Traversata Atlantica a bordo di Queen Mary 2 - New York - Fino a -70% | Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno una selezione di offerte viaggio esclusive, riservate ai nostri soci

Apprezzerete

  • L’arrivo o la partenza dal porto di New York, il passaggio sotto il Verrazzano è semplicemente magico
  • L’impeccabile british style di Queen Mary 2, l’unico Ocean Liner ad effettuare un servizio di collegamento regolare fra Europa e Stati Uniti
  • L’esclusivo White Star Service di rigorosa impronta britannica assicura l’eccellenza in ogni aspetto del viaggio

La valutazione dei nostri clienti

Alla scoperta della traversata Atlantica

Alla scoperta della traversata Atlantica
La Queen Mary 2 è il favoloso transatlantico britannico di Cunard Line che vi condurrà in un viaggio meraviglioso  tra Southampton  Gran Bretagna e New York per un esperienza unica.
Un viaggio meraviglioso e rilassante a bordo di un elegante transatlantico che offre il meglio dell'intrattenimento e del comfort.

Non perdete la possibilità di effettuare la traversata Atlantica a bordo questa prestigiosa nave leggendaria, una traversata mitica.

A vostra scelta

Partirete per una traversata atlantica con tragitto da New York a Southampton o viceversa a seconda della data di partenza. Potrete inoltre scegliere se soggiornare in una cabina interna o in una cabina esterna con vista mare.

L'itinerario

Da New York a Southampton
1° giorno                   New York con partenza alle ore 17.00
Dal 2° al 7° giorno      Navigazione
8°giorno                    Southampton con arrivo alle ore 6.30

Da Southampton a New York
1° giorno                   New York con partenza alle ore 12.00
Dal 2° al 7° giorno      Navigazione
8° giorno                   Southampton con arrivo alle ore 6.30

L'itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative e meteorologiche.

Crociera - Queen Mary 2

Crociera - Queen Mary 2
Fin dalla sua nascita nel Gennaio 2004, Queen Mary 2 ha rappresentato la creazione di un grande successo. Il fascino imponente e l’eleganza ne fanno una vera icona di stile. Nel 2016 è stata oggetto di un importante restyling che ha ulteriormente innalzato il livello dei servizi, delle sistemazioni e degli spazi comuni.

 

La sensazione di trovarsi a bordo di una nave leggendaria aggiunge prestigio al viaggio. Gli ampi spazi garantiscono una serie infinita di occasioni per trascorrere il vostro tempo a bordo.

Le cabine

Per questa offerta abbiamo riservato per voi Cabina interna o Cabina Esterna con balcone vista mare a vostra scelta

Cabina interna

A bordo di Queen Mary 2 scoprirete cosa significa soggiornare in un mondo di comfort. Le Cabine interne sono arredate con classe ed eleganza e offre un servizio attento e personalizzato.

Le foto sono utilizzate a titolo esemplificativo. Le configurazioni, gli arredi e i colori delle cabine possono variare.

Cabina esterna con balcone vista mare

Le Cabine esterne con balcone vista mare sono spaziose, arredate con classe ed eleganza e sono dotate di un balconcino da cui ammirare il panorama. Ogni membro dello staff Cunard riceve un training rigoroso, marchio di riconoscimento di un’ospitalità senza pari sul mare.

Le foto sono utilizzate a titolo esemplificativo. Le configurazioni, gli arredi e i colori delle cabine possono variare.

Massima occupazione cabina interna o cabina esterna con balcone vista mare:

Adulti Adulti
2 Adulti

Ristorazione

Il trattamento previsto è di Pensione Completa e bevande a libero consumo  (acqua, caffé americano, tè e succo).

BRITANNIA RESTAURANT
Gli ospiti che soggiornano in una cabina appartenente alle categorie Britannia possono accedere al Britannia Restaurant, con turni tradizionali alle 18.00 (1o turno) e alle 20.30 (2o turno). Gli arredi in stile Art Deco vi porteranno indietro nel tempo ai più sfarzosi eccessi della Golden Age. Uno dei più grandiosi e straordinari ristoranti sul mare con un ricco menù realizzato da un esclusivo team di chef.

