Minitour dell'Asia: Pechino, Seoul e Tokyo - Tokyo - Fino a -70% | Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno una selezione di offerte viaggio esclusive, riservate ai nostri soci

Apprezzerete

  • Godersi un viaggio in tre dimensioni, per scoprire Pechino, Seoul, Tokyo, le incredibili capitali asiatiche
  • Sperimentare un cambio di scenario unico tra autenticità e modernità
  • Personalizzare il tour grazie alle opzioni extra!

Novità Voyage Privé

Rigorosamente selezionato dai nostri esperti per la tua totale soddisfazione

Alla scoperta dell'Asia

Alla scoperta dell'Asia
Sognate un tour in giro per il mondo... ma siete a corto di tempo? E se iniziate con un piccolo tour in Asia? Attraverso 3 paesi incredibili: Cina, Corea, Giappone, vi immergerete nell'universo unico di civiltà e paesaggi con una grande diversità.
L'incanto sarà permanente, mozzafiato e inebriante. A voi Pechino: la Grande Muraglia, la Città Proibita, poi la Corea, Seoul, scoprite la sottile miscela di dinamismo e poesia. Finite con stile a Tokyo, dove il vecchio e il moderno si incontrano.
Non sognate più, viaggiate!

Il tour in breve

Il tour in breve
Con questo tour esplorate 3 paesi affascinanti, Cina, Corea e Giappone per 9, 11 o 13 notti.
Viaggiate in completa libertà, i vostri voli, i vostri trasferimenti e le vostre prenotazioni di 3/4* sono prenotati in ogni città attraversata. Dovete solo comporre il programma secondo i vostri desideri, e perché non completarlo grazie alle opzioni proposte in supplemento?

A vostra scelta

9 notti: 2 notti a Pechino + 3 notti a Seoul + 4 notti a Tokyo
11 notti: 3 notti a Pechino + 3 notti a Seoul + 5 notti a Tokyo
13 notti: 3 notti a Pechino + 4 notti a Seoul + 6 notti a Tokyo

Le destinazioni

Pechino
Siti culturali, quartieri tradizionali, scene di vita, gastronomia, Pechino rivela i suoi luoghi e le sue usanze più affascinanti. Tra le attrazioni imperdibili della capitale, dobbiamo contare il Palazzo d'Estate noto per il suo giardino imperiale, il Tempio del Cielo, le Tombe dei Ming o il Mercato della Seta. Prendetevi il ​​tempo per perdervi a Hutong, le stradine rappresentative della storia della città, e godetevi la famosa anatra laccata! Chi dice Pechino dice Grande Muraglia cinese, non perdetela! Costruita ininterrottamente tra il 3° secolo a.C. e il 17° secolo d.C., questo lavoro è un incredibile risultato architettonico e un vero simbolo della Cina antica che si estende per migliaia di chilometri tra le province di Hebei e Gansu. Infine, l'ultimo elemento essenziale del vostro soggiorno a Pechino, è la famosa Città Proibita, gigantesco complesso architettonico che è stato la residenza delle dinastie imperiali Ming e Qing per cinque secoli. Per completare il viaggio, la visita della Grande Muraglia e della Città Proibita sono offerte come opzione in supplemento.
Seoul
Ancora poco conosciuta dai viaggiatori, Seoul è la capitale di una diversità insospettata che apre le sue porte e chiede solo di essere visitata...Passeggiare per le strade della vecchia Seoul e nella meraviglia del quartiere di Insadong, il famoso mercato tradizionale della città, dove ci sono tutti i mestieri coreani: ceramica, abiti tradizionali, carta coreana e altri oggetti autentici. Visitare il famoso Palazzo Gyeongbokgung, noto anche come il Palazzo della felicità radiante, per immergersi nell'antica Corea e misurare la luminosità della dinastia Joseon. Seoul merita anche di essere descritta come moderna e dinamica! Il distretto di Hongdae lo dimostra bene: caffè, musica e arte di strada, locali notturni o karaoke...qualcosa per deliziare gli amanti delle città animate! Sul lato dello shopping, dovete attraversare il tumultuoso quartiere di Kangnam con i suoi schermi giganti e gli enormi magazzini. Infine, amerete il lato romantico della città! Salite fino alla cima della Torre N per ammirare la vista eccezionale di tutta la città, prima di proseguire lungo il fiume Cheonggyecheon dove potrete ballare con musica dal vivo.
Tokyo
Iniziate la vostra scoperta di Tokyo senza intoppi con il famoso Santuario Meiji-jingu, prima di proseguire lungo la strada pedonale Takeshita Dori nota per le sue piccole bancarelle. Potete quindi passeggiare su Omotesando Avenue per ammirare l'architettura o fare shopping nel distretto di Shibuya per entrare nella follia della moda a Tokyo! Inoltre, scoprite i quartieri tradizionali di Asakusa e Ueno dove potete trovare il bellissimo Tempio Senso-ji e il Parco Sumida, e continuate con una passeggiata attraverso Yanaka chiamata "Vecchia Tokyo". Se elettronica e manga destano la vostra curiosità, andate nel quartiere di Akihabara, qui vi aspettano i videogiochi più selvaggi, il manga della vostra giovinezza e Cosplay, vi immergerete in un universo insolito!

