Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggi a Alcamo con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Viaggi a Alcamo
Devi avere pazienza...

Al momento non sono disponibili offerte di viaggio in a Alcamo.
I nostri esperti stanno negoziando nuove offerte per te!

Viaggi ad Alcamo, tra storia e bellezze artistiche

Viaggi ad Alcamo: un tuffo nella storia

Che questa città della Sicilia fosse una vera perla per tutti coloro che amano la storia italiana e internazionale non è affatto un segreto da moltissimi anni. Grazie ai viaggi ad Alcamo potrai scoprire una terra che della profonda storia fa il proprio cavallo di battaglia. Difatti gli edifici che dovresti visitare in questo luogo di cultura sono così tanti che potresti persino ritrovarti dinnanzi a un naturale imbarazzo di scelta. Per iniziare potresti prendere in considerazione l'idea di visitare il Castello dei Conti di Modica, simbolo di Alcamo e abitazione dei proprietari della città dal 1410 fino al 1812. L'ossatura di questo castello fu realizzato circa nel 1300 dalla famiglia dei Chiaramonte. Le particolarità del Castello sono tante: il castello romboidale, le due torri cilindriche e quadrate, il cortile interno, lo scalone d'onore in marmo rosso e così via. Oggigiorno il Castello dei Conti di Modica è un Museo Etnico-Agricolo-Pastorale e Artigiano, nonché un polo per le attività culturali della zona.

Ma non dimenticare di visitare anche il centro storico di Alcamo, dove sorge l'imponente Basilica di Santa Maria Assunta (chiamata anche Chiesa Madre). Quest'ultima è stata realizzata nel 1300, ma l'aspetto odierno risale solo al 1600 in quanto l'edificio è stato ristrutturato numerose volte nel corso della sua storia. Lo stile è quello neoclassico, mentre al suo interno si può vedere il marmo rosso del Monte Bonifato: una rarità incredibile. Tra le opere d'arte migliori, invece, potresti visitare la Cappella della Santa Spina risalente al 1430 e il trittico marmoreo della Madonna situato tra San Filippo e San Giacomo. Non tralasciare la Torre d'Avvistamento Araba, costruita nel 980 e da allora trasformata in un campanile. Per salire fino al suo punto più alto dovrai superare ben 84 gradini. Nei suoi pressi sorge la Chiesa dell'Annunziata, costruita in un stile gotico-catalano difficile da trovare altrove. Tuttavia potrai ammirarne solo l'esterno, comunque molto affascinante per quel che permette di vedere.

Le numerose chiese durante i viaggi ad Alcamo

Se vi è una particolarità di Alcamo, quella è sicuramente di essere un centro urbano ricco di chiese e monasteri di ogni genere. Realizzando dei viaggi ad Alcamo potrai vedere il Santuario di Maria Santissima dei Miracoli, costruita nel lontano 1547 in uno stile che unisce il barocco e il classico. Del tutto barocca, invece, è la Chiesa del Santissimo Crocifisso. Un'altra chiesa barocca a cui devi assolutamente dare un'occhiata è la Chiesa dei Santi Cosma e Damiano. Quest'ultima non è aperta al pubblico, ma la potrai comunque visitare su richiesta. Questo edificio è stato realizzato in un range temporale di ben 200 anni e mostra al visitatore tutta l'evoluzione della propria costruzione. Non molto lontano dalla chiesa si trova un edificio civile che dovresti visitare: si tratta del Palazzo Rocca costruito nel 1629. Il suo prospetto è completamente in conci di pietra rotta e con tanto di mensole e portali in pietra intagliata. Senza dimenticarti di visitare anche il Palazzo Rossetti-Chiarelli, perfetto esempio di un gusto neoclassico.

Ti sei stancato di tutte queste chiese e palazzi? Allora non ti resta che dedicarti agli altri castelli situati nella zona, partendo, magari, dal Castello dei Ventimiglia. Quest'ultimo sorge direttamente sulla cima del Monte Bonifato e sovrasta il panorama con la propria immensità. Della sua costruzione medievale resta poco: le mura, la torre centrale e le prigioni sotterranee. Il nome di questa costruzione risale al suo costruttore: Enrico Ventimiglia. Non molto lontano si trova anche il Castello di Calatubo. A dire il vero si tratta di una vera e propria fortezza altomedievale adibita alla difesa della zona, in quanto nel Medioevo vi passavano diverse tratte commerciali. Nei pressi questa costruzione è presente anche una necropoli risalente al VII secolo a.C. Sia la necropoli che il castello stesso rappresentano dei siti storici importantissimi per tutti coloro che amano il medioevo. Vi potrai osservare i resti di una storia molto curiosa e qualora lo volessi, potrai anche partire alla scoperta del territorio con una guida turistica a tuo seguito.

Il relax e la salute durante i viaggi ad Alcamo

Se vuoi riposarti tra una scoperta e l'altra, non ti resta che scoprire le proprietà benefiche delle acque termominerali di questa zona. Difatti, a soli 7 chilometri dalla città vi è una sorgente termale aperta al pubblico. L'acqua di questa sorgente è ricca di solfati: elementi chimici importanti per la struttura ossea. Le persone vi vengono per le cure inalatorie, per eseguire la balneoterapia, per curare le nevralgie e i nevriti, nonché per curare l'artrosi e i reumatismi cronici. Non molto lontano dalla città potrai cimentarti anche nella fangoterapia oppure semplicemente darti al piacere del nuoto in una delle piscine locali. Se anche tutto questo non ti soddisfacesse, potresti sempre recarti ai Bagni Liberi di Segesta, degli affioramenti di acqua termale nei pressi dell'omonimo fiume. Farti il bagno nelle acque del fiume è un vero e proprio piacere a cui non potrai più rinunciare. Anche perché la temperatura dell'acqua si mantiene sempre a un livello costante e ti permetterà di riposare lontano dai mille impegni quotidiani.

Un'altra ottima idea a cui potresti prestare attenzione è quella di scoprire la gastronomia locale. Il centro di Alcamo è letteralmente pieno di ristoranti che offrono ai viaggiatori la possibilità di scoprire la cucina di Alcamo in tutta la sua prelibatezza. Il vino d'Alcamo è ancor oggi considerato uno dei migliori su tutto il territorio nazionale italiano ed è un ottimo accompagnamento per i primi e i secondi pasti. Nel mercato, invece, potrai trovare il famoso melone porceddu, un alimento famosissimo anche molto lontano dalla città e che non costa affatto molto. Iscriviti ora alla nostra piattaforma per effettuare i viaggi ad Alcamo e scoprire il gusto, la storia e le tradizioni folkloristiche di una delle città più belle d'Italia!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Viaggi Alcamo