KING’S KOURT - Buffet
Il buffet a bordo di Queen Mary 2 è un vero tour gastronomico al centro del quale ci sono gli chef che guidano gli ospiti attraverso nuove appetitose esperienze. Finiture brillanti, stile Art Deco, opere d’arte esposte, caldi pavimenti in legno e l’uso sapiente degli specchi per prolungare la vista sull’oceano.

Opzioni buffet calde e fredde per spuntini leggeri, dolcetti pomeridiani.

Per cena 4 ristoranti a tema con servizio al tavolo:
La Piazza – Cucina italiana
Lotus – Specialità asiatiche e orientali
The Coriander – Ristorante Indiano
Smokehouse – American Restaurant
I 4 ristoranti a tema sono esclusi dal trattamento di pensione completa e hanno un costo da pagare in loco di $15 per persona

THE VERANDAH – Ristorante di specialità
Ristorante francese che propone i grandi classici della cuisine d’oltralpe rivisitati in chiave moderna e creativa. I prodotti di primissima qualità provengono direttamente dalla Francia e l’arredamento del ristorante è ricercato e risente delle classiche suggestioni à la française. Pranzo e a cena (Usd 5-12 a piatto) o menu degustazione.

GOLDEN LION
Autentico pub in perfetto stile british propone un’ottima selezione di birre e distillati, che accompagnano piacevolmente i piatti della tradizione inglese come la Shepherd’s Pie e il Fish and Chips.

CARINTHIA LOUNGE
Progettato per essere uno dei luoghi più eleganti e frequentati a bordo, il Carinthia Lounge nasce per essere contemporaneamente un luogo accogliente per colazioni e pranzi leggeri e un ambiente elegante alla sera. Raffinata pasticceria, tè del pomeriggio e degustazione champagne completano il menù di questo eclettico caffè.

SIR SAMUELS
Sandwich in stile deli, snack leggeri, spuntini, dolci e uno speciale menù caffetteria.

Leggi di più

Bevande

Troverete acqua, tè, caffè americano e succo a libero servizio presso il King’s Court (buffet). Il servizio è gratuito.Ai tavoli dei ristoranti vengono serviti gratuitamente acqua in caraffa e a fine pasto caffè americano o tè. Per chi lo desidera una volta a bordo è possibile sottoscrivere uno dei seguenti programmi:
- SOFT DRINKS PACKAGE ($ 8.50 al giorno + 15% di servizio sottoscrivibile unicamente per tutta la durata della crociera) che consente il consumo di Pepsi, Diet Pepsi, Limonata e Soda Water dal distributore e succo di frutta ai gusti arancia, mela, uva, ananas, pomodoro, mirtillo (solo succhi al bicchiere, non in bottiglia o succo d’arancia spremuto)
- COFFEE CARD al costo di $ 40 per il consumo di 10 caffè a persona (sono esclusi latte, liquori al caffè, cioccolata calda, topping o caffè dai gusti extra, formati grandi).

Sono inoltre disponibili pacchetti per il consumo di vini e per il wine tasting.

I pacchetti illustrati sono soggetti a cambiamento, vi preghiamo di verificare prezzi e caratteristiche una volta a bordo.

Le attività

Crociera - Queen Mary 2
QUEENS ROOM
Uno dei luoghi che amerete di più a bordo. Di giorno ospita incontri e conferenze e l’immancabile rito del tè servito in guanti bianchi alle 15.30 in punto, alla sera si trasforma in una vera ballroom, accoglie sfarzose serate a tema, balli al suono dell’orchestra che si esibisce rigorosamente dal vivo.

MAY FAIR SHOP
Hermes, Chopard, Escada, HStern, Swarovski, sono solo alcune delle migliori marche di abbigliamento, accessori e gioielleria proposte nei Mayfair Shops. Un vero e proprio tempio dello shopping distribuito su oltre 400 metri quadrati.

BIBLIOTECA
Oltre 8.000 titoli per la più grande libreria sul mare: boiserie raffinate, comodi divani e una splendida vista sull’oceano. Un bibliotecario sarà a vostra disposizione per aiutarvi a trovare il libro che fa per voi.

ILLUMINATIONS
Un vero e proprio tuffo nello spazio e le sue meraviglie, da assaporare nell’unico planetario sul mare con grande schermo emisferico! Conferenze, lezioni e un video nuovo ogni giorno.

