Crociera nell'Adriatico: Croazia, Albania, Grecia e Montenegro con partenza da Dubrovnik - Dubrovnik - Fino a -70% | Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno, viaggi eccezionali riservati ai nostri soci

Apprezzerete

  • Godersi il sole dai ponti del Motor Yacht Callisto con la crociera Adriatic Odyssey o una straordinaria crociera sulla costa dalmata!
  • Viaggiare dalla storica Dubrovnik a destinazioni incredibili come Spalato, Hvar, Kotor, Budva e Corfù grazie a  questa fantastica avventura
  • Scegliere tra tre tipi di cabina unici e godersi la deliziosa pensione completa per tutta la vacanza, con incluso un barbecue sulla spiaggia!

Novità Voyage Privé

Rigorosamente selezionato dai nostri esperti per la tua totale soddisfazione

Alla scoperta dell'Adriatico

Alla scoperta dell'Adriatico
Le acque trasparenti e le splendide isole della bellissima costa adriatica fanno di questa crociera un'esperienza irrinunciabile per chi vuole scoprire questo angolo di Mediterraneo. Marco Polo, la cui casa potrete visitare a Korcula, conosceva questo percorso lungo la costa orientale del Mare Adriatico come il palmo della sua mano. Nonostante siano passati 800 anni, per molti aspetti non è cambiato molto in termini di acque cristalline e foreste di pini che si arrampicano sulle colline e sui fianchi delle montagne. Ciò significa che la vera delizia di questo itinerario sarà l'opportunità di scoprire alcune testimonianze storiche assolutamente fantastiche, dal Palazzo Romano di Diocleziano a Spalato fino alle minuscole stradine medievali di Kotor. Senza dimenticare, ovviamente, il privilegio di poter buttare l'ancora al largo e tuffarsi nelle acque fresche e cristalline in alcuni dei punti più suggestivi della costa!

A vostra scelta

Crociera di 7 notti - Itinerario Adriatic Odyssey previsto per le partenze del 12/07, 26/07 e 09/08
Crociera di 7 notti - Itinerario costa dalmata previsto per le partenze del 19/07, 02/08 e 16/08

Gli itinerari in breve

Itinerario Adriatic Odyssey
Giorno 1:
Arrivo a Dubrovnik (Croazia)
Giorno 2: Dubrovnik - Korcula (Croazia)
Giorno 3: Budva (Montenegro)
Giorno 4: Saranda - Corfu (Albania e Grecia)
Giorno 5: Corfu - Antipaxos - Paxos (Grecia)
Giorno 6: Corfu (Grecia)
Giorno 7: Kotor (Montenegro)
Giorno 8: Dubrovnik (Croazia)

Itinerario costa dalmata
Giorno 1:
Arrivo a Dubrovnik (Croazia)
Giorno 2: Split (Croazia)
Giorno 3: Rab (Croazia)
Giorno 4: Sibenik (Croazia)
Giorno 5: Sibenik - Hvar - Korcula (Croazia)
Giorno 6: Korcula (Croazia)
Giorno 7: Kotor - Dubrovnik (Montenegro e Croazia)
Giorno 8: Dubrovnik (Croazia)

Leggi di più

Itinerario Adriatic Odyssey

Giorno 1: Arrivo a Dubrovnik (Croazia)
Imbarco tra le 15:00 e le 16:00 per assicurarti di non perdere questa meravigliosa città storica. Cena di benvenuto Pernottamento in porto.

Giorno 2: Dubrovnik - Korcula (Croazia)
Primo mattino in navigazione verso Korcula, in Croazia. Godetevi una rinfrescante sosta mattutina vicino a Korcula, prima di arrivare al porto di Korcula nel pomeriggio. Escursione facoltativa nel pomeriggio a Korcula Town o al villaggio di Lumbarda per degustazione di vini. Pernottamento in mare a Budva, in Montenegro.

