Dal Vietnam alla Cambogia con guida locale parlante italiano - Ho Chi Minh - Fino a -70% | Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno, viaggi eccezionali riservati ai nostri soci

Apprezzerete

  • Il tour dal Vietnam alla Cambogia con guida locale parlante italiano
  • Le numerose visite incluse nel programma per farvi scoprire al meglio le località
  • La lezione di cucina con pranzo per vivere più da vicino la vita quotidiana dei villaggi

Novità Voyage Privé

Rigorosamente selezionato dai nostri esperti per la tua totale soddisfazione

Alla scoperta del Vietnam e della Cambogia

Alla scoperta del Vietnam e della Cambogia
Godetevi un Tour di grande fascino alla scoperta di località suggestive del Vietnam e della Cambogia. Località con un patrimonio storico e culturale unico, con paesaggi mozzafiato e natura sorprendente.
Il Mekong è paragonabile alla Foresta Amazzonica per la sua biodiversità ed è il fiume più importante dell’Indocina: grazie alla sua lunghezza, è l'undicesimo fiume più lungo al mondo.
Ha origine in Tibet e da qui attraversa lo Yunnan, il Myanmar, la Thailandia, il Laos, la Cambogia ed il Vietnam, sfociando infine nel Mar Cinese meridionale.
Grazie a questo tour collettivo potrete scoprire le principali località che si trovano sulle sue sponde nel tratto che va dal Vietnam alla Cambogia, nonchè famose città come Saigon, Phnom Penh e Siem Reap e siti di grande interesse come il complesso di Angkor.
Partite per un tour emozionante attraverso territori di grande fascino.

L'offerta

7 notti: 1 notte a Saigon + 1 notte a Can Tho + 1 notte a Chau Doc + 1 notte a Phnom Penh + 3 notti a Siem Reap

L'itinerario

Giorno 1 - Martedì: Saigon
Arrivo a Saigon e ritiro dei bagagli. Disbrigo delle formalità doganali, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Giornata a disposizione attività a carattere individuale. Pernottamento in hotel.

Giorno 2 - Mercoledì: Saigon - Vinh Long - Can Tho (175 km circa)
Prima colazione in hotel e partenza per la visita della città. Passeggiando attraverso le strade del distretto 1 si ammirano dall'esterno il grande complesso del Palazzo della Riunificazione, l'Opera e la cattedrale di Notre Dame. A seguire visita dell'ufficio postale. Si abbandona quindi la modernità e il progresso di una delle più grandi città dell'Asia per raggiungere l'area denominata Delta del Mekong. Il Governo ha suddiviso il Delta in ben 13 grandi province dove oggi vive un quarto dell'intera popolazione vietnamita, pari ad oltre venti milioni di abitanti. La città più importante è Can Tho, comunemente conosciuta come la Capitale del Delta. Per raggiungerla si deve prima attraversare il Thien, cioè il primo ramo del fiume sulle rive del quale è adagiata la località rurale di Cai Lay dove, presso un'abitazione privata del posto, i locali insegnano a cucinare i piatti tipici del Delta. Si può poi consumare il pranzo assieme a loro avendo così la possibilità di vivere un'intensa e genuina esperienza di contatto con la realtà locale. Da qui proseguimento per la popolosa città di Vinh Long, capoluogo dell'omonima provincia, dove si può ammirare una delle rare attrazioni del luogo non a contatto con l'acqua: si tratta del vivace e movimentato mercato ortofrutticolo dove i frenetici avventori si accalcano tra la merce esposta al suolo muovendosi a bordo delle moto. Ultimo trasferimento di giornata per Can Tho. All'arrivo sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento in hotel.

