Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Sci a Courmayeur con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Sci a Courmayeur
Devi avere pazienza...

Al momento non sono disponibili offerte per lo Sci a Courmayeur.
I nostri esperti stanno negoziando nuove offerte per te!

La tua fantastica vacanza sugli sci a Courmayeur

Alla scoperta di Courmayeur

Courmayeur è un comune della Valle d'Aosta, situato nell'estremo nord-ovest della regione. Si tratta di una località estremamente turistica, per via delle sue attrazioni di carattere montano e storico-culturale, e lo sci a Courmayeur ogni anno attira moltissimi visitatori. È infatti ai piedi del Monte Bianco ed il comune è collegato alla Francia tramite il Traforo del Monte Bianco. Courmayeur è attraversato dalla Dora Baltea, un fiume valdostano molto importante che attraversa l'intera regione. Attorno a Courmayeur si trova la vetta del Monte Chétif: è molto famoso per avere sulla cima una statua della Vergine Maria, la quale è visibile dalla vallata ed è stata posta per volere del papa Giovanni Paolo II. Inoltre il monte è una delle mete turistiche principali per quanto riguarda il trekking. Per raggiungere questo monte è possibile percorrere uno dei numerosi sentieri che partono da Plan Chécrouit e da Pré de Pascal, oppure si può prendere la via ferrata che parte da Courba Dzeleuna. Nel comune è presente una frana molto famosa in tutta Italia e soggetta a molti studi e molte osservazioni: la frana del Mont de La Saxe. Questa frana riguarda il versante sudoccidentale del Mont de La Saxe ed è considerata una delle frane attive più critiche di tutte le Alpi italiane. Ha un'estensione molto ampia, di circa 150.000 metri quadrati. Viene costantemente controllata e monitorata in quanto tutt'ora è soggetta a movimenti. Il clima di Courmayeur è il classico clima montano caratterizzato da estati fresche e brevi e inverni lunghi e nevosi.

Cosa visitare a Courmayeur

Courmayeur, oltre ad essere una meta turistica molto frequentata per sciare, è molto interessante anche dal livello culturale. Il pittoresco centro storico, ad esempio, presenta delle caratteristiche tipiche che si trovano anche in altri borghi alpini. La strada principale e maggiormente turistica è la Via Roma che è collegata al Piazzale Monte Bianco, caratterizzati entrambi da negozi e boutique pregiate ma anche da botteghe di artigiani. Anche le costruzioni e le case sono molto caratteristiche, con balconi costruiti in legno e muri in pietra nello stile delle classiche baite di montagna. Immancabile è la visita al Museo Alpino Duca degli Abruzzi: si tratta di un museo di tipo storico-naturalistico ed è situato nella piazza Abbé Henry, ripercorre la storia dell'alpinismo e delle guide alpine che si sono diffuse in tutto il mondo scalando le vette più alte. Inoltre all'interno del museo si può trovare una zona dedicata al Soccorso alpino, descrivendo com'è nato e com'era all'inizio fino alla situazione attuale. La Punta Helbronner è una cima molto famosa del Massiccio del Monte Bianco e si trova sulla frontiera tra l'Italia e la Francia. Si può inoltre visitare un'incredibile mostra permanente di cristalli al Centro Visitatori del Pavillon, dove tutti e 150 i cristalli esposti provengono dal Massiccio del Monte Bianco. Fino al 2012 la Punta era raggiungibile tramite la Funivia dei Ghiacciai, ma parte di essa è stata smantellata. Oggi è possibile raggiungerla parzialmente a piedi.

Se si desidera passare la vacanza in un rifugio allora è assolutamente consigliato il Rifugio Bonatti: la camminata per raggiungerlo non è troppo impegnativa ma è perfetta per chi ama il trekking e le escursioni e questo tragitto regala una vista magnifica. Non è raro inoltre vedere animali come caprioli, marmotte, daini e altri animali tipici delle montagne fermandosi per la notte al rifugio. La Chiesa di San Pantaleone è il luogo di culto principale di Courmayeur ed è situata al centro della Piazza Abbé Henry. Si tratta di una chiesa molto semplice, di origine medievale, con la facciata piatta e liscia, asimmetrica, per via dell'inserimento del campanile a lato. Sopra all'ingresso si trova un grande rosone e su un fianco dell'edificio è ubicato un piccolo balcone coperto. L'interno, molto semplice ed essenziale, con poche decorazioni sulle pareti, è formato da tre navate su una pianta rettangolare, divise da delle colonne quadrate, secondo i canoni del tempo.

Sci a Courmayeur

Naturalmente Courmayeur è famosa per i suoi impianti sciistici e ogni anno centinaia di migliaia di turisti ne approfittano per passare una vacanza sulla neve. Normalmente lo sci a Courmayeur è lo sport maggiormente praticato. Il comprensorio di Courmayeur è una grande stazione sciistica, molto famosa in tutta Italia, composta da chilometri di pista e fuoripista. Le piste sono davvero numerose, ben 31: le più note sono Rocce bianche, Pista dell’Orso, Gigante e Internazionale e ognuna delle piste sono classificate per difficoltà e per numerazione. C'è ogni genere di difficoltà, dalla pista più semplice per i principianti alla pista nera, la più impegnativa, per gli amanti dello sci. L'innevamento è artificiale per garantire in ogni momento la copertura nevosa delle piste. Sono inoltre presenti 20 impianti di risalita, tra funivie, telecabine e seggiovie: la funivia di Courmayeur è senz'altro quella più famosa, assieme alla funivia Val Veny e alla telecabina Dolonne. Gli impianti, inoltre, sono costantemente monitorati attraverso apparecchiature specifiche che informano in tempo reale la situazione valanghe.

Tuttavia lo sci a Courmayeur non è diffuso solo sulle piste, ma anche fuoripista. È possibile infatti salire in quota con l'heliski e l’heliboard e da lì si scende per i pericolosi pendii e i canali naturali delle montagne. Il divertimento è assicurato tra le zone alpine più impervie, tra le zone boschive o rocciose che caratterizzano il territorio di Courmayeur. È molto importante però essere sempre accompagnati da una guida alpina, per evitare spiacevoli incidenti e per avere sempre un esperto a portata di mano che può aiutare in qualsiasi momento. Courmayeur, oltre ad essere una bellissima cittadina di montagna, offre molte occasioni di divertimento sia per grandi sia per piccoli: lo sci a Courmayeur è sicuro, divertente e lo puoi fare in qualsiasi momento dell'anno! Per questo motivo ti consigliamo di prenotare subito la tua vacanza sugli sci a Courmayeur!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Valle d'Aosta
  5. Sci Courmayeur