Sci Peio - Voyage Privé

Sci Peio

Vuoi andare a sciare a Peio? ⛷️ Scopri le nostre migliori offerte di alloggio fino al 70% di sconto! ✅. Registrati gratis ora!

Regalati una bella vacanza sugli sci a Peio e scopri tutte le bellezze della sua vallata grazie alla nostra guida

Perché scegliere Peio per una vacanza sulla neve

offerte di sci a Peio

Peio è un piccolo comune della provincia di Trento, eppure è da tempo famoso, sia per le sue fonti di acque minerali e termali, sia per i suoi bellissimi paesaggi alpini, si trova infatti nell'area del parco dello Stelvio. Pensa che addirittura al comune di Peio è stato conferito il titolo di Ecomuseo in quanto nel suo territorio, che si estende lungo tutta la valle omonima, si sono mantenuti abitazioni e folklore tipicamente alpini. Quello che ti aspetta è dunque un territorio prezioso sotto diversi punti di vista e che è costellato di innumerevoli fortificazioni che risalgono alla prima guerra mondiale, ma soprattutto si tratta di un'area sciistica di grande rilevanza, dove puoi praticare sia lo sci alpino che quello nordico. Qui ti aspettano 15 piste di varia difficoltà, anelli per il fondo, spazi per il pattinaggio e hai la possibilità di sciare nell'intero comprensorio dello Skirama Dolomiti Adamello Brenta.

L'opinione del nostro esperto su una vacanza con gli sci a Peio

Con le nuove funivie che raggiungono il Rifugio Mantova quota 3.000 metri le piste di Peio si sono arricchite di nuove discese e puoi spaziare dalla facilissima Scoiattolo, dedicata ai bimbi, alle Gole, pista nera per ama il brivido. Non mancano snowpark e 18 chilometri di percorsi per il fondo, ma Peio può offrirti molto di più grazie alle sue fonti, alle terme e al parco dello Stelvio che ti propone anche fantastiche escursioni invernali. Quanto poi alle strutture d'accoglienza, trovi moltissime strutture di ogni categoria, compresi residence e appartamenti. Se poi vuoi pensare alla ristorazione, ricorda che ti trovi in Trentino e dunque polente, canederli, speck e ottimi formaggi sapranno allietare i tuoi pasti. Una vacanza consigliatissima.

Le 5 cose imperdibili durante una vacanza a Peio

Sci a Peio

Se durante l'estate Peio ti offre la possibilità di fare meravigliose passeggiate e trekking in un territorio che è tra i più affascinanti dell'intera catena alpina, durante l'inverno non mancano le occasioni per andare alla scoperta di questa stupenda località e dei suoi dintorni. Non potrai spingerti fin sulle cime, ma le cose da vedere e le attività da mettere in pratica non mancano certo. Eccoti 5 preziosi consigli di luoghi da vedere ed esperienze da provare, se decidi di trascorrere qualche giorno sulle nevi di Peio.

1. A passeggio tra Peio e le sue frazioni

Il comune di Peio è nato dall'unione di 5 comuni e il suo territorio, che è il più esteso della provincia, comprende diverse località. Il capoluogo è Cogolo dove ti consigliamo una visita alla bella parrocchiale con i suoi antichi affreschi, a Comasine trovi invece la più antica chiesa della vallata, Santa Lucia, che si erge sul monte a dominare il paesaggio. Puoi immergerti nel mistero visitando la chiesetta di Pegaia, la cinquecentesca parrocchiale di un villaggio che oggi non c'è più e di cui nessuno serba ricordi. Per finire, a Peio Paese vale la pena di visitare la gotica chiesa dei SS. Giorgio e Lazzaro con il suo spettacolare affresco di San Cristoforo.

2. Una ciaspolata in valle

I percorsi da fare con le ciaspole sono innumerevoli. Puoi spingerti a Malga Talè, dove è stato allestito un centro dedicato agli uccelli selvatici, oppure visitare l'area faunistica Runcal per ammirare cervi e caprioli. Se preferisci immergerti in paesaggi da fiaba, puoi raggiungere alcuni laghi alpini, dal lago di Covel a quello di Pian di Palù, oppure passeggiare nell'antico bosco di larici, dove alcune piante hanno oltre 600 anni.

3. Un giro tra i musei di Peio

Su tutto il territorio comunale trovi diversi musei che ti raccontano la storia e la cultura di questa valle. A Peio Paese c'è il Museo della Guerra Bianca, che espone oggetti della prima guerra mondiale raccolti sul vicino gruppo dell'Ortles-Cevedale. Accanto al museo puoi poi visitare il cimitero austro-ungarico, creato dopo una battaglia del 1916. A Celledizzo, all'interno dell'ottocentesca segheria, trovi il Museo del Legno, a Strombiano ecco Casa Grazioli, tipica abitazione contadina, mentre a Celentino ci sono i laboratori di Tessitura e degli Aromi.

4. Una giornata dedicata al benessere

L'acqua delle fonti di Peio, leggermente gasata e ferrosa, è un toccasana per anemie e gastriti, ma è anche ideale per risolvere problemi alle articolazioni, grazie al suo contenuto di anidride carbonica. Lo stabilimento termale ti aspetta per bagni e fangoterapia, se invece preferisci il relax, c’è un'attrezzatissima area wellness.

5. Un tour dei dintorni

Madonna di Campiglio, Pinzolo, Andalo, il Passo del Tonale, Marilleva, Folgarida e tante altre località condividono con Peio un bellissimo comprensorio sciistico, perché non dedicarti alla scoperta di questi deliziosi comuni alpini e delle loro piste ?

Quale hotel scegliere ? Il giusto piano di Voyage Privé per la tua vacanza sugli sci a Peio

Hotel Pejo
Albergo : Hotel Pejo

Per una perfetta vacanza invernale a Peio abbiamo selezionato degli hotel che sappiano offrirti tanto comfort. Le strutture scelte sono dotate di ampie camere con servizi privati, ti propongono il ristorante interno e ti offrono servizi quali il deposito degli sci, il wifi gratuito, l'angolo fitness e, molto spesso, anche una spa. Inoltre, se hai intenzione di trascorrere una vacanza in famiglia, troverai anche spazi giochi per i piccoli e mini club.

Informazioni pratiche su Peio

Qualche consiglio che ti aiuti a preparare e a trascorrere un piacevole soggiorno a Peio.

Quando andare ?

PEIO WEATHER


Gli impianti aprono solitamente a fine novembre e chiudono a fine aprile e in questo lasso di tempo ogni momento è adatto per recarti a Peio a sciare. Se però non ami l'alta stagione per l'eccessivo affollamento delle piste, il consiglio è quello scegliere il mese di marzo, quando la neve è ancora abbondante e le tariffe sono più convenienti.

Come raggiungere Peio ?

In auto occorre prendere l'autostrada del Brennero con uscita a San Michele o a Trento nord, proseguendo poi per la Val di Peio. A Peio non c'è stazione ferroviaria, per cui se vuoi giungere in treno, devi salire sui convogli Trento-Marilleva e quindi proseguire in pullman. Ricorda poi che da Milano e da diverse città lombarde ed emiliane vi sono collegamenti settimanali con bus.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Sci Peio