Giorno 3 - Giovedì: Can Tho - Tra Su - Chau Cod (156 km circa)
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita del celebre mercato di Cai Rang: il momento migliore giunge nel primo mattino. È questa l'ora più importante per le contrattazioni e che nessun commerciante vuole perdere. Le giunche si distribuiscono in ordine sparso ed irregolare occupando più di un chilometro del corso del trafficato fiume Can Tho, uno dei principali affluenti del Hau. Sulle loro giunche si trova di tutto: mango, rambutan, litchi, ananas, mangosteen, ma anche spezie, radici profumate, ogni tipo di ortaggio e tanto altro ancora. Il mercato del fresco invece è sulle rive del fiume. Lo si attraversa tra i suoi odori ed i suoi colori prima di riprendere il viaggio che porta ancora più a ovest. Pranzo in corso di escursione. A pochi chilometri dal confine ci si imbatte in un luogo dalla bellezza paesaggistica ineguagliabile: si tratta della riserva naturale di Tra Su, una gigantesca palude ricoperta da una fitta ed impenetrabile foresta di Cajuput. Tra questi alberi vivono circa 70 specie di grandi uccelli acquatici a rischio di estinzione e Tra Su è uno dei pochi luoghi dove possono ancora essere facilmente avvistate. Si deve procedere immobili e silenziosi, a bordo di piccole barche a remi. È questa l'ultima tappa di giornata prima di giungere a Chau Doc, capoluogo di provincia, dove il canale Vinh Te incontra il fiume Hau. Si scende in barca per esplorare il canale Vinh Te, costeggiato su entrambe le sponde da rudimentali abitazioni su altissime palafitte. Qui vivono gli allevatori di pesce che costruiscono grandi gabbie montate sotto la propria casa galleggiante. Alimentare i pesci è per loro facile e veloce: si può fare comodamente dal salotto di casa, gettando il mangime tra le reti poste lungo il pavimento. Visita degli allevamenti e ultimo trasferimento al vicino confine di terra con la Cambogia. All'arrivo sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 4 - venerdì: Chau Doc - Phnom Penh (110 km circa)
Prima colazione in hotel. Trasferimento al confine, espletamento delle pratiche di immigrazione ed incontro con la guida cambogiana per il trasferimento fino alla capitale Phnom Penh. Pranzo in corso di escursione ed inizio delle visite della città, includendo il ricco ed interessante Museo Nazionale dove sono esposti reperti risalenti al periodo Angkoriano e pre-Angkoriano. L'isolato attiguo al Museo è interamente occupato dal grande complesso del Royal Palace al cui interno si trova anche la Pagoda d'Argento. Pagoda d'Argento è invece l'appellativo che gli occidentali hanno assegnato al Tempio Reale per il suo splendido pavimento interamente realizzato con piastrelle di argento. Ultima tappa presso il Wat Phnom, tempio buddista collegato alla fondazione della città di Phnom Penh nel corso del XIV secolo. Al termine delle visite trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

Giorno 5 - Sabato: Phnom Penh - Kompong Thom - Sambor Prei Khuk - Siem Reap (490 km circa)
Prima colazione in hotel. In mattinata partenza in direzione nord lungo la strada che costeggia ad oriente il grande lago naturale del Tonle Sap, circondati dal verde ed incontaminato paesaggio rurale fino alla città capoluogo di Kompong Thom (durata circa tre ore di viaggio). Da qui si intraprende una deviazione di circa 30 km che si allunga verso l'aperta campagna e costituita da una dissestata strada sterrata percorribile a fatica con le autovetture. Questo aspro ed impervio percorso può però offrire una delle attrattive più peculiari della Cambogia di oggi. Collega infatti tra loro alcuni remoti villaggi rurali con esotiche e pittoresche case di legno, abitate dalla semplice ed ospitale gente comune delle campagne. Presto si giunge al sito archeologico oggi noto con il nome di Sambor Prei Khuk e coincidente con la antichissima città pre-Angkoriana di Ishanapura. La visita avviene camminando lungo un percorso di circa 2 km per ammirare le rovine pre-angkoriane risalenti al VII e VIII secolo. Al termine proseguimento per Siem Reap e sosta lungo il percorso per ammirare i ponti edificati alla fine del XII secolo dal grande Re Jayavarman VII che intraprese la costruzione di una fitta rete stradale per collegare le varie province dell'Impero. Pranzo in corso di escursione. Nel tardo pomeriggio arrivo previsto a Siem Reap e sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