Per rendere più confortevole il vostro soggiorno abbiamo incluso nella vostra offerta la Pocket WiFi da 7GB di connessione dati a Tokyo.

Hotel previsti durante il tour o similari

In ciascuna delle città visitate, soggiornerete in una camera Standard in moderni stabilimenti 3* o 4* e in posizione centrale o vicino ai trasporti pubblici. 

Gli hotel di categoria 3*
Pechino: NOSTALGIA HOTEL BEIJING LAMA TEMPLE o simile
Seoul: IBIS AMBASSADOR SEOUL INSADONG o simile
Tokyo: VILLA FONTAINE JIMBO-CHO o simile

Gli hotel di categoria 4*
Pechino: NOVOTEL XINQIAO
Seoul: IBIS STYLES SEOUL MYEONGDONG
Tokyo: VILLA FONTAINE TAMACHI

Massima occupazione:

Adulti
1 Adulto
+
1 Bambino
o
Adulti Adulti
2 Adulti

Il trattamento previsto è di prima colazione.

In Giappone, le camere d'albergo sono spesso piuttosto strette e i letti sono piccoli. Il check-in generalmente si effettua nel pomeriggio (dalle 14.00 alle 15.00).
Le sistemazioni previste per questo viaggio non sono adatte a persone con mobilità ridotta. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il team di servizio clienti.

In viaggio verso Pechino

I voli

Scegliendo un soggiorno con volo, potrete decidere di volare in Economy (incluso nel prezzo) o, se presente, in Business Class (disponibile in opzione con supplemento).
Il trasporto aereo viene fornito da compagnie di linea o low cost secondo disponibilità con volo di andata per Pechino e volo di ritorno da Tokyo.
In caso di volo interno si ricorda inoltre che:
I voli interni tra Pechino e Seoul e tra Seoul e Tokyo sono inclusi nell'offerta e sono sempre effettuati in Economy, anche se il volo principale da voi scelto è in Business Class.
Potrete scegliere la compagnia aerea e gli orari di andata e ritorno nella pagina seguente del processo di prenotazione secondo le vostre necessità e in base alla disponibilità dei voli.

Gli operativi dei voli sono forniti a titolo indicativo e possono subire variazioni da parte delle compagnie aeree o dalle autorità dell'Aviazione Civile fino alla vigilia della partenza. Alcuni voli possono essere effettuati la notte o prevedere scali, l'organizzatore o l'intermediario non hanno la possibilità di scegliere gli orari e non possono essere ritenuti responsabili di eventuali ritardi, della modifica degli operativi del volo e della variazione della durata del soggiorno se conseguente all'operativo dei voli selezionati. I documenti di viaggio ti verranno inviati prima dell'inizio del tuo viaggio. Bagagli, pasti e altri servizi a bordo potrebbero essere a pagamento su alcuni voli. Per sapere se il prezzo del biglietto aereo include il bagaglio in stiva, oltre a quello a mano, clicca su "Dettagli" al momento della scelta della soluzione di volo durante la prenotazione. Nel caso in cui sia specificato che la tariffa non include il bagaglio in stiva e non ci sia l'opzione di acquisto sul nostro sito, ti invitiamo ad acquistarlo sul sito web della compagnia aerea prima della partenza.

