Triangolo d'Oro con estensione Varanasi - Delhi - Fino a -70% | Voyage Privé

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno, viaggi eccezionali riservati ai nostri soci

Apprezzerete

  • Due tour di diverse durate per scoprire l'India al meglio e secondo le proprie esigenze
  • La guide parlanti italiano per godere pienamente del viaggio
  • Le numerose visite ed escursioni previste per ogni programma

Novità Voyage Privé

Rigorosamente selezionato dai nostri esperti per la tua totale soddisfazione

Alla scoperta dell'India

Alla scoperta dell'India
Partite per un tour alla scoperta di Delhi, Jaipur e Agra, che ci arricchiscono di cultura, storia, tradizione e costumi indiani. La capitale dell'India; Delhi dove si ha una cultura mista di modernità e antichità; Jaipur,  la città in cui sentiamo veramente la royalty, l'ospitalità, il coraggio e l'intelligenza dei Maharja; Agra che in sé non ha bisogno di nessuna descrizione: di fama mondiale, una delle sette meraviglie del mondo moderno con  "Il Taj Mahal", il simbolo del vero amore tra la donna più bella Begum Mumtaaz Mahal ed il generoso imperatore Mughal Shah Jahan.
Per il tour di 8 giorni si toccherà anche Varanasi, una delle città più sacre del paese, nota anche come Benares e Kashi, con il sacro fiume gange che l'attraversa.

A vostra scelta

5 notti: 1 notte a Delhi + 2 notti a Jaipur + 1 notte ad Agra + 1 notte a Delhi
7 notti: 1 notte a Delhi + 2 notti ad Agra + 2 notti a Jaipur + 1 notte a Varanasi + 1 notte a Delhi

L'itinerario 5 notti

Giorno 1: Delhi (cena)
Accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel.  
Delhi è la sede del governo della più grande democrazia liberale, copre un'area metropolitana che è la seconda più grande dell'India ed è considerata una delle capitali più belle al mondo. E’ divisa storicamente ed urbanisticamente in due parti assai diverse fra loro: la città vecchia, con viuzze molto trafficate ed edifici aggrappati gli uni agli altri, edificata dai Moghul alla confluenza di importanti vie carovaniere che collegavano l’India nord-occidentale alle pianure del Gange; dall’altra i quartieri moderni, progettati da Sir Edwin Lutyens all'inizio del XX secolo, che pianificò un'imponente area amministrativa centrale destinandola alle pretese imperiali britanniche.
Nel pomeriggio, visita della parte vecchia della città costruita dall'Imperatore Shahjahan dove le strette viuzze tortuose, meglio percorse da una risciò, ospitano alcuni dei più antichi abitanti e anche i più antichi centri commerciali della città. Visita della storica moschea Jama Masjid, la più vasta del paese e capace di ospitare fino a 20.000 fedeli, e al Forte Rosso, visitabile solo da fuori. Rientro in hotel, cena  e pernottamento.

Giorno 2: Delhi - Jaipur (prima colazione, cena) 260 KM - 6 ore circa
Prima colazione in hotel e partenza per la visita di Nuova Delhi, la città britannica fondata dagli Inglesi. Il famoso arco 'India Gate' ci narra la gloria dei soldati che hanno combattuto coraggiosamente nella prima guerra mondiale, e sono stati onorati con i loro nomi scritti su questo arco. La residenza ufficiale del presidente è un ottimo esempio di stile indo-saraceno dove visse l'ultimo vicerè britannico, Lord Mount Batten  e dove oggi risiede l'onorevole presidente dell'India. Durante il tragitto visita di Qutub Minar una magnifica opera del 12° secolo d.C. che celebra la vittoria sull’ultimo regno Hindu. Prototipo di tutti i minareti indiani, è ora patrimonio mondiale dell'UNESCO. Proseguimento per Jaipur, esotica e colorata capitale del Rajasthan fondata dal re astronomo Sawai Jai Singh II e rinomata per l’armonica disposizione urbanistica, i bei palazzi, le gemme. Sistemazione in hotel, cena e perottamento.