Giorno 3: Budva (Montenegro)
Arrivo in mattinata alla città medievale incontaminata di Budva. Escursione facoltativa alla vecchia Budva e a Cetinje, città museo. Esplora il vasto patrimonio culturale e l'architettura veneziana di Budva. Pernottamento in mare a Saranda, in Albania.

Giorno 4: Saranda - Corfu (Albania e Grecia)
In mattinata presto arrivo a Saranda, l'affascinante gioiello della Riviera Albanese. Escursione facoltativa al sito patrimonio mondiale dell'Unesco di Butrint. Dopo pranzo partenza per Corfù, in Grecia, dove arriveremo nel pomeriggio. Escursione facoltativa a Corfù. Pernottamento in porto.
Giorno 5: Corfu - Antipaxos - Paxos (Grecia)
Le prime ore del mattino saranno dedicate alla navigazione verso l’isola di Antipaxos. Rinfrescante sosta per nuotare e pranzo barbecue a bordo. Nel pomeriggio arrivo al pittoresco porto di Paxos. Pernottamento al porto.

Giorno 6: Corfu (Grecia)
La mattina presto navigherete verso Corfù, l'orgoglio delle Isole Ionie e probabilmente l'isola greca più verde. Escursione facoltativa al mattino alla scoperta del passato imperiale della città di Corfù, con il suo sito patrimonio mondiale dell'UNESCO nel centro e le chiese bizantine. In alternativa, un suggestivo tour della campagna di Corfù che porta in paesaggi verdeggianti e villaggi collinari. Nel pomeriggio partenza per Kotor, Montenegro. Pernottamento in mare

Giorno 7: Kotor (Montenegro)
Navigazione al mattino presto nella baia di Kotor, il più profondo fiordo naturale del Mediterraneo. Fai una nuotata rinfrescante nella baia o partecipa all'escursione facoltativa al ben conservato centro storico medievale fortificato. A tarda notte in navigazione a Dubrovnik, in Croazia.

Giorno 8: Dubrovnik (Croazia)
Di buon mattino in navigazione verso Dubrovnik. Arrivo 09:00 - Sbarco alle 9:00 dopo la colazione.

Itinerario costa dalmata

Giorno 1: Arrivo a Dubrovnik (Croazia)
Unisciti alla nave tra le 15:00 e le 16:00 ma, per essere sicuro di non perdere questa meravigliosa città storica, o vieni per un giorno prima o assicurati di fermarti una notte o due quando torneremo. Cena a bordo stasera mentre ci dirigiamo verso Split.

Giorno 2: Split (Croazia)
Goditi un tour mattutino facoltativo alla città di Spalato. Dopo il pranzo a bordo ci sarà un'escursione pomeridiana facoltativa nella vicina Trogir. Nel tardo pomeriggio partenza per Rab.

Giorno 3: Rab (Croazia)
Escursione facoltativa mattutina a Rab, che è un'affascinante città fondata in epoca romana. Qui potrete scoprire monumenti storici e culturali tra cui la Chiesa di Giustina, la Chiesa di San Giovanni Battista e il Palazzo del Principe. Nel pomeriggio navigheremo verso sud per raggiungere Sibenik. Pernottamento in mare.
Giorno 4: Sibenik (Croazia)
A Sibenik, il fiume Krka incontra l'Adriatico, e la raggiungerete attraversando un incantevole estuario. Qui potrete optare per un'escursione facoltativa di un'intera giornata nell'entroterra del Parco Nazionale di Krka, un luogo di grande bellezza naturale e famoso per ospitare oltre 200 specie di uccelli (escursione non inclusa). Visiteremo la città balneare di Primosten e il centro storico di Sibenik con la sua spettacolare Cattedrale sulla via del ritorno alla nostra nave prima di passare la notte in porto.
Giorno 5: Sibenik - Hvar - Korcula (Croazia)
La mattina presto si naviga per arrivare a Hvar, la più lunga delle isole croate. Goditi un tour mattutino facoltativo alla scoperta del sapore veneziano dell'isola. Nel pomeriggio navigheremo verso Korcula, arrivando in tarda serata. Pernottamento in porto.

