Viaggi in Costa Brava - Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Scopri le nostre offerte per i viaggi in Costa Brava

Alla scoperta delle coste della Catalogna

I viaggi in Costa Brava sono all'insegna di relax, sole, divertimento e tanta allegria. La Costa Brava è la zona Costiera della regione spagnola della Catalogna, nell'area nord-est della Spagna. Il capoluogo della Catalogna è Barcellona per cui i viaggi in Costa brava sono l'occasione giusta per una visita nella meravigliosa città di Gaudì, in cui troverai colori, architetture uniche, artisti di strada, locali alla moda e ristoranti in cui gustare paella e sangria. Per quanto riguarda la costa, ci sono 16 cittadine che si susseguono lungo il mare, alcune delle quali molto note tra i turisti giovani. Interessante è scoprire il significato della denominazione data alla costa: "brava" vuol dire selvaggia.

Il litorale della Catalogna è stato così soprannominato perché é riuscito nel tempo a conservare i suoi naturali paesaggi e a salvarsi dal predominio delle architetture turistiche che, in un modo o nell'altro, cambiano inevitabilmente l'aspetto del luogo. La Costa Brava è famosa proprio per la natura incontaminata, per le numerose cale nascoste dove non sono arrivate stabilimenti privati ad occupare il suolo, per le sue acque cristalline. La conservazione dei paesaggi naturali della zona si deve soprattutto al governo catalano, autonomo dal governo spagnolo, che nel 1990 sancì un decreto che assicurava la protezione dell'ambiente e della naturale bellezza dei luoghi. Le estremità della Costa Brava sono Blanes, sul territorio spagnolo, e il confine con la Francia sul lato opposto.

Da Blanes a Palamos, il sud della Costa Brava

L'area litoranea più a sud della Costa Brava comincia con Blanes, la prima cittadina dell'area nota infatti come "Porta della Costa Brava". Blanes si trova nella provincia di Girona ed è tra le mete principalmente destinate ai giovani con i suoi localini e l'accesa vita notturna. Oltre alle spiagge e ai locali, però, Blanes ha anche alcuni bei siti da visitare come il Castello Sant Joan, il giardino botanico "Mar i Murtra" e la Chiesa di Santa Maria, risalente al 1350. Subito dopo Blanes si incontra Lloret de Mar, senza dubbio la prima tappa per i viaggi in Costa Brava organizzati dai turisti ventenni. Se quello che vuoi è una vacanza all'insegna del relax, ti conviene trovare un altro punto della Costa Brava perché trascorrere dei giorni a Lloret de Mar vuol dire entrare in un flusso di divertimento che dura 24 ore su 24. Discoteche, pub, bar offrono costantemente qualcosa da fare. Il mare di questa località è bello e pulito ma le sue spiagge sono probabilmente le meno selvagge, a causa degli alti palazzi costruiti proprio a ridosso delle spiagge. Il litorale di Lloret de Mar è lungo sette chilometri e nel periodo di agosto è totalmente ricoperto di turisti stesi al sole. Oltre alla spiaggia e al divertimento, a Lloret de Mar potrai visitare i Giardini di Clotilde, l'Eremo di Santa Cristina e la Casa Garringa. Poco distante sorge Tossa de Mar, meno ambita dai giovani e più ricercata da chi cerca un viaggio all'insegna del relax, del lusso e della bellezza. Tossa de Mar ha un borgo medioevale che trasmette raffinatezza e valore storico, un importante museo archeologico e delle spiagge che forse hanno conservato più di tutte le spiagge della Costa Brava il loro naturale aspetto.

Procedendo verso nord-est, si trova Saint Felieu de Guixòls, un centro leggermente più grande degli altri dove potrai visitare le testimonianze del dominio arabo come la Porta Ferrada, diverse chiese dal fascino architettonico e l'Antico Fortino. Le sue spiagge sono grandi e incontaminate e delle piacevoli serate possono essere trascorse lungo la Rambla del Portalet, cuore di Saint Felieu de Guixòls. Palamòs è famosa in particolar modo per la sua gastronomia a base di gamberi e crostacei e per feste folkloristiche come la Temporada del Verano.

Andando verso nord

I viaggi in Costa Brava possono proseguire verso Estartìt. Originariamente, questa località nasce come villaggio di pescatori, piccolo e poco conosciuto. Col tempo, la sua bellezza ha persuaso sempre più turisti a visitarla tanto che sono poi nati molti servizi e stabilimenti turistici. Estartìt ha una sola lunga spiaggia divisa in tre parti ma se sei bravo ad esplorare potrai trovare diverse piccole cale nascoste tra la natura selvaggia. Da qui è possibile partire per un giro delle Isole Medes. Merita una sosta la Riserva di Ter Velly. Proseguendo il cammino lungo la costa, un'altra imperdibile meta è Roses, dove armonicamente si connettono spiagge attrezzate per il turismo di massa e aree ancora selvagge dove sostare in pieno relax. Il Parco Naturale di Cabo de Creus è l'esempio migliore in tutta la Costa Brava della bellezza naturale incontaminata, per cui una visita la merita assolutamente. Molto caratteristico è Cadaques, un centro circondato da ulivi fatto di case basse e bianche che si arrampicano sulla collina. Il Museu d’Art che si trova nel centro è testimonianza della ricchezza artistica che ha contraddistinto la storia di Cadaques. Molti sono gli artisti che hanno soggiornato qui prendendo ispirazione dai paesaggi del paesino. Fra tutti, ricordiamo Garcia Lorca, Salvador Dalì e Picasso. I viaggi in Costa brava offrono molto, registrati al sito per non perdere le nostre offerte.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Europa
  4. Spagna
  5. Viaggi Costa Brava