Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute per Acireale con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Offerte last minute per Acireale
Devi avere pazienza...

Al momento non sono disponibili offerte last minute per Acireale.
I nostri esperti stanno negoziando nuove offerte per te!

Vieni a scoprire le offerte last minute per Acireale

La storia di Acireale affonda nel mito

Le offerte last minute per Acireale ti portano in Sicilia a pochi chilometri da Catania e dalla splendida e affollatissima Taormina. Acireale sorge su una collina che si affaccia sul Mar Ionio, la Timpa, dalla quale si gode una panoramica vista. La cittadina incastrata tra un coacervo di pinnacoli rocciosi e agrumeti si affaccia sulla Riviera dei Ciclopi, chiamata così in ricordo della leggenda narrata da Omero nell'Odissea. E' qui infatti che Polifemo scagliò i massi su Ulisse in fuga, creando così i suggestivi faraglioni che emergono dal mare. Diventata nota per uno dei più famosi Carnevali di Sicilia , questa cittadina contiene numerose e notevoli testimonianze del suo nobile passato: dalla Chiesa di San Biagio al Parco delle Terme, dalla splendida riserva naturale Timpa alla cattedrale barocca in piazza del duomo fino ai Palazzi Modò, Pennisi e Musmeci.

La nascita di Acireale si lega anche al mito narrato da Virgilio e Ovidio del pastore Acis e della ninfa Galatea. Geloso dell'amore di Galatea per Acis, Polifemo lo uccise e poiché la ninfa cadde in una profonda disperazione gli dei decisero di alleviare il suo dolore trasformando il sangue di Acis in un fiume che riunì i due innamorati in un corso d'acqua. Acireale deve però le sue origini a popolazioni locali, gli Acesi, nell'area resa fertile dall'abbondanza di acque dolci. Colonizzata dai Greci, divenne una città romana di nome Akis. Nel periodo medioevale furono numerosi gli invasori stranieri che costrinsero molte famiglie a lasciare Acireale per situarsi in aree più sicure ed è per questo che molte piccole città nei dintorni conservano il prefisso 'aci-' prima del nome. Il terremoto del 1693 distrusse quasi completamente Acireale, tuttavia la ricostruzione, caratterizzata dall'architettura barocca, abbellì la cittadina con strade pavimentate da lastroni di pietra lavica, molti palazzi nobiliari e importanti monumenti. Nel 1873 fu inaugurato il centro benessere di Santa Venera.

Tradizione barocca anche a tavola

L'evoluzione di Acireale attraverso la storia è accompagnata da grandi tradizioni culturali. Testimonianze dei popoli Acesi si possono vedere nella Biblioteca Zalantea, fondata nel 1671, che ospita anche l'elegante carro di cavalli del senato Acese impreziosito da incisioni in legno dorato e smalti. Nell'adiacente pinacoteca si possono ammirare opere della scuola di Acireale e della scuola di Rubens, ma esempi di queste due correnti si trovano negli affreschi di chiese e palazzi nobiliari della città e filtrano nell'importante tradizione artigianale. La creatività di Acireale si esprime anche nella gastronomia, innanzi tutto nella granita aromatizzata al limone o alle mandorle. L'assortimento di dolci è ricchissimo e fantasioso: la famosa pasta reale è una vera e propria forma d'arte nelle sue perfette composizioni, mentre i cannoli di ricotta, canditi e scaglie di cioccolata sono una pura prelibatezza, le sceniche brioche con il gelato restano indimenticabili. Anche la cucina è variegata, tra i diversi piatti si distinguono quelli a base di pesce di paranza, sempre freschissimo grazie al fatto che il territorio di Acireale comprende numerosi borghi marinari, come Capo Mulini e Santa Maria La Scala.

Acireale offre ai visitatori ottimi ristoranti e bar, nonché diverse soluzioni per trascorrere anche poche notti ai piedi dell'Etna o ai margini del fiorente altipiano della Timpa circondati da limoneti e mandorleti. Nella riserva naturale di Timpa c'è anche la spiaggia di Mulino, una delle più belle della costa di Acireale, tra palme, aranci e ville nobiliari, alcune delle quali attrezzate per il B&B. Tutta la zona è ottima per passeggiate costiere attraverso sentieri che portano alle spiagge sabbiose e al mare cristallino di Sicilia. Ma anche il centro storico e il litorale di Acireale sono ricchi di alberghi, hotel e B&B, la maggior parte dei quali dotato di piscine anche per bambini, accessi per disabili, solarium, giardini attrezzati personale multilingue e molti altri eccellenti servizi.

Acireale, la regina del Carnevale

Ad Acireale ci sono moltissime cose da fare e da vedere. Piazza del Duomo è il cuore monumentale del barocco cittadino. È sovrastata dalla Cattedrale che contiene le attrazioni più imponenti, come gli splendidi affreschi di Pietro Paolo Vasta, e le torri campanili cuspate e piastrellate. Altra chiesa notevole sulla piazza è la Basilica dei Santi Pietro e Paolo, mentre il Palazzo comunale è il risultato bizzarro della commistione dello stile barocco siciliano e di quello spagnolo: i suoi balconi in ferro battuto sono sostenuti da mostri e gargoyles. Infine la chiesa di San Sebastiano è una delle più belle chiese barocche dell'isola, con la sua celebre balaustra della ricca facciata adornata da statue che rappresentano i patriarchi dell'antico testamento.

Le Terme di Acireale sono note dai tempi dei greci e con le loro acque vulcaniche hanno sempre attratto moltissimi visitatori nel corso dei secoli. I nuovi stabilimenti si trovano all'interno di un'ampia area di sempreverdi tra l'Etna e lo Ionio e vi si praticano fanghi, bagni e inalazioni durante tutto l'anno con diverse possibilità di pernottamento. Un'altra tradizione antichissima ad Acireale è quella dei burattini siciliani, di cui già racconta Senofonte. Oggi gli spettacoli che hanno dato vita al celeberrimo repertorio del ciclo carolingiano hanno perso la continuità di un tempo, tuttavia sono occasione di molteplici manifestazioni cittadine. Acireale è anche l'indiscussa regina del Carnevale siciliano che dura una settimana ricca di eventi, manifestazioni, spettacoli e le immancabili sfilate di carri allegorici. Oltre a godere dello splendido mare e del centro storico, a partire da Acireale si può esplorare il territorio circostante, le splendide terrazze sul golfo, i borghi, la Riserva e l'Etna. Iscriviti gratuitamente al nostro sito e vieni a scoprire le offerte last minute per Acireale!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Offerte last minute Acireale