Giorno 6: Korcula (Croazia)
La nostra escursione facoltativa di un'intera giornata esplora le mura medievali della città di Korcula e le attrazioni storiche come la cattedrale di San Marco, iniziata nel XIV secolo, prima di passare ai vigneti di Lumbarda per una degustazione di vino nei vigneti della famiglia Milina-Bire. Ritorniamo a bordo per la cena e facciamo una crociera durante la notte verso il Montenegro e la città di Kotor.

Giorno 7: Kotor - Dubrovnik (Montenegro e Croazia)
La mattina presto naviga nella baia di Kotor. Escursione facoltativa alla città murata. Dopo pranzo navigheremo attraverso lo sbalorditivo fiordo di Kotor Bay, per arrivare a Dubrovnik a tarda sera. Pernottamento in porto.

Giorno 8: Dubrovnik (Croazia)
Prima colazione e poi sbarco alle 9 del mattino.

Leggi di più

L'itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative e meteorologiche. Il personale di bordo parla inglese.La crociera non è accessibile a persone con mobilità ridotta.

Crociera - MS Callisto

Crociera - MS Callisto
L'elegante Motor Yacht Callisto è stato completamente rinnovato nel 2015-16. Immaginate un luogo lontano da casa che vi farà sentire  proprio come a casa, dove i confini sono delineati dalle rive dorate del mare, e  casa è dove cadono le ancore. Immaginate 170 piedi di comfort, bellezza classica e sicurezza classificati secondo gli standard internazionali "Sicurezza della vita in mare" (SOLAS).

Le cabine

Per questa offerta abbiamo riservato per voi cabine di tipologia A, B oppure C.

Scoprite le splendide cabine della MS Callisto. Le cabine di tipologia A sono situate sul ponte principale  e sono dotate di grandi finestre, le cabine di tipologia B e C si trovano invece nel ponte inferiore e sono dotate di oblò. Tutte le cabine vantano servizi privati con doccia, aria condizionata e televisore.

Massima occupazione cabine:

Adulti Adulti
2 Adulti

Ristorazione

Il trattamento previsto è di pensione completa (include una cena a tema e un barbecue sulla spiaggia o sul ponte della nave) bevande escluse.

Le attività

Sun Deck
Il M / Y Callisto dispone di un ampio sun deck per prendere il sole, con lettini, sedie e ombrelloni. Ll'area è il luogo ideale per crogiolarsi al sole e rilassarsi completamente mentre si guarda il paesaggio che passa.

Piattaforma nuoto
La piattaforma di nuoto sulla poppa di Callisto consente di nuotare fuori dalla nave in baie riparate, tempo permettendo.

In viaggio verso Dubrovnik

I voli

Scegliendo un soggiorno con volo, potrete decidere di volare in Economy (incluso nel prezzo) o, se presente, in Business Class (disponibile in opzione con supplemento).
Il trasporto aereo viene fornito da compagnie di linea o low cost secondo disponibilità.

Gli operativi dei voli sono forniti a titolo indicativo e possono subire variazioni da parte delle compagnie aeree o dalle autorità dell'Aviazione Civile fino alla vigilia della partenza. Alcuni voli possono essere effettuati la notte o prevedere scali, l'organizzatore o l'intermediario non hanno la possibilità di scegliere gli orari e non possono essere ritenuti responsabili di eventuali ritardi, della modifica degli operativi del volo e della variazione della durata del soggiorno se conseguente all'operativo dei voli selezionati. I documenti di viaggio ti verranno inviati prima dell'inizio del tuo viaggio. Bagagli, pasti e altri servizi a bordo potrebbero essere a pagamento su alcuni voli. Per sapere se il prezzo del biglietto aereo include il bagaglio in stiva, oltre a quello a mano, clicca su "Dettagli" al momento della scelta della soluzione di volo durante la prenotazione. Nel caso in cui sia specificato che la tariffa non include il bagaglio in stiva e non ci sia l'opzione di acquisto sul nostro sito, ti invitiamo ad acquistarlo sul sito web della compagnia aerea prima della partenza.

