Tour parchi nazionali dell'Ovest - Calgary - Fino a -70% | Voyage Privé

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno, viaggi eccezionali riservati ai nostri soci

Apprezzerete

  • Il tour, con accompagnatore bilingue parlante italiano, alla scoperta del Canada e delle località più iconiche
  • Le visite ai più bei Parchi Nazionali del Canada: Banff, Jasper, Mount Revelstoke
  • Scoprire le città di Calgary, Victoria e Vancouver grazie alle visite incluse

Alla scoperta del Canada

Alla scoperta del Canada
Le bellezze dei parchi e delle strade del Canada vi aspettano. Potrete scoprire angolini incantevoli, laghi, cascate e ghiacciai perenni. Sarà un viaggio indimenticabile tra la natura della valle di Okanagan e le sue vigne, le città di Banff e Jasper amate dagli sportivi e dagli appassionati di outdoor, ma anche Vancuver: moderna e vivace città candese. Non perdetevi la possibilità di vivere un'esperienza indimenticabile in un paese dalla natura grandiosa.

A vostra scelta

6 notti: 1 notte a Calgary + 2 notti a Banff + 1 notte nella Shuswap Lake Region + 1 notte a Victoria + 1 notte a Vancouver
7 notti: 1 notte a Calgary + 2 notti a Banff + 1 notte nella Shuswap Lake Region + 1 notte a Victoria + 2 notti a Vancouver

L'itinerario

Giorno 1: Italia / Calgary
Arrivo a Calgary ed incontro con l'incaricato all'aeroporto. Trasferimento all'hotel Delta Calgary Downtown o similare. Pernottamento.

Giorno 2: Calgary / Banff (240 km)
Prima colazione in hotel. Visita panoramica della città, la più grande della provincia dell'Alberta. Si ammireranno tra l'altro la Calgary Tower, l'Olympic Plaza e lo Stampede Grounds. Partenza quindi alla volta del Parco Nazionale di Banff attraverso i mitici territori dei cowboys con sosta in un ranch per il pranzo. Continuazione del viaggio per il cristallino Lake Louise incorniciato dalle alte vette che vi si specchiano. Quindi il Moraine Lake ed i famosi picchi di Wenchemntka. All'arrivo nel tardo pomeriggio visita di Banff e dintorni: Tunnel Mountain, Bow Falls, le Banff Springs. Sistemazione all'hotel Charltons Banff (2° categoria sup.) o similare.
Giorno 3: Banff / Il Parco Nazionale di Jasper (380 km)
Prima colazione. Si percorre oggi la mitica Icefields Parkway, una delle più famose strade di montagna del Nord America per i panorami che regala. Escursione a bordo di veicoli speciali rafforzati per percorrere parte del Ghiacciao di Athabaska, parte dei Columbia Icefields. Sulla via del rientro sosta per ammirare i Laghi Peyto e Bow dominati dal Ghiacciao Crowfoot. Pernottamento a Banff.

Giorno 4: Banff / Shuswap Lake Region (385 km)
Prima colazione ed inizio del viaggio verso la British Columbia percorrendo la Trans-Canada Highway che attraversa ben 4 parchi nazionali. Sosta per una passeggiata in una foresta pluviale del Mount Revelstoke National Park. Proseguimento per la regione dello Shuswap Lake. Pernottamento al Quaoout Lodge o il Coast Kamploops Hotel (2° categoria sup.) o similare.
Giorno 5: Shuswap Lake Region / Victoria (470 km ca) / Navigazione
Prima colazione. Si parte alla volta di Victoria: arrivo a Tsawwassen dove ci si imbarcherà sul traghetto per raggiungere Swartz Bay, sull'Isola di Vancouver, dopo ca 1 ora e 30 minuti di navigazione. All'arrivo a Victoria, capitale del British Columbia, visita orientativa della città: Legislature Buildings, Beacon Hill Park, Chinatown, Tormie Mountain ecc. Ingresso ai Giardini Butchart. Pernottamento all'hotel Victoria Marriott Inner Harbour (1° categoria) o similare.