Leggi di più

I trasferimenti

I trasferimenti privati di andata e ritorno tra l'aeroporto di Pechino e l'hotel e i trasferimenti collettivi tra gli aeroporti di Seoul e Tokyo e gli hotel sono compresi nell'offerta.

Aggiungi un'opzione al tuo viaggio

Visita alla grande muraglia e alla città proibita a Pechino

Per prima cosa visiterete la famosa Piazza Tiananmen, prima di fare una breve passeggiata per la bellissima Città Proibita. Camminerete lungo il palazzo da sud a nord e ammirerete i favolosi edifici nascosti dietro le mura. Ci vuole un'ora per raggiungere la contea di Chang Ping con una visita di 45 minuti a una fabbrica di sculture di giada. Godrete di un pranzo tradizionale cinese prima di continuare le visite pomeridiane. Viaggerete per 30 minuti fino alla Grande Muraglia di Mutianyu, conosciuta per i suoi splendidi dintorni: boschi rigogliosi e pascoli ricchi che cambiano colore con le stagioni dell'anno. Una funivia è disponibile per coloro che non vogliono raggiungere la cima a piedi (pagabile in loco). Infine, verrete riportati in centro città dove avrete l'opportunità di visitare un negozio di medicina tradizionale cinese.

Partenza dall'hotel alle 07:30
Include:
Trasferimenti, guida parlante inglese, pranzo e ingressi ai siti citati

Visita a Gyengbokgung Palace a Seoul

Visiterete il famoso Palazzo Gyeongbokgung, noto anche come il Palazzo della felicità radiante, in quest'escursione di mezza giornata con guida parlante inglese, per immergersi nell'antica Corea e misurare la luminosità della dinastia Joseon.

Lezione di cucina sushi a Tokyo

La vostra lezione si terrà a Tokyo e inizierà poco prima di pranzo e vi porterà alla scoperta dei metodi di preparazione del sushi tra cui: Nigiri, Inari, Hosomaki e California Roll. Cucinate e assaggiate i vostri piatti preferiti accompagnati da un'ottima zuppa di Miso. La lezione dura dalle 13:30 alle 16:30.

Guida in inglese
Il supplemento non può essere modificato o rimborsato in loco.

Formalità amministrative della Cina

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata. In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA


Passaporto: Sì 
Necessario, con validità residua di almeno sei mesi. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Visto d’ingresso: Si
Se nel vostro voucher verrà indicata, nella sezione "Non comprende", la dicitura "Visto da fare obbligatoriamente in loco" allora il visto dovrà esser necessariamente fatto in aeroporto. In caso contrario sarà possibile fare il visto seguendo le istruzioni descritte in seguito nella sezione "Visto d'ingresso".
Le richieste di visto d’ingresso vanno indirizzate, anche attraverso agenzie turistiche, alle Rappresentanze diplomatico-consolari cinesi in Italia (per maggiori informazioni su modalità e documentazione richiesta vedi: www.fmprc.gov.cn). Non è previsto il rilascio di visti ai posti di frontiera, per cui coloro che all’arrivo in territorio cinese ne risultano sprovvisti vengono respinti.
E’ possibile richiedere un visto di transito per 144 ore a Shanghai, Pechino, Tianjin, Shijiazhuang, Qinghuangdao (in Hebei) e nelle province del Jiangsu, Zhejiang e Guangdong, per 72 ore a Chongqing, Canton, Chengdu, Harbin, Shenyang, Dalian, Xian, Guilin, Kunming, Wuhan, Xiamen, Nanjing, Qingdao, Changsha e Hangzhou.
Attenzione:  è necessario mostrare il possesso di un biglietto aereo di uscita dalla Cina in direzione geograficamente opposta rispetto a quella di provenienza (ad esempio se si proviene dall’Italia non è considerato transito il rientro diretto in Europa); inoltre la concessione del visto rimane comunque a discrezione delle competenti Autorita’ cinesi.

