Diventa socio, così potrai approfittare dei nostri sconti.

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute per il Marocco con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Offerte last minute per il Marocco
Le nostre vendite in corso di Offerte last minute per il Marocco. per approfittarne
Le nostre vendite in corso di.
Le nostre vendite Offerte last minute per il Marocco. per approfittarne
Vendite scadute.

Offerte last minute per il Marocco in esclusiva per te

Marocco, tra architetture sacre e Oceano Atlantico

Se hai intenzione di visitare una terra ricca di storia, architetture meravigliose e natura mozzafiato, approfitta delle offerte last minute per il Marocco: ad un prezzo decisamente contenuto potrai goderti una vacanza lussuosa senza farti mancare niente. Per andare in Marocco occorre avere il passaporto in corso di validità, per soggiorni turistici inferiori a tre mesi non è necessario il visto e non sono richieste vaccinazioni; una volta sul posto bisogna fare attenzione si a cibo che acqua ed è bene portare con sé medicinali contro le infezioni intestinali e un normale kit di pronto soccorso. Il clima sulla costa è caldo e asciutto in estate e tiepido in inverno, varcato l’Atlante l’estate diventa torrida e l’inverno freddo; nel deserto marocchino c’è il classico clima sahariano, con notti sotto zero e giornate di fuoco.

Il periodo migliore per fare un viaggio in Marocco va da settembre a novembre, perché in estate il caldo è veramente eccessivo e in primavera si sciolgono le nevi al punto da far straripare i fiumi. Spesso sulla costa atlantica c’è molto vento e l’acqua del mare è fredda al punto da non poter fare il bagno. Bisogna considerare anche le date del Ramadan perché, essendo un paese musulmano, durante quel mese è molto difficile trovare ristoranti o locali aperti. A questo proposito è bene vestirsi con un certo rispetto, specialmente se si va in luoghi di culto religioso, le donne in particolare dovrebbero evitare abiti troppo succinti. La valuta locale marocchina è il Dirham, 1 equivale a circa 11 euro ed è assolutamente vietato dalla legge esportare denaro; sono molto gradite le mance e in alcuni posti sono da considerarsi obbligatorie. È possibile entrare in paese con quanti soldi si desidera e cambiarli sul posto, in banca o negli uffici di cambio; il valore dei soldi di carta è scritto sia in arabo che in francese, mentre sulle monete esclusivamente in arabo. Nessun problema con le carte di credito, che sono accettate quasi ovunque e utilizzabili per prelevare denaro agli sportelli automatici, sebbene sia consigliabile rivolgersi sempre alle banche. Il Marocco è una terra particolarmente religiosa e durante l’anno si svolgono parecchie feste in onore del santo locale, per cui è bene informarsi sulle date aggiornate di eventi e manifestazioni del posto che si vuole visitare.

Cosa fare e che cosa visitare in Marocco

Le offerte last minute per il Marocco permettono di fare un bel viaggio in ogni località marocchina, soprattutto nelle più belle da visitare sull’Oceano Atlantico a nord del Sahara. Una meta immancabile e l’antica capitale Fez, famosa in tutto il mondo per la meravigliosa zona vecchia considerata da molti il cuore spirituale del paese. Nella medina (quartiere antico) c’è un dedalo inestricabile di vicoli e stradine, molti negozi caratteristici, mercati e tante cose da visitare. Da non perdere la madrasa Bou Inania, costruita nel 1351 e ottimo esempio di architettura berbera, e la madrasa di El Attarine, databile agli inizi del 1300; le madrase sono scuole dove si insegna la religione musulmana. Nella parte nuova della città meritano una visita il vecchio quartiere ebraico e il Palazzo Reale. A circa un’ora di distanza da Fez si trova la città santa di Moulay Idris, fondata da un discendente di Maometto e considerata la città più sacra dopo la Mecca. Fino al 2005 la zona era vietata ai non musulmani, ma oggi è possibile visitare il famoso Mausoleo di Idriss I, costruito su un promontorio poco distante dalla piazza principale. Durante il Ramadan si celebrano eventi e feste religiose che richiamano fedeli di tutto il Marocco. La capitale del Marocco è Rabat sulla costa atlantica del paese, grande centro metropolitano e città più densamente popolata del paese dopo Casablanca, dove si trovano strutture ricettive di ogni genere, negozi e ristoranti lussuosi.

Casablanca è la città più aperta e cosmopolita del Marocco. Da visitare ci sono la zona residenziale di Anfa, il Palazzo Reale e la moschea dedicata ad Hassan II. Casablanca è distante circa un’ora e mezzo da Rabat e tre ore da Tangeri, una città molto affascinante che ha ispirato artisti e registi. È qui che è stato girato il film "Tè nel deserto", ambientato all’hotel Continental della Medina, che si estende nei pressi del porto. Per raggiungere la Medina di Tangeri si trova la piazza di Gran Socco attraverso, il classico intrico di viuzze che caratterizza qualunque parte antica delle città. La Medina è delimitata da mura e al suo interno ci sono la Grande Moschea e la Kasba, un’area fortificata che protegge il palazzo Dar el-Makhzen, antica residenza di sultani e governatori ed attualmente museo visitabile.

Offerte last minute per il Marocco in tutte le stagioni

Quando si va in un paese particolare come il Marocco è bene conoscere alcune regole locali. Il personale si aspetta quasi sempre la mancia dai turisti e vi sono usanze da rispettare, come ad esempio l’abbigliamento coperto. Per chiamare le persone si usa muovere il braccio come noi facciamo per salutare e per indicare di essere sazi ci si deve leccare le dita. È normale che due uomini si tengano per mano durante una conversazione in segno di rispetto ed è importantissimo rispettare il mese più sacro del calendario islamico: il Ramadan, che dura 30 giorni e comporta il digiuno di tutti i credenti. Molti locali sono chiusi ed è meglio non farsi vedere mangiare o bivaccare in pubblico; il Ramadan si conclude con una grande festa che dura due o tre giorni.

Vi sono tante cose da vedere in Marocco e per scoprire le migliori occasioni iscriviti nel nostro sito e scoprirai che una vacanza da sogno è alla tua portata. Coniugare lusso e risparmio di consentirà di regalarti un viaggio last minute per il Marocco ed avere l’occasione di visitare città sacre, architetture monumentali, il deserto del Sahara oppure la mitica costa atlantica, punteggiata da spiagge e calette dove abbronzarsi e fare il bagno.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Nordafrica
  4. Marocco
  5. Offerte last minute Marocco