Viaggi nella Polinesia Francese - Voyage Privé

Le nostre offerte

Viaggio in Polinesia Francese 2021/2022


Sommario

Il tuo prossimo viaggio nella Polinesia francese con Voyage Privé nel 2021/2022! Offerte esclusive fino al 70% di sconto: soggiorni & viaggi, all inclusive, volo+hotel...

Prenota adesso il tuo viaggio in Polinesia con Voyage Privè. Concediti una vacanza in un paradiso terrestre, tra mare cristallino, natura incontaminata e una cultura unica al mondo.

Polinesia: un territorio accogliente nel mezzo dell'oceano Pacifico

Alla Scoperta di 3 isole della Polinesia in 4*

Lì, dove un tempo si insediarono gli antichi Maori, si trova un vero e proprio paradiso naturale: la Polinesia. Si tratta di ben cinque arcipelaghi, composti da centodiciotto tra isole e atolli, circondati dall'oceano Pacifico e situati tra l'Equatore e il Tropico del Capricorno.
La Polinesia rientra nella macro-area continentale dell'Oceania, di cui fanno parte anche le isole Hawaii, la Nuova Zelanda e l'isola di Pasqua. Meta di viaggi da sogno, la Polinesia si compone di isole coralline di origine vulcanica, contraddistinte da entroterra rigoglioso e fitto di vegetazione. Tuttavia, il fiore all'occhiello di questa destinazione è senza dubbio il mare turchese, che lambisce spiagge a dir poco splendide.
Infatti, quando si pensa al relax e alle atmosfere ricercate di una vacanza, spesso e volentieri gli scenari che vengono alla mente sono quelli polinesiani, in cui il profumo delle ghirlande fiorite è accompagnato dalle note e dal ritmo della musica esotica.
Proseguendo con la lettura, scoprirai tutta la bellezza e la particolarità di questo angolo di mondo.

Viaggio in Polinesia: il parere dell'esperto

Terra accogliente, le cui origini sono a metà strada tra la storia e la leggenda, la Polinesia è la meta più gettonata per lune di miele e per viaggi rivolti alla scoperta dei luoghi più incantevoli del pianeta. Un centinaio di isole, non tutte occupate dall'insediamento umano, ma sicuramente una più bella dell'altra grazie alla presenza di un ecosistema incontaminato e a dir poco spettacolare.
Ciò che salta subito agli occhi della Polinesia è il colore del mare: le acque cristalline e trasparenti della costa assumono sfumature sempre più intense a mano a mano che ci si allontana verso il largo, custodendo una fauna marina ricca e colorata.
Che dire della Polinesia? Senza dubbio è una bellezza rara, che si può apprezzare fino in fondo solo vivendola in prima persona.

Cosa vedere in Polinesia? 5 tappe da non saltare durante il viaggio

Ecco le nostre proposte per un viaggio emozionante in Polinesia.

1. Ammirare l'orizzonte sulle spiagge di Tahiti

Combinato Polinesia: Isole della Società e Tuamotu

Con capitale Papeete, Tahiti è l'isola principale della Polinesia, nonché quella più densamente popolata. Anche in ragione del fatto che qui si trova l'aeroporto principale, Tahiti è una meta imperdibile per chi vuole fare un tour tra le isole e offre davvero tante occasioni di intrattenimento. Dalla città di Papeete, vivace e movimentata, alle spiagge bianche e sabbiose fino alle escursioni sul monte Aorai: a Tahiti ce n'è davvero per tutti i gusti.

2. Relax assoluto a Bora Bora

Crociera in veliero tra le isole della Polinesia Francese

Grazie alla bellezza delle lagune e della barriera corallina, Bora Bora è definita come la "perla del Pacifico" ed è un'isola dove il relax regna sovrano. Resort su palafitte, lagune turchesi e isolotti di sabbia fine formano insieme un panorama particolarmente suggestivo e invitante. Tutto intorno ispira benessere e libertà.

3. Escursioni in montagna a Moorea

Combinato Polinesia: Isole della Società e Tuamotu

A soli 30 minuti di traghetto da Tahiti, Moorea è l'isola ideale per gli amanti dell'avventura. Qui, infatti, è possibile intraprendere delle avvincenti escursioni su per la montagna principale, fitta di vegetazione. Per gli amanti del mare, invece, Moorea offre scenari marini davvero emozionanti, da vivere in prima persona immergendosi nelle lagune ricche di pesci tropicali.

4. Approfondire la cultura polinesiana a Huahinè

Huahinè è un'isola contraddistinta da autenticità e natura. Oltre ai paesaggi incontaminati, ancora non coinvolti dal turismo di massa, qui è possibile entrare in contatto con le radici profonde della cultura polinesiana attraverso le tradizioni popolari e la visita ai luoghi di culto, come il tempio di Orohaehae.

5. Nuotare tra i pesci tropicali a Rangiroa

Il suo nome significa letteralmente "cielo senza fine" ed effettivamente a Rangiroa è difficile individuare il punto in cui finisce il cielo e inizia il mare. Si tratta di una località pittoresca e suggestiva, composta da vari isolotti divisi da piccoli canali. Rangiroa offre spettacoli naturali di assoluta bellezza ed è la destinazione ideale per gli appassionati di immersioni, grazie ai fondali abitati da tonni, razze, delfini e tante altre specie.

Quale hotel scegliere per un viaggio in Polinesia

Alla Scoperta di 3 isole della Polinesia in 4*
Hotel : Bungalow Pilotis Taha'a

Per il pernottamento in Polinesia è possibile usufruire di diverse soluzioni, ma in tutti i casi si tratta di strutture di lusso, dalle atmosfere ricercate e inserite in scenari naturali quasi da film. Proprio in Polinesia sono sorti i primi alberghi sulle palafitte, caratterizzati da accesso diretto al mare tramite piccole scalette di legno e da sistemazioni particolarmente romantiche.
I resort polinesiani offrono una vasta gamma di servizi e di comfort, ma la loro prima qualità è senza dubbio il calore e l'accoglienza trasmessi dal personale. Ogni struttura organizza eventi e serate uniche allietate da musiche, danze tradizionali e degustazioni di piatti locali.

Viaggio in Polinesia: informazioni turistiche

Crociera in veliero tra le isole della Polinesia Francese

Quando andare in Polinesia?

Il periodo migliore, seppur di maggiore affluenza, per visitare la Polinesia va da maggio a ottobre, che corrisponde alla cosiddetta stagione secca, in cui ci sono poche piogge e il clima è perfetto per godersi il mare.

Che lingua si parla in Polinesia?

Le lingue parlate maggiormente in Polinesia sono il francese e il tahitiano. L'inglese si parla soprattutto nelle zone più turistiche.

Come effettuare i pagamenti?

La moneta ufficiale della Polinesia è il Franco CFP. Le carte di credito sono largamente accettate negli hotel e nei ristoranti, ma conviene avere con sé dei contanti in valuta locale per fare gli acquisti nei negozietti e nei mercatini. Gli uffici di cambio si trovano per lo più al porto e all'aeroporto, oltre che in banca.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Asia
  4. Polinesia Francese
  5. Viaggi Polinesia Francese