È possibile per i cittadini italiani effettuare un viaggio ad Hainan senza visto, per un periodo fino a 30 giorni. Il viaggio deve necessariamente essere stato organizzato da agenzie di Hainan, e la previsione è valida solo sul territorio dell’isola (qualora da Hainan si volesse visitare un’altra provincia, sarà necessario essere provvisti di visto di ingresso in Cina).

Se si intende visitare Hong Kong o Macao nell’ambito di un viaggio nella Cina continentale, è necessario richiedere un visto ad ingressi multipli. In mancanza, sarà indispensabile ottenere nelle due Special Administrative Regions un nuovo visto di ingresso per la Cina continentale, che richiederà giorni di attesa.

Si segnala che le autorità consolari cinesi richiedono copia di eventuali precedenti passaporti in caso di recente rinnovo del documento di viaggio. La mancata consegna dei vecchi titoli di viaggio può causare il rifiuto del visto.

Si sono recentemente registrati casi di diniego del visto in presenza sul passaporto di timbri o visti di paesi mediorientali o della Turchia.

Coloro che si recano in Cina per svolgere attività giornalistica sono tenuti ad esplicitarlo all’atto della richiesta del visto ai fini del rilascio di apposito titolo d’ingresso.

La Cina non riconosce la doppia cittadinanza. A coloro che la detengono in base alla legge italiana ed entrano nel Paese con passaporto cinese, non è riconosciuto dalle Autorità cinesi, in caso di necessità, diritto all’assistenza consolare da parte delle Rappresentanze italiane. Non essendo riconosciuto il doppio passaporto, le autorità di frontiera cinesi non consentono l’uscita dalla Cina a quanti vi hanno soggiornato con passaporto cinese (senza dunque un visto sul passaporto italiano) e quale legittimo titolo di ingresso in area Schengen mostrano il passaporto italiano. Le autorità cinesi consentono invece l’imbarco a quanti, titolari di doppio passaporto, fanno scalo in un Paese che non richiede il visto ai titolari di passaporto cinese (ad esempio, nell’area, Hong Kong, Thailandia, Vietnam).

Durante il soggiorno in Cina, si consiglia di custodire con attenzione il passaporto che andrà sempre tenuto a portata di mano per eventuali controlli d’identità. E’ bene inoltre portare copia delle sue pagine rilevanti e del visto cinese. In caso di furto o smarrimento, andrà innanzitutto sporta denuncia presso il più vicino Ufficio di Pubblica Sicurezza. Quindi, con la denuncia e due foto, occorrerà recarsi presso la Rappresentanza diplomatico-consolare più prossima per richiedere un documento di viaggio, con cui sarà possibile soltanto il rientro in Italia, oppure richiedere un nuovo passaporto per il cui rilascio occorre un periodo di tempo più lungo. Infine bisognerà acquisire il “visto d’uscita” cinese per il cui rilascio possono essere necessari almeno 5 giorni lavorativi. Il disbrigo di tutte le procedure può richiedere qualche giorno se ci si trova, al momento del furto o dello smarrimento, lontano da Pechino, Shanghai, Canton o Chongqing dove sono presenti le nostre Rappresentanze Diplomatico-Consolari.

È necessario rispettare scrupolosamente i termini di scadenza del visto, per non incorrere nelle sanzioni previste per i contravventori che vanno da multe alla detenzione amministrativa. E’ possibile prorogare la validità del visto turistico cinese per un massimo di 30 giorni, presentando domanda, direttamente o tramite agenzie autorizzate, all’Ufficio per l’Amministrazione delle Entrate e Uscite della Questura locale (per Pechino l’indirizzo è: 2 Andigmen East Str. Dong Cheng District Beijing  tel: 84020101; per Canton: No. 155, Jiefangnan Road, Yuexiu Dist., Guangzhou, Guangdong, Tel: 12345).). Si consiglia di visitare il sito della Municipalità di Pechino (http://www.ebeijing.gov.cn/visa/) dove sono riportate informazioni utili al riguardo. A causa dell’overbooking, si suggerisce di riconfermare il volo di ritorno con almeno 72 ore di anticipo.

