Crociera Fluviale da Mosca a San Pietroburgo con visite in lingua italiana - San Pietroburgo - Fino a -70% | Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno, viaggi eccezionali riservati ai nostri soci

Apprezzerete

  • La Russia in navigazione lungo incantevoli scenari e la maestosità del Volga e dei laghi e il magico fascino di San Pietroburgo
  • Mosca, la scoperta di una vibrante metropoli e la suggestione delle notti bianche
  • Infiniti boschi di betulle e i tradizionali villaggi in legno e Jaroslavl e Ouglitch, antiche città dell’Anello d’Oro.
  • Tutte le escursioni incluse e in lingua italiana per vivere al meglio la vostra crociera in Russia

La valutazione dei nostri clienti

Alla scoperta della Russia

La navigazione fluviale rappresenta il modo più bello e rilassante per esplorare un paese come la Russia, dove il sistema di canali ha sempre svolto un’importante ruolo nella vita sociale ed economica. Già all’inizio del Settecento lo zar Pietro il Grande sognava di creare una via d’acqua navigabile che collegasse Mosca a San Pietroburgo. Il sogno del grande sovrano poté essere realizzato soltanto a distanza di tre secoli: scavando canali navigabili, creando bacini idrici, costruendo ben 18 chiuse per superare i 163 metri di dislivello lungo i 1.817 chilometri navigabili che uniscono l’una all’altra le due città. Navigare lungo la “Via degli Zar” significa intraprendere un’esperienza dalle mille sfaccettature. Il viaggiatore entrerà in contatto con l’ambiente naturale ed i tesori d’arte e cultura della Russia, oltre che con la lunga e complessa storia di un paese che si sta adeguando alle odierne esigenze del turismo internazionale.

A vostra scelta

A vostra scelta
Un tour di 10 notti in nave M/N Rachmaninov 4*prestige che attraverserà Mosca, San Pietroburgo, Outlich, Jaroslavl, Goritzy, Kiji e Mandroga per scopire il grande impero degli Zar e le sue bellezze artistiche e naturalistiche uniche al mondo.

10 notti: da Mosca a San Pietroburgo
10 notti: da San Pietroburgo a Mosca

Itinerario da Mosca a San Pietroburgo - partenze 23/05, 12/06, 02/07, 22/07, 11/08, 31/08

Giorno 1: Italia / Mosca
Cena a bordo. Partenza con voli di linea dall’Italia per Mosca. Arrivo e trasferimento con assistenza all’imbarco sulla motonave Rachmaninov 4* Prestige o similare. Riunione turistico-informativa sull’itinerario. Cena e pernottamento a bordo

Giorno 2: Mosca
Pensione completa - Seconda colazione in ristorante. In mattinata visita panoramica della capitale della Russia con le principali attrattive: la Piazza Rossa, la Chiesa di San Basilio, l’Università di Stato Lomonossov, Monastero Novodievichy, uno degli esempi più alti dell'architettura religiosa della città, il GUM, famosa galleria commerciale (vedute esteriori). Nel pomeriggio/sera tempo libero a disposizione per escursioni facoltative e visite individuali.

Giorno 3: Mosca
Pensione completa a bordo. In mattinata visita del Cremlino, città fortificata nel cuore della città e simbolo eclatante di potere, insieme di palazzi e di cattedrali (visita interiore di una di esse): dell’Annunciazione, dell’Arcangelo Michele, dell’Assunzione, accanto a curiosità come la Campana Zarina. Rientro a bordo e, nel tardo pomeriggio, partenza della nave per Ouglitch. Cocktail di Benvenuto del Comandante e cena.

Giorno 4: Ouglitch
Pensione completa a bordo. Nel pomeriggio arrivo ad Ouglitch, piccola città storica fondata nel X sec., una delle più affascinanti della vecchia Russia e del famoso Anello d'Oro. Passeggiata lungo le vie di questa cittadina per ammirare la Chiesa di San Dimitri e la Cattedrale della Trasfigurazione. Partenza in serata in direzione Jaroslavl.

