Guida turistica Portogallo - Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

La guida turistica completa per un viaggio indimenticabile in Portogallo

Trova molti consigli pratici e buoni piani per conoscere il Portogallo, ✈️ per organizzare correttamente il tuo viaggio ☀️

Viaggio in Portogallo

Il Portogallo è una nazione che offre davvero tante attrattive e che è perfetta per turisti di ogni tipo. Sull'oceano Atlantico si affacciano spiagge incantevoli che fanno la gioia di chi vuole concedersi una vacanza balneare, mentre città come Lisbona, Porto, Coimbra, sono ricche di monumenti che parlano di un passato splendente in cui il Portogallo era una delle potenze dominatrici dei mari. Borghi caratteristici e natura non difettano certo al territorio portoghese e non manca neppure una tra le mete di pellegrinaggi più famose d'Europa : Fatima. A completare il quadro ci pensano poi un'ottima enogastronomia e la cordialità dei portoghesi.

Le prime 10 cose che dovresti fare in Portogallo

Non abbiamo la pretesa di raccontarti tutte le bellezze della nazione perché occorrerebbero pagine e pagine, per cui ci limitiamo a illustrarti le 10 località che dovresti toccare durante il tuo viaggio lusitano. Pronto ? Bene, allora partiamo !

Fotografia dei maestosi paesaggi del Portogallo: spiaggia di sabbia fine e coste rocciose.

1. Una passeggiata a Sintra

Sintra si trova a una trentina di chilometri da Lisbona, adagiata sui colli della Serra de Sintra. Grazie alla sua posizione, gode di un clima piacevole e ciò ha fatto sì che in passato gran parte delle nobili famiglie portoghesi eleggessero Sintra come loro residenza estiva. Ovunque sono sorti eleganti dimore e romantici castelli, tutti coloratissimi e con linee molto simili ai palazzi delle fiabe. La città si è trasformata in una sorta di luogo magico che l'Unesco ha inserito tra i beni Patrimonio dell'Umanità. Il centro storico di Sintra, costituito da case tradizionali che si affacciano su viottoli acciottolati, ha il suo punto di maggiore interesse nel particolare Palazzo Nazionale, ma non sono meno affascinanti il Castelo dos Mouros e il Palacio Da Pena.

2. Un'escursione al Parco naturale di Arrabida

Quest'area, che si trova a meno di u'ora d'auto da Lisbona, è probabilmente l'area più verde del Portogallo. La macchia mediterranea si estende sui colli e con i suoi colori fa da contrasto al blu dell'oceano. Puoi sdraiarti in riva al mare, passeggiare o pedalare sui sentieri o ancora fare una gita in barca sull'estuario del fiume, oppure andare alla scoperta di un forte e di un antico monastero nascosti tra la vegetazione.

3. Il tour di Lisbona

Lisbona è una meta imprescindibile per ogni turista, visto che si tratta di una delle più affascinanti capitali europee. Ti consigliamo assolutamente di salire sui tram per avere una visione generale della città, quello che devi prendere è l'Electrico 28. Se poi vuoi conoscere l'anima moresca di Lisbona, tuffati tra le viuzze dei quartieri più antichi, la Mouraria e l'Alfama. Tra i monumenti che non devi mancare ci sono sicuramente la Torre di Belem, il Monastero dos Jeronimos, la cattedrale e il Castello di Sao Jorge. Ti consigliamo poi di trascorrere una serata al Bairro Alto, zona molto vivace dove potrai trovare diversi locali in cui ascoltare il fado.

Fotografia della città di Lisbona, capitale del Portogallo

4. Scappata nella capitale della fede

A circa un centinaio di chilometri da Lisbona si trova la cittadina di Fatima, uno dei più importanti luoghi al mondo dedicati al culto mariano. Il santuario è sorto nel primo dopoguerra sui pascoli dove tre pastorelli ebbero alcune apparizioni della Vergine nel 1917. Nei pressi del complesso religioso puoi visitare anche le misere case dei pastorelli. Se poi ti fermi per una serata potrai assistere a una suggestiva fiaccolata durante la quale l'atmosfera mistica che regna sul luogo diventa palpabile.

5. Soggiorno e benessere nel Parco della Costa Vicentina

Il parco comprende un tratto di costa dell'Algarve che ha mantenuto il suo carattere selvaggio. Qui potrai ogni giorno distenderti su una spiaggia diversa, scegliendo tra lunghe distese sabbiose e piccoli arenili racchiusi tra le rocce. Il bello di questo parco ? È semi deserto, quindi non troverai frotte di turisti e, in più, potrai goderti lo spettacolo della natura tra falesie e macchia mediterranea.