Giorno 6: Victoria / Vancouver (70 km) / Navigazione
Prima colazione. Viaggio in nave per Tsawwassen, quindi si giunge a Vancouver, una delle più interessanti metropoli del mondo affacciata sul Pacifico. Pranzo di arrivederci in ristorante situato nel cuore della città. Segue visita panoramica della città, per ammirarne il centro, lo Stanley Park, il Prospect Point, Gastown. Pernottamento all'hotel Sheraton Vancouver Wall Centre (1° categoria) o similare.

Giorno 7: Vancouver /Italia
Prima colazione. Tempo a disposizione. Trasferimento in aeroporto.

Per coloro che scelgono l'opzione 7 notti: Estensione facoltativa a Vancouver

Per chi lo desidera, possibilità di aggiungere una notte a Vancouver, per visitare i dintorni, con il seguente programma:

Giorno7: Vancouver
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata a visitare le meraviglie naturali appena fuori città. Il programma comincia attraversando il Stanley Park, l'oasi verde della città, per poi arrivare sulla riva settentrionale della città lungo il ponte storico di Lions Gate. Il Parco di Capilano è conosciuto per il suo ponte sospeso sopra una magnifica foresta folta di altissimi cedri ed il Fiume Capilano. Numerose le attrazioni e bellezze di questa foresta pluviale che potrete visitare durante questa giornata. Si visita anche un allevamento di salmoni, dove i pesci vengono cresciuti prima di essere rilasciati nel fiume. E non per ultimo si sale in cima alla Grouse Mountain con la funivia ammirando panorami mozzafiato sull'intera baia e città. Rientro in città e pernottamento in hotel a Vancouver.

Giorno 8: Vancouver /Italia
Prima colazione. Tempo a disposizione. Trasferimento in aeroporto.
Just for you
Negoziato per voi:
  • Accompagnatore bilingue parlante italiano
  • Facchinaggio (1 bagaglio per persona)

L'itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative e meteorologiche.

Sempre più numerosi fornitori applicano la policy “cash free” accettando solo pagamenti elettronici (carta di credito, bancomat internazionali ecc). In aggiunta il metodo di pagamento elettronico è estremamente diffuso già per le piccole spese (caffè, taxi, altro).

I circuiti accettati sono quelli delle principali carte di credito (Visa, Mastercard, American Express, Diners) o Maestro (bancomat); in alcuni esercizi anche pagamenti con app.
Consigliamo vivamente, onde evitare alcuna possibile situazione spiacevole, di possedere in ogni modo un metodo di pagamento elettronico.

Leggi di più

Le Autorità canadesi hanno ufficialmente comunicato che i cittadini dei Paesi esenti da visto per soggiorno di breve durata che giungeranno in Canada per via aerea dovranno munirsi obbligatoriamente della "Electronic Travel Authorization" (eTA) prima della partenza.

Ai fini della domanda di autorizzazione eTA sarà richiesto di fornire, tra l'altro, i seguenti dati personali:
- Nome, cognome, data e luogo di nascita, genere, indirizzo
- Nazionalità, numero di passaporto e sua data di scadenza


L'eTA sarà valida per 5 anni dal rilascio, salvo in caso di scadenza del passaporto anteriore a tale data, di revoca da parte delle autorità canadesi o di rilascio di una nuova autorizzazione eTA al richiedente. All'atto della richiesta occorrerà pagare una tassa pari a 7 dollari canadesi (mediante carta di credito Visa o Mastercard).


Il possesso di autorizzazione eTA sarà inoltre richiesto, prima dell'imbarco dall'aeroporto di partenza, ai passeggeri in transito per il Canada.


Per ulteriori informazioni sull’eTA si suggerisce inoltre di consultare la seguente pagina del sito Internet governativo canadese: www.canada.ca/eta


L’emissione eTA a cura dei Clienti.