Si rammenta inoltre che non e’ possibile svolgere attività di tipo lavorativo con visti differenti dal visto per lavoro (tipo Z). In caso di violazione la normativa prevede sanzioni che possono comportare anche periodi di detenzione amministrativa e l’espulsione dal Paese.

Per i visitatori temporanei che siano ospiti presso abitazioni di residenti (cinesi o stranieri), e non in strutture alberghiere, e’ previsto l’obbligo di registrazione entro 24 ore presso i commissariati di polizia di zona. Verrà richiesto all’ospitante il permesso di residenza e documentazione attestante proprietà o fitto della dimora e all’ospite il passaporto.

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Viaggiatori con animali (cani e gatti)
È consentito in Cina l’ingresso di un solo animale domestico a persona. E’ necessario munirsi prima della partenza di un  certificato di buona salute emesso  dalla ASL veterinaria, unitamente al certificato di vaccinazione antirabbica, rilasciati nel Paese di origine non meno di un mese ma non oltre 12 mesi prima dell’arrivo. Le Autorità cinesi hanno predisposto un sistema di quarantena di 30 giorni all’arrivo in territorio cinese, per ognuno di detti animali, e sono a carico del proprietario le spese di alloggio e mantenimento presso il canile municipale. Si sottolinea inoltre che negli  alberghi in Cina gli animali non sono ammessi.

Vaccinazioni obbligatorie
Il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio per tutti i viaggiatori di età superiore a  9 mesi provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia, nonché per i viaggiatori che abbiano anche solo transitato nell’ aeroporto di un Paese a rischio di trasmissione della malattia.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Formalità amministrative della Corea del Sud

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata. In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA


Passaporto: Sì 
Necessario, con validità residua di almeno tre mesi alla data di arrivo nel Paese.

Visto d’ingresso: No
non occorre il visto per i cittadini italiani che si recano per soli motivi di turismo e per soggiorni inferiori ai 90 giorni, a condizione di non svolgere attività remunerate. Per soggiorni superiori ai 90 giorni, è invece necessario munirsi di un visto che puo’ essere richiesto presso l'Ambasciata della Repubblica di Corea a Roma oppure presso il Consolato Generale della Repubblica di Corea a Milano. Successivamente, entro 90 giorni dal proprio arrivo in Corea, è necessario richiedere la “Alien Registration Card“ presso il locale Ufficio di immigrazione, dietro presentazione del proprio passaporto, una foto e il pagamento di  30.000 Won. Il tempo medio di attesa per ottenere la carta è di circa 10 giorni circa. Al completamento definitivo del periodo di soggiorno in Corea, tale documento dovrà essere restituito alle Autorità di immigrazione presso l'aeroporto o il porto di partenza.
Per maggiori informazioni su arrivi e partenze dei viaggiatori e sulle varie tipologie di visto, si consiglia di rivolgersi all’Ambasciata della Repubblica di Corea a Roma / Consolato Generale della Repubblica di Corea a Milano o di consultare il sito del Ministero della Giustizia coreano: http://www.moj.go.kr/HP/ENG/index.do

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Vaccinazioni obbligatorie
Nessuna. Previo parere medico, valutare l’opportunità di procedere alla vaccinazione contro l'epatite virale tipo B e contro l'encefalopatia giapponese (questa solo per i bambini) talvolta presente durante la stagione delle piogge (estate) e alla vaccinazione antitifica.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Formalità amministrative del Giappone

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata.
In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto: Sì 
Necessario, in corso di validità. Al momento dell’ingresso nel Paese bisogna essere in possesso anche del biglietto aereo di ritorno. Dal 2007 è entrata in vigore la nuova legge sull’immigrazione che prevede misure di controllo applicabili agli stranieri in entrata nel Paese (presa delle impronte digitali e foto del volto). Da tali controlli sono escluse alcune categorie di stranieri 1) i minori di 16 anni; 2) chiunque svolga un’attività che ricada sotto lo status di “residence for diplomat or official”; 3) chi sia invitato dal titolare di un’Amministrazione pubblica giapponese; 4) chi venga indicato, con un’ordinanza del locale Ministero della Giustizia, come equivalente alle categorie di cui al punto 2) o 3).In caso di smarrimento e successivo ritrovamento del passaporto, al fine di evitare possibili lunghe attese, si raccomanda di portare con sè, ove disponibile, copia dell’avvenuto ritrovamento del passaporto. Per maggiori informazioni circa la validità residua del passaporto richiesta per accedere in Giappone, si consiglia di contattare l’Ambasciata del Giappone a Roma o il Consolato giapponese a Milano.

