Vacanze Sharm agosto - Voyage Privé

Le nostre offerte

Vacanze Sharm agosto

Vivete la magia dell'Oriente a Sharm el Sheik, e rilassatevi nei resort a cinque stelle della popolare destinazione egiziana, tra un'escursione nel deserto e una sessione di snorkeling sulla barriera corallina

Perché trascorrere le vacanze a Sharm

Sharm el Sheik è una delle località turistiche estere più amate dagli italiani. Facile indovinarne il motivo: le acque cristalline del Mar Rosso sono invitanti almeno tanto quanto il maestoso deserto che si estende alle sue spalle. La città vecchia ha mantenuto intatto il suo fascino antico e polveroso, impreziosito dal vivace Old Market, dove contrattare il prezzo della merce è d'obbligo. La formula magica per la vacanza perfetta è il comodo all inclusive, che lascia al viaggiatore l'unica incombenza di scegliere le attività quotidiane, come una gita in barca o in canoa, oppure un'escursione sulle dune del deserto a bordo di un quad o sul dorso di un cammello. Famosa è anche la barriera corallina che circonda le coste di Sharm e della vicina Marsa Alam, ideale per snorkeling e immersioni.

Sharm el Sheik, l'opinione dei nostri esperti di viaggi

Sharm el Sheik è una destinazione adatta sia ai gruppi di amici che a coppie e famiglie con bambini. I travel planner di Voyage Privé hanno confezionato pacchetti vacanza pensati per ogni esigenza, con un rapporto qualità-prezzo particolarmente vantaggioso. Tutti i migliori hotel di Sharm offrono la fortunata formula all-inclusive, per vacanze che coniugano il piacere della scoperta di luoghi esotici e il relax garantito dalle strutture ricettive, moderne, attrezzate e attente ai bisogni del cliente. Da Sharm el Sheik, inoltre, si possono organizzare tour diretti ai tesori archeologici di Luxor, Assuan e verso il parco nazionale di Wadi el Gemal.

Le cinque cose da non perdere a Sharm el Sheik

Sharm el Sheik non è solo mare. La perla del Mar Rosso offre attrazioni sensazionali a chi desidera visitare questa popolare località turistica egiziana a cavallo tra l'antico e il moderno.

Parco Nazionale Ras Mohamed

Ras Mohamed, zona protetta dal 1983, dista circa 20 km dal centro di Sharm. Il parco abbraccia una superficie di 500 km quadri, che comprende tra l'altro la barriera corallina, una zona desertica, e un'area umida alla base di un ecosistema unico al mondo.

La città vecchia

L'Old Market di Sharm el Sheik è il punto di connessione con le tradizioni del luogo e la cultura egiziana. Nella città vecchia è possibile trovare merci di vario genere, dai souvenir al cibo locale.

Isola di Tiran

Non lontano dalla spiaggia di Ras Nasrani, sorge l'isola di Tiran. Circondata dalla barriera corallina e dall'azzurro acceso del mare, l'isola è un paradiso per gli amanti della natura e dello snorkeling. Ras Nasrani, inoltre, è dotata di tutti i servizi ed è una delle spiagge più belle di Sharm.

Naama Bay

Naama Bay è il cuore moderno di Sharm el Sheik, con locali notturni, ristoranti, negozi all'occidentale e naturalmente l'omonima spiaggia, anch'essa dotata di un meraviglioso tratto di barriera corallina.

Ras Um Sid

Tra le tante spiagge di Sharm el Sheik, Ras Um Sid è l'unica spiaggia libera, prescelta dai turisti che desiderano evitare i lidi attrezzati. Circondata da un paesaggio naturalistico da cartolina, Ras Um Sid può vantare una delle barriere coralline più vicine alla costa, e quindi più facilmente raggiungibili di tutta la costa.

Dove alloggiare a Sharm el Sheik

Sharm el Sheik presenta un'ampia varietà di hotel, resort di lusso e villaggi turistici. Con i pacchetti offerti da Voyage Privé, trovare il resort più adatto alle proprie esigenze di viaggiatore sarà facile. I migliori hotel e resort di Sharm sono tutti dotati dei servizi essenziali, e spesso includono surplus come la piscina interna ed esterna per adulti e bambini, e la zona benessere attrezzata. Anche la vicinanza alla spiaggia è un fattore da prendere in considerazione prima di scegliere la struttura ricettiva. Chi viaggia con bambini, per esempio, preferirà hotel vicini alle spiagge Bereika Beach, Shark’s Bay e Naama Bay, caratterizzate da fondali più bassi che digradano lentamente verso il largo.

Cose da sapere prima di partire per Sharm el Sheik

Ecco alcune domande e risposte da leggere assolutamente prima di andare in vacanza nella Perla del Mar Rosso.

Come pagare a Sharm el Sheik?

A Sharm è in vigore la sterlina egiziana, da procurarsi prima della partenza. Anche se è consigliabile pagare con la valuta locale, in città viene spesso accettato anche il pagamento in euro - sebbene non sia sempre agevole trovare il resto. Quanto alle transazioni con la carta, non vengono comunemente accettate dai commercianti locali, a meno che non si tratti di hotel o grossi ristoranti; conviene quindi uscire sempre muniti di contante.

In che periodo dell'anno conviene partire?

Sharm el Sheik è baciato dal sole anche d'inverno, seppur con temperature leggermente più basse. D'estate, invece, il termostato può toccare picchi di 40 gradi all'ombra. Per chi soffre particolarmente il caldo e preferisce aggirare l'afa estiva, le stagioni ideali per raggiungere la località egiziana sono la primavera e l'autunno, quando le temperature sono ancora miti.

Sharm el Sheik è cara?

Nonostante la crescente popolarità della località turistica egiziana, i prezzi sono sempre più bassi rispetto alle destinazioni balneari europee, soprattutto se comparati con la qualità dei servizi offerti. Per quanto riguarda le spese in loco, come il taxi e gli acquisti al mercato, è usanza contrattare il prezzo fino a raggiungere un accordo conveniente per entrambe le parti.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Vacanze Sharm agosto