Hotel previsti durante il tour o similari

Calgary: 1 notte presso l'hotel Delta Calgary Downtown
Banff: 2 notti presso l'hotel Charltons Banff
Shuswap Lake Region: 1 notte presso il Quaoout Lodge o il Coast Kamploops Hotel
Victoria: 1 notte presso l'hotel Victoria Marriott Inner Harbour
Vancouver: 1 o 2 notti presso l'hotel Sheraton Vancouver Wall Centre

La sistemazione è prevista in camere Standard.
Le camere dispongono di due letti queen size

I servizi, alberghi e/o località di soggiorno previsti nel tour per ragioni tecniche operative possono essere sostituiti con altri di caratteristiche analoghe  

Massima occupazione:

Adulti Adulti
2 Adulti
+
1 Bambino
o
Adulti Adulti Adulti
3 Adulti

Non sono ammessi bambini con età inferiore ai 5 anni

Il trattamento previsto è di prima colazione americana + 2 pranzi inclusi (bevande escluse).

Intolleranze alimentari e/o segnalazioni importanti sullo stato di salute vanno comunicate in fase di prenotazione del viaggio (limiti di tipo motorio, patologie, allergie o di altro genere)

In viaggio verso il Canada

I voli

Per vostra comodità, abbiamo accuratamente selezionato i migliori voli per soddisfarvi fino a destinazione. Il trasporto aereo viene fornito da compagnie di linea o charter.

I vostri orari di volo indicativi, soggetti a riconferma:

DA MILANO        
Andata        
Milano MXP Zurigo ZRH 15:00 16:00        
Zurigo ZRH Calgary YYC 17:25 19:35        
Oppure        
Milano MXP Toronto YYZ 13:40 16:30        
Toronto YYZ Calgary YYC 18:35 20:55    
    
Ritorno        
Vancouver YVR Toronto YYZ 14:00 21:24        
Toronto YYZ Milano MXP 22:25 12:10 +1         
Oppure        
Vancouver YVR Zurigo ZRH 20:20 15:35+1        
Zurigo ZRH Milano MXP 17:20 18:15 (gg seguente)        
        
 
DA ROMA        
Andata        
Roma FCO Zurigo ZRH 15:00 16:35        
Zurigo ZRH Calgary YYC 1725 1935        
Oppure        
Roma FCO Toronto YYZ 11:35 15:00        
Toronto YYZ Calgary YYC 16:30 18:50
        
Ritorno        
Vancouver YVR Montreal YUL 09:35 17:15        
Montreal YUL Roma FCO 19:25 09:10+1        
Oppure        
Vancouver YVR Toronto YYZ 12:30 20:04        
Toronto YYZ Roma FCO 21:10 11:25+1

Viaggerete con le seguenti compagnie aeree
Star Alliance

Leggi di più

Gli operativi dei voli sono forniti a titolo indicativo e possono subire variazioni da parte delle compagnie aeree o dalle autorità dell'Aviazione Civile fino alla vigilia della partenza. Alcuni voli possono essere effettuati la notte o prevedere scali, l'organizzatore o l'intermediario non hanno la possibilità di scegliere gli orari e non possono essere ritenuti responsabili di eventuali ritardi, della modifica degli operativi del volo e della variazione della durata del soggiorno se conseguente all'operativo dei voli selezionati. I documenti di viaggio ti verranno inviati prima dell'inizio del tuo viaggio. Bagagli, pasti e altri servizi a bordo potrebbero essere a pagamento su alcuni voli. Per sapere se il prezzo del biglietto aereo include il bagaglio in stiva, oltre a quello a mano, clicca su "Dettagli" al momento della scelta della soluzione di volo durante la prenotazione. Nel caso in cui sia specificato che la tariffa non include il bagaglio in stiva e non ci sia l'opzione di acquisto sul nostro sito, ti invitiamo ad acquistarlo sul sito web della compagnia aerea prima della partenza.

Leggi di più

I trasferimenti

I trasferimenti privati/collettivi di andata e ritorno tra l'aeroporto e l'hotel sono compresi nell'offerta.

Dettagli

Photo credits to Banff & Lake Louise Tourism Paul Zizka Photography

  • Foto gallery numero 1
  • Foto gallery numero 5
  • Foto gallery numero 7

Formalità amministrative

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

Passaporto: Si
E' richiesto il passaporto con validità pari almeno alla durata del soggiorno. Si suggerisce tuttavia che il passaporto abbia validità di almeno sei mesi della data di ingresso nel Paese. Si consiglia comunque di contattare, prima di intraprendere il viaggio, gli Uffici diplomatici e Consolari del Canada in Italia e all’estero per acquisire informazioni aggiornate riguardo a possibili modifiche di tali termini.