Leggi di più

I trasferimenti

I trasferimenti collettivi di andata e ritorno tra l'aeroporto e la nave sono compresi nell'offerta.

Per le offerte senza trasporto, nel caso in cui proponessimo dei trasferimenti o il noleggio auto (inclusi o opzionali), si consideri attentamente il paragrafo seguente.

Informazioni importanti riguardo le offerte senza trasporto:
Per permetterci di organizzare i tuoi trasferimenti o l'eventuale noleggio auto ti invitiamo a comunicarci gli orari di andata e ritorno subito dopo aver effettuato la prenotazione della tua vacanza. Potrai farlo compilando il modulo dedicato nel tuo account personale Voyage Privé al quale potrai accedere dalla home page cliccando su "Prenotazioni". In mancanza di queste informazioni non potremo garantirti il servizio.

Leggi di più

I dettagli della MS Callisto

La nave mette a vostra disposizione:

  • Lounge con area salotto interna ed esterna - Bar
  • Ristorante interno ed esterno
  • Audiovisivo in salotto
  • Mini biblioteca
  • Asciugamani da spiaggia
  • Attrezzatura per lo snorkeling
  • Kayak
  • Giochi da tavolo
  • Piattaforma di nuoto
  • Wi-Fi

Tutte le cabine sono dotate di:

  • Finestre: cabine del ponte principale
  • Oblò: cabine del piano inferiore
  • Tv a schermo piatto
  • Mini cassaforte
  • Mini frigo
  • A / C controllata individualmente
  • Bagno privato con doccia
  • Asciugacapelli
  • Telefono per uso interno
  • Musica centrale

Formalità amministrative per l'ingresso in Croazia

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata.
In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Controlli alle frontiere

È sempre necessario portare con sé un documento di viaggio valido per l’espatrio (anche per i viaggiatori minorenni). Si raccomanda ai connazionali di verificare in anticipo la validità dei propri documenti di viaggio (carta di identità e/o passaporto). A partire dal 7 aprile 2017, in attuazione del Regolamento dell’Unione Europea 458/2017 del 15 marzo 2017, sono possibili controlli di identità rafforzati alle frontiere esterne dell’Unione Europea. Tali misure potrebbero comportare ritardi e disagi.

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: Sì 
La Croazia è membro dell’Unione Europea dal 1° luglio 2013, ma non ancora membro dell’area Schengen. E’ dunque necessario viaggiare con un documento di riconoscimento in corso di validità (passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio). La validità residua del passaporto richiesta è di novanta (90) giorni dalla prevista data di conclusione del soggiorno. Si precisa che sono considerati documenti validi per l'ingresso in Croazia anche la carta di identità cartacea rinnovata con apposizione di timbro sul retro e la carta di identità elettronica, ivi compresa quella la cui validità è stata estesa mediante certificato di proroga cartaceo, riconosciute dalle Autorità croate come documenti validi per l’ingresso nel Paese. Ove si riscontrassero difficoltà, è bene contattare immediatamente la Sezione Consolare dell’Ambasciata d'Italia a Zagabria, o  il Consolato Generale d’Italia a Fiume.
Si segnala che spesso comportano notevoli disagi sia le carte d’identità in formato cartaceo rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, sia quelle in formato elettronico rinnovate con il foglio di proroga rilasciato dal Comune, sia le carte d’identità la cui validità sia stata prorogata fino al giorno della propria data di nascita, come disposto dal recente Decreto - Legge del 09.02.2012, n. 5, art. 7, comma 1, emanato con la Circolare del Ministero dell’Interno n. 2 del 10.02.2012.A puro titolo informativo si comunica che il suddetto Decreto stabilisce che le carte di identità rilasciate o rinnovate dopo il 10 febbraio 2012, devono considerarsi valide fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Per coloro che accedono al territorio croato via mare, si ricorda l’obbligo di munirsi dei seguenti documenti:
- certificato di navigazione;
- lista dei passeggeri/equipaggio;
- attestato comprovante l’idoneità del conducente del natante all’esercizio delle funzioni di bordo, ai sensi delle norme vigenti nel Paese di registrazione dell’imbarcazione o delle corrispondenti disposizioni vigenti nella Repubblica di Croazia;
- assicurazione contro i danni causati da terzi;
- certificato di proprietà o autorizzazione all’uso del natante rilasciata dal proprietario;
- disco di licenza/vignetta adesiva, ottenibile presso la capitaneria di porto del luogo di approdo (si veda il paragrafo sottostante).
Le imbarcazioni straniere sono tenute a presentarsi alla capitaneria di porto del luogo di primo approdo per svolgere presso le competenti autorità croate le formalità di ingresso nel Paese, ivi incluso il pagamento delle previste tasse turistiche e di navigazione. A fronte di detto pagamento le autorità portuali rilasciano un disco di licenza/vignetta adesiva, valido per un anno, il cui costo e’ determinato in proporzione al tipo di natante e alla potenza del propulsore. Inoltre, si raccomanda per le imbarcazioni straniere di espletare le stesse formalità in uscita al momento della partenza. Sono esenti dal pagamento del disco di licenza/vignetta adesiva le imbarcazioni a remi di qualsiasi tipo, quelle inferiori a 2,5 metri di lunghezza ed i natanti aventi propulsori di potenza inferiore a 5 kW. Per l’utilizzo di imbarcazioni a motore, inclusi i gommoni, a prescindere dalla potenza del motore è obbligatorio il possesso della patente nautica.