CONNEXIONS
Offre un ricco programma di attività, dalle lezioni di pittura a quelle di informatica, dalla degustazione di vini al bridge e giochi da tavolo.

CUNARD CLASSIC FILM CLUB
I miti di Hollywood e i film che hanno fatto la storia del grande schermo tornano ad emozionare: una selezione speciale di pellicole viene proiettata durante la crociera.

BALLROOM DANCING
Corsi di valzer, tango o samba eseguiti da insegnati professionisti.

MARITIME QUEST EXHIBIT
Un vero museo in mare per approfondire la storia della compagnia.

PISCINE
A bordo di Queen Mary 2 ci sono in totale 4 piscine: la Terrace Pool al ponte 8, la Minnows Pool dedicata ai bambini situata al ponte 6, la popolare Pavilion Pool con la sua cupola in vetro apribile, che la rende perfetta in ogni condizione climatica e meteorologica. E la Therapy Pool situata all’interno della Spa.

CANYON RANCH SPA CLUB
Un’oasi di relax e benessere assoluto: trattamenti che vanno dal classico massaggio con le pietre calde alla cerimonia del bagno Rasul, massaggi ayurvedici e thailandesi, il centro idroterapico e la suite termale, fino ai tradizionali trattamenti cosmetici ed estetici.

CENTRO FITNESS
Per chi ha il pallino della forma fisica, il centro fitness a bordo di Queen Mary 2 dispone di macchinari Life Fitness di ultima generazione. Esperti professionisti saranno a vostra disposizione per consigli o per un programma ad hoc.

LEZIONI DI GRUPPO
In sala fitness oppure sul ponte, le lezioni di gruppo vengono proposte ogni giorno in diversi orari. Scegliete tra una sessione di yoga o una lezione di Pilates; se invece vi sentite più frizzanti, provate il “Funk Aerobica” o lo spinning. Consultate il programma giornaliero.

SPORTS COURTS
Quando il tiepido sole invoglia l’attività all’aria aperta ecco un luogo che amerete. Attrezzato come un autentico country club inglese con i giochi più tradizionali quali il croquet, le bocce e il paddle tennis.

GOLF SIMULATOR
Oltre 50 diversi campi di gioco, per provare i primi swing o affinare la propria tecnica giocando sui green più belli e celebri del mondo.

CHAMPAGNE BAR
Un calice di cristallo per degustazioni da raffinati intenditori.

ROYAL COUT THEATRE
In stile West End è il luogo in cui si portano in scena i grandi classici della storia del musical, ma anche nuove e sensazionali produzioni. Distribuito su due piani, il teatro può ospitare 1.000 persone.

G32
Club dall’atmosfera chic che ricorda un loft moderno e sofisticato per un mix di buona musica e divertimento.

EMPIRE CASINÒ
Casinò sofisticato dall’allure europea con una varietà di giochi a disposizione e lezioni disponibili per i meno esperti.

E ANCORA…
Aste d’arte, prime visioni, live music, bar, lounge, dimostrazioni culinarie e l’unico corso di scherma presente in mare.

Leggi di più

In viaggio verso Southampton o New York

I trasferimenti

I trasferimenti privati/collettivi di andata e ritorno tra l'aeroporto e il porto non sono compresi nell'offerta.

Per le offerte senza volo, nel caso in cui proponessimo dei trasferimenti o il noleggio auto (inclusi o opzionali), si consideri attentamente il paragrafo seguente.

Informazioni importanti riguardo le offerte senza volo:

Per permetterci di organizzare i tuoi trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto o l'eventuale noleggio auto ti invitiamo a comunicarci gli orari dei tuoi voli di andata e ritorno subito dopo aver effettuato la prenotazione della tua vacanza. Potrai farlo compilando il modulo dedicato nel tuo account personale Voyage Privé, accedi dalla home page cliccando su "Prenotazioni". In mancanza di queste informazioni non potremo garantirti il servizio.

