Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute per Como con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Offerte last minute per Como
Devi avere pazienza...

Al momento non sono disponibili offerte last minute per Como.
I nostri esperti stanno negoziando nuove offerte per te!

Offerte last minute per Como: un luogo di conoscenza e bellezza

Offerte last minute per Como: un modo per godersi la vacanza

Tra tutte le città della Lombardia, questa occupa uno spazio speciale e approfittando delle offerte last minute per Como riuscirai anche a scoprirne il motivo. Varie vicende storiche vi si sono susseguite una dopo l'altra, lasciando una grandissima impronta. Agli immensi edifici storici si aggiunge una bellezza naturale che non ha eguali. È il lago a regalare all'intero territorio un fascino in più. Potrai osservarne le calme acque da un qualsiasi luogo della città, tant'è che nel tempo il lago è divenuto il simbolo del centro urbano stesso. Tuttavia, il Lago di Como non rappresenta che una piccola cornice alla città vera e propria, di suo ricca di edifici particolari, di chiese, monasteri e quant'altro ancora. Per partire alla scoperta di Como potresti visitare il Duomo locale. Quest'ultimo è per diritto considerato uno dei più belli edifici di tutta l'Italia settentrionale. Esso venne realizzato nel lontano 1396 e quindi fu completata successivamente, nel 1740.

La durata della costruzione (quasi 400 anni) è stata giustificata, visto ciò che ne è uscito: un edificio senza eguali nel Nord Italia. Al tutto si aggiunge anche una bellissima cupola creata ad hoc da Filippo Juvara, l'architetto del re di Sardegna. La Cattedrale è stata eretta su quelle che furono le rovine di un altro edificio di culto: la Cattedrale di Santa Maria. A caratterizzare il Duomo ci ha pensato una facciata alquanto pittoresca e imponente, che include una vasta gamma di stili e tendenze radicalmente diverse. Tutto questo crea un edificio esclusivo e unico nel suo genere. Entrando nel Duomo di Como ti ritroverai subito in un'altra dimensione. Gli affreschi, le decorazioni, gli addobbi e quant'altro formano l'ossatura di quel che è una chiesa diventata fondamentale per il territorio. Alle maggiori opere d'arte che puoi trovare all'interno del Duomo di Como spiccano le tele di Bernardo Luini, Gaudenzio Ferrari, ma anche degli arazzi rinascimentali, una pala del '500 e 2 leoni realizzati nel tipico stile romanico e proveniente dalla più vecchia Cattedrale di Santa Maria.

Tra case e chiese a Como

Se c'è una cosa che contraddistingue Como da altre città situate sull'omonimo lago, quella è sicuramente l'enorme concentrazione di chiese locali. Sono così tante che persino il più grande esperto ecclesiastico vi si potrebbe perdere. Tra tutte le chiese, però, occorre citarne alcune davvero importanti, come la Chiesa di Sant'Abbondio. Quest'ultima è sicuramente tra le più antiche della regione, in quanto venne edificata nel XI secolo e da allora divenne un importante centro religioso. Al giorno d'oggi questa struttura rappresenta un magnifico esempio della tipica architettura romanico-lombarda. Altresì viene considerata alla pari di un capolavoro dei maestri di Como. Tuttavia, ciò che si riesce a vederne oggi non rappresenta che il frutto di notevoli e profondi cambiamenti che colpirono questa struttura nel corso degli anni, anche se una piccola parte dell'edificio originario venne recuperato grazie al restauro del 1800. Se, invece, volessi scoprire di più a proposito delle architetture civili di Como, allora dovresti sicuramente visitare il vecchio palazzo comunale, chiamato Broletto.

Questo edificio venne realizzato nel lontano 1215 per desiderio del podestà di Como Bonardo da Cadazzo nelle immediate vicinanze alla Cattedrale. La costruzione in sé non è molto diversa da mille altre, ma è il suo significato a cambiare le cose. Difatti essa simboleggia la continuità tra il potere civile delle autorità religiose presenti a Como e il potere civile del Comune. In questo modo si cercava di lanciare un segnale preciso a tutti coloro che vivevano nella zona e il potere veniva ulteriormente esteso a tutto il territorio della diocesi. Il Palazzo Broletto si estende su ben 2 livelli ed è costruito con delle fasce marmoree di colore bianco, rosso e grigio. Nelle vicinanze del Palazzo sorge anche una torre che fu costruita secondo la tecnica del bugnato. Anche questa costruzione, però, ha subito un sacco di modifiche e rimaneggiamenti nel corso della sua storia fino a diventare ciò che è oggi. Sfortunatamente, nel 1500 circa una buona parte del Palazzo venne demolita in modo da lasciare più spazio al Duomo di Como.

Scopri la storia grazie alle offerte last minute per Como!

Tra gli altri luoghi particolari che potresti scoprire in questa magnifica città spicca il Tempio Voltiano. Quest'ultimo sorge nei pressi di un tempio di stampo neoclassico a sua volta eretto su di un lungolago e serve per esaltare la figura di Alessandro Volta, il fisico di Como. Al giorno d'oggi è un importante museo che mette in mostra gli oggetti del celebre scienziato. Molti degli strumenti sono originali e vennero davvero utilizzati da Alessandro Volta durante la realizzazione delle sue opere. L'interno del museo si sviluppa su due livelli (proprio come il Palazzo Broletto). A decorare il luogo ci pensano ben 2 statue: Scienza e Fede. Oltre agli strumenti con i quali lavorava il fisico, potrai anche vedere una vasta raccolta di lettere, cimeli, scritti personali e pubblicazioni varie scritte dallo scienziato. Senza dimenticarsi di tutti i riconoscimenti e i premi che gli vennero conferiti durante la sua vita e dopo la stessa.

Infine, perché non dare un'occhiata anche alla maestosa funicolare che collega Como e Brunate? Quest'ultima è stata inaugurata nel lontano 1894 e serve per mettere in contatto il lago con la montagna. Ciò che è importante, però, non è tanto la meta finale quanto il viaggio vero e proprio. Difatti percorrendo questo tratto sulla funivia riuscirai a vedere dei paesaggi bellissimi che si aprono su questo lembo di terra lombardo. Certo, ci vorrà un po' di tempo, ma ne vale sicuramente la pena! Se sei interessato ad approfittare delle offerte last minute per Como, allora non ti resta che iscriverti al nostro sito! In questo modo potrai usufruire di numerosi sconti e leggere le ultime novità in tema di viaggi!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Lombardia
  5. Offerte last minute Como