6. A passeggio nella città del vino

Porto è la città che donato il nome al più famoso vino portoghese, ma è anche una località che lascia stupiti per i suoi colori, per la sua vivacità, per gli angoli caratteristici e per i tanti monumenti. Passeggiare tra le vie acciottolate del centro ti permetterà di immergerti appieno nello spirito cittadino e ti stupirai della bellezza di chiese e palazzi barocchi. Per degustare del buon vino ti basterà attraversare il ponte sul Douro e ti troverai in un'altra città, Vila Nova de Gaia, dove le cantine si susseguono l'una all'altra. E le spiagge ? Ce ne sono molte anche qui, noi ti segnaliamo Ourigo ed Espinho.

7. Alla scoperta dei canyon del Douro

Il fiume Douro, nella lunga strada per giungere al mare ha dovuto scavare il suo letto tra monti e colli e l'area rivierasca che va dal confine spagnolo fino alla foce è oggi divenuta parte del patrimonio Unesco. Qui potrai ammirare colli terrazzati e coltivati a vigneti, ma anche strette gole rocciose dove vivono rapaci come il raro capovaccio.

Fotografia della città di Porto in Portogallo e del ponte sul Douro

8. Una visita alla città universitaria per eccellenza

Coimbra è l'antica capitale del Portogallo e già nel medioevo ospitava un'importante università. Oggi ha conservato, sia il suo bel centro storico antico, sia la sua fama di città universitaria. Non puoi sottrarti alla visita del secolare ateneo e, camminando tra le stradine di Coimbra, scoprirai anche affascinanti chiese e due vasti monasteri.

9. Soggiorno e relax sulle spiagge di Nazaré

Le località balneari portoghesi sono davvero numerose, ma noi ti consigliamo un soggiorno proprio a Nazaré perché qui il clima è temperato e le spiagge sono molto ampie. In più, con la funicolare potrai salire al villaggio originario, il borgo di pescatori e respirare un'atmosfera diversa dalle classiche località balneari.

10. Faro e le lagune del sud

Faro si trova nell'estremo sud del paese ed è un'affascinante città ancora circondata da mura che ti colpirà per il suo clima rilassato. Nei suoi pressi si aprono le lagune di Ria Formosa, un parco naturale divenuto un paradiso per uccelli di ogni specie. Da vedere anche le tre isole formate da banchi di sabbia, isole che ora sono divenute le spiagge di Faro.

Quando andare in Portogallo ?

Il Portogallo ha un clima temperato tutto l'anno, grazie alla presenza dell'oceano. In inverno il termometro non scendo mai al di sotto dello zero, ma si verificano piogge abbastanza frequenti nel nord, un po' meno abbondanti al sud. In estate al sud le piogge sono praticamente assenti, ma le temperature non sono mai eccessive, grazie alla brezza oceanica, mentre nell'entroterra il caldo può essere torrido.

Il periodo migliore per recarsi in Portogallo va dalla tarda primavera fino a inizio ottobre, tenendo presente che i mesi di alta stagione sono luglio e agosto.

PORTOGALLO Previsioni del tempo

Come arrivare in Portogallo ?

Il mezzo assolutamente consigliato per giungere in Portogallo è l'aereo. Dai principali aeroporti italiani partono regolari voli di linea verso Lisbona e Porto, mentre da maggio a settembre il loro numero aumenta notevolmente prevedendo anche lo scalo di Faro.

Per recarti in Portogallo è sufficiente essere in possesso della carta di identità valida, visto che si tratta di un paese UE. Ricorda di portare con te la tessera sanitaria europea, che ti darà diritto, nel caso tu ne avessi bisogno, ad usufruire della medesima assistenza sanitaria spettante ai cittadini portoghesi.

Dove alloggiare in Portogallo ?

Le strutture sulla costa e a Lisbona sono numerose, trovi sia hotel economici che di lusso. Per aiutarti nella scelta e, nello stesso tempo, darti modo di approfittare delle strepitose offerte di cui si possono avvalere i viaggiatori che scelgono Voyage Privé, ti segnaliamo alcune strutture.