Giorno 5: Jaroslavl
Pensione completa a bordo. In prima mattinata arrivo a Jaroslavl e visita di questa antica città russa, fondata da Jaroslavl il Saggio nel 1010, una delle perle del famoso Anello d'Oro, ed importante porto situato alla confluenza del Volga con il fiume Kotorosl. I maestri artigiani di Jaroslavl erano rinomati in tutta la Russia. Visita alla chiesa del profeta Sant’Elia, costruita a metà del XVII secolo, che si impone come cuore architettonico della città. Visita esterna del Monastero della Trasfigurazione. A fine mattinata partenza per Goritzy.

Giorno 6: Goritzy
Pensione completa a bordo. In tarda mattinata arrivo a Goritzy. Dal suo piccolo molo si partirà in autopullman per un percorso di circa 8 km attraverso un parco naturale ricco di vegetazione e laghi, per raggiungere il Monastero di San Cirillo del Lago Bianco, che costituisce una delle più importanti testimonianze di luoghi di culto della religione ortodossa, eretto nel XV secolo. Partenza nel primo pomeriggio in direzione dei grandi Laghi della Carelia verso il lago Onega.

Giorno 7: Kiji, la perla della Carelia
Pensione completa a bordo. Navigazione lungo il Lago Bianco e il famoso Canale Volga-Baltico, successivamente sul Lago Onega per raggiungere nel pomeriggio, nella sua parte settentrionale, la piccola isola di Kiji classificata dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”. Lunga 8 km e larga 1,5 km, Kiji è un gioiello dell’architettura in legno del XVIII sec. Visita del museo all’aperto di architettura popolare lignea. In serata partenza per Mandroga.

Giorno 8: Mandroga
Pensione completa. pranzo a terra con shashlik e folklore. Navigazione lungo il fiume Svir, che collega i laghi Ladoga e Onega, nel cuore della Carelia, attraverso paesaggi di rara bellezza e, in tarda mattinata, sosta a Mandroga un grazioso villaggio dove sarà possibile osservare le tipiche “isba” , le caratteristiche abitazioni contadine costruite con tronchi d'albero. Il pranzo verrà effettuato a terra in un contesto campestre, si potranno gustare i famosi shashlyk russi, tipici spiedini di carne, pollo,pesce o verdure, e durante lo stesso si assisterà ad uno spettacolo folkloristico di alto livello. Nel primo pomeriggio partenza per San Pietroburgo. Cena di commiato del Comandante.

Leggi di più
Giorno 9: San Pietroburgo
Pensione completa - Seconda colazione in ristorante. In prima mattinata arrivo nell’antica capitale degli zar, seconda città della Russia. Partenza per un giro panoramico che Vi permetterà di scoprire i luoghi di maggiore interesse di una delle città più belle del mondo: il Nevskij Prospekt la via più importante ed animata della città e l’Ammiragliato. Visita della fortezza di San Pietro e Paolo, nella cui cattedrale potrete ammirare le tombe degli Zar della dinastia Romanov, di cui l’ultimo fu Nicola II. Dopo la seconda colazione in ristorante visita dell'Ermitage, uno dei più importanti musei della Russia, situato all’interno del Palazzo d’Inverno che ospita le sale dedicate ai pittori della scuola italiana, fiamminga, spagnola, olandese, tedesca, e francese, in particolare una ricca collezione di Rembrandt e dei pittori olandesi del XVII sec. Nel dopo cena possibilità di escursione facoltativa

Giorno 10: San Pietroburgo
Pensione completa. Intera giornata dedicata all'effettuazione di escursioni facoltative e/o visite individuali e shopping.

Giorno 11: San Pietroburgo/Italia
Prima colazione a bordo. Sbarco, trasferimento all’aeroporto e rientro in Italia. Per i Voli del tardo pomeriggio possibilità di escursione facoltativa oppure tempo libero a disposizione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza.

