Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggi a Pantelleria con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Viaggi a Pantelleria

1 offerta di viaggio a Pantelleria

Scopri di più

I viaggi a Pantelleria: alla scoperta di un luogo antichissimo

Pantelleria, un'isola di tranquillità e pace

I viaggi a Pantelleria sono uno dei migliori modi per scoprire la natura primordiale di quest'isola. Non è come mille altre: non vi troverai degli edifici storici di grande pregio, molti musei o altri luoghi che hanno fatto la storia dell'Italia. In compenso, però, a Pantelleria potrai vivere un'atmosfera da sogno in uno scenario naturale senza eguali. Molti edifici storici di quest'isola sono stati completamente rasi al suolo per via dei bombardamenti anglo-americani verificatesi nella Seconda guerra mondiale. Tuttavia, alcuni sono comunque rimasti. È il caso del Castello Barbacane, un maniero rinascimentale dall'aspetto molto severo e sobrio. Questa costruzione è formata da una pianta quadrangolare di tipo irregolare. Al suo interno si estende per diverse decine di metri un cortile a cui si unisce una torre, anch'essa dall'aspetto quadrato. Inizialmente quest'ultima doveva essere separata dal castello, ma successivamente si decise d'inserirla nella costruzione.

Al giorno d'oggi l'aspetto del castello è molto diverso rispetto all'originale, che aveva ben 4 torri alte e sottili. Le mura della costruzione originale erano debolissime e lo spazio interno molto stretto e angusto. Proprio per questo molti navigatori consideravano l'isola di Pantelleria come completamente priva di ogni difesa. Il suo aspetto attuale, invece, è frutto di una profondissima revisione e ristrutturazione adoperata nel corso dei secoli, ma non è comunque un castello in grado di esercitare una grande funzione di difesa. Da qualche anno ormai nell'edificio vengono custodite le Teste di Pantelleria. Come su ogni isoletta siciliana, anche su Pantelleria troverai diverse piccolissime chiesette. Come ti puoi facilmente immaginare, questi edifici non costituiscono alcun patrimonio storico oppure artistico. Ma recarti in una di esse ad ascoltare la tradizionale liturgia domenicale è una di quelle esperienze che ti possono dare molte soddisfazioni, in quanto vi regnano una tranquillità e una pace completamente al di fuori dal comune.

I dammusi di Pantelleria... perché anche l'occhio vuole la sua parte

Visitare Pantelleria senza prestare attenzione ai caratteristici dammusi locali potrebbe essere un errore imperdonabile. Sono una particolarità architettonica impossibile da trovare altrove: dei fabbricati rurali con degli spessi muri a secco. La loro forma geometrica è cubica e invariabile. I tetti bianchi sono disposti a cupola e formano un tipico esempio di architettura bio-climatica. Ovviamente non sono per niente particolari o bellissimi, ma forniscono a tutto l'ambiente un'atmosfera tipicamente più "siciliana". Le principali opere d'arte, invece, si trovano presso il Santuario della Margana in cui potrai ammirare un bell'esempio di crocifisso ligneo della scuola siciliana con l'aggiunta di una fantastica icona bizantina ridipinta più volte. Quest'ultima raffigurava la Vergine nell'atto di allattare il Bambino. E qualora cercassi degli esempi di architettura moderna unita a quella tipicamente siciliana, non ti resterebbe che trovare l'hangar sotterraneo realizzato da Pierluigi Nervi. Ancor oggi esso viene utilizzato puramente per scopi militari.

Pantelleria, però, è molto più famosa grazie alle sue aree naturali. Per esempio sull'isola sorge la Riserva Naturale chiamata Isola di Pantelleria con l'aggiunta dello Specchio di Venere, un grande lago che si trova nei pressi di una caldera vulcanica. Questa riserva copre una vasta porzione dell'isola ed è stata inserita dalle autorità nel Parco nazionale dell'Isola di Pantelleria. Raggiungere questo territorio è facilissimo e una volta dentro non resterà che lasciarsi trasportare alla scoperta della fauna e della flora locali. Anche se non sei propriamente interessato a scoprire le particolarità delle varie specie animali e vegetali che vi abitano, ne resterai comunque meravigliato. Perché si tratta di una delle poche zone al mondo dove potrai osservare la natura al suo stato primordiale e senza alcuna interferenza umana. L'intera Riserva Naturale include anche numerosi percorsi di trekking che ti permetteranno di osservare diversi panorami a dir poco magici sul territorio circostante. Il Parco, inoltre, è dotato di tutto il necessario per il comfort dei visitatori.

I siti archeologici nei pressi di Pantalleria

Grazie ai viaggi a Pantelleria scoprirai anche le profonde radici dell'isola. Su questo lembo di terra vicino alle coste siciliane, difatti, sonno conservati numerosi resti monumentali che ne testimoniano le varie vicissitudini storiche. Il sito archeologico più importante sotto questo punto di vista è sicuramente quello compreso tra l'area di Mursìa e quella di Cimilia. Qui gli archeologi hanno rinvenuto una vasta gamma di artefatti in grado di permetterci di capire meglio la vita delle persone nel Neolitico. Proprio in questa zona sorge un grandissimo muro di fortificazione, anch'esso appartenente a quell'età così antica. E nei pressi dell'area vi è anche la necropoli dei sesi. Inoltre vi potrai trovare anche moltissime testimonianze che ti riporteranno ai tempi dell'antichissima Cossyra. Questi sono facilmente visibili su due collinette incluse nel sito: quelle di San Marco e Santa Teresa. Senza dimenticarsi che nel 2003 sono state anche rinvenute tre teste romane realizzate nel I secolo d.C. (sono le famose Teste di Pantelleria).

Infine, non bisogna dimenticarsi di un altro pregio di Pantelleria che gli ha permesso di contraddistinguersi da altre isolette siciliane: il vino. Complice un'antichissima tradizione di viticoltura e la crescita di specie d'uva molto particolari, sull'isola vengono prodotti alcuni dei vini più buoni in assoluto. Sono tutti di qualità DOC, dal gusto squisito e assaggiarli ti permetterà di scoprire un sapore che non hai mai provato prima. Registrati sulla nostra piattaforma per avere delle maggiori informazioni sui viaggi a Pantelleria. In questo modo potrai anche godere di numerosi sconti offerti sulle tue avventure in Italia e nel mondo!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Viaggi Pantelleria