Giorno 3: Jaipur (prima colazione, cena)
Prima colazione in hotel e partenza per l'escursione ad Amber Fort. Situato ad Amer, una città ad 11 km. da Jaipur, su una collina, è la principale attrazione turistica dell'area di Jaipur. Il forte è noto per i suoi artistici elementi in stile hindù e con le sue grandi mura e serie di porte e sentieri in ciottoli, domina il lago Maota che è la principale riserva idrica del Palazzo di Amber. Costruito in arenaria rossa e marmo, si sviluppa su quattro livelli, ognuno con un cortile. Amber ed il Forte Jaigarh, nella catena dei monti Aravalli, sono considerati un unico complesso essendo collegati da un passaggio sotterraneo (considerato una via di fuga in tempo di guerra per i membri della famiglia reale e agli altri abitanti). Il Forte è patrimonio dell'umanità dell'UNESCO come parte del gruppo di fortezze collinari del Rajasthan. Al rientro in città, proseguimento per Hawa Mahal più noto come Palazzo dei Venti, ed il City Palace che comprende i palazzi del Chandra Mahal e del Mubarak Mahal, è un complesso di palazzi monumentali e fu la sede del Maharaja di Jaipur.  Il palazzo del Chandra Mahal ospita ora un museo, ma la sua parte maggiore è tuttora una residenza reale. Ultima sosta prevista al Jatar Mantar, un complesso di architetture con funzione di strumenti astronomici. Costruito tra il 1727 e il 1734 è il più grande dei cinque ossservatori presenti in India ed anche il meglio conservato. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 4: Jaipur – Fatehpur Sikri - Agra (prima colazione, cena) 240km – 5 ore
Prima colazione in hotel. In mattinata sosta fotografica al Palazzo dei Venti e successiva partenza alla avolta di Agra e lungo la strada vista alla città della Vittoria, Fatehpur Sikri ed Abhaneri, il famoso pozzo a gradini più profondo e più vasto di tutta l'India. Fatehpur Sikri fu costruita da Akbar perchè divenisse la nuova capitale dell'impero Moghul ed é oggi giustamente una delle principali attrazioni architettoniche indiane. Iniziata la sua costruzione nel 1571, i lavori proseguirono per circa 15 anni. Dopo la conquista nel 1576 del Gujarat il luogo assunse il nome di Fatehpur, fateh, vittoria e pur, città. Il luogo fu abbandonato e le ragioni di questo abbandono non sono state mai  totalmente chiarite. Forse una grave carenza idrica, o forse  la necessità di Akbar di spostare nuovamente la sua centrale operativa per fronteggiare la guerra contro Kabul, odierno Afghanisthan. Quasi perfettamente conservata, questa città restituisce appieno la visione dello stile di vita Moghul all'apice del loro potere. La città fu progettata secondo principi persiani, ma costruita e decorata secondo modelli indiani. Arrivo ad Agra e visita il famoso Taj Mahal (rimane chiuso il venerdì), considerato una delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno  e riconosciuta dall' Unesco come Patrimonio dell'Umanità. A seconda delle ore del giorno in cui lo si osserva, che lo si guardi nella luce eterea della luna piena o nella luce rosata dell'alba il marmo di Makrana con il quale è costruito prende tinte diverse. Simbolo di amore, non solo dell'uomo che l'ha fatto costruire per sua moglie, ma degli oltre 20.000 uomini che ci hanno lavorato diligentemente per oltre 17 anni, il Taj Mahal è uno spettacolo che incanta. Arrivo in hotel. Sistemazione nelle camere previste. Cena e pernottamento.

Giorno 5: Agra - Delhi (prima colazione, cena) 220 KM - 4 ore circa
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita del Forte di Agra a 2.5 km a nord-ovest dal Taj Mahal, e patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO,conosciuto anche come Lal Qila, Fort Rouge e Forte rosso di Agra. La fortezza deve il suo nome al materiale utilizzato per la costruzione: l'arenaria rossa. All'interno, palazzi e moschee di marmo bianco intarsiato con pietre preziose fatti erigere da Shah Giahan. Nel pomeriggio, partenza per Delhi . Arrivo, check-in in hotel. Serata libera. Cena e pernottamento.

Giorno 6: Delhi (prima colazione)
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per operazioni d'imbarco sul volo di rientro in Italia o altra destinazione.

Leggi di più

L'itinerario 7 notti

Giorno 1: Delhi (cena)
Accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. Più tardi tour della capitale dell’India moderna, cuore del paese, metropoli verde e gradevole, ricca di testimonianze del passato, interessante commistione di antichi monumenti e affollati bazar, palazzi medioevali e modernissimi edifici. Visita di uno dei luoghi simbolo della Vecchia Delhi, il Raj Ghat, il memoriale del Mahatma Gandhi eretto nel luogo dove venne cremato, proseguendo poi per la vasta moschea Jama Masjid, la più solenne d’India, ed il massiccio Forte Rosso che si ammira dall’esterno. A seguire una passeggiata in macchina lungo l’India Gate, il Palazzo del Parlamento e il Rastrapathi Bhawan, la residenza presidenziale, per terminare nella nuova Delhi con la visita dell’alta ed elegante torre Qutb Minar. Rientro in hotel per la cena. Pernottamenoto.