Leggi di più

Da San Pietroburgo a Mosca - partenze del 02/06, 22/06, 12/07, 01/08, 21/08, 10/09

Giorno 1: Italia / San Pietroburgo
Cena a bordo. Partenza con voli di linea dall’Italia per San Pietroburgo. Arrivo e trasferimento con assistenza all’imbarco sulla motonave Rachmaninov 4* Prestige. Riunione turistico-informativa sull’itinerario. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 2: San Pietroburgo
Pensione completa. Seconda colazione in ristorante In mattinata partenza per un giro panoramico che permetterà di scoprire i luoghi di maggiore interesse di una delle città più belle del mondo: il Nevskij Prospekt, la via più importante ed animata della città e l’Ammiragliato. Visita della fortezza di San Pietro e Paolo, nella cui cattedrale si potranno ammirare le tombe degli Zar della dinastia Romanov, di cui l’ultimo fu Nicola II. Seconda colazione in ristorante e nel pomeriggio visita dell'Ermitage,uno dei più importanti musei della Russia, situato all’interno del Palazzo d’Inverno che ospita le sale dedicate ai pittori della scuola italiana, fiamminga, spagnola, olandese, tedesca, e francese, in particolare una ricca collezione di Rembrandt e dei pittori olandesi del XVII sec. Rientro a bordo per la cena e nel dopocena possibilità di escursione facoltativa.
Giorno 3: San Pietroburgo
Intera giornata a disposizione per visite individuali e/o escursioni facoltative e shopping. In prima serata partenza per Mandroga. Cocktail di Benvenuto del Comandante e cena.

Giorno 4: Mandroga
Pensione completa. Pranzo a terra con shashlik e folklore. Navigazione lungo il fiume Svir, che collega i laghi Ladoga e Onega, nel cuore della Carelia, attraverso paesaggi di rara bellezza e, a fine mattinata, sosta a Mandroga un grazioso villaggio dove sarà possibile osservare le tipiche “isba”, le caratteristiche abitazioni contadine costruite con tronchi d'albero. Il pranzo verrà effettuato a terra in un contesto campestre, si potranno gustare i famosi shashlyk russi, tipici spiedini di carne, pollo,pesce o verdure, e durante lo stesso si assisterà ad uno spettacolo folkloristico di alto livello. Nel pomeriggio partenza per Kiji.

Giorno5: Kiji - Perla della Carelia
Pensione completa a bordo. Navigazione lungo il fiume Svir e successivamente sul Lago Onega per raggiungere in prima mattinata, nella sua parte settentrionale, la piccola isola di Kiji classificata dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”. Lunga 8 km e larga 1,5 km, Kiji è un gioiello dell’architettura in legno del XVIII sec. Visita del museo all’aperto di architettura popolare lignea. In mattinata partenza per Goritzy.

Giorno 6: Goritzy
Pensione completa a bordo. A fine mattinata, dopo aver attraversato il famoso Canale Volga-Baltico e il lago Bianco, arrivo a Goritzy. Dal suo piccolo molo si partirà in autopullman per raggiungere il Monastero di San Cirillo del Lago Bianco situato a circa 8 km., attraversando un parco naturale ricco di vegetazione e laghi in passato uno dei più importanti luoghi di culto della religione ortodossa, eretto nel XIV secolo. Nel pomeriggio partenza per Jaroslavl.

Giorno 7: Jaroslavl
Pensione completa a bordo. Nel pomeriggio arrivo a Jaroslavl. Visita di questa antica città russa, fondata da Jaroslavl il Saggio nel 1010, ed importante porto situato alla confluenza del Volga con il fiume Kotorosl. I maestri artigiani di Jaroslavl erano rinomati in tutta la Russia. Visita alla chiesa del profeta Sant’Elia, costruita a metà del XVII secolo, che si impone come cuore architettonico della città. Visita esterna del Monastero della Trasfigurazione. In serata partenza per Ouglitch.

Giorno 8: Ouglitch
Pensione completa a bordo. In mattinata arrivo a Ouglitch, piccola città fondata nel X sec., una delle più affascinanti della vecchia Russia e del famoso Anello d'Oro. Passeggiata lungo le vie di questa cittadina per ammirare la Chiesa di San Dimitri e la Cattedrale della Trasfigurazione. A fine mattinata partenza per Mosca. Cena di commiato del Comandante.