Leggi di più

I dettagli della nave

La nave mette a vostra disposizione:

  • 4 piscine
  • Spa con centro idroterapico e suite termale
  • Teatro
  • Planetario

Tutte le cabine sono dotate di:

  • Letto matrimoniale o due gemelli
  • Bagno con doccia e prodotti di bellezza
  • TV satellitare con canali multilingue
  • Frigorifero, telefono, cassetta di sicurezza, asciugacapelli
  • Accappatoio e ciabattine
  • 24 ore room service
  • Cena nel Britannia Restaurant
  • Cesto di frutta (su richiesta)
  • Piccola bottiglia di vino all’imbarco

I ristoranti a bordo:

  • 3 Ristoranti tradizionali
  • Ampio buffet con corner di specialità
  • 1 Ristorante di specialità
  • Tradizionale pub inglese
  • 2 lounge per pranzi leggeri e spuntini
  • Queens Room
  • Champagne Bar

Formalità amministrative Stati Uniti

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata. In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto: Sì 
Necessario, con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.
Per i cittadini di Corea del Nord, Iran, Libia, Siria, Somalia, Venezuela e Yemen sono in vigore le misure restrittive adottate il 24 settembre 2017.Per ulteriori informazioni sull’applicazione delle misure si consiglia di rivolgersi alle autorità diplomatiche e consolari americane in Italia e di consultare il seguente link del Dipartimento di Stato USA:    https://travel.state.gov/content/travel/en/us-visas/visa-information-resources/presidential-proclamation-archive/RevisionatoPresidentialProclamation9645.html
I viaggi dagli Stati Uniti a Cuba (per tutti i viaggiatori anche non cittadini americani) restano soggetti a forti restrizioni (https://www.ecfr.gov/cgi-bin/text-idx?SID=b5ee59d94ee45bba6a049240298f1cff&mc=true&node=se31.3.515_1560&rgn=div8); non sono in particolare consentiti viaggi turistici a Cuba con partenza dagli Stati Uniti.

