Guida turistica completa per viaggiare in Austria - Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Guida turistica completa per viaggiare in Austria

Informazioni pratiche, consigli e destinazioni da visitare: trova tutti i nostri migliori suggerimenti sul tuo viaggio in Austria, per vivere un viaggio indimenticabile!

Presentazione dell'Austria

L'Austria è un piccolo Stato dell'Europa Centrale, noto per le atmosfere imperiali del passato e per essere la patria di importanti personaggi storici, impegnati sia nel campo della musica come Mozart che in altri ambiti come quello della psicanalisi con Freud. La capitale austriaca è Vienna, una città incantevole che sorge lungo le rive del Danubio, fiume che attraversa il Paese e al quale è dedicato il famoso valzer di Strauss, che è possibile vivere appieno attraverso una suggestiva crociera fluviale. Il territorio dell'Austria è composto principalmente da catene montuose alpine, che se in inverno attirano tanti appassionati di sci, durante la bella stagione sono il luogo perfetto per trascorrere delle piacevoli giornate trascorse in escursioni. Attraverso la guida turistica di Voyage Privé puoi conoscere tutti gli aspetti pratici e le curiosità che riguardano questa affascinante nazione ; attraverso i nostri consigli potrai organizzare al meglio il tuo viaggio e goderti pienamente ogni giornata trascorsa tra la natura alpina e la cultura imperiale.

Le Méridien Vienna 5*

Cosa fare durante un viaggio in Austria ? 10 proposte per conoscere il Paese dei grandi compositori del passato

Quando si parla dell'Austria subito vengono alla mente gli scenari romantici dei balli in abiti ottocenteschi, allietati dalle note di musica classica. Oggi, questo Paese conserva ancora un certo fascino e una sorta di magia che si possono percepire durante un tour che comprenda sia le attrazioni naturalistiche che i luoghi di interesse culturale. Ecco allora le nostre migliori proposte per te.

1. Un giro per la capitale

Vienna, capitale d'Austria, è una città dal sapore ottocentesco. Passeggiando per le sue strade a ridosso del Danubio si possono ammirare palazzi imperiali e giardini fioriti. I suoi principali luoghi di interesse sono il Palazzo di Schönbrunn, il complesso di Hofburg, il Castello del Belvedere, il teatro di Wiener Staatsoper, la ruota panoramica di Riesenrad e lo zoo di Tiergarten Schönbrunn.

Le Méridien Vienna 5*

2. Una crociera sul Danubio

Durante un viaggio in Austria non può mancare una crociera fluviale sul Danubio. Si tratta del principale fiume europeo, che ha origine sulle montagne tedesche occupate dalla Foresta Nera e dopo 2960 Km sfocia nel Mar Nero. A bordo di romantici battelli in partenza da Vienna e si toccano città come Bratislava, Belgrado, Sofia, Budapest e Bucarest. Un'esperienza sicuramente da provare.

3. Una visita a Innsbruck

Innsbruck è la capitale della regione tirolese ed è situata sulle Alpi ; ciò la rende una meta particolarmente frequentata durante la stagione invernale dagli amanti dello sci e dello sport in generale. Tra le attrazioni culturali si annoverano l'edificio con il Tettuccio d'Oro, il Castello di Ambras e la chiesa di Hofkirche.

4. Relax lungo le rive del Lago di Costanza

Con i suoi 63 Km, il Lago di Costanza tocca le sponde non solo dell'Austria, ma anche della Svizzera e della Germania. Con il tempo è divenuta una località turistica molto frequentata grazie alla bellezza rilassante degli scenari circostanti e alla presenza di comuni che conservano rovine di epoca romana e medievale.

5. Vacanze rilassanti ad Hallstatt

Hallstatt è un pittoresco villaggio che sorge sulle rive del lago omonimo. Il borgo si contraddistingue da edifici in stile cinquecentesco, stradine acciottolare e negozietti. Per mezzo della funicolare si può arrivare a Salzwelten dove è custodita una miniera di sale, mentre verso ovest della cittadina si trova la bellissima Cascata di Waldbachstrub.

6. Sciare a Sölden

Si tratta di una città situata nella valle Ötztal. Sölden è conosciuta per essere una delle località austriache più attrezzate e frequentate dagli amanti dello sci. Qui si trovano infatti i ghiacciai di Tiefenbach, Rettenbach e Wildspitze.