Giorno 9: Mosca
Pensione completa a bordo. A fine mattinata all'ora di pranzo circa, arrivo a Mosca. Visita panoramica della capitale della Russia con le principali attrattive: la Piazza Rossa, la Chiesa di San Basilio, l’Università di Stato Lomonossov, Monastero Novodievichy, uno degli esempi più alti dell'architettura religiosa della città, il GUM, famosa galleria commerciale (vedute esteriori). In serata possibilità di escursione facoltativa

Giorno 10: Mosca
Pensione completa - Seconda colazione in ristorante. In mattinata visita del Cremlino, città fortificata nel cuore della città e simbolo eclatante di potere, insieme di palazzi e di cattedrali: dell’Assunzione, dell’Annunciazione, dell’Arcangelo Michele (visita interna di una cattedrale) accanto a curiosità come la Campana Zarina. Pomeriggio e serata a disposizione per visite individuali e/o escursioni facoltative

Giorno 11: Mosca/Italia
Prima colazione a bordo. Sbarco, trasferimento all’aeroporto e rientro in Italia. Per i voli del tardo pomeriggio (compatibilmente con gli orari dei voli ed aeroporto di partenza) possibilità di partecipare ad escursione facoltativa oppure trasferimento in città, tempo libero a disposizione per visite individuali e/o shopping, in seguito trasferimento all’aeroporto in tempo utile per la partenza.

Leggi di più

-L'itinerario e le soste sono soggette a variazioni da parte del Comandante in caso di condizioni meteorologiche avverse, qualora il livello delle acque non permettesse di proseguire la navigazione, in relazione ai passaggi delle chiuse; per ragioni di sicurezza o per causa di forza maggiore uno o più scali potrebbero essere soppressi, tuttavia questi casi sono rarissimi.
-Tutti gli orari sono indicativi e suscettibili di variazioni.
-Tutto quanto indicato nell’itinerario descrittivo è soggetto a variazioni che saranno comunicate direttamente a bordo con il programma del giorno in relazioni ad esigenze organizzative.
-Le navi fluviali in genere non sono dotate di ascensori, questa crociera è sconsigliata alle persone disabili in quanto la nave non è equipaggiata adeguatamente.
-Visto di ingresso non incluso. Ti preghiamo di farci pervenire copia carta d’identità o passaporto e codice fiscale o tesserino sanitario inviando un'email a operativo@voyageprive.com entro 48h dalla prenotazione.

Leggi di più

La nave - Motonave Rachmaninov 4* prestige

La nave - Motonave Rachmaninov 4* prestige
La M/n Rachmaninov 4* Prestige, rappresenta  per il mercato italiano una nuova generazione di navi per le crociere fluviali  lungo la Via degli Zar,  in quanto per effettuare questo viaggio meraviglioso dal 2014 non è più necessario sacrificare il comfort. La M/n  Rachmaninov, che deve il suo nome al famoso compositore russo, aumenta il piacere della scoperta rispondendo perfettamente ai criteri di comfort; la denominazione Prestige identifica una categoria di navi ristrutturate rispetto alla quasi totalità di navi che percorrono questo itinerario.

Appartiene ad una classe di navi denominata progetto 302 e grazie alla sua stazza, offre maggiori garanzie nell’attraversamento dei laghi Lagoda e Onega. Originariamente aveva una capacità di 270 passeggeri ma, dopo la ristrutturazione del 2014, è stata ridotta a 200 con la creazione di numerose junior suite dalla dimensione raddoppiata, rispetto alle cabine standard, per offrire un comfort più elevato alla clientela. 

Se l’aspetto esteriore rimane identico, l’interno è stato interamente ristrutturato per rendere la vita a bordo e il vostro benessere ancora più confortevoli, equipaggiamenti all’avanguardia, interni dal design contemporaneo, cabine completamente ristrutturate e  accoglienti ambienti comuni: un grande ristorante panoramico, due bar piacevolmente decorati ed arredati, Sala Feste  e conferenze, nell’ambito dei quali verranno organizzate attività varie.