Visto d’ingresso: Si
Se nel vostro voucher verrà indicata, nella sezione "Non comprende", la dicitura "Visto da fare obbligatoriamente in loco" allora il visto dovrà esser necessariamente fatto in aeroporto. In caso contrario sarà possibile fare il visto seguendo le istruzioni descritte in seguito nella sezione "Visto d'ingresso".
I cittadini italiani possono recarsi in Giappone senza visto per motivi di turismo e per un massimo di 90 giorni di permanenza. Per soggiorni superiori a 90 giorni sarà invece necessario munirsi di un visto, che potrà essere richiesto presso l’Ambasciata giapponese a Roma o il Consolato giapponese a Milano. I connazionali che intendano esercitare un'attività professionale in Giappone sull'obbligo di munirsi di apposito visto per motivi di lavoro prima di intraprendere un viaggio verso questo Paese.
La violazione delle leggi che regolano la materia dell'impiego in Giappone può comportare conseguenze che vanno da sanzioni pecuniarie, talvolta molto elevate, all'espulsione con divieto di reingresso ed all'arresto nei casi più gravi.
Informazioni piu' dettagliate possono essere chieste all'Ambasciata del Giappone a Roma o al Consolato Generale del Giappone a Milano. L'Ambasciata d'Italia a Tokyo è a disposizione in caso di richieste di informazioni su casi specifici (mail a consular.tokyo@esteri.it).
L'Ambasciata d'Italia a Tokyo resta a disposizione degli interessati in caso di richieste di ulteriori informazioni su casi specifici (mail a consular.tokyo@esteri.it).
Gli stranieri muniti di visto turistico, la cui permanenza in Giappone dovesse eccedere il limite temporale riportato sul visto medesimo, vengono sottoposti alle misure di cui sopra. Nei casi in cui motivi di forza maggiore impediscano il rientro del viaggiatore nei tempi previsti, si consiglia vivamente di recarsi con debito anticipo rispetto alla scadenza del visto presso gli Uffici dell’Immigrazione locali per richiedere la possibilità di una estensione del visto in possesso, il cui rilascio è comunque valutato - caso per caso - dalla predetta Autorità.

Si evidenzia la severità dei controlli di immigrazione alla frontiera. Al momento dell’ingresso nel Paese, sia presso i maggiori aeroporti, sia presso gli scali marittimi, le Autorità di Immigrazione possono richiedere dettagli precisi sulle destinazioni di viaggio, sulle prenotazioni alberghiere o sui voli di partenza dal Giappone. Può essere altresì richiesto di esibire contante sufficiente a coprire i costi della permanenza nel Paese (in proposito si tenga presente che la disponibilità di una carta di credito non è ritenuta una garanzia di per sé sufficiente).
Laddove le Autorità di Immigrazione rifiutino l’ingresso, il turista è chiamato a rifondere in toto le spese che l’Amministrazione giapponese deve sostenere durante il periodo di permanenza in frontiera, nonché a provvedere al pagamento delle spese di acquisto o di sostituzione del biglietto aereo ovvero quelle dovute al cambio della data di rientro di quello eventualmente in possesso. Si raccomanda pertanto di verificare con attenzione l’effettivo possesso degli elementi giustificativi predetti.

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Viaggiatori con animali (cani e gatti)
Vige la quarantena; per ulteriori informazioni consultare il sito http://www.maff.go.jp/aqs/english/.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

I nostri impegni

  • Offerte di viaggio di alta gamma accuratamente selezionate
  • Prezzi esclusivi e sconti fino al 70%
  • Un servizio clienti attento e accurato
Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Minitour dell'Asia: Pechino, Seoul e Tokyo