Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute per Donnafugata con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Offerte last minute per Donnafugata

1 offerta last minute per Donnafugata

Scopri di più

Scegli una delle nostre offerte last minute per Donnafugata

Un piccolo gioiello immerso nel paesaggio ibleo

Le offerte last minute per Donnafugata sono un'immersione nella storia leggendaria e nella natura bucolica della Sicilia più meridionale. Donnafugata è una piccola frazione a venti chilometri da Ragusa, capoluogo dello splendido barocco della Val di Noto. Un gruppetto case coloniche e una stazione circondano quella che ti apparirà da subito come una sontuosa residenza nobiliare e che è conosciuta col nome di Castello di Donnafugata. Percorrendo la strada che porta al castello si può godere appieno lo scenario ondulato della campagna ragusana, costellata di agriturismi e campi da golf, spa e aziende vitivinicole. I muri di pietra, la terra rossastra, e il profumo fragrante di carruba ti accompagnerà lungo il tragitto fino a quando non ti troverai di fronte il castello. Con la sua architettura sorprendente, un misto di gotico, tardo rinascimentale e veneziano sfodera un magnifico contrasta tra la calda pietra chiara della facciata e il verde rigoglioso del parco. La dimora ha 120 camere elegantemente arredate da mobili del XIX secolo, restaurati e ben conservati. Attraverserai come in un sogno, la stanza degli specchi, una miniatura della più famosa Versailles, la stanza del biliardo, la stanza della contessa, gli appartamenti del vescovo, la stanza dei fumatori e la stanza delle donne. Potrai osservare forse l'oggetto più strano che tu abbia mai avuto modo di vedere: una sedia per le donne in travaglio e ammirare le carte da parati dipinte a mano. Nonostante il castello venga spesso citato nel romanzo Il Gattopardo, nessuna scena del film vi è mai stata girata. Invece la sontuosa dimora è stata set de I Vicerè di Roberto Faenza e appare in alcune scene del commissario Montalbano, che divide le sue location tra diversi siti della provincia ragusana. Il nome Donnafugata deriva dal termine arabo "fonte di salute"con riferimento ad una fonte di acqua pura che esisteva prima del 1600 su questa collina a 300 metri sul livello del mare.

Sospeso tra leggenda e eclettismo

Una versione più leggendaria vuole che il Castello debba il suo nome alla Regina Bianca di Navarra che, si narra, intorno al '400 fu rinchiusa nel castello dal nobile Bernardo Cabrera per aver rifiutato di sposarlo, ma con l'aiuto di un servo la donna riuscì a fuggire. Peccato che la costruzione della struttura in epoca posteriore renda questa versione poco credibile: la sua parte più antica, la torre quadrata, è del XVII secolo. Nella metà dell'800 la dimora fu acquisita dalla famiglia Arezzo de Spuches e il barone Corrado la rimodernò dandole l'aspetto attuale e ne abbellì la facciata con strutture neogotiche e gli archi a trefoil sulla loggia, facendone un'esempio di eclettismo d'epoca. Fu il barone a volere la stazione ferroviaria vicino al castello, perché fosse facilmente raggiungibile dai visitatori, e fu sempre lui a curare l'architettura del giardino che arricchì con un tempio, labirinti, grotte artificiali, piante esotiche e una caffetteria. Oggi il Castello appartiene alla provincia di Ragusa che ne cura manutenzione e orari di visita. Il parco del castello è un luogo dove potrai trascorrere indisturbato parecchie ore alla scoperta di angoli sorprendenti, perdendoti nei labirinti e esplorando i dintorni. Donnafugata si trova in un angolo di Sicilia che offre tantissime attrazioni artistico culturali e chicche enogastronomiche. Noto è la più bella vetrina del barocco siciliano, e a pochi chilometri si trova Modica, rinomata per la produzione di cioccolato secondo l'antica ricetta dei Maya, Ragusa Ibla invece è sede di due dei ristoranti più cult della Sicilia dove potrai assaporare pesce dai sapori incredibilmente nuovi e una grande varietà di prodotti locali.

Itinerari culturali e enogastronomici

Da Ragusa potrai proseguire lungo la statale 514 fino a Caltagirone, capoluogo della maiolica siciliana (ceramica squisita). La città è nota per la Scala di Santa Maria, con 142 scalini; la storia siciliana è raffigurata in piastrelle colorate lungo ogni gradino. Non lontano è la Villa Romana del Casale, vicino a Piazza Armerina. Questa villa imperiale, riccamente decorata con preziosi mosaici, è uno dei siti archeologici più importanti d'Italia. Se non hai molto tempo potrai proseguire direttamente da Ragusa lungo la E45 oltre Gela, fino a giungere a Butera, che si trova leggermente nell'entroterra. Approfitta dell'ottima degustazione di vini col tour Feudo Principi di Butera, dove potrai anche visitare vigneti e cantine. Ritornando sulla costa ritroverai di nuovo i luoghi del commissario Montalbano, da Licata e Punta Secca. A meno di un'ora di distanza potrai visitare la bellissima Valle dei Templi di Agrigento. Fondata dai Greci nel 581 aC, i templi furono costruiti di fronte al mare per essere ammirati da tutti. Il Tempio della Concordia (tra i templi greci meglio conservati al mondo) e il Tempio di Zeus Olimpico (tra i più grandi al mondo) continuano a suscitare ammirazione.

Scegli di dormire a Ragusa Ibla, la città ricostruita dopo il terremoto del 1693 sul vecchio impianto medioevale, dove troverai hotel lussuosi e intimi ma soprattutto un giardino del 1858 affacciato sulla splendida valle del fiume Irminio e le famose 100 chiese, molte delle quali restano aperte fino a mezzanotte. Goditi i favolosi tramonti, i tavoli all'aperto di pub e ristoranti e i carretti siciliani del Rosso Cinabro, un luogo speciale dove ammirare l'originale arte siciliana. In alternativa, intorno al Castello di Donnafugata, troverai molte residenze storiche trasformate in strutture agrituristiche dove potrai stare a stretto contatto con lo splendido paesaggio dello sciclitano, fare sport come equitazione, golf, tennis e tanto altro e goderti il relax a bordo piscina tra profumo di zagare e olivi secolari a perdita d'occhio. Alcune di queste strutture sono vicine alle spiagge, altre organizzano escursioni sui monti Iblei ma tutte, con la loro conduzione familiare, garantiscono un'ottima cucina e un'accoglienza calda e premurosa. Iscriviti gratuitamente e scegli le tue offerte last minute per Donnafugata!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Offerte last minute Donnafugata