Dal ponte Sole alla biblioteca, o dalla sala degli spettacoli e conferenze ai due bar panoramici, la nave dispone di vari angoli piacevoli nel rispetto dell’intimità di ognuno. Potrete approfittare dei corsi di russo, canti, balli russi ed artigianato locale tenuti dallo Staff di bordo. Dopo cena trascorrerete piacevoli serate musicali e danzanti. Il personale, prevalentemente russo, si mostrerà estremamente gentile e discreto, compensando ampiamente la loro limitata conoscenza dell’italiano. La nave è inoltre dotata di una boutique, sevizio lavanderia, medico di bordo, coiffeur, servizio internet e Wi-Fi gratuito (salvo copertura di rete). 

Così come in genere su tutte le navi fluviali, a causa delle dimensioni ridotte degli spazi comuni, la vita di bordo non può offrire lo stesso standard delle navi da crociera marittima, ma occorre considerare che solo con questo tipo di navi è possibile raggiungere luoghi incontaminati e godere di meraviglie naturalistiche ed architettoniche uniche al mondo

Leggi di più

Le cabine

Per questa offerta abbiamo riservato per voi cabine doppie esterne presso il Ponte Principale.

La nave dispone di 60 cabine Standard a 2 letti bassi di circa 9 mq ubicate sul ponte principale, 8 cabine singole di circa 7 mq ubicate sul ponte lance, con ampia finestra panoramica e 36 junior suites ubicate sui ponti superiore e lance di circa 19 mq, con doppia finestra panoramica, letto matrimoniale (convertibile in 2 letti bassi) e sofa utilizzabile come eventuale terzo letto.
Tutte le cabine sono dotate di servizi privati con box doccia, Tv a schermo piatto, phon, telefono, cassaforte ed aria condizionata regolabile individualmente e filodiffusione. Tutto ciò garantisce un comfort che di norma è riscontrabile su altre crociere fluviali in Europa, e che dal 2014 è possibile fruire anche in Russia.

Massima occupazione camera:

Adulti Adulti
2 Adulti

Per la crociera fluviale non sono ammessi ospiti con età inferiore ai 18 anni.

La ristorazione

La nave - Motonave Rachmaninov 4* prestige
Il trattamento previsto è di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell'ultimo con acqua minerale durante i pasti e dispenser di tè e caffè 24 ore su 24.

Un solo servizio per unire, alla vista dei paesaggi che scorreranno attraverso le grandi finestre panoramiche, la gioia di gustare una cucina che, senza avere pretese gastronomiche, sarà di vostro sicuro gradimento. Al gusto dei piatti di cucina internazionale e italiana si aggiungeranno alcuni piatti di cucina locali.

In viaggio verso la Russia

I voli

Per vostra comodità, abbiamo accuratamente selezionato i migliori voli per soddisfarvi fino a destinazione. Il trasporto aereo viene fornito da compagnie di linea o charter.

I vostri orari di volo indicativi, soggetti a riconferma:

Itinerario da Mosca a San Pietroburgo
Da Milano Malpensa
Andata:
Milano Malpensa 08:45 Monaco 09:55
Monaco 11:10 Mosca 15:15
Ritorno:
San Pietroburgo 16:55 Monaco 18:40
Monaco 22:10 Miano Malpensa 23:15

Itinerario da San Pietroburgo a Mosca
Da Milano Linate
Andata:
Milano Linate 10:30 Francoforte 11:45
Francoforte 12:40 San Pietroburgo 16:20
Ritorno:
Mosca 13:10 Francoforte 15:35
Francoforte 17:25 Milano Linate 18:35