Visto d’ingresso: No
Entro 24 ore dall’ingresso in Croazia, i turisti devono registrare la propria presenza presso l’ufficio del Turismo. Questa procedura è solitamente svolta dalle strutture alberghiere. Qualora si alloggi presso privati, sarà la persona che ospita a dover comunicare la presenza del turista alla polizia. Si consiglia pertanto di accertarsi che l’alloggiatore abbia provveduto a tale registrazione.

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Viaggiatori con animali (cani e gatti)
Gli animali domestici (sino ad un max. di 5 animali: cani, gatti, animali della famiglia delle martore, invertebrati (tranne le api ed i crostacei), pesci tropicali da acquario, anfibi, rettili, uccelli d’ogni specie (tranne il pollame che s’importa a fini commerciali, o i volatili che s’importano per i giardini zoologici o i negozi d’animali), mammiferi, roditori e conigli, accompagnati dal proprietario o da una persona da questi delegata ed introdotti in Croazia o in transito attraverso la Croazia non a fini commerciali, né per essere consegnati ad un altro proprietario, possono entrare nella Repubblica di Croazia se:
- muniti di passaporto internazionale o di certificato veterinario, col quale un veterinario autorizzato del Paese di provenienza attesta che gli animali in questione sono sani e che non presentano segni di malattie infettive (per le quali è previsto l’obbligo di denuncia), e che non provengono da territori nei quali è stata riscontrata la presenza di malattie infettive che possono essere trasmesse dall’animale in questione. I cani, i gatti e gli animali della famiglia delle martore devono essere:
a) marchiati con un tatuaggio ben visibile o identificabili elettronicamente (transponder);
b) muniti di passaporto internazionale rilasciato da una struttura veterinaria autorizzata, con il quale si certifica l’avvenuta vaccinazione antirabbica, o la rivaccinazione effettuata in conformità con le indicazioni del laboratorio di produzione, fatta su quella medesima specie animale con un vaccino inattivo con almeno un’unità antigenica per dose (standard del WHO), almeno 30 giorni prima in caso di vaccinazione primaria:
- per gli animali d’età inferiore ai tre mesi, sui quali non è stata ancora effettuata la vaccinazione antirabbica, che hanno soggiornato sin dalla nascita nel medesimo luogo e non sono mai stati in contatto con animali selvatici, come attestato dal veterinario autorizzato sul passaporto internazionale, oppure in viaggio con la loro madre, dalla quale ancora dipendono. La vaccinazione antirabbica con validità triennale non è riconosciuta in Croazia, dove è obbligatoria la vaccinazione annuale. Nel territorio della Repubblica di Croazia vige inoltre il divieto di importazione o di soggiorno temporaneo di cani potenzialmente pericolosi di razza bull, (pitbull terrier) e dei loro incroci, qualora non iscritti nel Registro Internazionale dell’Associazione Cinofila (F.C.I.).

