Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggio ad Arbatax con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Viaggio ad Arbatax

1 offerta di viaggio ad Arbatax

Scopri di più

Vacanze ad Arbatax: alla scoperta della porta dell'Ogliastra

In vacanza ad Arbatax, là dove la montagna incontra il mare.

La città di Arbatax (in arabo "Arba a Tashar", ovvero, "la quattordicesima torre") domina il lungomare a ridosso della pineta nella marina omonima. È da questa splendida torre saracena che prende il nome la località turistica più importante dell'Ogliastra. L'attuale centro nasce come villaggio di pescatori, attirati qui da un mare ricco di pesci e crostacei. Molta della sua fortuna, infatti, è attribuibile proprio alla pesca anche se è grazie alla bellezza del suo territorio che Arbatax è diventata un'importante meta turistica. La cittadina, frazione del comune di Tortolì, sorge sul promontorio di Bellavista, circondata da splendide calette e insenature naturali che la rendono unica nel suo genere. Le numerose sorgenti d'acqua dolce, che arrivano al mare dal sottosuolo, rendono l'acqua di un azzurro turchese che conferisce alle calette l'aspetto di piscine naturali. Un esempio ne è la bellissima Cala Moresca, su cui si affaccia il versante orientale della città.

Per le tue vacanze ad Arbatax, non puoi assolutamente perdere una visita al piazzale delle Rocce Rosse, un complesso roccioso di porfido rosso, che dà il nome anche all'attigua spiaggia di scogli bianchi. Qui, al variare delle ore del giorno, la luce solare si riflette sugli scogli in modo particolare, variando la tonalità del colore e creando quell'atmosfera magica che solo questo posto può mostrarti. Una passeggiata qui, al'alba o al tramonto, ti permetterà di ammirare questo scenario nei momenti migliori, magari immortalandolo per sempre nelle tue fotografie. Quest'angolo della città è famoso nel mondo anche per il Rocce Rosse Blues Festival, a cui partecipano ogni anno artisti di calibro internazionale.

Tutto quello che puoi fare ad Arbatax

Arbatax si presta anche ad essere il punto di partenza ideale di gite fuori porta, che tu sia un amante del mare o della montagna e, ogni giorno, decine di piccole e grandi imbarcazioni, salpano alla volta delle magnifiche spiagge che si trovano a nord. I turisti, infatti, sanno che ad Arbatax li attendono alcuni tra i più bei paradisi naturalidel pianeta: ne sono un esempio Cala Goloritzé, con la sua imponente aguglia, Cala Mariolu e Cala Sisine, la splendida Cala Luna. Queste località sono tutte raggiungibili in barca o a piedi, tramite lunghi e spettacolari percorsi di trekking, fra boschi di lecci e macchia mediterranea. Potrai visitare anche le Grotte del Bue Marino, nel territorio di Cala Gonone, ultima dimora della foca monaca in Sardegna. Se preferisci un po' di pace, invece, allora la scelta giusta per te sono le bellissime spiagge sabbiose del Lido di Orrì e di Cea, raggiungibili in auto.

La vicinanza del più importante massiccio montuoso della Sardegna, il Gennargentu, ti consentirà di partecipare a fantastiche gite in quad o in fuoristrada. Potrai visitare Tiscali, il famoso villaggio nuragico preservatosi nel tempo, oppure potrai esplorare il più grande canyon d'Europa, la gola di Su Gorropu. Se sei un amante dell'avventura e non temi il vuoto, potrai partecipare a un'escursione alla voragine del Golgo, una depressione carsica larga sino a 25 metri di diametro e profonda 275 metri. Se invece sei amante del free climbing, resterai estasiato dalle imponenti pareti di roccia presenti nel territorio attorno ad Arbatax. L'aguglia a strapiombo sul mare nel comune di Baunei, nota col nome di Sa Perda Longa, o Agugliastra, da cui probabilmente prende il nome questa regione (Ogliastra). Non mancano le attrazioni culturali, al centro di Tortolì, trovi il museo d'arte contemporanea Su Logu de S'Iscultura. Contraddistinto da due esposizioni differenti, una nel palazzo ottocentesco (che ospita la sede) e una a cielo aperto, con sculture disseminate lungo un percorso nelle vie della città.

Arbatax e i piaceri della cucina sarda

Dopo una giornata piena di divertimenti e piacevoli fatiche, potrai rilassarti nei tanti locali presenti in città. Resterai piacevolmente meravigliato dalla cordialità e dal calore, con cui sarai accolto dal popolo sardo. A Marina di Arbatax, nella zona del porto, troverai tante trattorie tipiche. La sera vedrai le strette stradine occupate dai tavoli imbanditi per la cena e i profumi del pescato mattutino che arrivano dalle cucine, t'invoglieranno a fermarti. A sud della città, invece, all'ombra della torre di avvistamento spagnola di San Gemiliano, nella baia di Porto Frailis, troverai la zona turistica per eccellenza di questa località dove ti aspettano numerosi ristoranti e locali.

Arbatax non è famosa solo per il suo splendido mare e per il suo territorio, anche la sua cucina rapisce chi la visita. La vicinanza delle località montane porta con sé i sapori tipici della terra, come i culurgiones ogliastrini (ripieni di patate e menta) e il famoso porcetto sardo, cucinato secondo la tradizione. I turisti che giungono in città (anche grazie al piccolo aeroporto e al porto), possono degustare ogni giorno i frutti del pescato locale: ristoranti e trattorie propongono pesci freschissimi e stupende aragoste. Sono assolutamente da non perdere anche le cozze e la famosa bottarga, prodotta dai pescatori con le uova dei muggini allevati nel vicino stagno di Tortolì, separato dal mare dalla lunghissima spiaggia di candida sabbia della Capannina.

Una selezione di hotel è a tua disposizione per farti godere di una vacanza indimenticabile. Gli hotel di Arbatax, infatti, sono pronti ad accogliere qualsiasi tua esigenza: sia che tu voglia regalarti un soggiorno all'insegna della quiete e del benessere, sia che tu decida di trascorrere una vacanza avventurosa. Approfitta degli sconti che ti proponiamo e non perdere l'opportunità di visitare la perla dell'Ogliastra. Una vacanza ad Arbatax ti consentirà, inoltre, di fare uno splendido viaggio sul trenino verde, percorrendo la linea ferroviaria turistica più lunga d'Italia. Viaggiando su una ferrovia a scartamento ridotto, appartenuta alla Società Reale delle Ferrovie Sarde, visiterai luoghi incantevoli dell'entro terra sardo, raggiungibili esclusivamente con questo piccolo treno. Potrai arrivare sino a Cagliari, seguendo (anche se solo per un breve tratto) il viaggio intrapreso nel 1921 dallo scrittore inglese H.D. Lawrence nel suo libro "Mare e Sardegna". Immergiti in un paradiso ancora incontaminato che aspetta solo di essere ammirato in tutta la sua bellezza. Prenota ora: il tuo hotel ad Arbatax ti aspetta per farti conoscere questo piccolo scorcio di Cielo.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Sardegna
  5. Vacanze Arbatax