Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend a Bucarest con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Weekend a Bucarest
Devi avere pazienza...

Al momento non sono disponibili weekend a Bucarest.
I nostri esperti stanno negoziando nuove offerte per te!

Scegli una delle nostre esclusive proposte per un weekend a Bucarest

Weekend a Bucarest: tra edifici neoclassici e viali alberati

Due giorni per visitare la città rumena possono apparire insufficienti, tuttavia se pianificherai bene il tuo soggiorno riuscirai a vedere i principali monumenti della città anche approfittando di un weekend a Bucarest. Una volta arrivato in città noterai subito che l'intera area è letteralmente divisa in due dal fiume Dambovita. Per iniziare il tuo viaggio alla scoperta di Bucarest potrai visitare la zona che sorge sulla riva destra del fiume. Qui si trovano alcuni dei principali monumenti, come il Palazzo del Parlamento che con i suoi 12 piani di altezza e le sue tremila stanze risulta essere il secondo edificio al mondo per estensione dopo il Pentagono. Poco più avanti troverai la Cattedrale Salvezza del popolo ed il Museo Nazionale del Villaggio. Non perderti una visita a questa importantissima testimonianza a cielo aperto che ti aiuterà a comprendere meglio cultura e tradizioni del popolo rumeno. Tra fattorie e case di contadini il museo etnografico infatti riproduce fedelmente la vita nei villaggi rumeni.

Proseguendo poi verso nord troverai sull'altro lato del fiume la zona più antica e suggestiva della capitale rumena. Il centro storico, conosciuto anche con il nome di quartiere Lipscani, racchiude negozi di antiquari, gallerie d'arte e antiche rovine, che si alternano sulle stradine strette e tortuose ad abitazioni lussuose e negozi alla moda. Nella zona vecchia della città potrai trovare anche molti dei migliori ristoranti della zona, che propongono i piatti tipici della tradizione locale. Pietanze a base di carne, verdure e pesce insaporite da una grande varietà di spezie, allieteranno anche i palati più esigenti. In questi locali potrai assaggiare anche la celebre Ciorba, tipica zuppa di verdure e carne, oppure il Sarmale, caratteristici involtini con carne, riso e uova racchiusi in foglie di verza. Ma il piatto rumeno caratteristico per eccellenza è la Mamaliga, una polenta servita generalmente accompagnata con lo spezzatino. Dopo esserti concesso una piacevole pausa con alcune delle migliori prelibatezze della cucina tipica rumena, potrai dirigerti verso la parte alta della città. Qui potrai ammirare l'ex Palazzo Reale, oggi sede del Museo Nazionale di Arte della Romania, che al suo interno racchiude oltre 70 mila opere di artisti di fama internazionale come Rembrandt, Constantin Brancusi, Domenico Veneziano e il Tintoretto. Ma per conoscere davvero la storia della nazione non potrai mancare all'appuntamento con il Museo di Storia Nazionale e la sua preziosa Sala del Tesoro.

Un viaggio nelle terre del Conte Dracula

Sembrerebbe impossibile pensare di trascorrere un weekend a Bucarest senza visitare il castello che ha contribuito a renderla famosa nel mondo. Stiamo parlando del Castello di Bran, dimora del Conte Vlad, meglio conosciuto come il Conte Dracula. Il castello si trova a Sighisoara, in Transilvania, che dista circa 200 Km dalla capitale rumena e può essere facilmente raggiunta in autobus o in treno. Benché ancora oggi vi siano opinioni contrastanti sulla teoria secondo la quale il conte sanguinario, simbolo dei non morti per antonomasia, fosse in realtà legato alla figura di Vlad Tepes, non vi sono invece dubbi sul fatto che il castello sia ancora oggi la fortezza più ammirata e visitata dell'intera Transilvania. Una volta giunto a Sighisoara, oltre che il castello di Bran potrai visitare la Torre dell'Orologio e il Museo della Tortura, prima di lasciarti avvolgere dalla bellezza dei suoi vicoli che salgono tra chiesette, torri e bastioni. Rientrando verso la capitale non dimenticarti una sosta al Monastero di Snagov, dove si trovano le spoglie del Conte Vlad Dracul.

Weekend a Bucarest: quale periodo scegliere

Il clima in Romania è del tipo continentale. Ciò significa che vi sono inverni molto freddi, con temperature che possono presentare valori sotto lo zero anche a causa delle correnti fredde provenienti dalla Russia, ed estati piuttosto calde. Il periodo migliore per concedersi un weekend a Bucarest è senza dubbio quello compreso tra maggio e settembre. In primavera la città assume un aspetto ancora più suggestivo, con i suoi parchi che si riempiono di colori nel periodo delle fioriture. L'unico aspetto negativo è rappresentato dalla presenza di frequenti temporali pomeridiani, che si protraggono per tutto il periodo della bella stagione. La loro breve durata tuttavia, contribuisce a donare alla zona un clima piacevole, con pomeriggi caldi e notti fresche.

La capitale rumena veste in realtà un fascino particolare in ogni periodo dell'anno e un fine settimana a Bucarest può essere un modo bellissimo per staccare un po' la spina anche nel periodo invernale. Sebbene nei mesi più freddi il termometro scenda di molti gradi, potrebbe essere un'ottima idea concedersi un weekend durante le vacanze natalizie alla scoperta dei suoi tantissimi monasteri, oppure vivere l'atmosfera un po' macabra e misteriosa che accompagna Halloween proprio in queste terre dove è vissuto il vampiro più famoso al mondo. Ti piacerebbe scoprire le meraviglie che questa città offre ai turisti? Registrati oggi stesso sul nostro portale e vieni a scoprire le fantastiche opportunità per un weekend a Bucarest che abbiamo pensato apposta per te!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Weekend Bucarest