7. Escursioni a Krimml

Krimml è un piccolo comune austriaco che si caratterizza da paesaggi di incredibile bellezza. Qui ci si può rilassare sulle rive del lago, percorrere dei tranquilli sentieri escursionistici e ammirare la bellezza delle Cascate di Krimml.

HochLeger Bergchalets

8. Immersi nella natura a Gosau

Gosau è un'altra località immersa nella natura più rigogliosa dell'Austria, si affaccia su un placido lago ed è circondata da alte montagne. Attraverso una funivia si può salire in alta quota e raggiungere il passo di Gschütt.

9. Una passeggiata a Linz

Attraversata dal Danubio, Linz è una città dall'architettura barocca e dal notevole rilievo artistico. Qui è possibile visitare il Duomo, il museo di Lentos Kunstmuseum, lo zoo, il centro di Ars Electronica e il percorso di Hauptplatz.

10. Una scappata a Salisburgo

Salisburgo è una città che si trova al confine con la Germania ed è divisa in due parti dal fiume Salzach. La fortezza di Hohensalzburg, il Castello di Mirabell, Mozart's Birthplace e il Duomo sono solo alcune delle attrazioni neoclassiche da visitare in questa bellissima città.

Quando andare in Austria

A seconda del tipo di vacanza che si vuole organizzare, l'Austria è una destinazione adatta sia durante l'inverno che durante l'estate. Nei mesi tra dicembre e marzo le località alpine la fanno da padroni con le piste e i comprensori sciistici a pieno regime, mentre tra giugno e settembre è il periodo migliore per andare in visita alle attrazioni di Vienna e di altre cittadine austriache, rese ancora più belle dalla fioritura dei giardini.

Austria Trend Hotel Rathauspark 4*

Come arrivare in Austria

Per i cittadini italiani, l'ingresso nel Paese è subordinato al possesso di una Carta di Identità valida per l'espatrio oppure di un passaporto sempre in corso di validità oppure scaduto da non più di cinque anni. La modalità di arrivo in Austria più comoda e veloce è rappresentata dal volo aereo, il quale ha una durata di 1 ora e 30 minuti circa ; il Paese è ben collegato con l'Italia attraverso rotte realizzate sia dalla compagnia di bandiera (Austrian Airlines) che da compagnie low cost. Gli aeroporti si trovano a Vienna, a Salisburgo, a Innsbruck, a Linz e a Graz.

Dove dormire durante un viaggio in Austria

I migliori hotel austriaci selezionati da Voyage Privé per un soggiorno esclusivo.

Le Méridien Vienna 5*

La struttura si trova nel cuore di Vienna, a pochi minuti dalle sue attrazioni più belle. Si contraddistingue da camere ampie, luminose e con una splendida vista sulla città ; la ristorazione è affidata ad un ristorante esclusivo e un lounge bar. Sono disponibili piscina, area wellness e palestra.

Hotel Urbani 4*

Immerso nella pace più assoluta, questo hotel è situato a Bodensdorf ed è affacciato sul Lago di Ossiach. Qui è possibile usufruire di piscina esterna e interna, sauna finlandese e di area fitness. Le camere sono ben arredate e di ampiezza diversa a seconda della categoria Superior o Famiglia.

Hotel Boltzmann 4*

Ubicato nel quartiere di Alsergrund a Vienna, questo hotel si caratterizza da atmosfere accoglienti e da posizione centralissima. Le camere sono particolarmente confortevoli e il ristorante interno fornisce una vasta scelta di pietanze sia calde che fredde, da gustare anche in terrazza.

Le Méridien Vienna 5*

Cultura ed eventi in Austria

La cultura austriaca meriterebbe un testo a parte per quanto sia variegata e particolarmente affascinante. Il Paese è noto per aver essere la patria di personaggi come Klimt, Freud, Mozart, Beethoven, Brahms e Schubert, ognuno dei quali ha donato al mondo genialità e arte nel proprio campo di competenza. La cultura austriaca è testimoniata anche dall'architettura in stili barocco e gotico, che contraddistinguono gli edifici delle città, piccole o grandi che siano. Di seguito, una lista degli eventi principali dell'Austria.

Schubertiade

Serie di eventi concertistici dedicati alle composizioni di Schubert.

Parata dei Diavoli

Manifestazione del mese di novembre con spettacoli teatrali che si tiene a Mieming.

Rave on Show

Evento di dicembre che si tiene a Hinterglemm con party e musica tecno tra le montagne.