Visa Waiver Program
Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia (cfr. https://www.dhs.gov/visa-waiver-program-requirements), di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso (cfr. infra). Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA: Electronic System for Travel Authorization) - sito https://esta.cbp.dhs.gov. Il Programma ESTA ha subito alcune importanti modifiche a seguito dell’approvazione da parte del Congresso americano del ''Visa Waiver Program Improvement and Terrorist Travel Prevention Act of 2015'' (dicembre 2015), una legge che comporta nuove condizioni per chi intende viaggiare verso gli Stati Uniti in esenzione da visto. Si sintetizzano qui di seguito le misure di attuazione della nuova normativa, raccomandando anche a chi ha un ESTA in corso di validità di controllare attentamente, prima della partenza, i siti web delle Sedi diplomatiche e consolari statunitensi per verificare la sussistenza della possibilità di essere ammessi negli USA senza visto.
Le principali novità della normativa riguardano:
- dal 21 gennaio 2016 sono in vigore restrizioni per le seguenti categorie di viaggiatori di Paesi partecipanti al VWP, i quali per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto:
-  cittadini di Paesi VWP che siano anche cittadini di Iran, Iraq, Siria e Sudan;
- dal 18 febbraio 2016 le restrizioni si applicano anche per gli individui che si sono recati, dal 1 marzo 2011 in poi,  in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen.
I funzionari di governo (''full-time'') e il personale militare di Paesi del VWP recatisi nei suindicati Stati per ragioni di servizio sono esclusi da tale restrizione.
Le autorità USA possono peraltro concedere eventuali ''eccezioni'' a tali restrizioni (valutando ''on a case by case basis'') per i richiedenti ESTA che rientrino in una delle seguenti categorie di viaggiatori:
1) Persone che hanno viaggiato in Iran, Iraq, Sudan o Siria
- per conto di ''international, regional, or sub-national organization on official duty'';
- per conto di  ''humanitarian NGO on official duty'';
- in qualità di giornalista ''for reporting purposes''.
2) Persone che hanno viaggiato in Iran ''for legitimate business-related purposes'' a seguito della conclusione del ''Joint Comprehensive Plan of Action'' con l’Iran del 14 luglio 2015.
3) Persone che hanno viaggiato in Iraq ''for legitimate business-related purposes''.
4) Persone che hanno viaggiato in Iraq, Siria, Iran, Sudan, Libia, Somalia, or Yemen che mantengono “current Global Entry program membership”.
In tali casi, è fondamentale presentare alle Autorità USA tutti i documenti in grado di provare l'appartenenza ad una delle categorie indicate.
In tutti i casi dubbi, si raccomanda di contattare sempre le Autorità USA in Italia (Ambasciata e/o Consolati) e/o procedere alla richiesta del visto.
Per usufruire del programma "Visa Waiver Program" è necessario:
- essere in possesso di un passaporto elettronico. Dal 1° aprile 2016, per poter entrare nel territorio degli Stati Uniti in regime di esenzione del visto (attraverso l’ESTA), è introdotto il requisito obbligatorio del possesso di un passaporto elettronico contenente i dati biografici e biometrici del titolare. Si intende per “passaporto elettronico” il libretto dotato di microprocessore);
- viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo. Va tenuto ben presente che il soggiorno negli Stati Uniti sulla base di un ESTA non dà alcun titolo a svolgere attività remunerate, anche saltuarie (per cui occorrono specifici visti);
- rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni. La permanenza nel Paese oltre i 90 giorni può compromettere la possibilità di usare nuovamente il programma Visa Waiver. Si attira l’attenzione sul rigore con cui viene applicata la normativa vigente: anche pochi giorni di “Overstay” (permanenza in territorio statunitense oltre il consentito) possono comportare l’intervento delle Autorità americane che può arrivare sino alla detenzione anche per periodi prolungati e/o compromettere la possibilità di futuri ingressi nel Paese. A seguito di recenti casi, si segnala infine una particolare severità delle autorità lungo il confine terrestre tra lo Stato di Washington e il Canada e tra il Messico e gli Stati della California e del Texas.
 - possedere un biglietto di ritorno.
In mancanza anche di uno dei suddetti requisiti, è necessario richiedere il visto presso l’Ambasciata o il Consolato USA presenti in Italia.
Le risposte che verranno fornite dal sistema “ESTA” potranno essere di tre tipi:
1)“Authorisation Approved”, nel caso di concessione dell’autorizzazione. L’autorizzazione sarà valida per due anni o fino a quando il passaporto del viaggiatore non scade e consentirà la possibilità di effettuare più viaggi negli Stati Uniti senza che per ognuno di essi sia necessaria una nuova registrazione on-line ed una conseguente nuova autorizzazione;
2) Travel not Authorized”, nel caso di diniego dell’autorizzazione. In tal caso occorrerà rivolgersi al Consolato americano per richiedere il visto.
3) “Authorization Pending”, nel caso in cui siano necessarie ulteriori informazioni ai fini del rilascio dell’autorizzazione.
L’“ESTA” (come già avviene attualmente in base al “Visa Waiver Program") non garantirà un’automatica ammissione in territorio americano che sarà lasciata alla discrezionalità delle competenti Autorità doganali e di frontiera.
Al fine di facilitare il processo di valutazione dei dati forniti con la registrazione, si consiglia di compilare il modulo ESTA con ampio anticipo.
Per maggiori informazioni riguardo il programma “ESTA” si consiglia di consultare direttamente il sito internet: www.cbp.gov./travel.
A complemento del programma di Sicurezza ESTA, un’ulteriore procedura è entrata in vigore dal 6 settembre 2010 denominata “Secure Flight Program”. Tale programma, sviluppato dall’Autorità statunitense TSA (Transportation Security Administration), si applica a tutti i passeggeri che viaggiano da/per e all’interno degli Stati Uniti. Il Secure Flight Program richiede che una serie di informazioni (cognome e nome, data di nascita, genere maschile o femminile) siano fornite per tutti i passeggeri che prenotano e acquistano biglietti per viaggi da/per o all'interno degli USA.
Informazioni complete e dettagliate su quanto è richiesto al passeggero sono reperibili consultando il sito: www.tsa.gov, o attraverso la compagnia aerea utilizzata o il proprio agente di viaggio.