Giorno 6 - Domenica: Siem Reap - Bantey Srei - Angkor Wat - Siem Reap (80 km circa)
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Angkor. Prima tappa al Prasat Kravan, una delle costruzioni più antiche di Angkor e costituito da 5 torri allineate tra loro. Breve tappa quindi alle Srah Srang (le piscine reali) prima di giungere nell'area dell'immenso bacino artificiale Yasodharatataka (nome moderno East Baray). Poco più a sud svetta la maestosa cinquina di torri del Tempio di Stato del Re Rajendravarman II: il Pre Rup, un colossale tempio-montagna dalle imperiose proporzioni. Circa 20 km più a nord si trova invece uno dei capolavori artistici più raffinati e pregiati che gli antichi Khmer abbiano tramandato, un piccolo tempio interamente ricoperto di stupendi bassorilievi. Oggi il tempio è noto come Banteay Srei, la cittadella delle donne. Pranzo in corso di escursione. L'intero pomeriggio sarà dedicato alla meraviglia per antonomasia di Angkor, il luogo che fin dalla sua riscoperta ha scatenato la fantasia e il desiderio del mondo occidentale: il mitico Angkor Wat. Considerato oggi come una delle più sensazionali meraviglie del nostro pianeta, questa colossale costruzione detiene diversi primati tra i quali il prestigio di essere il complesso religioso più grande del mondo. Al termine delle visite rientro in hotel. Pernottamento.

Giorno 7 - Lunedì: Siem Reap - Ta Phrom - Angkor Thom - Preah Khan - Siem Reap (30 km circa)
Prima colazione in hotel e proseguimento della visita di Angkor. La giornata inizia all'Angkor Thom, la gigantesca città fortificata alla quale si accederà attraversando la porta oggi più celebre: il South Gate. Al suo interno si trovano la Terrazza degli Elefanti e la Terrazza del Re Lebbroso, interamente scolpita con stupendi bassorilievi. Al centro geometrico dell'Angkor Thom si trova il celebre Bayon, noto al mondo per le sue innumerevoli torri sulle quali sono scolpiti i giganteschi volti in pietra. Queste rovine saranno il perfetto preludio alla visita del Ta Phrom, famoso tra i turisti internazionali anche per l'aspetto selvaggio nel quale si presenta. Ancora oggi, giganteschi alberi si sorreggono sui muri del monastero e le loro possenti radici si insinuano tra le intercapedini dei massicci blocchi di arenaria a costituire un mistico connubio tra arte, storia e natura. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio si visita il secondo colossale monastero, noto come Preah Khan. La sua importanza simbolica è sottolineata dalla costruzione, lungo il suo stesso asse longitudinale, del grande bacino artificiale al centro del quale furono poste le terme oggi note con il nome di Neak Pean. Al termine delle visite rientro in hotel. Pernottamento.

Giorno 8 - Martedì: Siem Reap
Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo per il rientro in Italia.

Just for you
Negoziato per voi:
  • Guida locale parlante italiano (diverse da Vietnam a Cambogia)

L'itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative e meteorologiche.
Il programma indicato potrebbe subire variazione nella sequenza delle visite, senza nulla togliere a quanto indicato.

Dettagli attraversamento confine Vietnam - Cambogia
Pratiche burocratiche per l'attraversamento del confine: stimati circa 45 minuti. Il visto turistico per la Cambogia può essere ottenuto al confine di terra quindi non è necessario richiederlo prima della partenza. Occorre una fototessera. Il costo per l'ottenimento del visto nelle frontiere di terra è di 35 USD. La buffer zone tra i due paesi si attraversa a piedi. Non sono disponibili portantini o carrelli quindi i clienti dovranno trainare il proprio bagaglio. Il tratto da coprire a piedi con il bagaglio è di circa 450 metri. Le guide potranno rendersi utili su entrambi i versanti del confine.

Hotel previsti durante il tour o similari

 Saigon: EdenStar Saigon Hotel (o similare)
Can Tho: Iris Can Tho
(o similare)
Chau Doc: Victoria Nui Sam Lodge
(o similare)
Phnom Penh: Palace Gate Hotel & Resort
(o similare)

Siem Reap: Hotel Tara Angkor (o similare)
La sistemazione è prevista in Camera Standard.

Massima occupazione:

Adulti Adulti
2 Adulti

Il trattamento previsto è di prima colazione + 6 pranzi in corso di escursione e 1 cena in hotel.
Info pasti speciali: un pranzo sarà a seguito del corso di cucina in una casa privata.

Arrivo 24 Dicembre: Cenone di Natale a Saigon incluso (bevande escluse).
Arrivo 31 Dicembre: Cenone di Capodanno a Saigon incluso (bevande escluse).
In caso di arrivi non compatibili con i Cenoni sopra elencati nessun rimborso potrà essere effettuato per il servizio non usufruito.