Hotel di lusso a 5 stelle con piscina esterna riscaldata e zona relax nel cuore di un residence di alta gamma
  • Vip Grand Hotel & Spa a Lisbona. Si tratta di un modernissimo 5 stelle con piscina e centro benessere che si trova a pochi passi dalla stazione della metro per raggiungere il centro
  • Black Tulip a Porto. L'hotel è un panoramico 4 stelle situato a Vila Nova de Gaia, il quartiere collinare da cui avrai una bellissima visione della città
  • Quinta da Marinha Resort è un 5 stelle situato a Cascais. La struttura è dotata di campo da golf, centro benessere e palestra

Cultura, festival ed eventi in Portogallo

I portoghesi hanno un'indole allegra e le feste popolari assumono caratteri decisamente vivaci che sanno coinvolgere anche i turisti. Le occasioni per ritrovarsi a festeggiare sono davvero numerose, tra esse ti segnaliamo :

Sant'Antonio a Lisbona

Sant'Antonio da Padova era portoghese ed è il patrono della capitale. Viene festeggiato il 12 giugno, ma le celebrazioni, sia laiche che religiose, proseguono per diversi giorni. Si danza e si fanno processioni, si canta e si organizzano feste in ogni quartiere.

San Giovanni a Porto

Il 24 giugno ricorre San Giovanni, festa patronale di Porto. Spuntano bancarelle in ogni via, si canta e si balla e ci si scambia gli auguri dandosi delle... martellate in testa, il martello però è di gommapiuma. Il gran finale è in riva al Douro con un maestoso spettacolo pirotecnico.

Il Festival di Sudoeste a Zambujeira

Si tiene ad agosto ed è la principale manifestazione musicale portoghese.

La mappa del Portogallo

Consigli pratici su come organizzare il tuo viaggio in Portogallo

Perché una vacanza sia perfetta c'è bisogno di una programmazione attenta, per cui ti forniamo alcune informazioni sul Portogallo ed alcuni consigli affinché il tuo soggiorno lusitano risulti indimenticabile.

Quali ricordi riportare a casa dal Portogallo ?

A ricordo del tuo viaggio puoi acquistare diversi oggetti di artigianato, ma anche qualche prodotto enogastronomico. Noi ti ci limitiamo a fornirti un breve elenco di souvenir in cui figurano al primo posto gli azulejos, le splendide piastrelle colorate. Ne puoi acquistare solo una o un set per comporre un pannello.

Anche gli oggetti in sughero sono uno dei tipici ricordi portoghesi, d'altra parte il paese è uno dei primi produttori al mondo di sughero.

Immancabile poi almeno una bottiglia di vino, a tua scelta se di Porto o di Madeira.

C'è una differenza di fuso orario tra Italia e Portogallo ?

Sì, il Portogallo segna meno 1 ora rispetto all'Italia.

Come muoversi in Portogallo ?

I mezzi pubblici non sono al massimo dell'efficienza, soprattutto i treni lasciano un po' a desiderare, sia per puntualità che per collegamenti. Le autolinee offrono un servizio più capillare, ma se vuoi essere libero di spostarti da un luogo all'altro senza vincoli di orario, ti consigliamo di noleggiare un'auto, tra l'altro le tariffe sono contenute.

Fotografia della città di Porto, il porto e la sua architettura colorata

Qual è la durata ideale del soggiorno per scoprire la destinazione ?

Se vuoi avere almeno un'idea delle bellezze portoghesi regalandoti qualche giorno di vacanza balneare e qualche altro dedicato alla scoperta delle città, il tuo soggiorno dovrebbe essere di circa un paio di settimane.

Cucina e specialità gastronomiche

La cucina portoghese affida al pesce un ruolo di primo piano. Il baccalà può essere considerato l'ingrediente principe, ma ci sono anche specialità a base di riso e verdure. Ecco cosa potrai assaggiare una volta in Portogallo :

  • bacalhau a bras baccalà fritto con contorno di patate e olive
  • caldeirada zuppa di pesce e di verdure
  • arroz de marisco una sorta di risotto con molluschi e verdure
  • pasteis de nata noti anche come pasteis de Belem sono dolcetti di pasta sfoglia ripieni di crema

Come viaggiare con il tuo animale domestico ?

In Portogallo i cani devono sempre essere al guinzaglio e avere la medaglietta identificativa. Non sono ammessi ai monumenti, nei ristoranti e nei negozi e le spiagge delle località più famose per loro sono off limits. Non ci sono problemi invece per gli altri arenili (e sono davvero molti).

Spiaggia paradisiaca e vista sull'Oceano Atlantico a Lagos

Quale budget pianificare ?

Il Portogallo è un paese decisamente economico. Il costo della vita è tra i più bassi d'Europa e di conseguenza non devi pianificare un budget astronomico anche per un lungo soggiorno.

Per maggiori informazioni, trovate tutte le nostre guide turistiche e scoprite quale destinazione vi si addice di più.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. La guida turistica completa per un viaggio indimenticabile in Portogallo