Visto d’ingresso: No

Se nel vostro voucher verrà indicata, nella sezione "Non comprende", la dicitura "Visto da fare obbligatoriamente in loco" allora il visto dovrà esser necessariamente fatto in aeroporto. In caso contrario sarà possibile fare il visto seguendo le istruzioni descritte in seguito nella sezione "Visto d'ingresso".
“electronic Travel Authorization “ (eTA)
Dal 15 marzo 2016 gli stranieri esenti da visto, tra cui i cittadini italiani, diretti in Canada per via aerea dovranno munirsi prima dell’imbarco dell’”electronic Travel Authorization” (eTA), similmente a quanto avviene per l’ingresso negli Stati Uniti con l’ESTA. L'eTA è necessaria anche per il solo transito. La richiesta dell'autorizzazione dovrà essere effettuata online.
A tale fine saranno necessari un passaporto valido, una carta di credito e un indirizzo di posta elettronica.
L'eTA sarà collegata elettronicamente al passaporto del richiedente e sarà valida per cinque anni o fino alla scadenza del passaporto, se questa interviene prima.
Il relativo costo è di 7 dollari canadesi.
Le richieste potranno essere trasmesse da qualsiasi dispositivo connesso ad Internet, inclusi i cellulari e la risposta perverrà di regola dopo pochi minuti, salvo i casi in cui le competenti Autorità canadesi ritengano necessari ulteriori accertamenti. Si attira l’attenzione sulla diffusione di siti internet non ufficiali ed il connesso rischio di truffe, si raccomanda pertanto di consultare la pagina web http://www.cic.gc.ca/english/visit/eta-facts-it.asp per maggiori informazioni, in lingua italiana, sulle corrette procedure da seguire. L’autorizzazione ”eTA” non garantisce, tuttavia, l’automatica ammissione in territorio canadese, che è lasciata alla discrezionalità delle competenti Autorità doganali e di frontiera. Le informazioni sull’esito della propria pratica di richiesta dell'"eTA" sono reperibili utilizzando uno degli strumenti offerti dalla seguente pagina web: http://www.cic.gc.ca/english/helpcentre/answer.asp?qnum=1085&top=16
Il soggiorno in Canada sulla base dell’”eTA“ non consente invece di: rimanere sul territorio canadese oltre il periodo consentito; svolgere attività retribuite.
Nei casi diversi dal breve soggiorno fino a sei mesi per motivi di turismo o di affari è necessario richiedere apposito visto d’ingresso presso l’Ambasciata del Canada a Roma.
Per informazioni dal sito dell’Ambasciata del Canada a Roma si prega di consultare la seguente pagina Internet http://www.canadainternational.gc.ca/italy-italie/visa.aspx?lang=eng
Per informazioni sul visto d’ingresso in Canada si prega di consultare la seguente pagina Internet http://www.cic.gc.ca/english/visit/index.asp
Per informazioni dal sito dell’Ambasciata del Canada a Roma si prega di consultare la seguente pagina Internet http://www.canadainternational.gc.ca/italy-italie/visa.aspx?lang=eng Informazioni sull’esito della propria pratica siano ottenibili al momento solo utilizzando uno degli strumenti offerti dalla seguente pagina web http://www.cic.gc.ca/english/helpcentre/answer.asp?qnum=1085&top=16
A decorrere dal 10 novembre 2016 i cittadini italiani in possesso anche della cittadinanza canadese dovranno munirsi del passaporto canadese per potersi imbarcare dall’estero sui voli diretti in Canada.
Per un soggiorno breve fino a sei mesi, esclusivamente per motivi di turismo o di affari, non vi è obbligo di visto ed è sufficiente esibire un passaporto valido per tutta la durata del soggiorno previsto. L’Ufficiale di polizia di frontiera può tuttavia discrezionalmente limitare la durata del soggiorno al periodo previsto per lo scopo del viaggio. Per lavorare o studiare in Canada è necessaria la previa concessione di un permesso di lavoro o di studio da parte delle competenti autorità canadesi.L’ingresso può essere in particolare rifiutato quando la polizia di frontiera ritenga che il motivo effettivo del viaggio non corrisponda a quello dichiarato. Nel quadro dei controlli all’arrivo, gli agenti del Canada Border Service Agency (CBSA) possono richiedere ai viaggiatori di rivelare le password di accesso a laptop o smartphone al fine di raccogliere ulteriori elementi per verificare la corrispondenza tra il motivo dichiarato del viaggio e quello effettivo. E’ possibile rifiutare l’accesso ai propri dispositivi personali, ma ciò può contribuire al diniego dell’ingresso nel Paese.
Allo stesso modo, durante un soggiorno per motivi di turismo in Canada è tassativamente vietato:
•    esercitare qualsiasi attività professionale (anche di baby sitter, cuoco, cameriere, commesso, ecc.);
•    effettuare tirocini, retribuiti o non;
•    seguire degli studi per un periodo di sei mesi.
Per ciascuna delle suddette attività occorre infatti essere muniti dei relativi visti di ingresso da richiedere presso l'Ambasciata del Canada a Roma.
Gli agenti della CBSA sono infatti molto rigorosi su questo punto e negano l'ingresso in Canada ai viaggiatori stranieri sprovvisti di apposito visto in caso di fondati dubbi sui motivi del loro soggiorno in Canada (per esempio in caso di mancanza di biglietto di ritorno o di insufficienza di risorse finanziarie), disponendone l'arresto e/o il rimpatrio immediato.   La decisione dei funzionari di frontiera canadesi di negare, per qualsiasi motivo, l’ingresso di uno straniero sul territorio nazionale, si basa sul principio “who hears decides”, salvo il ricorso al superiore gerarchico del funzionario di frontiera che decide sull’ingresso. Qualora le autorità di frontiera lo ritengano opportuno, possono disporre che lo straniero cui è stata negata l’autorizzazione all’ingresso nel Paese trascorra in appositi “centri di detenzione” presso l’aeroporto il tempo di attesa per il primo volo disponibile per il rimpatrio.
Considerato il margine di discrezionalità lasciato ai funzionari di frontiera canadesi, si suggerisce, prima della partenza, un’attenta consultazione della seguente pagina del sito internet della CBSA www.cbsa-asfc.gc.ca/travel-voyage/ivc-rnc-eng.html
I viaggiatori che giungono in Canada per via aerea e che devono imbarcarsi su un volo nazionale in coincidenza dovranno ritirare il bagaglio all’arrivo del volo internazionale, presentarsi ai controlli doganali e riconsegnare il bagaglio all’apposito banco accettazione situato nell’area transiti.