In viaggio verso Vietnam e Cambogia

I voli

Scegliendo un soggiorno con volo, potrete decidere di volare in Economy (incluso nel prezzo) o, se presente, in Business Class (disponibile in opzione con supplemento).
Il trasporto aereo viene fornito da compagnie di linea o low cost secondo disponibilità.
Potrete scegliere la compagnia aerea e gli orari di andata e ritorno nella pagina seguente del processo di prenotazione secondo le vostre necessità e in base alla disponibilità dei voli.

Gli operativi dei voli sono forniti a titolo indicativo e possono subire variazioni da parte delle compagnie aeree o dalle autorità dell'Aviazione Civile fino alla vigilia della partenza. Alcuni voli possono essere effettuati la notte o prevedere scali, l'organizzatore o l'intermediario non hanno la possibilità di scegliere gli orari e non possono essere ritenuti responsabili di eventuali ritardi, della modifica degli operativi del volo e della variazione della durata del soggiorno se conseguente all'operativo dei voli selezionati. I documenti di viaggio ti verranno inviati prima dell'inizio del tuo viaggio. Bagagli, pasti e altri servizi a bordo potrebbero essere a pagamento su alcuni voli. Per sapere se il prezzo del biglietto aereo include il bagaglio in stiva, oltre a quello a mano, clicca su "Dettagli" al momento della scelta della soluzione di volo durante la prenotazione. Nel caso in cui sia specificato che la tariffa non include il bagaglio in stiva e non ci sia l'opzione di acquisto sul nostro sito, ti invitiamo ad acquistarlo sul sito web della compagnia aerea prima della partenza.

Leggi di più

I trasferimenti

I trasferimenti di andata e ritorno tra l'aeroporto e l'hotel e tra le località sono compresi.
Il trasferimento collettivo in arrivo a Saigon è effettuato con la presenza della guida.
Il trasferimento collettivo in partenza da Siem Riep è effettuato con il solo autista

Esperienze incluse in questa offerta

  • Visita orientativa di Saigon con Notre Dame (dall'esterno), Ufficio Postale, Opera e Palazzo della Riunificazione
  • Escursioni in barca nei canali di Can Tho e Vinh Te nella zona del delta del Mekong
  • Royal Palace, Pagoda d'Argento, Museo Nazionale e Wat Phnom a Phon Penh
  • Sito archeologico di Sambor Prei Khuk
  • Sito archeologico di Angkor: Prasat Kravan, Srah Srang, East Baray, Pre Rup, East Mebon, Banteay Srei, Angkor Wat, Ta Phrom, Angkor Thom, Victory Gate, Bayon, Baphoun, Royal Palace, Phimeanakas, Terrazza degli Elefanti, Terrazza del Re Lebbroso, Neak Pean, Preah Khan, South Gate.

Formalità amministrative per il Vietnam

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata. In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto: Sì 
Per l’ingresso in Vietnam è necessario disporre di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata vietnamita a Roma o il Consolato Onorario vietnamita a Torino (competente solo per la Regione Piemonte) o presso il proprio agente di viaggio.

