Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

La guida completa per il viaggio verso le Isole Baleari

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

La guida completa per il viaggio verso le Isole Baleari
6 offerte di viaggio disponibili

La guida completa per il viaggio verso le Isole Baleari

Trova le informazioni pratiche sulle Isole Baleari per aiutarti ad organizzare il tuo viaggio ☀

Presentazione delle Isole Baleari

Un vero paradiso : questo è ciò che accoglie il turista una volta giunto su una delle 4 Isole Baleari situate in Spagna sul Mar Mediterraneo. Maiorca, Minora, Ibiza e Formentera sono un punto di approdo ideale per turisti provenienti da tutta Europa, desiderosi di godere delle bellezze di un territorio dove il sole splende quasi tutto l’anno, le temperature non sono mai troppo calde o troppo fredde e ci si può immergere in un contesto scenografico straordinario. Le Isole Baleari sono il simbolo di vacanze all’insegna del mare cristallino e di chilometri di belle spiagge in cui rilassarsi, ma sono anche luoghi conosciuti per la frenetica vita notturna in cui trascorrere ore di divertimento senza limiti. Al contempo le Baleari offrono squarci naturalistici indimenticabili, opportunità di passeggiate ed escursioni lontano dalla folla e mete tranquille in cui trovare la giusta quiete. Si tratta dunque di una soluzione ottima in tutte le stagioni e per tutte le tipologie di viaggio.

Spiaggia di sabbia fine e vista sulle acque turchesi del Mar Mediterraneo delle Isole Baleari

Cosa fare alle Isole Baleari ? 10 proposte per una vacanza da sogno

Spiagge favolose, mare incantato, divertimento, buon cibo, ma anche natura e relax : le Isole Baleari hanno la risposta giusta a ogni esigenza. Ecco alcune idee per trascorrere al meglio le tue giornate.

1. Passeggiata nella città di Palma di Maiorca

Maiorca è la più grande delle Isole Baleari ; non presenta la stessa movida di Ibiza, ma la bellezza delle sue spiagge ha pochi eguali. Palma di Maiorca è la città più importante dell’Isola, e oltre al mare propone un bellissimo centro in cui poter camminare in tranquillità. Da ammirare la Cattedrale La Seu e gli eleganti palazzi dalle interessanti particolarità architettoniche.

2. Escursioni nella Valle di Sòller

L’entroterra di Maiorca offre tante opportunità per escursioni nel verde. Una di queste conduce nella bella Valle di Sòller, dove si aprono paesaggi ricchi di aranceti e alberi di mandorle intervallati da monasteri, chiese e piccoli paesi suggestivi come Banyalbufar e Estellencs.

3. Scappata a Ciutadella de Menorca

Minorca è raggiungibile con due ore di traghetto da Maiorca. Risulta meno affollata di turisti rispetto alle altre Isole Baleari, eppure le sue caratteristiche paesaggistiche sono di livello eccelso, sia per la bellezza delle spiagge sia per la ricca vegetazione dell’entroterra. Ciutadella de Menorca è uno dei centri abitati più coinvolgenti, in virtù delle magnifiche qualità artistiche, espressione di un mix di cultura araba e medievale.

Fotografia della città di Minorca e del suo mare

4. Soggiorno e relax a Ibiza

Ibiza è per eccellenza la patria della vita notturna, con le sue rinomate discoteche e i suoi locali alla moda. Sembrerebbe dunque un paradosso parlare di relax, ma non è così : l’isola infatti offre magnifiche spiagge molto affollate ma anche calette più piccole e appartate, immerse in una natura incontaminata, dove trascorrere ore di sole e mare nel silenzio e nella pace.

5. Vacanze rilassanti sulle spiagge di Formentera

L’Isola più elegante delle Baleari presenta tantissime spiagge di qualità sopraffina. Tra esse consigliamo la Plaja de Migjorn, lunga ben 5 chilometri. Sabbia fine, acqua pulita e trasparente, verde tutt’intorno : uno scenario da cartolina che si trasforma in un’idilliaca realtà.

Fotografia delle spiagge di Formentera e delle sue acque cristalline

6. Passeggiate al Parco Naturale delle Saline di Formentera

Splendida riserva naturale composta perlopiù da ambiente marino ma con la possibilità di visitare spiagge, piccoli isolotti, saline e aree verdi perfettamente conservate. Lungo il Parco si possono incontrare quasi 200 specie diverse di piante e più di 200 specie di uccelli, tra cui i caratteristici fenicotteri acquatici.

7. Escursioni al Monte Toro

Si trova al centro di Minorca, ed è la cima ideale per godere di una panoramica completa sull’Isola. Una volta giunti sulla sommità del Monte da non mancare è la visita al Santuario della Virgen del Toro, con la sua Madonna Nera.

8. Scappata nel centro storico di Ibiza

Ibiza non è solo discoteche e scatenata movida da vivere fino all’alba, ma propone anche un bellissimo centro storico, protetto dalle mura, che merita senza dubbio una visita. La parte alta della città presenta, tra le altre attrazioni, la necropoli del Puig des Molins, dove trovano posto oltre duemila tombe.