Istruzioni speciali in caso di scalo negli USA:
Anche in caso di semplice scalo negli Stati Uniti è necessario pre-munirsi di autorizzazione ESTA. Prima di organizzare un viaggio si consiglia di visitare il sito https://esta.cbp.dhs.gov, sia per acquistare l’autorizzazione sia per verificare se sia necessario rinnovare una autorizzazione di cui si è già in possesso.  
L'autorizzazione va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti, e va portata con sé insieme al vostro passaporto elettronico accettato negli Stati Uniti. Sono accettati tutti i passaporti rilasciati in Italia dal 26 ottobre 2006 e tutti i passaporti con microchip elettronico inserito nella copertina. Non è più necessario acquistare alcun tipo di bollo per il passaporto.

Ai sensi della legge americana, i viaggiatori appartenenti alle seguenti categorie non saranno più idonei a viaggiare e ad essere ammessi negli Stati Uniti se non richiedendo autorizzazione all’ambasciata:
-          cittadini di paesi soggetti all’autorizzazione ESTA (detti anche paesi VWP) che abbiano effettuato viaggi, o risultano essere stati, in Iran, Iraq, Sudan o Siria a partire dal 1 marzo 2011;
-          cittadini di paesi soggetti all’autorizzazione ESTA in possesso di doppia cittadinanza iraniana, irachena, sudanese o siriana.
Per informazioni sulle richieste di visto visitate i siti: http://italian.italy.usembassy.gov/visti.html o http://travel.state.gov

