Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend a Fiesole con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Weekend a Fiesole
Devi avere pazienza...

Al momento non sono disponibili weekend a Fiesole.
I nostri esperti stanno negoziando nuove offerte per te!

Un weekend a Fiesole tra le meraviglie e la storia della Toscana

Un weekend a Fiesole tra storia e cultura

Antico borgo etrusco a 8 km da Firenze, Fiesole è il posto ideale dove potrai trascorrere un weekend tra la storia o all'insegna dello sport, grazie alla presenza di percorsi a piedi o in bici tra le sue colline. La città si articola intorno a piazza Mino da Fiesole che sorge nell’area dell’antico Foro romano ed è ricca di edifici con una lunga storia. Un esempio di questi è il Palazzo Pretorio, costruito nel ’300, oggi sede del Municipio o la chiesa di S. Maria Primerana che conserva all’interno un Crocifisso del trecento su tavola attribuito a Bonaccorso di Cino. Al lato opposto di queste costruzioni troviamo il Seminario costruito nel 1637 e il Palazzo patriarcale ricostruito nel '600 sulle basi di una struttura dell'XI secolo. Il gran numero di visitatori che ogni giorno arriva per visitare le meraviglie che ha da offrire questo centro ha favorito la nascita di numerosi ristoranti, hotel e alberghi a Fiesole e nei dintorni. Questa città è diventata oggi una meta ambita per chi desidera visitare Firenze e il fantastico mondo che ha intorno ma è anche il posto ideale se desideri pranzare o cenare potendo ammirare il panorama toscano o passare del tempo all'aria aperta tra colline, natura e resti archeologici.

Tra scoperta e divertimento nei musei di Fiesole

Fiesole ti offre l'opportunità di imparare divertendoti. Nei suoi musei, grazie alle numerose attività pensate per le scuole ma anche per le famiglie è possibile fare visite guidate, attività di laboratorio, lezioni tradizionali o sperimentali che favoriranno l'attenzione di grandi e piccini. Anche il Museo Civico Archeologico, costruito i primi anni del '900 dall'architetto Ezio Cerpi, partecipa a questa iniziativa. Nella prima parte del Museo troviamo reperti provenienti dall'area urbana come bronzetti votivi etruschi e la stele funeraria in pietra serena, arenaria di colore grigio, spesso utilizzata nell'architettura toscana. Nelle sale seguenti è possibile ammirare il materiale proveniente dagli scavi effettuati nell'area archeologica, come la stipe votiva etrusca del tempio di Minerva, i fregi marmorei e le sculture ritrovate nel Teatro e nelle Terme, le antefisse fittili e il torso di leonessa in bronzo. Alla fine del percorso troviamo numerosi corredi funerari e una tomba ricostruita, tutti ritrovamenti di origine longobarda. Al primo piano si possono ammirare ceramiche attiche e della Magna Grecia provenienti da collezioni private, insieme a monete e sculture, per la maggior parte romane che entrarono a far parte della collezione del Museo fin dalla sua apertura.

Un altro museo degno di nota è il museo Bandini, nato nel 1913 per raccogliere la magnifica collezione di opere d'arte del canonico Angelo Maria Bandini, nato a Fiesole nel 1726. Dopo numerosi viaggi in Europa e in tutta Italia e dopo essere stato bibliotecario della Biblioteca Marucelliana e poi della Biblioteca Medicea Laurenziana, tornò a Fiesole per poi morire nel 1803 lasciando al Vescovo e al Capitolo la sua incantevole raccolta che comprende alcune opere bizantine tra cui dipinti dal Duecento al Seicento, molti dei quali di artisti ignoti, altri invece di Neri di Bicci, Jacopo del Sellaio, Bicci di Lorenzo, e sculture in terracotta invetriata policroma robbiana. Nella prima sala troviamo pitture su fondo oro e qualche scultura in avorio e dipinti sul vetro. Nella seconda sala a dominare è la pittura fiorentina della seconda metà del '300 dei maestri Giovanni di Nicola, Lippo d'Andrea, Lorenzo Monaco, Giovanni del Biondo. Nella terza sala troviamo la raccolta delle opere robbiane, di Buglioni e mentre nella quarta testimonianze pittoriche del Rinascimento fiorentino.

Teatro romano, terme e tempio etrusco-romano

L'area archeologica di Fiesole racchiude i resti dei fondatori di questi splendidi luoghi e le testimonianze delle influenze etrusche e romane che caratterizzano questa zona. Il Teatro romano di Fiesole sfrutta la naturale pendenza del terreno e venne costruito al tempo di Silla. La gradinata superiore è andata distrutta, mentre quelle inferiori sono ben conservate, e utilizzate ancora oggi quando il teatro ospita le rappresentazioni di opere liriche durante il periodo estivo. Le Terme di Fiesole si trovano alle spalle del teatro, lungo le mura, furono costruite nel I secolo a.C e sono costituite dai tre ambienti, il calidarium, caratterizzato dal pavimento in cocciopesto, il tepidarium e il frigidarium, più una piscina rettangolare e altre due vasche.

Un altro sito che potrai visitare nell'area archeologica è il tempio etrusco-romano, costruito tra la seconda metà del IV secolo a.C. e il II secolo a.C, mentre in seguito, in epoca repubblicana, venne ricostruito e ingrandito. La parte più antica, la cella, è divisa in tre parti, e questo porta a pensare che il tempio fosse destinato al culto di Giove, Giunone e Minerva. Ciò che è rimasto di questo tempio è la gradinata, composta da sette scalini e le basi di tre colonne che facevano parte del porticato che un tempo sorgeva intorno alla cella. Nel III secolo, su quello pagano, venne edificato un tempio cristiano di cui sono rimaste alcune tracce. Tra i vari resti sono state ritrovate anche monete d'oro e d'argento. Tra i ritrovamenti archeologici ricordiamo anche la porta di una tomba etrusca del III secolo a.C.; una tomba che si può collocare tra IV e V secolo, resti di epigrafi, motivi architettonici e decorazioni. Non si può tralasciare il valore storico delle antiche mura in arenaria di Fiesole, realizzate dagli Etruschi. Impossibile lasciarsi sfuggire l'occasione di passare un weekend a Fiesole e respirare la storia e la bellezza, e da oggi è più semplice anche grazie a numerose offerte di alberghi e hotels a Fiesole, ideali per una vacanza di lusso al giusto prezzo.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Toscana
  5. Weekend Fiesole