Vacanze a Santo Domingo - Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Le tue incredibili vacanze a Santo Domingo

Parti alla volta di Santo Domingo per una vacanza esclusiva targata Voyage Privè. Spiagge da sogno e atmosfere caraibiche stanno aspettando solo te!

Santo Domingo: una città coloniale bagnata dal Mar dei Caraibi

Affacciata sul Mar dei Caraibi, Santo Domingo è una città coloniale e capitale della Repubblica Dominicana, situata sull'isola di Hispaniola. Deve il suo nome a Domenico Colombo, padre di Cristoforo e Bartolomeo, e si annovera tra le destinazioni più in voga di quest'anno per delle vacanze dal sapore tropicale. Non a caso è sempre un must per i viaggi di nozze all'insegna della bella vita e dei soggiorni ispirati al relax e alle atmosfere frizzanti. Le Sivory Punta Cana By PortBlue Boutique 5* - Adults Only Sebbene il tratto di mare che bagna Santo Domingo sia tra i più inquinati al mondo e per il quale vige un assoluto divieto di balneazione, nelle località limitrofe ci sono tante altre spiagge da sogno e lambite da acque tipicamente caraibiche. Boca Chica e Punta Cana sono le più note e ricche di locali, strutture ricettive, casinò e molte altre opportunità di divertimento. Oltre ai paesaggi paradisiaci che caratterizzano questi luoghi, Santo Domingo è anche una città dal passato storico e culturale molto importante. Dal 1496, anno in cui fu scoperta da Bartolomeo Colombo, Santo Domingo è stata spesso punto di partenza per numerose esplorazioni nelle Americhe ed è stata successivamente interessata dalla colonizzazione spagnola. Ovviamente, del suo passato oggi vi è traccia attraverso alcuni monumenti e attrazioni che è possibile ammirare durante una visita alla città stessa. Voyage Privè ti offre pacchetti e offerte esclusive per organizzare la tua vacanza in questo angolo di mondo in modo semplice e con massima cura dei dettagli.

Barceló Bávaro Beach 5* - Adults Only

La parola al nostro esperto su una vacanza a Santo Domingo

Santo Domingo è una città viva e piacevole da visitare, in quanto conserva una propria identità culturale manifestata attraverso tradizioni e usanze. Si trova nelle vicinanze di località paradisiache famose per i paesaggi costieri e le atmosfere tropicali. Meglio ancora da vivere in dolce compagnia. La bellezza dei luoghi dominicani fa essere la capitale, Punta Cana e altre zone dell'isola le mete predilette per i viaggi romantici e i viaggi di nozze. In effetti, qui è possibile godere di spiagge di sabbia bianchissima, mare e barriera corallina nonché quartieri pittoreschi dove poter passeggiare mano nella mano. Cosa volere di più da una vacanza?

Cosa fare a Santo Domingo? 5 luoghi da non perdere per un soggiorno di relax e cultura

Ecco le nostre proposte per conoscere meglio Santo Domingo e il territorio circostante.

Le Sivory Punta Cana By PortBlue Boutique 5* - Adults Only

1. Vacanze rilassanti sulla spiaggia di Punta Cana

Punta Cana si trova lungo il versante orientale della Repubblica Dominicana e si contraddistingue da oltre trenta chilometri di litorale sabbioso e da mare cristallino. Insieme alla zona di Bàvaro rientra tra le aree di maggior lusso, definita "La Costa del Coco". Senza dubbio, è una delle mete turistiche più vive e frequentate dagli amanti del divertimento e delle spiagge da sogno.

2. Visita alla Cattedrale e di Parco Colon

La Cattedrale di Santo Domingo è nota per essere la più antica delle Americhe. Fu costruita in stile gotico, utilizzando la pietra calcarea del luogo e seguendo delle linee semplici. Si pensa che in passato custodisse la salma di Cristoforo Colombo. Nelle vicinanze della Cattedrale si trova Parque Colon, la piazza con la statua dell'esploratore circondata da edifici di epoca coloniale e giardini.

3. Escursione al Parco dei Tre Occhi

Il Parco dei Tre Occhi (Parco Los Tres Ojos) è una riserva naturale costituita da tre caverne dal grande fascino. Ognuna di esse è circondata da una fitta vegetazione, il cui colore verde intenso contrasta con l'azzurro altrettanto intenso dei laghetti che si trovano qui. Questi sono collegati tra loro attraverso dei suggestivi ponti e possono essere attraversati a bordo di piccole imbarcazioni.

