Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute per Agrigento

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Offerte last minute per Agrigento

Le nostre offerte

Scegli le nostre offerte last minute per Agrigento selezionate attentamente per te!

Alla scoperta della Valle dei Templi

Agrigento è una città che affonda le proprie radici nella storia greca. La costruzione risale addirittura al 580 a.C ed è proprio dal periodo della cosiddetta polis greca che sono arrivati fino ai giorni nostri i resti che si trovano nella celebre area della Valle dei Templi. Questo immenso sito archeologico, il più grande al mondo, ricopre 1300 ettari. In realtà quando andrai a visitarla non dovrai recarti in una valle, come ti potresti aspettare dal nome, bensì su un'altura prospiciente a una vallata. Qui ti sembrerà di essere proiettato indietro di millenni, in un contesto di templi dorici che sembrano davvero rappresentare un libro di storia a cielo aperto. Nel 1997 la Valle dei Templi entrò a far parte dei patrimoni dell'umanità che sono tutelati dall'Unesco. Ogni anno arrivano in questo sito migliaia di turisti e di visitatori, attratti dal fascino della città e dai gioielli architettonici che conserva gelosamente, ancora intatti nonostante mille sconvolgimenti anche di forte intensità. Qui si sono alternate le influenze greche, arabe, c'è stato il saccheggio da parte dei romani, si sono susseguite culture differenti e tradizioni spesso contrastanti. Ma la Valle dei Templi ha mantenuto inalterato il proprio incommensurabile valore. Per visitare la Valle dei Templi puoi affidarti a un servizio di guida presente all'interno del sito. Il consiglio ovviamente è quello di munirsi di una mappa perché le cose da vedere sono veramente molte. Inoltre con un po' di documentazione alla mano è più semplice approfondire le conoscenze rendendo ancor più interessante la visita. La prima cosa che vedrai una volta salito su una sorta di collina è il Tempio di Giunone. I resti delle oltre 30 colonne perimetrali e i gradini all'entrata ti faranno capire di essere di fronte a una meraviglia risalente a 400 anni prima di Cristo. Dopodiché visiterai il celeberrimo Tempio della Concordia. La sua fama deriva dal fatto che con il Partenone in Grecia si tratta del tempo dorico che arriva fino a noi nel migliore stato di conservazione possibile. Continuerai poi la tua visita tra templi, necropoli paleocristiana e tombe. Durante la visita dei Templi troverai anche il Tempio di Giunone che venne restaurato proprio dai romani a seguito di un grave incendio. Dopodiché subì gravi danni anche a causa di un violento terremoto che ci fu nella zona. I romani operarono restauri e lavori importanti di mantenimento dell'integrità di queste strutture, a testimonianza del comprovato valore architettonico che già in epoca romana si mirava a tutelare da eventi naturali e dall'azione dell'uomo. Per tutti questi motivi ancora oggi la Valle dei Templi conserva ottimamente le costruzioni greche che, considerando il lunghissimo arco temporale trascorso, si presentano con un aspetto originale. Controlla frequentemente le offerte last minute per Agrigento per non perderti l'opportunità di fare visita alla Valle dei Templi.

La costa agrigentina

Agrigento non è solo Valle dei Templi ma è anche mare e spiagge bellissime. La stagione per fare un bagno rinfrescante è molto lunga e va da primavera fino a settembre inoltrato. Ovviamente va considerata la situazione meteorologica specifica ma generalmente le temperature permettono di godersi un tuffo nelle acque pulitissime per tutta la bella stagione. Le scogliere gessose di Punta Bianca si incontrano con l'azzurro cristallino del mare, in un contesto dove puoi fare un'immersione per apprezzare i ricchi fondali pieni di vita e di pesce. L'altra spiaggia molto conosciuta proprio per il bianco della roccia gessosa è la Scala dei Turchi. Qui il mare e il vento, con l'azione di erosione, hanno provocato nel corso di millenni la formazione di una grande scalinata naturale. Sui gradoni di questa scala è possibile stendere un telo da mare e prendere una tintarella in totale relax. La spiaggia che si affaccia sul mare è di sabbia fine e tutto intorno la scogliera abbraccia questo tratto affascinante di costa. Ci sono poi oltre 10 km di spiagge tra Porto Palo e Lido Fiore. Su questi arenili è sempre possibile trovare un posto libero dove rilassarsi sotto il sole. La spiaggia di sabbia digrada molto lentamente e per diversi metri dalla costa si può andare in acqua toccando i piedi sul fondale. Altre spiagge imperdibili sono Lido Azzurro a Porto Empedocle, San Leone e Kaos, la Riserva di Torre Slsa, Siculiana Marina. Alcuni tratti della costa agrigentina sono caratterizzati da spiagge di sabbia fine, altre di ciottoli ed altre ancora di roccia bianca.

Agrigento a tavola

Una volta arrivato in Sicilia ti stupirai per l'accoglienza molto calda che viene riservata ai turisti, soprattutto dal punto di vista dei piaceri della tavola. Potrai assaggiare la Pasta alla Norma, la Caponata, gli arancini di riso, i cannoli siciliani. Agrigento poi è un luogo molto particolare proprio per la posizione geografica. Ovviamente i piatti di mare non mancheranno mai nei menù, potendo contare su prodotti ittici a chilometro zero freschissimi, gustosi e genuini. Il pesce di questo mare comprende crostacei, molluschi ma anche pesce azzurro cucinato seguendo le ricette che provengono dalle antiche tradizioni locali. Agrigento inoltre ha una caratteristica che rende questa cucina ancor più interessante, ovvero la presenza di comuni che si affacciano sulle zone montane e più precisamente sui Monti Sicani. Quindi la tavola di Agrigento è ricca di pesce, verdure ma anche di carni pregiate. Puoi mangiare una minestra di seppie, una sogliola alla saccense oppure una Pasta di San Giuseppe con acciughe, pinoli e pangrattato. Al termine del pasto potrai assaporare una buonissima pesca di Bivona, varietà tipica dell'omonimo comune agrigentino. Consulta con regolarità le offerte last minute per Agrigento. Iscriviti al sito per non perdere queste vantaggiose occasioni e prenota la tua vacanza online.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Offerte last minute Agrigento