Ulteriori informazioni sono reperibili in lingua italiana sui siti sottoindicati:
Ministero del turismo – informazioni utili, una sezione dedicata agli animali http://croatia.hr/it-IT/Viaggiare-per-la-Croazia/Informazioni-utili 
Ministero dell’agricoltura – ingresso di cani potenzialmente pericolosi [in lingua inglese] http://www.mps.hr/default.aspx?id=9416
Ambasciata croata a Roma – introduzione di animali http://www.mvep.hr/it/informazioni-consolari/le-condizioni-di-introduzione-in-croazia-di-cani-e-gatti/

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Formalità amministrative per l'ingresso in Montenegro

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata.
In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: Sì 
I cittadini dei Paesi dell'Unione Europea possono entrare in Montenegro per turismo, con la sola carta d’identità valida per l’espatrio per soggiorni fino a 30 giorni, in alternativa, con il passaporto in corso di validità per soggiorni fino a 90 giorni. Nessun altro documento di riconoscimento o di identità, comunque denominato, è valido per l’ingresso in Montenegro. Per soggiorni superiori ai 90 giorni, è necessario recarsi alla stazione di Polizia più vicina per l’eventuale estensione, che deve essere motivata e supportata da idonea documentazione.  Qualora si dovesse entrare in Montenegro per motivi di lavoro, bisogna utilizzare esclusivamente il passaporto - necessario per ottenere dalle Autorità di Polizia il permesso di soggiorno.
Per soggiorni turistici oltre i 3 giorni fino ad un massimo di 90 giorni, è necessario registrarsi attraverso la compilazione di formulari disponibili presso le organizzazioni turistiche presenti nelle maggiori città montenegrine. La lista completa dei contatti delle organizzazioni è presente sul sito http://www.visit-montenegro.com/tourism/local-tourist-organisations/.
La registrazione può essere effettuata anche presso gli Uffici di Polizia presenti nel Paese. Se si alloggia in un albergo o in un campeggio, la registrazione presso la Polizia avviene a cura della struttura di accoglienza. Le strutture alberghiere usano trattenere il documento per l’intera durata del soggiorno. Se si alloggia privatamente, è obbligo del viaggiatore registrarsi presso il locale ufficio di Polizia o presso le organizzazioni turistiche, entro 48 ore dall’arrivo.
Si segnala che spesso comportano notevoli disagi sia le carte d’identità in formato cartaceo rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, sia quelle in formato elettronico rinnovate con il foglio di proroga rilasciato dal Comune, sia le carte d’identità la cui validità sia stata prorogata fino al giorno della propria data di nascita, come disposto dal recente Decreto - Legge del 09.02.2012, n. 5, art. 7, comma 1, emanato con la Circolare del Ministero dell’Interno n. 2 del 10.02.2012.A puro titolo informativo si comunica che il suddetto Decreto stabilisce che le carte di identità rilasciate o rinnovate dopo il 10 febbraio 2012, devono considerarsi valide fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Visto d’ingresso: No

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Formalità amministrative per l'ingresso in Grecia