9. Soggiorno e relax alla spiaggia di Es Trenc

La spiaggia più bella di Maiorca, nonché una delle migliori in assoluto in tutta Europa. Molto frequentata dai turisti, ma ancora caratterizza da un aspetto selvaggio che ha saputo sopravvivere nel tempo. Spaziosa, pulitissima, ideale sia per gli adulti che per i bambini.

10. Vacanze rilassanti sulle spiagge di Minorca

Nonostante l’afflusso limitato di visitatori, Minorca è una soluzione perfetta per godere di vacanze favolose su spiagge di invidiabile qualità. Tra le migliori segnaliamo Cala Macarella e Cala Macarelleta (nella costa sud) e Cala Pregonda (nella costa nord).

Paesaggio delle Baleari e le sue coste rocciose / spiagge paradisiache

Quando è meglio andare alle Isole Baleari ?

Una delle caratteristiche che rendono straordinarie le Isole Baleari è la bontà del loro clima. In estate le temperature si assestano sui 28/30 gradi, senza quasi mai andare oltre : l’ideale per approfittare del sole e del mare senza essere sopraffatti dall’afa. In primavera e in autunno le condizioni metereologiche restano gradevolissime : temperature di rado sotto i 20 gradi durante il giorno e sole splendente per gran parte del tempo. Anche l’inverno risulta piuttosto mite (a dicembre e gennaio le massime possono toccare i 14/15 gradi) e concede al visitatore tante giornate soleggiate. Da ottobre ad aprile Maiorca e Minorca risultano spesso ventose. Le tariffe più alte si concentrano nel periodo di maggiore afflusso, ovvero i mesi di luglio e agosto. Per questo motivo risultano consigliabili i periodi di maggio-giugno e settembre-ottobre, con prezzi più controllati e minore affollamento.

BALEARI Previsioni del tempo

Come arrivare alle Isole Baleari ?

Si giunge senza difficoltà a Maiorca, Minorca e Ibiza in aereo, con molti voli diretti anche dall’Italia nel periodo soprattutto da aprile a ottobre, e voli spesso con scalo intermedio in inverno. Formentera invece si raggiunge in traghetto da Ibiza : il trasferimento richiede mezzora scarsa di tragitto. Per quanto concerne la documentazione, è sufficiente viaggiare con passaporto o carta d’identità in corso di validità. Anche i minori devono avere un documento di viaggio individuale. Non è richiesto un visto d’ingresso per la destinazione.

Dove dormire alle Isole Baleari ?

Hotel di alta gamma con piscina esterna riscaldata e zona relax con vista sul Mar Mediterraneo nelle Isole Baleari

Tante sono le soluzioni a 4 e 5 stelle disponibili, per godere di vacanze lussuose con tutte le comodità possibili. Ecco alcune strutture con cui collaboriamo.

  • Atlantis Club Lord Nelson :Hotel nella zona sud di Minorca, affacciato sul mare e dotato di tutti i comfort. Ristorante con cucina tradizionale e internazionale, due piscine a disposizione degli ospiti, strutture per attività sportive, animazione con spettacoli di intrattenimento, trattamento All Inclusive.
  • Mallorca Palace 5* :
    A Palma di Maiorca splendida struttura circondata da rigogliosi giardini. Ristoranti con cucina tipica, internazionale, orientale e gourmet, camere con terrazzo, trattamenti benessere, piscina e palestra.
  • Marítim Galatzó 4* : A Maiorca, sulla Costa de la Calma, a pochi passi dalla spiaggia. Camere standard ampie e accessoriate, camere Superior luminose con servizi personalizzati e lussuosi appartamenti vista mare. Trattamenti di bellezza, centro fitness, campi da tennis e da golf.

Cultura ed eventi alle Isole Baleari

A Ibizia e Formentera tutta l’estate (e non solo) è caratterizzata da feste, eventi e serate a tema nelle discoteche. Durante l’anno le Baleari propongono però anche momenti tradizionali di diversa natura.

Dia de Verge del Carmen a Ibiza

Tra il 15 e il 16 luglio si svolge un evento dedicato al patrono dei navigatori e dei pescatori. Ci sono diverse parate e a Ibiza Town la statua della Vergine del Carmen viene momentaneamente rimossa dalla chiesa dai pescatori, messa su una barca e trasportata nel porto per chiedere protezione dal mare per l’anno a venire.

Festa di Sant Jaume a Maiorca

Nella cittadina di Alcudia si celebra l’ultima domenica di luglio una tradizionale festa religiosa con processione sacra a cui fanno seguito musiche, balli popolari e spettacolari fuochi d’artificio.

Celebrazioni di Sant Antoni e San Sebastian a Maiorca

Dal 16 al 20 gennaio giornate di festa disseminate tra Palma di Maiorca, Pollenca e altri piccoli villaggi, con processioni e falò con canti e balli.

