Diventa socio, così potrai approfittare dei nostri sconti.

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute a Vulcano con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Offerte last minute a Vulcano
Le nostre vendite Offerte last minute a Vulcano. per approfittarne
Vendite scadute.

Approfitta delle Offerte last minute a Vulcano!

Panorami ovattati e terme vitalizzanti

Le offerte last minute a Vulcano ti proiettano in un paesaggio lunare di forti contrasti, delicate pennellate ed elettrizzanti profumi. Vulcano rappresenta l'estremità Sud dell'arcipelago delle isole Eolie, un gruppo di 7 isole di origine vulcanica a soli 45 minuti di aliscafo da Milazzo e poco più di 1 ora da Messina. Apprezzate dagli intenditori per l'associazione con la civiltà greca e romana, queste isole nel loro complesso offrono un modo diverso e un po' misterioso di godersi la Sicilia continentale. Vulcano, come le altre isole dell'arcipelago, ha più volte modificato aspetto e dimensioni a seguito delle eruzioni che si sono susseguite da quando emersero dal mare durante il Pleistocene. Insieme a Stromboli è quella di più recente formazione, dai 100 ai 40 mila anni fa.

Su questa piccola isola di soli 21 kmq si trova l'altipiano più esteso delle Eolie, formato da lave e banchi di tufi e attraversato da profondi valloni. L'altipiano di Vulcano è circondato da colline che degradano verso il mare e dalla cui cima si godono soprattutto al tramonto stupendi panorami sulle isole vicine. Le diverse eruzioni hanno modellato l'isola segnandola a Sud con la grande depressione di Vulcano Piano e numerosi strato-vulcani (Monte Mario, Monte Luccia, Monte Saraceno). Al centro, la caldera di Vulcano circonda la Caldera Fossa, con l'attuale cratere di circa 500 mt e profondo circa 200 metri. Infine, le eruzioni hanno dato vita a Vulcanello, che con i suoi tre crateri è la penisoletta collegata a Vulcano da un istmo di circa un metro d'altezza. Dal 1890 il cratere di Vulcano è rimasto in fase fumarolica. Vicino ai Faraglioni di Porto Levante c'è un'altra zona fumarolica caratterizzata da emissioni di gas, gorgoglio d'acqua e una sorgente termale dall'alto valore terapeutico. Le acque e i fanghi di Vulcano sono efficaci rimedi contro un gran numero di patologie.

Il mito, la storia e l' appeal turistico

Anticamente il nome dell'isola era Hiera, che significa "sacro" e gli antichi romani ritenevano che fosse la fucina del dio Vulcano. Più che interessante per i fenomeni vulcanici e post-eruttivi, il susseguirsi millenario di rituali magici, sacrifici e preghiere testimonia la paura ma anche il profondo rispetto che gli isolani hanno nei confronti delle forze della natura. Il vulcano è strumento di distruzione ma anche sorgente di energia e vitalità. L'attività dell'isola di Vulcano è sorvegliata con un monitoraggio continuo con pubblicazione del bollettino rischio, che riguarda l'attività esplosiva, preminente nei vulcani italiani. Anticamente l'isola di Vulcano era abitata solo da forzati e schiavi che provvedevano all'estrazione di allume e zolfo. Lo sfruttamento minerario continuò per secoli fino a diventare una vera e propria industria sotto i Borboni, che, all'inizio dell'800, costruirono case, strade e fabbriche. L'ultima eruzione del 1888 determinò l'abbandono dell'isola tranne che per i pochi coloni che rimasero per dedicarsi alla pastorizia e all'agricoltura nella zona verde del Piano, oppure alla pesca nel piccolo borgo del Gelso. Solo nel 1949, quando Dieterle girò su Vulcano l'omonimo film con Anna Magnani, si svegliò un interesse turistico che attirò visitatori da tutto il mondo, ammaliati dalle bellezze dei luoghi, dall'incanto dei paesaggi e dai fanghi terapeutici.

La vita sull'isola si divide tra Vulcano porto e Vulcano Piano, l'assenza pressocché totale di automobili rende la permanenza sull'isola una piacevole esperienza. A piedi è possibile raggiungere il picco del cratere, sperimentare l'odore pungente del gas sulfureo, assistere allo spettacolo dei colori cangianti. La spiaggia è fatta da sabbie fini, nere e soffici mentre il mare della baia di Levante è spumeggiante per effetto delle sorgenti calde e la famosa piscina di fanghi è toccasana naturale. Sulle alte pendici dell'isola il panorama è suggestivo e selvaggio, il tour intorno a Vulcano con i gommoni è un susseguirsi di visioni fantastiche. Le escursioni a Vulcanello, a Capo Grillo, al Gran Cratere (386 m.) o al Piano, sopra la spiaggia del Gelso e al Vallone della Roia regalano momenti di grande emozione. Il periplo dell'isola passando per la Grotta del Cavallo, le Piscine di Venere e la spiaggia del Gelso permettono selfie sensazionali e tuffi nelle acque incontaminate dell'isola.Visitare le grotte dell'allume o inerpicarsi sui sentieri verso la profumata macchia mediterranea di timo e lentisco tra le rocce dove aironi e cormorani sono di casa è una sorprendente rivelazione.

Cibo, natura e dolce far niente

Le case cubiche di Vulcano, costruite con lava e pomice locale e dipinte di bianco danno vita ad agglomerati unici e suggestivi. Le strutture ricettive si dividono tra case vacanze, alberghi, B&B e un gran numero di case ristrutturate e messe a disposizione degli ospiti dai proprietari. L'area commerciale è piuttosto piccola e concentrata a Porto Levante e Vulcano resta la prima scelta per chi in vacanza vuole godersi la vita tra la spiaggia, le escursioni via terra e i peripli delle isole dell'arcipelago. La vita notturna offre alcuni american bar con musica dal vivo e discoteche all'aperto.

Porto Levante è anche la meta di chi è alla ricerca di cibo autentico e buon vino. Il segreto della buona cucina di Vulcano è tutto negli ingredienti freschi e locali, che vengono sapientemente mescolati per creare piatti semplici ma deliziosi. Le trattorie ricche d'atmosfera e le gelaterie eccentriche diventeranno il tuo punto di riferimento per gustare la gastronomia autentica. Il piatto principale è costituito dal pesce, in particolare dai totani, a cui si unisce l'uso caratteristico delle erbe odorose: rosmarino, basilico,origano aglio, nepitella; immancabili sono i pomodorini, i chiapperi e il pane casareccio. I buonissimi dolci, dagli "sfinci", palline fritte di farina e zucca con rosmarino e cannella, ai sesamini, biscotti al sesamo aromatizzati all'arancia da accompagnare con la malvasia. Registrati gratuitamente e vieni a conoscere le nostre offerte last minute a Vulcano.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Offerte last minute Vulcano