Giorno 2: Delhi / Agra (prima colazione e cena) 205 km, 5 ore circa
Dopo la prima colazione trasferimento ad Agra, nella regione dell’Uttar Pradesh, sede di due superbi monumenti ammirati in tutto il mondo, il Taj Mahal e il Forte Rosso, nei quali si manifesta a pieno la genialità della progettazione dei palazzi e dei giardini moghul. Sistemazione in hotel all’arrivo e tempo a disposizione per relax e attività individuali prima della cena.

Giorno 3: Agra (prima colazione e cena)
Le visite odierne hanno inizio dalla tomba di Itmad-ud-Daulah, il bellissimo “scrigno di marmo” dalle delicate decorazioni floreali, mausoleo fatto costruire dall’imperatrice Nur Jahan a memoria imperitura del padre. A seguire il Forte, trionfo di arenaria rossa per un irripetibile capolavoro di architettura mughal. Vasta cittadella dai tratti architettonici raffinatissimi, circondata dal fiume Yamuna, questa fortezza monumentale stupisce con la maestosità delle mura, i padiglioni di marmo bianco, i soffitti azzurro e oro, le anticamere dei bagni reali adorni di specchi. Più tardi, all’ora del tramonto, quando i raggi rosati lo avvolgono di un velo di irrealtà, visita dello stupefacente Taj Mahal (chiuso il venerdi), il misterioso “palazzo di perla tra i giardini e i canali” che si raggiunge a bordo di un rickshaw decorato. Perfetto da qualsiasi angolatura, candido e irreale, leggiadro e lieve nonostante l’imponenza, è un monumento all’amore eterno: fu infatti fatto erigere nel 17° secolo dall’imperatore moghul Shah Jahan in memoria dell’adorata moglie Mumtaz Mahal prematuramente scomparsa perché di lei non si perdesse mai il ricordo e richiese 22 anni di lavoro, 20.000 uomini e 1000 elefanti per il trasporto dei preziosi materiali. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 4: Agra / Fatehpur Sikri / Jaipur (prima colazione e cena) 240 km, 5 ore circa
Dopo la prima colazione partenza da Agra. Visita della splendida e desolata Fatehpur Sikri, suggestiva città fantasma che ha la grandiosità di una capitale e la suggestione di un sogno. Finemente disegnata con palazzi, sale, logge, colonne, padiglioni, giardini, cortili e una scintillante moschea, fu presto abbandonata per motivi non del tutto chiari, forse per mancanza d’acqua o per mossa strategica dell’imperatore Akbar nei suoi piani di conquista territoriale. Al termine della visita proseguimento per Jaipur, esotica e colorata capitale del Rajasthan fondata dal re astronomo Sawai Jai Singh II e rinomata per l’armonica disposizione urbanistica, i bei palazzi, le gemme. Sistemazione in hotel, cena e perottamento.

Giorno 5: Jaipur (prima colazione e cena)
Dopo la prima colazione escursione ad Amber, cittadella fortificata a pochi chilometri da Jaipur, complesso fatto di trafori, specchi, pietre dure, miniature e decori che conobbe un periodo di grande splendore in epoca moghul: con le sue superbe sale riccamente adornate, Amber fa rivivere le leggende d’amore e di battaglie degli antichi Rajput. Una salita a dorso di elefante (in jeep, in caso di sospensione del servizio su ordinanza amministrativa) ed ecco nella loro inalterata magnificenza gli edifici racchiusi all’interno della fortezza: sale decorate, specchi, gemme, trafori e tutta l’atmosfera di un luogo dove la storia è di casa. Rientro alla “città rosa” e sosta di fronte all’Hawa Mahal, il ‘palazzo dei venti’, alta facciata intarsiata di finestre attraverso le quali le cortigiane potevano guardare senza essere viste. A seguire il City Palace, intrigante complesso architettonico nel cuore della città vecchia, e la visita del sorprendente Jantar Mantar, l’osservatorio astronomico all’aperto voluto nel 1728 dal sovrano Jai Singh e ancor oggi perfettamente funzionante. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 6: Jaipur / Varanasi (prima colazione e cena)
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo a destinazione Varanasi nella regione dell’Uttar Pradesh, una delle città più sacre del paese, nota anche come Benares e Kashi. All’arrivo escursione alla vicina Sarnath, luogo storico di culto e uno dei maggiori siti buddhisti al mondo: quello che è visitabile oggi sono le rovine del vecchio monastero e il museo, ricco di interessanti testimonianze di arte religiosa. Rientro in hotel e, più tardi, partecipazione alla suggestiva cerimonia “aarti”, la preghiera collettiva che si svolge di sera alla luce tremula dei lumini ad olio posti nei templi, sulle venerate acque del Gange e sui “ghats”, le ampie gradinate che scendono verso il fiume. L’atmosfera del luogo è davvero unica e regala emozioni indimenticabili.