Ballo dell'Opera

Serata di ballo che si tiene all'Opera di Stato di Vienna.

Lunga notte dei musei

Manifestazione del mese di ottobre durante la quale i musei sono aperti fino all'una di notte.

Mappa dell'Austria

Consigli pratici su come organizzare il tuo viaggio in Austria

I nostri consigli per il tuo viaggio.

Quali souvenir comprare ?

Non c'è viaggio che si rispetti senza acquisti di souvenir. L'artigianato austriaco è rappresentato da oggetti ispirati ai grandi della musica e dall'abbigliamento tradizionale, ma non c'è solo questo. Ecco i principali acquisti che puoi fare in Austria :

  • Mozart Balls (dolcetti tradizionali)
  • Oggettistica relativa a Beethoven, Klimt e altri personaggi famosi
  • Snow Globe
  • Bicchiere di birra
  • Torta Sacher
  • Gioielli con la stella alpina
  • Grappa austriaca.

Quale valuta è utilizzata ?

La moneta ufficiale è l'Euro. Con le carte di credito internazionali si può prelevare al bancomat, ma non sono accettate ovunque.

Ci sono differenze di orario tra Italia e Austria ?

No, vi è lo stesso fuso orario.

Che lingua si parla in Austria ?

La lingua ufficiale è il tedesco, ma nelle grandi città si parla anche il francese e l'inglese. Le minoranze continuano a parlare la loro lingua di origine.

Hotel Urbani 4*

Come spostarsi sul territorio austriaco ?

La soluzione migliore per visitare il Paese è noleggiare un'automobile, con la quale avere sicuramente una maggiore libertà di movimento senza vincoli di orario. Tuttavia, ci si può spostare comodamente anche attraverso la metropolitana e i convogli della rete ferroviaria austriaca, che è abbastanza efficiente e collega le principali città del Paese.

Durata ideale di un viaggio in Austria

La durata ideale per un soggiorno in territorio austriaco va da un weekend a una settimana/10 giorni. Nel primo caso, 3 o 4 giorni sono sufficienti per ritagliarsi momenti di relax e andare alla scoperta della capitale e delle sue zone limitrofe, mentre è necessario qualche giorno in più se si vuole fare un giro più approfondito del Paese e conoscerne le bellezze naturali.

Specialità gastronomiche austriache

La tradizione gastronomica dell'Austria è il risultato di influenze ungheresi, tedesche, italiane e ceche. Dai un'occhiata a questo elenco di piatti tipici da provare assolutamente durante il tuo viaggio :

  • Frittatensuppe : zuppa di frittate ;
  • Sacher torte : torta di cioccolato e marmellata di albicocche ;
  • Gulasch : spezzatino di carne e peperoni ;
  • Schnitzel : cotoletta di vitello ;
  • Gemischter Salat : insalata con verdure miste ;
  • Zwiebelsuppe : zuppa a base di cipolle e burro ;
  • Grießnockerlsuppe : gnocchi di semolino in brodo ;
  • Rostbraten : arrosto di manzo con cipolle, panna acida e vino ;
  • Mozarttorte : torta di marzapane e pistacchi ;
  • ApfelStrudel : strudel di mele.

Viaggio in Austria con animali

Viaggiare in Austria in compagnia del proprio animale domestico non è particolarmente impegnativo. Nello specifico, per gli animali che provengono da Paesi europei, è necessario essere in possesso del Passaporto UE, avere un apposito tatuaggio leggibile o il microchip e della vaccinazione contro la rabbia.

Simm's Hotel 4*

Austria : Quale budget pianificare ?

In linea di massima il costo della vita in Austria non differisce molto da quello in Italia. Per un viaggio di una settimana, può essere necessario un budget medio di 2000-2500 €, ma questo varia anche in base alle attività previste. In ogni caso, si tratta di una destinazione piuttosto accessibile.

Ambiente austriaco

La maggior parte del territorio austriaco è rappresentato da vaste aree boschive e precisamente da foreste di betulle, abeti rossi, pini e larici. A queste si alternano montagne innevate, ghiaccia, laghi e cascate. La fauna è quella tipica delle zone centrali dell'Europa, ossia stambecchi e marmotte nelle zone di montagna e lepri, caprioli e volpi nelle regioni collinari.

Ulteriori info pratiche :

L'elettricità è a 220 V e non serve l'adattatore per le prese.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Guida turistica completa per viaggiare in Austria