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata.
In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: Sì 
È necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità.
Il Paese fa parte dell’UE ed aderisce all’accordo di Schengen.
Si segnala che spesso comportano notevoli disagi sia le carte d’identità in formato cartaceo rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, sia quelle in formato elettronico rinnovate con il foglio di proroga rilasciato dal Comune, sia le carte d’identità la cui validità sia stata prorogata fino al giorno della propria data di nascita, come disposto dal recente Decreto - Legge del 09.02.2012, n. 5, art. 7, comma 1, emanato con la Circolare del Ministero dell’Interno n. 2 del 10.02.2012.A puro titolo informativo si comunica che il suddetto Decreto stabilisce che le carte di identità rilasciate o rinnovate dopo il 10 febbraio 2012, devono considerarsi valide fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Accesso al monte Athos
In base ad una normativa del 1998, i turisti stranieri di sesso maschile interessati a visitare il Monte Athos possono rivolgersi direttamente per la prenotazione all’Ufficio della Sacra Sovrintendenza (“Iera Epistasia”) per i “Pellegrinaggi alla Sacra Montagna” (“Office of Pilgrimage to the Holy Mountain”) al seguente indirizzo: Odos Egnatia, 109 Salonicco (tel: 0030.2310.252578, fax: 0030.2310.222424). L'Ufficio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00, mentre il sabato è aperto dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Il permesso di soggiorno vero e proprio (“Diamonitirion”) verrà poi rilasciato presso l’Ufficio “Diamonitiria” della Sacra Sovrintendenza del Monte Athos, sito ad Ouranopoli, in Calcidica, al momento dell’ingresso nel territorio del Monte Athos. Il costo per i visitatori stranieri è di 30 euro, mentre per gli studenti stranieri muniti di apposita dichiarazione di studio il costo è di 10 euro.

Visto d’ingresso: No

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Formalità amministrative per l'ingresso in Albania

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari.

Passaporto/carta d'identità valida per l'espatrio: è necessario viaggiare con uno dei due documenti che abbia una scadenza superiore di almeno tre mesi alla data di rientro dall’Albania. Per i cittadini UE non è necessario il visto d'ingresso. Si rammenta tuttavia che la normativa albanese sul soggiorno degli stranieri prevede che non si possa soggiornare nel Paese per un periodo superiore a 90 giorni nell'arco di 6 mesi. Chi deve trattenersi per un periodo superiore deve pertanto chiedere un permesso di soggiorno alle competenti Autorità albanesi. Coloro che non ottemperano a tale obbligo rischiano di vedersi rifiutato il diritto di ingresso in Albania (o di essere espulsi dal Paese, con conseguente divieto di reingresso, nel caso in cui si trovino già in Albania e superino i 90 giorni consentiti nel semestre, nonché vedersi comminata una multa di circa 700,00 euro).

Viaggiatori con animali: non vi sono regolamenti specifici, né é prevista la quarantena per l'importazione di animali domestici. È tuttavia necessario che siano muniti di microchip, vaccinazione antirabbica fatta almeno un mese prima della partenza, passaporto veterinario riportante le vaccinazioni, e certificato veterinario di buona salute dell'animale. Non è richiesto alcun pagamento.
I vaccini non sono sempre disponibili. Si raccomanda ai visitatori che prevedano di importare un animale nel Paese, di verificare prima della partenza che tutte le vaccinazioni siano aggiornate.

Data la variabilità della normativa in materia, tutte le informazioni relative ai documenti di espatrio riportate sopra sono da considerarsi indicative. Inoltre, tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. In ogni caso, si consiglia di controllare sempre la regolarità dei propri documenti presso tali autorità, in tempo utile prima della partenza. Per maggiori informazioni e precisazioni è possibile rivolgersi agli uffici di rappresentanza, ove esistenti, dello Stato di destinazione. Oppure  consultare il sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri Italiano www.viaggiaresicuri.it o chiamare  il numero 06.491115 per avere informazioni aggiornate. Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Viaggi all’estero dei minori: Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio o di altro documento equipollente.

Per le eventuali modifiche a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presenti in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

I nostri impegni

  • Offerte di viaggio di alta gamma accuratamente selezionate
  • Prezzi esclusivi e sconti fino al 70%
  • Un servizio clienti attento e accurato
Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Crociera nell'Adriatico: Croazia, Albania, Grecia e Montenegro con partenza da Dubrovnik