Data la variabilità della normativa in materia, tutte le informazioni relative ai documenti di espatrio riportate sopra sono da considerarsi indicative. Inoltre, tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. In ogni caso, si consiglia di controllare sempre la regolarità dei propri documenti presso tali autorità, in tempo utile prima della partenza. Per maggiori informazioni e precisazioni è possibile rivolgersi agli uffici di rappresentanza, ove esistenti, dello Stato di destinazione. Oppure  consultare il sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri Italiano www.viaggiaresicuri.it o chiamare  il numero 06.491115 per avere informazioni aggiornate. Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Viaggi all’estero dei minori: Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio o di altro documento equipollente.
Si ricorda, in ogni caso, che per poter viaggiare in Canada, il minore di 18 anni straniero deve avere l'autorizzazione di un genitore o di un tutore. Il documento che autorizza il viaggio del minore deve anche indicare la destinazione e la durata del soggiorno.Se il minore è accompagnato da un solo genitore, si consiglia di far predisporre una lettera di autorizzazione firmata dall'altro genitore.
Il genitore separato, con custodia condivisa del figlio minore, deve mostrare la prova dell’assenso al viaggio dell’altro genitore.
Qualsiasi altro adulto deve avere una autorizzazione scritta dei genitori o del tutore legale del minore.
Per le eventuali modifiche a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presenti in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Animali domestici
Cani e gatti domestici importati dall'Italia, accompagnati dal proprietario, possono entrare in Canada con un certificato originale e valido in inglese o francese rilasciato da un veterinario ufficiale del Paese di provenienza. Il certificato deve identificare chiaramente l'animale e dichiarare che è vaccinato contro la rabbia.Il Certificato deve indicare la razza, il colore, il peso dell’animale e specificare il tipo di vaccino utilizzato (marca commerciale), incluso il numero di serie e la durata della validità (fino a tre anni). Se la validità non viene indicata nel certificato il vaccino sarà considerato valido per un anno.
Non c’è un periodo minimo di attesa imposto tra quando l'animale viene vaccinato contro la rabbia e quando può entrare in Canada.
Se l'animale dovesse giungere in Canada e non essere provvisto di suddetto certificato, un ispettore locale ordinerà al proprietario, che si dovrà fare carico delle spese, di far vaccinare l'animale entro un certo periodo di tempo e di consegnargli il relativo certificato veterinario.
La vaccinazione antirabbica o la presentazione di un certificato attestante che il cane proviene da un Paese esente da rabbia non sono richieste se l'animale è di età inferiore ai 3 mesi.
L'importazione di cani aventi compiti specifici (per es. cani guida) non è sottoposta a nessuna condizione, ma gli animali devono essere accompagnati dal loro proprietario.
Per completezza d'informazione si fa presente che il Canada richiede differenti modalità per l'ingresso di animali domestici provenienti da paesi indicati come esenti da rabbia (rabies-free) e l'Italia non è inclusa tra detti paesi. Maggiori informazioni possono essere reperite al seguente sito web: www.inspection.gc.ca/english/anima/animae.shtml
Restrizioni: I cani di razza "pitbull" non sono ammessi nell'Ontario.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

Regole di cancellazione

L'esclusività e il prezzo vantaggioso di questa offerta implicano l'impossibilità di effettuare modifiche dopo la prenotazione. Per la stessa ragione, eventuali richieste di cancellazione saranno soggette a una penale pari al 75% fino a 30 giorni dalla partenza; pari al 90% da 29 a 15 giorni prima della partenza e pari al 100% a partire da 14 giorni prima della partenza. Pertanto prima di concludere la prenotazione ti invitiamo a controllare con particolare attenzione le date di partenza, i nomi dei partecipanti al viaggio e tutti gli altri dettagli. Per un viaggio a prova di imprevisti e per garantirti condizioni di annullamento più vantaggiose, durante il processo d'acquisto potrai comunque aggiungere un'assicurazione opzionale, fornita dal nostro partner Europ Assistance.

I nostri impegni

  • Offerte di viaggio di alta gamma accuratamente selezionate
  • Prezzi esclusivi e sconti fino al 70%
  • Un servizio clienti attento e accurato
Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Tour parchi nazionali dell'Ovest