Vacanze a Zanzibar - Voyage Privé

Offerte Vacanze a Zanzibar

Vivi la bellezza di una vacanza a Zanzibar alla scoperta della cultura swahili e del mare cristallino. Parti con Voyage Privé e nuota insieme alle tartarughe!

Perché visitare Zanzibar per le vostre vacanze?

Mare dalle acque chiarissime e spiagge soffici dove rilassarsi al suono delle onde: questo e tanto altro ti aspetta a Zanzibar, l'arcipelago delle tartarughe.
Zanzibar è una regione che si trova a Sud dell'Equatore. Appartiene alla Repubblica Unita della Tanzania e si compone di due grandi isole, Unguja e Pemba, oltre che di altri isolotti minori.
Quando si pensa a questa località, si tende sempre a enfatizzare la straordinaria bellezza dei paesaggi naturali, che sono rappresentati per lo più da un entroterra coperto da foreste di mangrovie e coste sabbiose, lambite dalle acque spettacolari dell'oceano Indiano. Tuttavia, è bello conoscere anche l'aspetto culturale dell'arcipelago, il quale ha assunto in passato un ruolo centrale per il commercio delle spezie e per il triste traffico di schiavi reclutati nei territori più orientali del continente africano. La capitale di Zanzibar è Stone Town, la quale si contraddistingue per un centro storico dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO grazie alla presenza di edifici e testimonianze storiche relativi alla cultura swahili.
Cosa aspetti allora? Parti alla volta di Zanzibar per rilassarti in uno degli angoli più affascinanti del mondo.

L'opinione su Zanzibar del nostro esperto di viaggi

Contraddistinto da scenari paradisiaci e da un ecosistema meraviglioso, l'arcipelago di Zanzibar si annovera tra le mete turistiche predilette per i viaggi di nozze e per le vacanze dedicate esclusivamente al relax in spiaggia, alle immersioni e alle atmosfere tropicali. Si tratta di una destinazione non difficile da raggiungere e che offre al visitatore diverse occasioni sia per conoscere il territorio che per rigenerare corpo e mente, grazie ai panorami mozzafiato e alla natura incontaminata circostante. Da non perdere sono sicuramente il tour delle isolette minori nonché quello delle suggestive cittadine sulle isole di Pemba e Unguja.

Cosa fare a Zanzibar? 5 idee per vivere il mare e il territorio

Ecco le nostre proposte per vivere un viaggio completo a Zanzibar:

1. Vacanze di relax sulla spiaggia di Nungwi

Nungwi è uno dei punti più noti dell'isola di Unguja e si trova precisamente nel punto più a Nord della stessa. Si tratta di un'ampia spiaggia sulla quale sono concentrate diverse strutture alberghiere di particolare bellezza, le quali danno sull'oceano che si caratterizza per la quasi totale assenza dei fenomeni di bassa marea. Ciò permette di godere del mare per più tempo durante la giornata e di nuotare insieme ai colorati pesci tropicali. Di particolare bellezza sono la vista del tramonto sull'acqua e la visita alle tartarughe dell'acquario di Nungwi Mnarani.

2. Escursione al Parco Nazionale di Jozani Cwaka Bay

Il Parco Nazionale di Jozani Cwaka Bay è stato istituito nel 2003 e comprende la grande foresta di Jozani. L'area protetta si trova a Sud di Stone Town e ospita numerose specie arboree nonché tantissime specie animali tra cui spiccano il colobo rosso di Zanzibar, il cercopiteco a gola bianca e il leopardo di Zanzibar. Durante un'escursione si ha inoltre la sensazione di venire letteralmente abbracciati dalla fitta foresta di mangrovie, che tutto intorno crea una sorta di scrigno verde da preservare.

3. Un salto all'isola di Mnemba

Raggiungibile da Nungwi Beach, l'isola di Mnemba si trova in un fantastico scenario naturale contraddistinto dal turchese del mare e dal verde delle palme che si trovano nell'entroterra. L'isola si raggiunge a bordo di un dhow, l'imbarcazione tipica. Ci si ferma a pochi metri dalla costa poiché solo gli ospiti del lussuoso hotel Beyond Mnemba Island Lodge possono scendere a terra e girare liberamente. In ogni caso, durante una sosta in acqua, ci si può tuffare e fare snorkeling tra la barriera corallina.

4. Passeggiata a Stone Town

Centro storico della capitale dell'arcipelago, Stone Town si trova sull'isola di Unguja e si caratterizza per l'anima multiculturale e multietnica. Grazie alla bellezza delle architetture civili, risalenti al XIX secolo, Stone Town rientra tra i patrimoni dell'umanità UNESCO. Tra i luoghi di maggiore interesse si citano i bagni persiani di Hamamni, il forte arabo, il mercato delle spezie, il Palazzo delle Meraviglie e i Giardini di Forodhani.

5. Una gita a Prison Island

Collocata a sei chilometri da Stome Town, Prison Island è un piccolo isolotto che prende il nome dal fatto che verso la fine dell'Ottocento fu adibita a zona di prigionia per gli schiavi più indisciplinati. Oggi è conosciuta per essere un'area protetta nella quale vivono gli animali più rappresentativi dell'arcipelago di Zanzibar: le tartarughe giganti. Anche qui gli scenari naturali non sono da meno, con acque turchesi dove vive una grande barriera corallina e gli edifici coloniali nella parte interna dell'isola.

Hotel migliori per una vacanza a Zanzibar

Non solo natura: Zanzibar è anche sinonimo di lusso, coccole e relax. Qui infatti ci sono diverse strutture a ridosso delle spiagge più belle; si tratta di resort da sogno dove alloggiare e godere dei servizi messi a disposizione degli ospiti. Massaggi, trattamenti di bellezza, ristoranti affacciati sul mare dove cenare a lume di candela e sistemazioni in piacevoli bungalow di paglia: questo e altro sono gli ingredienti per rendere la tua vacanza un soggiorno luxury, indimenticabile e assolutamente rilassante.

Vacanze a Zanzibar: informazioni pratiche

Quando partire per Zanzibar?

L'arcipelago si caratterizza per un clima che prevede due stagioni secche, corrispondenti ai nostri periodi estivo e invernale, più indicati per la partenza; i mesi di marzo-maggio e ottobre-novembre, invece, sono da evitare in quanto per lo più umidi e piovosi.

Come arrivare a Zanzibar?

Il modo più veloce per raggiungere Zanzibar è usufruire di un volo charter in partenza dall'Italia e diretto all'aeroporto internazionale presente sull'isola oppure con scalo intermedio a Dar es Salaam. Il viaggio in aereo dura dalle sette alle dieci ore.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Vacanze Zanzibar