Leggi di più

Gli operativi dei voli sono forniti a titolo indicativo e possono subire variazioni da parte delle compagnie aeree o dalle autorità dell'Aviazione Civile fino alla vigilia della partenza. Alcuni voli possono essere effettuati la notte o prevedere scali, l'organizzatore o l'intermediario non hanno la possibilità di scegliere gli orari e non possono essere ritenuti responsabili di eventuali ritardi, della modifica degli operativi del volo e della variazione della durata del soggiorno se conseguente all'operativo dei voli selezionati. I documenti di viaggio ti verranno inviati prima dell'inizio del tuo viaggio. Bagagli, pasti e altri servizi a bordo potrebbero essere a pagamento su alcuni voli. Per sapere se il prezzo del biglietto aereo include il bagaglio in stiva, oltre a quello a mano, clicca su "Dettagli" al momento della scelta della soluzione di volo durante la prenotazione. Nel caso in cui sia specificato che la tariffa non include il bagaglio in stiva e non ci sia l'opzione di acquisto sul nostro sito, ti invitiamo ad acquistarlo sul sito web della compagnia aerea prima della partenza.

Leggi di più

I trasferimenti

Tutti i trasferimenti previsti da e per aeroporto in loco e da e per le escursioni sono inclusi nell'offerta.

Aggiungi un'opzione al tuo viaggio (acquistabili sono dall'Italia, non sarà possibile acquistarle in loco)

Visita al Palazzo dell’Armeria e tesori degli Zar

Di grandissimo interesse storico-artistico, in stile russo-bizantino di Thon (1849-51), è il palazzo dell’Armeria di Stato, al suo interno sono riunite non solo armature, ma anche tessuti ricamati, arazzi, paramenti sacri, troni degli zar, corone, carrozze, pezzi d’arte orafa, come la famosa collezione di uova Faberge' di Nicola II e gli stivali di Pietro I che era alto 2 metri ma calzava il 38! L'opzione è selezionabile nella fase 2 del processo di acquisto.

Visita al Palazzo di Caterina I - Pushkin

Situato a Zarskoe Selo o Villaggio degli Zar, a 25 Km a sud di San Pietroburgo, oggi chiamato comunemente “Pushkin” perchè qui ha vissuto e studiato il famoso poeta. Durante la visita si potranno ammirare la famosa stanza d’ambra ed i giardini circostanti il palazzo. Il centro dell’insieme architettonico è costituito dal Grande Palazzo che fu dedicato a Caterina I, moglie di Pietro il Grande. Fu ricostruito da Bartolomeo Rastrelli tra il 1752 e il 1757 che ne fece un capolavoro del barocco russo. L'opzione è selezionabile nella fase 2 del processo di acquisto.

Formalità amministrative

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata. In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto: Sì 
Necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Si richiama l’attenzione sul fatto che i passaporti devono essere sempre tenuti in ottime condizioni. A fronte di passaporti deteriorati le autorità russe sono solite fare rilievi che potrebbero comportare il rifiuto di ingresso nel Paese. In considerazione della meticolosità dei controlli è consigliabile verificare con il massimo scrupolo l’esattezza dei dati sul passaporto.

