Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Le nostre offerte

Un fine settimana a Modena, meta lussureggiante nel cuore dell'Emilia Romagna per un indimenticabile weekend

Perché scegliere un weekend a Modena ? Panoramica della città

In Italia ci sono moltissime località raramente contemplate all’interno degli itinerari turistici, eppure ricche di suggestioni e motivi di interesse artistico e culturale. Modena è un ottimo esempio in tal senso. Situata in posizione strategica per un tour alla scoperta dell’Emilia Romagna, Modena racchiude tra i suoi confini attrazioni molto stimolanti, come il Museo Casa Enzo Ferrari, la Galleria Estense e il Museo della Figurina, insieme a tante costruzioni storiche. Il tutto in un’atmosfera rilassata, piacevole e fervente di tradizioni regionali. Modena è una città che assomiglia a un grande paese, un po’ come la vicina Parma : luoghi in cui sostare senza frenesia, dove assaporare genuinità familiare e gentilezza, passeggiare tra piccoli negozi e antiche chiese, assistere a fiere ed eventi, lontano dal caos delle metropoli ma senza mai annoiarsi. Per questi motivi l’idea di un fine settimana a Modena risulta molto convincente, in ogni stagione.

Splendido borgo Emiliano

L’opinione del nostro specialista sull’opportunità di trascorrere un weekend a Modena

Oltre alle attrazioni di sicuro interesse proposte dalla città, una delle peculiarità che rendono assai fruttuoso un fine settimana a Modena è la posizione. Si trova infatti in una zona strategica, facilmente raggiungibile da ogni parte d’Italia, con efficienti collegamenti in virtù della sua vicinanza con Bologna e il corrispettivo aeroporto (distante solo una quarantina di chilometri). Inoltre, la prossimità con altre bellissime mete emiliane come Parma e Ferrara ne fanno una ideale tappa di passaggio per un eventuale viaggio prolungato in una terra dai magnifici sapori e dagli apprezzabili valori. Rispetto a capoluoghi di maggiore respiro turistico e commerciale, Modena e i suoi dintorni presentano anche opportunità di soggiorno a prezzi contenuti, senza che per questo diminuisca la qualità delle sistemazioni. La somma di tutti questi vantaggi rende Modena, secondo i travel planner Voyage Privé, una destinazione privilegiata sia per un viaggio singolo di un fine settimana sia come punto di sosta nel corso di vacanze più lunghe.

5 cose da non mancare durante il tuo weekend a Modena

Arte e cultura, sapori e passioni : Modena offre molte opportunità a ogni visitatore. Qui alcune opzioni interessanti per le tue giornate.

Hotel La Cartiera 4*S - Speciale Museo Ferrari

1. Passeggiata a Piazza Grande

La principale piazza della città, il suo cuore pulsante, da dove partire per una visita approfondita. Si ammirano il Palazzo Comunale, edificio di origine seicentesca, attorniato da altri palazzi di diverse epoche, e il sontuoso Duomo, uno dei migliori esempi di arte romanica in tutta Europa, con il suo famoso campanile, chiamato La Ghirlandina, simbolo di Modena e patrimonio dell’Unesco.

2. Escursione al Castello di Rossena

Se il viaggio regala qualche ora libera, ne puoi approfittare per un’escursione nei dintorni della città, dove si aprono suggestioni notevoli, ad esempio il Castello di Rossena, a Canossa, in una rupe vulcanica di colore rossiccio : una fortezza medievale molto ben conservata, circondata da poderose mura e da un ammaliante giardino con tassi secolari.

3. Scappata al Museo Casa Enzo Ferrari e al Museo della Figurina

Tappa obbligata per tutti gli appassionati di automobili e Formula Uno, ma interessante anche per chi non conosce la materia, la Casa Museo è divisa in due zone, una con filmati, foto e oggetti dedicati al modenese fondatore della Ferrari e l’altra con esposizione di vetture storiche e tecnologie all’avanguardia. Piacevole per adulti e bambini anche la visita al Museo della Figurina nato grazie a Giuseppe Panini : una collezione infinita di immagini e stampe antiche, in cui perdersi per qualche momento nei ricordi della propria gioventù.

4. Soggiorno e relax nei dintorni del Palazzo Ducale

Una sistemazione nelle vicinanze del Palazzo Ducale può essere un’ottima soluzione per trovarti a pochi passi da questa magnificenza dell’architettura barocca, realizzata da artisti straordinari come Lorenzo Bernini e Francesco Borromini.

5. Vacanze rilassanti sulle spiagge del Panaro

Se vai a Modena in estate e vuoi godere di qualche ora di sole in spiaggia, lungo le sponde del fiume Panaro ci sono tratti appositi dove è possibile prendere la tintarella e rinfrescarsi, senza spendere nulla e senza traffico, in un’atmosfera tranquilla e pacifica.

Dove alloggiare durante il weekend a Modena ?

Villa Abbondanzi 4*S

Il team Voyage Privè propone regolarmente offerte convenienti per sistemazioni situate a Modena o nei paesi immediatamente limitrofi, ad esempio Vignola. Si tratta di hotel e resort di alta qualità, con camere spaziose, confortevoli e accessoriate, ristorazione con prodotti freschi ispirati alle tradizioni locali e in molti casi anche palestra, Spa per il benessere del corpo e ulteriori facilitazioni come biglietti d’ingresso al Museo Ferrari o sconti per altre attività.

Informazioni pratiche per preparare il tuo weekend a Modena

Come posso raggiungere la destinazione ?

La città si raggiunge piuttosto facilmente con ogni mezzo. In aereo è sufficiente scendere all’aeroporto di Bologna (distante 40 chilometri) o all’aeroporto di Parma (60 chilometri) e poi raggiungere Modena con bus o auto a noleggio. Molto comodo è anche il treno, dato che la destinazione si trova lungo la tratta Milano-Bologna. Chi invece utilizza la propria automobile può percorrere l’autostrada A22 o la A1, con uscita a Modena Nord o Modena Sud, oppure la Via Emilia (SS9).

Qual è il periodo migliore per andare ?

La città è bella in ogni stagione, ma i momenti migliori sono la primavera, con i suoi caldi colori, e il periodo di fine estate inizio autunno, in particolare settembre e ottobre, quando si svolgono numerose fiere e tanti eventi gastronomici.

Quali piatti tradizionali devo assaggiare ?

La cucina di Modena è ricca di prelibatezze da non mancare. Tra le tante lo gnocco fritto, ripieno con formaggi e salumi o con ripieno dolce ; i tortellini in brodo ; lasagne e tagliatelle ; la pasta con fagioli e cotiche ; le tigelle (dischetti di pane cotti tra piastre roventi) ; il cotechino con ripieno di carne tritata ; dolci come la zuppa inglese e la torta Barozzi. Il tutto accompagnato da eccellenze di Modena e dintorni come il vino lambrusco, il parmigiano reggiano e il rinomato aceto balsamico.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Europa
  4. Italia
  5. Emilia Romagna
  6. Weekend Modena