Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend a San Marino

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Weekend a San Marino

Le nostre offerte

Trascorri un weekend a San Marino tra arte, storia e gastronomia

Una passeggiata nel centro storico di San Marino

San Marino è una piccola Repubblica indipendente incastonata tra le Marche ed Emilia Romagna, che attira migliaia di turisti ogni anno per i suoi monumenti storici, i Musei e per le famose Giornate Medievali che catapultano il visitatore nelle atmosfere medioevali. Se hai deciso di trascorrere un weekend a San Marino, inizia la scoperta di questo piccolo Stato dal suo centro storico, un reticolato di vicoli e stradine tutte da scoprire. Il cuore della Repubblica di San Marino è la Piazza della Libertà con al centro la Statua della Libertà, realizzata interamente in marmo bianco di Carrara.

Sulla piazza si affaccia il Palazzo Pubblico, il principale organo della Repubblica che ospita al suo interno numerose lapide ed effigi commemorative. Alle spalle del Palazzo Pubblico si trova la Cava dei Balestrieri, dove sono state estratte le pietre per la costruzione del municipio e non è insolito assistere alle competizioni di tiro con la balestra grande. Continuando la passeggiata nel centro storico ci si imbatte nel Duomo di San Marino, l'edificio sacro dedicato al fondatore della Repubblica; all'interno della Basilica sono conservate le reliquie del Santo. A pochi passi dal Duomo si trova una piccola chiesetta con l'abside interamente scavato nella roccia.

La piccola chiesa di San Pietro è meta di pellegrinaggio per le presunte proprietà curative delle sue pietre. Sempre nel centro storico è possibile visitare il Museo di Stato, uno spazio museale dedicato alla Storia della Repubblica suddiviso in quattro spazi espositivi dedicati all'arte, all'archeologia e alla numismatica. Prima di continuare la visita concediti qualche ora di shopping e acquista le monete e i francobolli emesse dalla Repubblica e poi immergiti nelle atmosfere inquietanti del Museo della Tortura, la più grande esposizione al mondo di strumenti progettati per infliggere dolore.

Percorrendo il Passo delle Streghe per ammirare le Tre Torri di San Marino

Dal centro storico di San Marino parte una funivia panoramica che vi conduce al Monte Titano, la vetta più alta dello Stato da cui si gode di un'impareggiabile vista sul territorio sammarinese. Per arrivare al Monte Titano si può arrivare anche a piedi percorrendo un percorso di circa 4 km che arriva fino in vetta.

Se ci si allontana dal centro storico si può percorrere un suggestivo sentiero in pietra denominato "Passo delle Streghe" che conduce alle tre torri fortificate della Repubblica. La più importante delle tre torri è Rocca Guaita, un'enorme costruzione in pietra circondata da due cinte murarie. Per gli abitanti di San Marino la Rocca Guaita è il simbolo della città e per onorarla sono state coniate delle monete che raffigurato la sua struttura. Se trascorrete un weekend a San Marino durante il mese di Luglio potrete assistere alle Giornate Medioevali, una rievocazione storica che si snoda tra le vie del centro storico e negli atri delle Torri. In particolare, a Rocca Guaita vengono messe in scena scorci della tipica vita artigiana del Medioevo, con botteghe, mercati e taverne.

Lungo il Passo delle Streghe, ci si può fermare al Museo delle Curiosità, lo spazio museale più strano e originale di San Marino che accoglie oggetti stranissimi provenienti da tutto il mondo. La seconda torre detta Cesta è posta sulla cima del Monte Titano ed è il punto panoramico più alto di San Marino. All'interno della Rocca è possibile visitare il Museo delle Armi Antiche che raccoglie oltre 700 tipi di armi antiche. L'ultima torre da visitare è chiamata Montale ed è la più piccola delle tre e presenta un'unica apertura dall'alto che conduce al "Fondo della Torre", un'antica prigione ormai in disuso.

La gastronomia di San Marino: un mix tra cucina marchigiana ed emiliana

La posizione strategica di San Marino tra le regioni di Marche ed Emilia Romagna, ha fortemente influenzato la cucina tradizionale della Repubblica. Mangiare a San Marino significa assaporare le prelibatezze culinarie di due regioni dalla lunga tradizione enogastronomica, ma in chiave rivisitata. La pasta fresca, preparata artigianalmente, è sicuramente il fiore all'occhiello di San Marino; qui potrai gustare i cappelletti in brodo, i strozzapreti con ragù di carne e formaggio, la pasta e ceci, ravioli, tagliatelle e gnocchi abbinati a diversi condimenti.

Uno dei piatti tipici della tradizione sammarinese è la polenta nel tagliere condita con un sugo davvero particolare: una salsa aromatizzata alla salvia con uccelletti e lardo o nella versione classica con ragù di salsiccia e pecorino grattugiato. Da provare assolutamente, le minestre tipiche della Repubblica: l pasta e fagioli con cotiche di maiale e la minestra dei "bobolotti": dei quadrotti di pasta immersi in un condimento di lardo e fagioli scuri. Dalla cucina emiliana, San Marino ha importato la piadina, farcita con diversi tipi di formaggi, erbe e salumi tipici.

La cucina sammarinese è molto apprezzata per i suoi dessert, in particolare per la Torta Tre Monti: delle grandi cialde rotonde di pasta farcite con crema di cacao e nocciole e decorate con scaglie di cioccolato. Mentre passeggi per il centro storico, fermati in una delle tante pasticcerie e assaggia la Pagnotta con anice stellato e uvetta, il Bustrengo preparato con pane grattugiato e farina di mais e la torta Titano, tipicamente di San Marino composta da due strati di sfoglia alle mandorle, una farcia a base di cioccolato e una meringa al fondente, una vera e propria leccornia. Nonostante le sue piccole dimensioni, San Marino produce ben 13 tipologie di vini che si fregiano del Marchio di Stato ad Identificazione di Origine, il corrispettivo italiano della denominazione di origine controllata. Tra questi bisogna menzionare il Moscato di san Marino, un vino da dessert che si è soliti abbinare alla Veretta, un gigantesco cioccolatino a tre strati.

Parti per un weekend a San Marino, per visitare un'antica cittadella fortificata che ha conservato nei secoli il suo fascino. Iscriviti ora online!

Vacanze in San Marino

Vacanze in San Marino
  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Europa
  4. Weekend San Marino