Last Minute Traghetti Sardegna - Voyage Privé

Le nostre offerte

Last Minute Traghetti Sardegna

Con le sue meravigliose spiagge caraibiche, la Sardegna è una meta turistica di fama mondiale. Imbarcati su un traghetto e vieni a scoprire tutti i volti dell'isola.

Traghetti Sardegna, cosa aspettarsi

Raggiungere la Sardegna in traghetto ha i suoi vantaggi; per esempio la possibilità di portarsi dietro la propria automobile. Sull'isola vi sono diversi attracchi: al nord, Olbia, Golfo Aranci, Porto Torres e Santa Teresa di Gallura, al centro Arbatax e al sud Cagliari. I collegamenti includono Genova, Livorno, Civitavecchia, Napoli e Palermo, a cui si aggiungono la Corsica, Marsiglia e Barcellona. I viaggi possono concludersi in giornata o includere anche una notte di viaggio, a seconda della rotta e della tipologia di traghetto.

Traghetti Sardegna, l'opinione di Voyage Privé

La Sardegna è un'isola unica al mondo, sia al livello culturale che dal punto di vista paesaggistico e della biodiversità. Oltre al mare, ci si può avventurare alla scoperta dei piccoli borghi della Barbagia, dove il tempo sembra essersi fermato, partecipare a una delle tante sagre di prodotti tipici, visitare i siti archeologici, i resti affascinanti della civiltà nuragica oppure la zona mineraria del sud, dove è racchiuso un pezzo di storia dell'isola. Il traghetto per la Sardegna è più economico del volo aereo ed è particolarmente indicato per chi desidera portarsi dietro la propria auto.

5 luoghi assolutamente da vedere in Sardegna

In Sardegna c'è tanto da vedere oltre alle spiagge. Per una vacanza più attiva all'insegna della scoperta, prova queste 5 sorprendenti attrazioni.

Il villaggio nuragico di Tiscali

Il villaggio nuragico di Tiscali è uno dei siti archeologici più conosciuti e visitati dell'isola. Composto da circa 40 unità abitative, il villaggio è stato costruito all'interno di un'enorme dolina di origine carsica. Il sito si può visitare a pagamento in compagnia di una guida. Per raggiungerlo si percorre a piedi un lungo tratto di macchia mediterranea.

Le miniere della Costa Verde

Le miniere di Monte Vecchio, Ingurtosu e Porto Flavia, abbandonate ormai da un secolo, rappresentano una testimonianza storica eccezionale. Le miniere sono racchiuse in un contesto naturale unico: la Costa Verde, dove si trova il piccolo deserto di Piscinas, con dune di sabbia alte fino a 100 metri. La miniera più spettacolare è quella di Porto Flavia, costruita in un costone di roccia a picco sul mare.

Bosa

Bosa è l'unico borgo sardo attraversato da un fiume navigabile, il Temo. Il paese, inserito nella lista dei borghi più belli d'Italia, è sovrastato dal Castello dei Malaspina, abbellito da un centro storico variopinto e circondato dalle montagne, costellate di domus de janas. A Bosa non manca nemmeno il mare. La spiaggia più vicina è quella cittadina, Bosa Marina.

Cagliari

Così piena di aree verdi, culturalmente vivace e dotata di una chilometrica spiaggia cittadina, Cagliari è una città da ammirare, fotografare e vivere. Dal centro storico, il Castello, alle saline di Molentargius dove nidificano i fenicotteri, non basta un giorno per visitare il capoluogo sardo. Chi passeggia per le vie del centro non potrà non imbattersi nel bastione, punto panoramico e luogo d'incontro prediletto dalla mondanità cittadina.

Penisola del Sinis

Più selvaggia e meno frequentata dai turisti, la Sardegna occidentale non ha niente da invidiare alle località più blasonate dell'isola. L'area marina protetta della Penisola del Sinis include le aree umide protette di Cabras, Mistras e Pauli 'e Sali, le due isole del Mal di Ventre e del Catalano, l'antica città di Tharros, il borgo dei pescatori e le famose spiagge quarzifere dell'oristanese, prima tra tutte Is Arutas.

Last minute traghetti Sardegna: come scegliere l'hotel?

La scelta dell'hotel è correlata al tipo di vacanza a cui si ambisce. Per una vacanza interamente trascorsa al mare, dove c'è posto per una passeggiata e una cena di pesce, conviene alloggiare vicino alle spiagge, magari in un hotel attrezzato con tutti i comfort, dalla spa alla piscina. Per vacanze avventurose e con un programma più nutrito di attività e luoghi da visitare, si può anche alloggiare lontano dal litorale, magari in un posto dal quale è semplice spostarsi per raggiungere i nuraghe, le città e i monumenti naturali inclusi nel proprio itinerario.

Last minute traghetti Sardegna: domande e risposte

Quali sono gli alloggi disponibili sul traghetto?

Per le tratte che includono anche la notte, sul traghetto per la Sardegna sono disponibili tre tipi di sistemazioni. La cabina, che può essere di prima o di seconda classe; la poltrona, che va scelta e prenotata in anticipo; e infine il passaggio ponte, che dà accesso unicamente agli spazi condivisi della nave.

Si possono portare animali durante la traversata?

Sì, è possibile portare animali domestici come cani e gatti durante il viaggio in traghetto. Le compagnie, tuttavia, si riservano di stabilire regole ben precise, come per esempio l'obbligo di museruola e guinzaglio. Gli animali possono anche entrare in cabina, se riservata per l'accesso animali al momento della prenotazione.

Come scegliere la compagnia giusta?

Le compagnie che effettuano le traversate da e per la Sardegna sono Tirrenia, Grandi Navi Veloci (GNV), Grimaldi Lines, Moby e Sardinia Ferries. Ognuna di esse serve tratte differenti. La compagnia che gestisce il maggior numero di tratte è la Tirrenia, che mantiene attive le sue tratte giornaliere anche durante l'inverno; tutte le compagnie offrono tratte veloci esclusivamente diurne, della durata di circa 7-8 ore.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Last Minute Traghetti Sardegna