Visto d’ingresso: No
Se nel vostro voucher verrà indicata, nella sezione "Non comprende", la dicitura "Visto da fare obbligatoriamente in loco" allora il visto dovrà esser necessariamente fatto in aeroporto. In caso contrario sarà possibile fare il visto seguendo le istruzioni descritte in seguito nella sezione "Visto d'ingresso".
Non necessario per soggiorni fino a 15 giorni e ingresso singolo, fino al 30 giugno 2021. Il 17 maggio 2018, infatti, è stato esteso il provvedimento governativo, già in vigore dal 1 luglio 2015 e rinnovato nel 2016 e nel 2017, che prevede l’esenzione unilaterale dall’obbligo del visto d’ingresso in Vietnam, senza distinzione per tipologia di passaporto o motivo della visita, limitatamente alla fattispecie di un ingresso singolo della durata massima di 15 giorni.
Il visitatore che, a seguito di questo primo ingresso, volesse tornare in Vietnam, potrà farlo:
- solo dopo che siano decorsi almeno 30 giorni, per un secondo ingresso alle stesse condizioni (ingresso singolo della durata massima di 15 giorni), senza obbligo di chiedere il visto.
- con l’obbligo di acquisire il visto, nel caso in cui il visitatore intenda far rientro in Vietnam prima che siano decorsi i 30 giorni dal precedente ingresso in esenzione.
L’acquisizione del visto d’ingresso rimane necessaria per soggiorni con ingresso singolo superiore ai 15 giorni o per soggiorni con ingresso multiplo. Il visto può essere richiesto:
1) presso l’Ambasciata del Vietnam in Italia;
2) collegandosi al sito https://immigration.gov.vn ed espletando la procedura di emissione del visto online, in base ad una nuova sperimentazione entrata in vigore il 1 febbraio 2017 valida per soggiorni compresi fra 16 e 30 giorni (per soggiorni superiori ai 30 giorni e’ possibile ricorrere solo alle procedure di cui al punto 1 o al punto 3);
3) all’arrivo in aeroporto (c.d. “visa on arrival”), con un costo aggiuntivo per il servizio, esclusivamente a condizione che: nel Paese di provenienza non vi sia una Ambasciata vietnamita; per ingressi di emergenza, dovuti a ragioni umanitarie e missioni tecniche; il visto sia richiesto da un’Agenzia di viaggio vietnamita accreditata presso le Autorità locali, con una speciale procedura (a pagamento) che puo’ richiedere un paio di giorni.
Nel caso del visa on arrival il visitatore dovrà presentarsi all’apposito sportello presso gli aeroporti internazionali munito di fotografie formato tessera e di copia dell’autorizzazione alla concessione del visto rilasciata dal Dipartimento Immigrazione del Ministero della Pubblica Sicurezza del Vietnam. Tale documento dovrà essere inoltrato via fax o via e-mail ai visitatori dall’agenzia turistica di appoggio vietnamita prima della data di partenza. In assenza di tale documentazione la compagnia aerea prescelta potrebbe rifiutare l’imbarco.
Si segnala, inoltre, che all’arrivo nel Paese al visitatore (indipendentemente dalla tipologia di visto e di passaporto) potrebbe essere richiesto di compilare un formulario doganale (Arrival/Departure Card) ed uno sanitario, da esibire alle Autorità di polizia al momento dell’ingresso in Vietnam, da conservare durante il soggiorno e da presentare al momento della partenza dal Vietnam.
Se si prevede di rimanere per un ulteriore periodo rispetto alla scadenza del visto, occorrerà richiedere, mediante agenzia e con adeguato anticipo, l’estensione del visto stesso. Non sarà altrimenti possibile uscire dal Paese e si sarà soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa.
Si attira anche l’attenzione su una fattispecie sempre piu’ frequente che puo’ causare spiacevoli inconvenienti, cioe’ quella di connazionali che, dopo aver trascorso alcuni giorni in Vietnam in esenzione di visto, si recano per brevi soggiorni in Laos o Cambogia e intendono poi entrare nuovamente in Vietnam senza visto per prendere il volo di rientro in Italia. A tale proposito e’ quindi utile ribadire che l’esenzione dal visto per soggiorni massimi di 15 giorni e’ valida per un ingresso singolo e che non e’ consentito uscire dal Paese e rientrare senza visto a meno che non siano trascorsi 30 giorni. Altrimenti, i connazionali che intendano seguire tali itinerari dovranno necessariamente munirsi di visto per il secondo ingresso in Vietnam.
Si segnala, infine, che, ai sensi della vigente normativa vietnamita, l’isola di Phu Quoc gode di un particolare status di autonomia amministrativa ed ha facolta’ di applicare un regime di visti in parte differente da quello nazionale. Per questo motivo, ad ogni cittadino straniero che giunga dall’estero direttamente sull’isola le Autorita’ di immigrazione apporranno un timbro che consente la permanenza sull’isola fino a 30 giorni senza necessita’ di visto. Tale tipologia di trattamento inibisce tuttavia la possibilita’ per i cittadini italiani di recarsi da Phu Quoc in altre parti del Vietnam continentale usufruendo dell’esenzione dal visto per i 15 giorni. In questa circostanza, infatti, diviene obbligatorio richiedere formalmente un visto di ingresso nel Vietnam continentale.
Pertanto, coloro che giungono dall’estero direttamente a Phu Quoc e intendono poi visitare altre parti del Paese pur rimanendo all’interno dei 15 giorni di permanenza massima senza obbligo di visto, sono invitati – su disposizione delle Autorita’ vietnamite – a chiarire la durata del soggiorno alle Autorita’ di immigrazione dell’Aeroporto di Phu Quoc (se necessario, esibendo successive prenotazioni aeree o alberghiere) affinche’ queste ultime appongano un apposito timbro sul passaporto.