La mappa delle Isole Baleari

Consigli pratici su come organizzare il tuo viaggio alle Isole Baleari

Quali ricordi portare a casa dalle Isole Baleari ?

Un paio di avarcas, scarpe in stile rustico che si vendono soprattutto a Minorca, con suole in gomma e lacci in cuoio ; i Siurells, piccole figure umane realizzate in argilla sbiancata con calce, souvenir che si trovano facilmente a Maiorca ; una bottiglia di Gin di Mahón o del liquore di erbe Hierbas Ibicencas, bevande entrambe tipiche di Ibiza, realizzate estraendo gli aromi di diverse piante mediterranee.

Valuta, fuso orario e lingue parlate alle Baleari

Alle Isole Baleari è comunemente utilizzato l’euro. Le carte di credito sono accettate senza difficoltà in hotel, ristoranti e negozi. Il fuso orario è lo stesso dell’Italia. Le lingue ufficiali sono lo spagnolo e il catalano, ma discreta è anche la conoscenza dell’inglese e dell’italiano (quest’ultimo soprattutto a Ibiza e Formentera).

Con quale mezzo arrivare alle Baleari e come muoversi durante il viaggio ?

In aereo : si arriva piuttosto comodamente alle Baleari grazie a linee aeree provenienti da diverse parti d’Europa, Italia compresa. Esistono diversi voli anche low cost che partono da città come Milano, Torino, Bergamo, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Palermo e approdano agli aeroporti di Palma di Maiorca, Minorca e Ibiza, con voli diretti soprattutto da aprile a ottobre (tragitto medio inferiore alle due ore). Per spostarsi da un’Isola all’altra ci sono comodi traghetti. Per visitare nel dettaglio un’Isola specifica può essere molto utile un’auto a noleggio, in particolare a Minorca e Ibiza. Maiorca è dotata di un’ampia linea di autobus e due linee ferroviarie, mentre nella piccola Formentera ci si può muovere con tranquillità a piedi o in bicicletta.

Fotografia della città di Mahon a Minorca e dei suoi edifici coloratissimi

Qual è la durata ideale di un viaggio alle Isole Baleari ?

Il territorio delle Baleari, pur con dimensioni limitate, propone tantissime mete da visitare. Per questo motivo è consigliabile, se possibile, una vacanza di almeno una settimana.

Cucina e specialità gastronomiche delle Isole Baleari

La cucina delle Baleari ha molti punti in comune con la cucina catalana, e si compone di alimenti genuini estratti dalle campagne e dal mare. Ecco alcune specialità del territorio.

  • Caldereta de langosta : ottima zuppa a base di aragosta, tipica di Minorca.
  • Borrida de rajada : piatto comune nei ristoranti di Ibiza, con razza, patate e uova.
  • Porcella amb anfós : piatto con carne di maiale e cernia, conditi con peperoncino e aglio.
  • Ensaimada : gustoso dolce tipico di Maiorca, con pasta a base di grasso di maiale.

Attività per bambini alle Baleari

Le Isole offrono tante possibilità di svago e divertimento anche per i più piccoli. Tra le altre le Grotte del Drago a Maiorca, l’Hippy Market a Punta Arabi (Ibiza) e il Parco Naturale di Ses Salines (sempre a Ibiza).

Come viaggiare nelle Baleari con il tuo animale domestico ?

Nelle Baleari, come in generale nel resto della Spagna, è richiesto il passaporto europeo per animali da compagnia, con vaccinazione antirabbica effettuata almeno 21 giorni prima della partenza e da non più di un anno. Sono inoltre indispensabili il microchip e il tatuaggio identificativo. Se vuoi portare il tuo animale è consigliabile, una volta giunti in loco, utilizzare l’automobile.

Hotel di lusso con piscina e confortevole area relax nelle Isole Baleari, Maiorca

Quale budget pianificare per il viaggio alle Baleari ?

Il costo della vita alle Isole Baleari è più alto rispetto al resto della Spagna, ma non eccessivo. Un biglietto singolo per il bus a Maiorca costa 1,50 euro, la benzina 1,20 euro, un caffè seduti al bar 1,40 euro. Un litro di acqua minerale si acquista a 1 euro, un kg di pasta a 1,90 euro. Un biglietto del cinema costa 7,5/8 euro, mentre per un pranzo al ristorante a Formentera si spende circa 50 euro in due.

Ambiente delle Isole Baleari

Vegetazione di tipo mediterraneo, con folta presenza di ulivi, palme africane, mandorli, pini, lecci, sempreverdi. Per quanto riguarda la fauna molto interessante è la presenza di oltre 200 specie di volatili, visibili soprattutto a Ibiza e Formentera.

Altre informazioni pratiche

Sistema elettrico a 230 V. Le più comuni prese utilizzate sono di tipo C (europea a 2 poli) e di tipo F (schuko).

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. La guida completa per il viaggio verso le Isole Baleari