Giorno 7: Varanasi / Delhi (prima colazione e cena)
Al chiarore dell’alba, nell’aria rarefatta, si scivola in barca  lentamente sul sacro Gange. Sullo sfondo, la città che si risveglia al suono dei flauti del tempio di Shiva, e poi sacerdoti, mendicanti, santoni, pellegrini, fedeli in cerca di purificazione, donne, bambini.(in caso di secca del fiume o bassa marea, si svolgerà la visita passeggiando su Ghat e le pire si vedranno da altro punto di osservazione). Dopo il sorgere del sole una passeggiata tra vacche sacre e botteghe, santuari e vicoli affollati della cittadina con visita di alcuni templi. Rientro in hotel, prima colazione e tempo a disposizione sino al trasferimento in aeroporto e al volo per Delhi. Sistemazione in camera all’arrivo, cena e pernottamento.

Giorno 8: Delhi (prima colazione)
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

Leggi di più

L'itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative e meteorologiche.

Hotel previsti durante il tour o similari

Per l'itienrario 5 notti
Hotel Previsti o similari Categoria Superior ( 4*)
Delhi: Hotel Jaypee Siddharth  
Jaipur: Ramada  
Agra: Crystal Sarovar

Per l'itinerario 7 notti
Hotel previsto o similari Categoria Standard
Delhi: Holiday Inn o Radisson Green 4*
Agra: Crystal Sarovar Premier o Clarks Shiraz 4*
Jaipur: Lemon Tree o Golden Tulip 4*
Varanasi: Rivatas 4*
Delhi: Radisson Green

La sistemazione è prevista in Camera Standard.

Massima occupazione:

Adulti Adulti
2 Adulti

Il trattamento previsto è di mezza pensione.

In viaggio verso l'India

I voli

Scegliendo un soggiorno con volo, potrete decidere di volare in Economy (incluso nel prezzo) o, se presente, in Business Class (disponibile in opzione con supplemento).
Il trasporto aereo viene fornito da compagnie di linea o low cost secondo disponibilità.
In caso di volo interno si ricorda inoltre che:
I voli interni Jaipur/Varanasi/Delhi per l'offerta 7 notti sono inclusi nell'offerta e sono sempre effettuato in Economy, anche se il volo principale da voi scelto è in Business Class.
Potrete scegliere la compagnia aerea e gli orari di andata e ritorno nella pagina seguente del processo di prenotazione secondo le vostre necessità e in base alla disponibilità dei voli.

Gli operativi dei voli sono forniti a titolo indicativo e possono subire variazioni da parte delle compagnie aeree o dalle autorità dell'Aviazione Civile fino alla vigilia della partenza. Alcuni voli possono essere effettuati la notte o prevedere scali, l'organizzatore o l'intermediario non hanno la possibilità di scegliere gli orari e non possono essere ritenuti responsabili di eventuali ritardi, della modifica degli operativi del volo e della variazione della durata del soggiorno se conseguente all'operativo dei voli selezionati. I documenti di viaggio ti verranno inviati prima dell'inizio del tuo viaggio. Bagagli, pasti e altri servizi a bordo potrebbero essere a pagamento su alcuni voli. Per sapere se il prezzo del biglietto aereo include il bagaglio in stiva, oltre a quello a mano, clicca su "Dettagli" al momento della scelta della soluzione di volo durante la prenotazione. Nel caso in cui sia specificato che la tariffa non include il bagaglio in stiva e non ci sia l'opzione di acquisto sul nostro sito, ti invitiamo ad acquistarlo sul sito web della compagnia aerea prima della partenza.

Leggi di più

I trasferimenti

I trasferimenticollettivi di andata e ritorno tra l'aeroporto e l'hotel e tra le località sono compresi.

Formalità amministrative

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata. In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto: Sì 
Necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata dell’India a Roma o il Consolato Generale dell’India a Milano o presso il proprio Agente di viaggio.

