Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggi a Trentino Alto Adige

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Viaggi a Trentino Alto Adige

4 offerte di viaggio a Trentino Alto Adige

Scopri di più

Viaggi a Trento, una perla incastonata fra la maestosità delle Alpi

Trento, l’anima pulsante delle Alpi tra eleganti caffè e palazzi storici

Organizzare dei viaggi a Trento fino a Canazei o verso la Valsugana significa godere di una serie di bellezze naturalistiche ma anche della possibilità di scoprire una città particolarmente ricca di palazzi storici e luoghi di interesse artistico. Trento è una sorpresa continua in grado di stupire i propri ospiti ad ogni angolo di strada. E’ molto piacevole, ad esempio, passeggiare per il suo centro storico, un’ampia isola pedonale attraversata da via Larga sulla quale si affacciano molti palazzi risalenti al 1500 e caratterizzati da eleganti facciate affrescate. Dopo aver percorso tutta la strada si giunge a Piazza Duomo, sulla quale si trova una delle entrate secondarie dell’edificio. Il Duomo fu costruito su una basilica paleocristiana in onore di San Vigilio e che è tuttora visitabile passando da una porta presente vicino all’altare maggiore.

Trento, però, è conosciuta soprattutto per il Castello del Buonconsiglio, la struttura più grande dell’intera regione che per circa cinquecento anni fu la residenza ufficiale dei vescovi di Trento. Al suo interno sono ospitati edifici costruiti in differenti epoche, fra i quali il più antico è Castelvecchio risalente alla metà del 1200, caratterizzato da una possente torre, al quale furono aggiunti in seguito il Palazzo Magno e la Giunta Albertiana (di epoca barocca). Le imponenti sale del castello ospitano, poi, eventi e mostre temporanee oltre a custodire dipinti, manufatti, mobili e reperti di differenti epoche. La vocazione del Trentino per i vini ed i liquori, ed in particolare le grappe, è testimoniata anche dalla presenza di una collezione tutta dedicata all’Enoteca Provinciale. Nel centro della città, infatti, presso il Palazzo di Roccabruna, vengono conservate più di seicento bottiglie di vini locali che raccontano la storia della viticultura a partire dagli anni 40. Vi si trovano molti pezzi rari, mai entrati in commercio, ed anche alcune sale di degustazione dove i sommelier accompagnano l’ospite in un percorso enogastronomico alla scoperta dei sapori del Trentino. Trento è anche una cittadina vivace e ricca di punti di aggregazione. Ti basterà, infatti, passeggiare nel suo centro storico, a partire da metà pomeriggio, per renderti conto di come gli abitanti si incontrino nei tanti caffè e locali per bere un aperitivo o sorseggiare una cioccolata calda che, qui, in inverno, non può davvero mancare. Molti sono anche i negozi e le boutique dove fare shopping alla ricerca di un souvenir da regalare o da regalarsi. Se poi avrai l’opportunità di organizzare uno dei tuoi viaggi a Trento nel periodo natalizio, non potrai fare a meno di perderti fra le deliziose bancarelle dei mercatini che si snodano tra le vie del centro, per acquistare prodotti di artigianato o specialità dell’enogastronomia locale.

Trento e le leggende dei suoi palazzi

Nelle immediate vicinanze di Trento si trovano molte località interessanti da visitare per la presenza di castelli ed edifici di particolare interesse storico ed architettonico. In alcuni casi, poi, storia e leggende si intrecciano tra loro. Trento, infatti, è una cittadina piacevole e molto interessante anche da un punto di vista artistico, ma i suoi dintorni non sono da meno anche perché offrono degli scorci e degli scenari unici al mondo. Molte, poi, sono le località presso le quali si trovano posti ricchi di curiosità e mistero in grado di suscitare l’interesse dei visitatori. Fra questi vi è il Castello di Avio che conserva fra le sue mura un mistero. Nella Casa delle Guardie, infatti, vi sono delle strane incisioni, lettere in caratteri gotici, alle quali in molti hanno cercato di dare una spiegazione. Fra le più suggestive, anche se macabra, ci sarebbe quella secondo la quale i condannati a morte venissero sottoposti ad un gioco per poter guadagnarsi la libertà. Per altri, invece, si tratterebbe di una mappa per trovare un tesoro nel castello. A parte la suggestione di queste leggende, tutto l’edificio è particolarmente interessante grazie alla presenza di numerose sale e stanze che conservano ancora testimonianze del passaggio di illustri personaggi come Teodolinda ed il re longobardo Autari o l’imperatore Massimiliano d’Asburgo.

Partire da Trento alla scoperta dei suoi dintorni

Gli amanti della montagna e delle Alpi in particolare non possono dire di conoscerle davvero se non hanno visitato, almeno una volta, tutta quella parte di Trentino che si insinua tra l’Alto Adige ed il Veneto. Una zona che mostra ai suoi visitatori degli spettacoli senza pari, una maestosità del paesaggio e delle opportunità di sport fra le più complete al mondo. Esci da Trento in direzione nord e dirigiti verso la Val di Cembra dove si trovano dei terrazzamenti a vigna dalle quali vengono prodotti i vini più rinomati della zona, come il Muller Thurgau, e grappe di eccellente qualità. Sotto di essi il torrente Avisio ha scavato una profonda gola che conferisce al territorio una morfologia particolarmente interessante. Sempre in tema di spettacoli della natura, ti consiglio di andare a vedere le piramidi di terra di Segonzano, che dominano una piccola valle e sono frutto di una erosione peculiare. Queste formazioni raggiungono un’altezza di circa 20 metri ed alcune di loro hanno una pietra sulla sommità che sembra un cappello sono raggruppate in modo da sembrare delle canne d’organo e per visitarle esiste un percorso segnalato ed attrezzato con panchine e pannelli descrittivi. Sempre in questa zona si trovano alcuni edifici religiosi di notevole interesse artistico. Fra questi vale la pena visitare la Chiesa di San Leonardo a Lisignago con affreschi del 1400 e quella di San Pietro in Bosco a Cembra con scene della vita di Gesù realizzate nel 1500 ed un Giudizio Universale attribuibile al 1700. Se hai deciso, quindi, di organizzare dei viaggi a Trento e dintorni è molto importante trovare un alloggio adeguato per godere al meglio di questa opportunità. Per farlo puoi affidarti a professionisti del settore che offrono la possibilità di trovare sistemazioni di lusso a prezzi scontati. Per entrare nel club in modo gratuito sarà sufficiente iscriverti sul sito così da essere sempre aggiornato su offerte a te riservate.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Europa
  4. Italia
  5. Trentino Alto Adige
  6. Viaggi Trentino Alto Adige