Visto d’ingresso: Si
Se nel vostro voucher verrà indicata, nella sezione "Non comprende", la dicitura "Visto da fare obbligatoriamente in loco" allora il visto dovrà esser necessariamente fatto in aeroporto. In caso contrario sarà possibile fare il visto seguendo le istruzioni descritte in seguito nella sezione "Visto d'ingresso".
Vedi voce “Visa Waiver Program”. In mancanza anche di uno solo dei requisiti necessari per usufruire del "Viaggio senza Visto" è necessario richiedere il visto presso l’Ambasciata o il Consolato USA presenti in Italia.
Tutti i cittadini italiani che entrano nel Paese, in esenzione di visto “Visa Waiver Program” o con visto USA di una delle seguenti categorie:
-  B1/B2 affari o turismo per periodi di permanenza superiori ai 90 giorni o per sanare precedenti situazioni irregolari;
 - F/M/J/Q -studenti, studiosi, ricercatori, scienziati, anche in ambito di scambi culturali;
 - H/L/O/P- lavoratori temporanei;
 - C1- in transito verso paesi terzi;
 - C1/D -equipaggi d’aerei o navi;
 - R- (religiosi);
 - I - (giornalisti);
 - E - (operatori economici e commerciali)
sono soggetti nell’ambito del programma “US-VISIT” all’acquisizione delle impronte digitali (indice sinistro e destro) e della fotografia digitale all’arrivo alle frontiere americane (aeroporti e porti e in futuro anche alle frontiere terrestri).

Respingimenti
In presenza di problematiche amministrative derivanti da precedenti soggiorni negli Stati Uniti (es. multe per eccesso di velocità, superamento del periodo di permanenza concesso in precedenti viaggi, ecc.) o di elementi che indicano l’intendimento di titolari di ESTA di fare ingresso negli Stati Uniti per motivi diversi da quelli previsti (affare e/o turismo), gli stranieri in arrivo negli aeroporti USA possono essere respinti (e/o sottoposti a misure detentive anche prolungate), con gravi disagi per il viaggiatore che dovrà rientrare nel proprio Paese a proprie spese. Al fine di evitare tali situazioni, si raccomanda ai connazionali che ritengano di poter avere problemi di accesso negli Stati Uniti per i motivi di cui sopra, di chiedere preventivamente il visto d'ingresso agli Uffici Consolari USA presenti in Italia. Per informazioni relative al visto di ingresso, consultare la scheda alla voce “Visto d’ingresso”

Controllo dei passeggeri
Nei maggiori scali aeroportuali degli Stati Uniti sono stati introdotti per il controllo passeggeri veri e propri “body scanners”, sistemi accurati di controllo elettronico a bassa emissione di raggi X. I passeggeri che non intendano sottoporsi a tale tipo di controllo possono chiedere di essere sottoposti a quello “pat down” (cioè perquisizione fisica manuale). 
Si consiglia, inoltre, di verificare attentamente la lista degli articoli ammessi o vietati a bordo consultando la compagnia aerea utilizzata.
Si ricorda infine l'obbligo, per i possessori di "carta verde", di risiedere negli Stati Uniti per almeno 6 mesi nel corso dell'anno, e di segnalare alle Autorità d'immigrazione le eventuali variazioni di residenza durante la permanenza nel Paese e di verificare la normativa prevista per le persone con carte verdi in corso di rinnovo (https://www.uscis.gov/green-card/after-green-card-granted/international-travel-permanent-resident).

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori. Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Formalità amministrative Regno Unito

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata.
In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: Sì
È necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità.
Si segnala che spesso comportano notevoli disagi (fino al respingimento in frontiera) le carte d’identità in formato cartaceo, specie se rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza. È opportuno verificare inoltre prima della partenza che il documento d’identità non presenti danneggiamento alcuno: il pur minimo deterioramento potrebbe comportare respingimenti. In caso di documento rinnovato con timbro o deteriorato, si consiglia di viaggiare anche con passaporto in corso di validità, onde evitare difficoltà con le autorità di frontiera inglesi.

Visto d’ingresso: No
Non necessario per i cittadini italiani e dei Paesi UE. E’ invece necessario per la maggior parte dei cittadini non-UE, anche se regolarmente residenti in Italia, dato che il Regno Unito non aderisce all’area di libera circolazione Schengen.

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Viaggiatori con animali (cani e gatti)
Il Governo ha attuato una revisione delle leggi sull'introduzione degli animali domestici in Gran Bretagna (Pet Travel Scheme - PETS). In base a queste disposizioni è ora possibile evitare la quarantena agli animali domestici introdotti nel Paese, seguendo alcune particolari procedure. Si prega di contattare l’Ambasciata Britannica a Roma per informazioni al riguardo.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

I nostri impegni

  • Offerte di viaggio di alta gamma accuratamente selezionate
  • Prezzi esclusivi e sconti fino al 70%
  • Un servizio clienti attento e accurato
Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Traversata Atlantica a bordo di Queen Mary 2