4. Relax assoluto sul litorale di Boca Chica

Boca Chica è la località balneare più frequentata dai dominicani stessi e dai turisti in viaggio a Santo Domingo. Qui il mare è splendido e custodisce una variopinta barriera corallina; inoltre è una zona ben attrezzata sotto il profilo delle strutture ricettive.

Grand Memories Splash 4*

5. Una passeggiata al Giardino Botanico di Santo Domingo

Per gli amanti della natura, una passeggiata al Jardín Botánico Nacional è sicuramente un'esperienza da non perdere. Si tratta dell'orto botanico più grande e completo dei Caraibi ed effettivamente, nei suoi due chilometri quadrati, ospita una grande varietà di piante e specie animali.

Dove alloggiare durante una vacanza a Santo Domingo

A Santo Domingo e nelle sue immediate vicinanze certo non mancano resort e hotel a 4 e 5 stelle. Voyage Privè ha selezionato le strutture che si contraddistinguono principalmente da migliore posizione, servizi di eccellenza e attività da poter fare in loco. Che aspetti allora? Preparati a bere un delizioso cocktail su una terrazza affacciata sul mare.

Vacanze a Santo Domingo: qualche consiglio pratico

Qualche informazione pratica per iniziare l'organizzazione.

Le Sivory Punta Cana By PortBlue Boutique 5* - Adults Only

Quando partire per Santo Domingo?

Il periodo migliore per partire va da novembre ad aprile, durante il quale le temperature sono calde ma secche. Da maggio a ottobre aumenta l'umidità e aumenta anche la possibilità che vi siano delle piogge; la stagione degli uragani interessa i mesi di giugno-settembre. Tuttavia, Santo Domingo e la Repubblica Dominicana nel complesso si caratterizzano da un clima tropicale durante tutto l'anno.

Come arrivare a Santo Domingo?

Dal nostro Paese non ci sono voli diretti per Santo Domingo, pertanto occorre fare scalo e proseguire verso la capitale a bordo di un volo charter realizzato da compagnie come Blue Panorama, Lauda Air e Eurofly.

Cosa portare per un soggiorno a Santo Domingo?

Una classica valigia estiva con costumi, sandali aperti e abiti leggeri. Da non dimenticare pinne e boccaglio per ammirare la barriera corallina in tutta la sua bellezza. Tuttavia è bene portare con sé anche un impermeabile e dei capi adatti alle giornate trascorse a fare escursioni.

Vacanze a Santo Domingo

Se vuoi trascorrere un soggiorno indimenticabile, delle vacanze a Santo Domingo sono la scelta giusta! Santo Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana, che occupa la parte orientale dell'isola di Hispaniola, situata nel Mar dei Caraibi, mentre la parte occidentale del territorio isolano comprende la repubblica di Haiti. Il periodo più adatto per viaggiare a Santo Domingo è nel periodo compreso tra dicembre e aprile, quando il tempo è bello e fa caldo e le piogge sono minime. E' invece da evitare il periodo tra maggio e novembre, ricco di precipitazioni, e soprattutto agosto, settembre e ottobre, poiché è facile che gli uragani colpiscano l’isola. Se vuoi trascorrere una vacanza rilassante il periodo migliore per visitare il luogo è quello tra febbraio e aprile, mentre se si vuoi anche conoscere a fondo la vera cultura e gli usi e i costumi sono consigliati i periodi di Carnevale e di Pasqua. Santo Domingo è una meta adatta anche agli amanti della storia e delle culture dei popoli, infatti la città ospita monumenti e luoghi interessanti dal punto di vista storico.

Per chi ama il mare, il consiglio è quello di visitare le due spiagge più rinomate: Bavaro e tantissimiPunta Cana. Punta Cana, specialmente, è molto amata per il suo parco naturale, chiamato "Parque Ecologico Punta Cana", che ospita undici laghi. Vicino a questa meravigliosa spiaggia si trovano alcuni dei resort più lussuosi di Santo Domingo, adatti per coloro che vogliono rilassarsi completamente, all'insegna del comfort e del lusso. Se invece vuoi solo ed esclusivamente divertirti, il consiglio è quello di visitare la Zona Colonial, dove si trovano i maggiori locali dell’intera isola. La capitale ha una vita notturna molto vivace e allegra, anche ricca di locale dove si balla salsa e merengue.