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Vaccinazioni obbligatorie
Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori di età superiore a un anno, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Formalità amministrative per la Cambogia

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata. In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto: Si
Necessario con validità residua di almeno sei mesi
dalla data d'ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese se presenti in Italia.  Durante il soggiorno è necessario portare sempre con sé fotocopia del passaporto autenticata. Per limitare i rischi di furto o smarrimento del passaporto e del biglietto aereo – peraltro diffusi – si consiglia di lasciare  gli originali in luogo sicuro.

Visto d’ingresso: Sì
Se nel vostro voucher verrà indicata, nella sezione "Non comprende", la dicitura "Visto da fare obbligatoriamente in loco" allora il visto dovrà esser necessariamente fatto in aeroporto. In caso contrario sarà possibile fare il visto seguendo le istruzioni descritte in seguito nella sezione "Visto d'ingresso".

E' necessario il visto d'ingresso che viene rilasciato dalle Rappresentanze diplomatico-consolari cambogiane all’estero o che può essere ottenuto, per brevi soggiorni turistici, anche alle frontiere terrestri o all'arrivo presso gli aeroporti internazionali.
Il visto turistico puo’ essere richiesto anche prima della partenza con la procedura on-line. Il sito per richiedere l’E-Visa e’ il seguente:www.evisa.gov.kh
Sono necessarie due foto tessera 4x6 con sfondo bianco per il rilascio del visto. Il costo per il visto turistico (Type “T”) è di circa 30 USD, dura 30 giorni ed è rinnovabile solamente per un altro mese.  Il visto per affari (business Type “E”) ha un costo di 35 USD (dal 1 ottobre 2014 vi è stato un aumento rispetto ai 25 USD precedentemente previsti) e può essere rinnovato più volte per uno, tre, sei o dodici mesi.
Si avvisano i viaggiatori che richiedere il visto cambogiano alla frontiera con la Thailandia potrebbe avere un costo superiore rispetto a 30 USD, in ragione del tasso di cambio.

Per la procedura dell’E-Visa viene richiesta la scansione del passaporto e della fototessere, mentre il pagamento verrà effettuato tramite carta di credito. Questa procedura richiede circa tre giorni. Sul sito www.evisa.gov.kh/evisatracking/VisaTracking.aspx e’ possibile verificare la validità dell’e-visa rilasciato. Per ogni ulteriore informazione sul’e-visa: “E-Visa Bureau of the Legal and Consular Department” del Ministero Affari Esteri cambogiano, +855 23 224 972 (fax +855 23 224 973), cambodiaevisa@evisa.gov.kh.
Il visto di transito (Type “D”), puo’ essere richiesto sul sito www.evisa.gov.kh. Il visto “D” permetterà entro tre mesi dal rilascio di transitare in Cambogia per un massimo di tre giorni.

Formalità valutarie
I dollari americani sono la valuta straniera di normale circolazione. Si consiglia di munirsi di banconote di piccolo taglio, sebbene gli sportelli ATM (Bancomat) per Visa e Mastercard stiano diventando sempre più diffusi nelle principali città.

Data la variabilità della normativa in materia, tutte le informazioni relative ai documenti di espatrio riportate sopra sono da considerarsi indicative. Inoltre, tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. In ogni caso, si consiglia di controllare sempre la regolarità dei propri documenti presso tali autorità, in tempo utile prima della partenza. Per maggiori informazioni e precisazioni è possibile rivolgersi agli uffici di rappresentanza, ove esistenti, dello Stato di destinazione. Oppure  consultare il sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri Italiano www.viaggiaresicuri.it o chiamare  il numero 06.491115 per avere informazioni aggiornate. Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Viaggi all’estero dei minori:
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio o di altro documento equipollente.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

I nostri impegni

  • Offerte di viaggio di alta gamma accuratamente selezionate
  • Prezzi esclusivi e sconti fino al 70%
  • Un servizio clienti attento e accurato
Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Dal Vietnam alla Cambogia con guida locale parlante italiano