Visto d’ingresso: Si
obbligatorio (si raccomanda vivamente di non arrivare in Russia sprovvisti di visto poiché "in loco" è impossibile regolarizzare la propria posizione nei confronti delle Autorità locali, con conseguente respingimento alla frontiera e ritorno in Italia a proprie spese e previo pagamento di una forte multa).
All'ingresso nel Paese si deve compilare la Carta di Immigrazione. Nei principali aeroporti essa viene compilata automaticamente al controllo in frontiera. Per il rilascio ed informazioni specifiche sui vari tipi di visto, rivolgersi direttamente agli Uffici diplomatico-consolari russi presenti in Italia. Si raccomanda di verificare scrupolosamente la corrispondenza tra i dati del passaporto anche se si è già viaggiato e dei dati contenuti nel visto di ingresso rilasciato dalle Autorità consolari russe. A fronte di errori materiali nel passaporto o nel visto apposto dai Consolati della Federazione Russa, le Autorità di frontiera russe impongono il rimpatrio immediato con il primo volo disponibile. Il Governo federale russo ha stabilito che dal  1 ottobre 2019 i cittadini di una lista di 53 Stati, tra i quali l’Italia, (http://electronic-visa.kdmid.ru/spb_country_en.html)  potranno ottenere gratuitamente online un visto elettronico che permetterà di soggiornare fino a otto giorni sul territorio di San Pietroburgo e regione di Leningrado (Leningradskaya Oblast).
Il visto elettronico sarà gratuito e andrà richiesto sul sito web dal del Ministero degli Affari Esteri già attivo per le regioni di Vladivostok e Kaliningrad, accessibile al seguente link:
http://electronic-visa.kdmid.ru.
Tale visto consentirà di entrare ed uscire dalla Federazione Russa attraverso i punti di frontiera aerei, navali, automobilistici e pedonali (MA NON ATTRAVERSO QUELLI FERROVIARI) situati nel territorio di San Pietroburgo e della regione di Leningrado.
Esso dovrà essere richiesto online con almeno quattro giorni di anticipo dal momento del previsto ingresso ed avrà validità massima per 30 giorni, nell'ambito dei quali sarà possibile soggiornare e spostarsi, ma solo all'interno delle regioni indicate, per un massimo di otto giorni totali.
L'informativa ufficiale del Ministero degli Esteri russo è consultabile in lingua inglese al seguente link:
http://electronic-visa.kdmid.ru/spb_home_en.html. I passeggeri in transito nel territorio della Federazione Russa con qualsiasi vettore aereo e aventi come destinazione finale il Kazakhstan devono essere obbligatoriamente muniti di visto di transito per il territorio della Federazione Russa e ritirare e sdoganare il proprio bagaglio, anche se già etichettato per la destinazione finale del viaggio. In tali casi l'assenza del visto di transito per la Federazione Russa comporterà il respingimento alla frontiera e, conseguentemente, il rimpatrio tramite lo stesso vettore con cui si è giunti sul territorio della Federazione Russa. Si ricorda inoltre che dal Maggio 2017 il confine terrestre fra la Federazione Russa e la Bielorussia non è attraversabile dai cittadini di Paesi terzi, inclusi quindi i cittadini comunitari, anche se in possesso di visto bielorusso e di visto russo. Le Autorità locali non consentono in ogni caso l'ingresso e l'uscita dalla Federazione Russa per tutta la lunghezza della linea di confine terrestre. Il transito fra i due Paesi può avvenire solo per via aerea; in tal caso per i viaggiatori in partenza dalla Federazione Russa è necessario essere muniti di visto bielorusso. Per l’accesso alla Crimea – annessa alla Russia nel marzo 2014 con atto non riconosciuto dalla Comunità internazionale, che continua a considerarla territorio ucraino – è necessario munirsi di visto d’ingresso russo. Per gli eventuali aggiornamenti si raccomanda di controllare i siti Internet dei Consolati della Federazione Russa in Italia. L’entrata in Donbass con un visto russo non sempre garantisce la possibilità di rientrare con conseguente impossibilità di lasciare il territorio del Donbass. Le Autorità consolari Italiane non hanno rapporti con le Autorità del Donbass ed eventuali interventi consolari sono di fatto non praticabili.
Portare sempre con sé il passaporto ed il visto d'ingresso. Entro i primi 7 giorni lavorativi della permanenza in Russia, il passaporto deve essere vidimato dall’Ufficio del Servizio Federale di Immigrazione (UFMS, nuova denominazione del tradizionale OVIR), in base alla nuova procedura di registrazione degli stranieri, descritta oltre. Si consiglia di controllare che la data del volo di rientro in Italia sia fissata entro il periodo di validità del visto, in particolare è molto importante ricordare che il visto termina alle ore 24.00 dell’ultimo giorno di validità. Le Autorità russe applicano tassativamente tale scadenza e non consentono la partenza con aerei notturni che decollino anche solo poche ore dopo la scadenza del visto. Si raccomanda di controllare con la massima attenzione tale aspetto all’atto dell’acquisto ed emissione del biglietto aereo, vista la frequenza di tali casi e il notevole disagio che da essi ne può derivare. Ottenere una proroga del visto o un visto di uscita dal Paese è complesso e comunque, oltre al pagamento di una multa, non può estendersi oltre i 3 giorni. In tal caso occorre comunque avvisare con il dovuto tempismo il Consolato Generale di riferimento durante gli orari di apertura al fine del rilascio di apposita nota verbale per appoggiare la richiesta di prolungamento del visto. Per tali richieste sono competenti gli uffici territoriali del Ministero degli Esteri Russo. Vi sono punti consolari russi nei principali aeroporti locali, ma essi garantiscono un riscontro solo nei normali orari di Ufficio. Dal 14 gennaio 2007 è in vigore una nuova procedura per la registrazione dei cittadini stranieri che si recano temporaneamente in Russia, quale che sia il motivo del viaggio. La registrazione è effettuata a cura della persona fisica o giuridica russa che ha invitato il cittadino straniero, indicata nel visto alla penultima riga.  Essa consiste in una notifica all’Ufficio UFMS (Servizio Federale Immigrazione) che rilascia un talloncino di avvenuta registrazione.Durante il soggiorno, il talloncino costituisce la prova dell’avvenuta registrazione. È consigliabile che il cittadino straniero invitato conservi con sé il talloncino per mostrarlo ad eventuali controlli. Il talloncino servirà infine alla stessa persona fisica/giuridica invitante per notificare la partenza dell’ospite straniero.
L’invitante deve registrare l’arrivo dello straniero entro 7 giorni e notificarne la partenza entro 2 giorni (giorni lavorativi). Resta immutato per il cittadino straniero l’obbligo di compilare e presentare all’arrivo in frontiera russa la Carta di Immigrazione, consegnata durante il viaggio o disponibile in aeroporto, conservandone la ricevuta durante il soggiorno in Russia. Sono previste nei confronti dei soggetti russi che invitano lo straniero ammende di importo elevato per omessa registrazione di arrivo o notifica di partenza.  Per gli stranieri, la mancata registrazione e l’omessa notifica di partenza possono comportare problemi sia al momento della partenza che all’atto di un eventuale successivo reingresso in Russia. Per quanto concerne i turisti,la registrazione resta a cura degli alberghi nei quali alloggiano.  Rispetto alla procedura sinora applicata, gli alberghi non possono più apporre il proprio timbro sulla Carta di Immigrazione, ma devono effettuare la notifica all’UFMS tramite il modulo sopra indicato. In sostanza, si consiglia ai cittadini italiani di accertarsi che la persona fisica o giuridica russa che invita ed il cui nominativo/ragione sociale è indicato sul visto russo sia al corrente della nuova procedura ed assicurarsi che essa venga puntualmente rispettata.