Visto d’ingresso: Si

Necessario. Per soggiorni di breve periodo (massimo 60 giorni) per turismo, affari e cure mediche, i viaggiatori possono avvalersi dell’eVisa. Tale sistema consente di fare domanda di visto direttamente online sul sito https://indianvisaonline.gov.in/evisa/Registration e di ricevere in 72 ore, a seguito del pagamento effettuato anch’esso online, una mail di autorizzazione al viaggio. Il visto vero e proprio sarà rilasciato all’arrivo in uno dei porti e aeroporti di entrata previsti a seguito della presentazione dell’autorizzazione. Prima di registrare la propria domanda online, il richiedente visto deve accertarsi che il proprio passaporto abbia almeno sei mesi di validità residua dalla data di entrata in India e due pagine bianche. All’arrivo i viaggiatori devono inoltre dimostrare di disporre di un biglietto di ritorno e risorse sufficienti a copertura del soggiorno. Non possono usufruire dell’eVisa i titolari di passaporto diplomatico o di servizio o di laissez-passer. I porti da cui è consentito l’ingresso sono: Ahmedabad, Amritsar, Bagdogra, Bengalore, Calicut, Chennai, Chandigarh, Cochin, Coimbatore, Delhi, Gaya, Goa, Guwahati, Hyderabad, Jaipur, Kolkata, Lucknow, Mangalore, Mumbai, Nagpur, Pune, Tiruchirapalli, Trivandrum, Varanasi, Cochin, Goa e Mangalore. L’uscita dal Paese può avvenire da ognuno degli Immigration Check Post autorizzati in India.
Gli altri tipi di visto (o i visti di durata superiore ai 60 giorni) possono essere unicamente rilasciati dagli uffici diplomatico/consolari del Paese presenti in Italia. Il modulo di richiesta visto va compilato esclusivamente online sul sito http://www.indianvisaonline.gov.in/visa/
I visitatori diretti verso zone con accesso limitato o protette necessitano di permessi speciali. Per ogni informazione al riguardo e per l’elenco delle zone suddette è bene sempre informarsi presso le Rappresentanze diplomatico-consolari indiane in Italia nel momento in cui si presenta la domanda di visto.
Nel caso di voli in transito per l’India per destinazioni quali ad esempio il Nepal, il Bhutan, le Maldive o lo Sri Lanka, si consiglia di munirsi di un visto di transito per l’India, in assenza del quale non è possibile lasciare la zona aeroportuale in caso ad esempio di ritardi nelle coincidenze.

Si registrano casi di connazionali fermati dalle Autorità di frontiera indiane, le quali al momento dell’uscita dello straniero dal Paese eccepiscono la mancata osservanza delle norme locali in materia di visti di ingresso. L’irregolarità’, che viene rilevata per lo più negli aeroporti, può riguardare sia la permanenza sul territorio indiano oltre la data di validità del visto, sia la mancata registrazione dello straniero presso le competenti Autorità nazionali (Foreign Regional Registration Office - FRRO oppure Foreign Registration Office - FRO, http://www.mea.gov.in/checklist-for-FRRO-FRO-Registration-Formalities.htm, https://indianfrro.gov.in/frro/menufrro.jsp)
Le violazioni delle disposizioni indiane possono causare il fermo di polizia e il temporaneo divieto di espatrio, comportando in taluni casi l’inserimento dello straniero nella lista delle persone a cui e’ vietato il reingresso in India (black list). Le spese per la modifica o l’acquisto di nuovi biglietti aerei e quelle di soggiorno sono interamente a carico degli interessati.
Si raccomanda pertanto di prestare la massima attenzione alla normativa locale, rispettando le date di scadenza del visto di ingresso e seguendo scrupolosamente le indicazioni delle Autorità indiane in materia di soggiorno.

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Viaggiatori con animali (cani e gatti)
L’India non permette più l’introduzione di animali domestici ai viaggiatori stranieri in possesso di un visto turistico. Ai sensi della Circolare del Dipartimento indiano delle Dogane, n. 15/2013, l’importazione di animali domestici al seguito (al massimo 2) è consentita soltanto a coloro che trasferiscono in India la propria residenza. Per la documentazione richiesta all’arrivo in India, si raccomanda di contattare per tempo l’Ambasciata dell’India a Roma o il Consolato Generale dell’India a Milano.

Vaccinazioni obbligatorie
Ogni persona proveniente da Africa, America Latina, Papuasia e Nuova Guinea, ad eccezione dei neonati sotto i 6 mesi, deve presentare un certificato di vaccinazione per la febbre gialla.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

I nostri impegni

Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Triangolo d'Oro con estensione Varanasi