Attrattive a Santo Domingo

Le attrattive a Santo Domingo sono davvero tante. Le principale cose da visitare si trovano nella Zona Colonial, che fa parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Santo Domingo è un posto unico nel suo genere e incantevole; è la capitale della Repubblica Dominicana ed è il primo insediamento costruito dai conquistadores europei. Molto spesso chi viaggia per le isole caraibiche cerca soprattutto le bellissime spiagge con il mare trasparente e le sabbie bianchissime, ma Santo Domingo può essere una piacevole e interessante alternativa al turismo di massa e alle solite vacanze. La Zona Colonial della capitale è il più importante centro di interesse, dove si trovano i principali monumenti della città. La Puerta del Conde è l’antica porta d’ingresso alla capitale Santo Domingo; proprio in questo punto venne firmato l’atto d’indipendenza della Repubblica Dominicana durante il febbraio del 1844 e fu issata la bandiera del paese; oggigiorno la porta è vista come un ingresso nella Zona Colonial. Dalla Puerta del Conde parte una strada pedonale che divide la Zona Colonial ed è una "calle" dove si trovano moltissimi negozi e locali. La Catedral Primada de América è sicuramente da visitare: si tratta della cattedrale più antica dell'America, risale al 1514 ed è in stile gotico mescolato al rinascimentale italiano. Vicino la la cattedrale è locato il Parque Colòn, un largo piazzale al cui centro è posizionata la statua di Cristoforo Colombo; attorno si trovano numerosi bar e palazzi di epoca coloniale. La Fortaleza Ozama ospita la caserma e il carcere; venne aperta negli anni Settanta, ed è il più antico edificio di genere militare.

Visitare Santo Domingo

Le attrazioni da visitare Santo Domingo sono molteplici e una più bella dell'altra. Da non perdere è l'Alcazar de Colón, la dimora della famiglia Colombo. La costruzione, vera icona della città, è in stile gotico-mudèjar e qui vi abitò Diego Colombo, il figlio di Cristoforo. Dopo essere stato abbandonato dai Colombo, l'edificio fu adibito a prigione, poi fu trasformato in un deposito e successivamente in una discarica; solamente nel secondo Novecento è stato restaurato e infatti oggi si possono visitare la residenza ed il museo, dove sono collezionati moltissimi oggetti della famiglia Colombo. Se ci si sposta fuori dalla Zona Colonial si può ammirare il Faro a Colòn, locato sulla sponda est del Rio Ozama; il faro fu innalzato in onore di Cristoforo Colombo e venne inaugurato nel 1992 per festeggiare i 500 anni dalla scoperta delle Americhe. Esternamente ha tutte le caratteristiche di una prigione e il suo stile architettonico lo rende un notevole punto d’interesse della città.

Da visitare è anche sicuramente il museo de las Casas Reales, considerato uno dei più belli di Santo Domingo, dal punto di vista storico, ma anche per l'alta qualità e la grande varietà degli oggetti che sono esposti. Il palazzo che ospita il museo è in stile rinascimentale. Nella piazza proprio davanti al museo, troverai da visitare il Reloj del Sol, un'antica meridiana usata dai residenti del palazzo per vedere l’ora, giusto affacciandosi dalla finestra. Molto interessante risulta anche il Panteón Nacional, ossia il mausoleo della città. La costruzione risale al 1747, e inizialmente fu edificata come chiesa gesuita; in seguito venne adibito a deposito di tabacco ed infine a teatro. La facciata del bellissimo palazzo è in stile neoclassico, ed è costruita, con massi in pietra calcarea, proprio come il resto dell'edificio. Internamente ospita svariati sepolcri in marmo, nelle quale vengono conservate vari personaggi famosi del luogo. Infine da non perdere sono i "Los Tres Ojos", i tre occhi di Santo Domingo. Si tratta di un luogo naturalistico caratterizzato dalla presenza di tre laghetti chiamati Ojos, che significa occhi, e si possono raggiungere attraverso scoscese scalinate. I laghi possono anche essere attraversati sopra una piattaforma galleggiante. Parti alla scoperta per delle meravigliose vacanze a Santo Domingo, potrai scoprire una città nuova, allegra e vivace: prenota subito on-line!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Caraibi
  4. Repubblica Dominicana
  5. Vacanze Santo Domingo