Viaggi all’estero dei minori

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Viaggiatori con animali (cani e gatti)
Per poter entrare nel Paese, cani e gatti devono essere accompagnati dal “passaporto europeo” da cui risulti la vaccinazione anti-rabbica e da un certificato veterinario ufficiale di buona salute rilasciato non più di 10 giorni prima dell'arrivo in Russia.  Parimenti l'importazione di altre specie di animali, uccelli o pesci è soggetta alla richiesta di un certificato veterinario ufficiale. L'importazione di colombi è vietata.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

Regole di cancellazione

L'esclusività e il prezzo vantaggioso di questa offerta implicano l'impossibilità di effettuare modifiche dopo la prenotazione. Per la stessa ragione, eventuali richieste di cancellazione saranno soggette a una penale pari al 75% fino a 30 giorni dalla partenza; pari al 90% da 29 a 15 giorni prima della partenza e pari al 100% a partire da 14 giorni prima della partenza. Pertanto prima di concludere la prenotazione ti invitiamo a controllare con particolare attenzione le date di partenza, i nomi dei partecipanti al viaggio e tutti gli altri dettagli. Per un viaggio a prova di imprevisti e per garantirti condizioni di annullamento più vantaggiose, durante il processo d'acquisto potrai comunque aggiungere un'assicurazione opzionale, fornita dal nostro partner Europ Assistance.

I nostri impegni

  • Offerte di viaggio di alta gamma accuratamente selezionate
  • Prezzi esclusivi e sconti fino al 70%
  • Un servizio clienti attento e accurato
Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Crociera Fluviale da Mosca a San Pietroburgo con visite in lingua italiana