Autotour dell'Irlanda tra natura e i luoghi di Star Wars - Galway - Fino a -70% | Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno, viaggi eccezionali riservati ai nostri soci

Apprezzerete

  • La magia di alcuni dei luoghi più belli e leggendari d’Irlanda
  • Lo stile di vita irlandese che potrete scoprire guidando la vostra auto a noleggio
  • I pernottamenti in alberghi e strutture confortevoli
  • La possibilità di immaginarsi i momenti più belli della saga di Guerre Stellari

Novità Voyage Privé

Rigorosamente selezionato dai nostri esperti per la tua totale soddisfazione

Alla scoperta dell'Irlanda

Alla scoperta dell'Irlanda
L’Irlanda vi permetterà di scoprire magnifici paesaggi, dai laghi blu a scogliere bianche e impervie, dal verde dei suoi vasti prati ai suoi castelli medievali. Senza dimenticarsi il suo popolo accogliente. Questo tour vi permetterà di visitare alcuni dei luoghi più iconici dell’Irlanda ammirando panorami indimenticabili.
Partirete da Dublino per spingervi in luoghi dalla natura incontaminata, in cui le montagne si affacciano sul mare. Non potrete non innamorarvi di una terra incantata in cui troverete un pub a ogni angolo di strada. Vivrete un'esperienza indimenticabile!

A vostra scelta

Un tour alla scoperta dell'Irlanda e di alcune delle scene più famose di Guerre Stellari.

5 notti: 2 notti a Dublino + 1 notte a Galway + 1 notte  a Clare + 1 notte a Kerry
7 notti: 2 notti a Dublino + 1 notte a Sligo + 1 notte a Galway + 1 notte a Clare + 2 notti a Kerry
11 notti: 2 notti a Dublino + 2 notti a Donegal + 1 notte a Sligo + 1 notte a Galway + 2 notti a Clare + 3 notti a Kerry

L'itinerario da 5 notti

Giorno 1: Dublino
Partirete dalla capitale dell’Irlanda Dublino, o in gaelico Dubh Linn che significa “stagno nero”, riferito al guado del suo castello, che è una parte integrante della movimentata storia della città. Dalla fondazione vichinga nel IX secolo, passando per il periodo di splendore tra l’inizio del 18° secolo e la metà del 19° secolo, agli scontri della guerra d’indipendenza e della guerra civile. Oggi Dublino è una città accogliente che riesce a unire il suo spirito moderno con il suo ricco passato. Notte al Maldron Newlands 3*.

Giorno 2: Galway
Dirigetevi verso la parte meridionale dell’isola attraversando Leenaun dove potrete ammirare la bellezza incontaminata di Connemara, un luogo di colori contrastanti e di una natura selvaggia che si estende dalle praterie e dai laghi dell’area più a nord fino al monte Twelve Bens. Vi fermerete alla periferia di Leenaun per una fantastica crociera nell’unico fiordo irlandese sulla Connemara Lady nell’insenatura di 16 chilometri con acque profonde 45 metri. Proseguirete verso Clifden, la città più grande del Connemara dove visiterete Kylemore Abbey, costruita nel 1868 come residenza privata, in seguito divenne la dimora delle monache benedettine che ci vivono ancora oggi. Notte al Birchgrove House B&B o Oranmore Lodge Hotel 4*.

Giorno 3: Clare
In mattinata passeggerete per le strade della vivace e popolare Galway, uno dei centri più importanti di tutta l’Irlanda. Il suo quartiere storico di Claddagh, le sue strade pedonali ricche di pub e ristoranti, il suo affascinante lungomare sono solo alcuni dei luoghi che meritano di essere scoperti. Successivamente partirete in direzione della contea di Clare lungo la Black Head Coastal Road per scoprire il paesaggio unico del Burren, una regione calcarea unica al mondo di circa 300 chilometri quadrati composta da montagne, vallate tranquille in cui scorrono ruscelli. Lungo la strada potreste fermarvi al Café Linnalla per assaggiare il gelato, rigorosamente artigianale, prodotto con il latte e la panna delle mucche allevate nella fattoria di famiglia. La giornata continuerà alle famose e impressionanti scogliere di Moher che raggiungono un’altezza di 300 metri sul livello del mare e si estendono per circa 5 miglia. Capo Loop è una sottile lingua di terra che rappresenta la parte più occidentale della contea di Clare, sulla costa atlantica dell’Irlanda. Qui potrete ammirare alcuni dei punti più belli della Wild Atlantic Way con le sue viste panoramiche della scogliera, gli sport acquatici che potrete praticare e i numerosi luoghi ricchi di tranquillità dove fermarvi. Il faro di origine vittoriana del Capo Loop è uno dei luoghi in cui è stato girato l’episodio VIII di Guerre stellari. Potrete passeggiare sui sentieri meno battuti di questo capo e visitare il faro da dove potrete ammirare pulcinelle di mare e delfini che nuotano in mare aperto. Notte al Fernhill Farm B&B o Auburn Lodge Hotel 3*.

Giorno 4: Kerry
Passeggerete per il Ring of Kerry dove potrete fermarvi sull’isola di Valentia e visitare lo Skellig Experience per scoprire qualcosa di più su queste affascinanti isole che si trovano a 12 chilometri dalla costa. Potrete visitare l’isola più grande, Skellig Michael, considerata patrimonio mondiale dell’umanità grazie al monastero costruito tra il VI al XII secolo. Se siete amanti del cioccolato potrete fermarvi a Balinskelligs per visitare la fabbrica di cioccolato Skelligs. Proseguite verso Waterville, luogo famoso per i suoi meravigliosi campi da golf e per la famosa pesca alla trota di mare e al salmone. Proseguendo per il Ring of Kerry troverete Derrynane House, la residenza dell’oratore cattolico Daniel O’Connell (1775 – 1847). O’Connell nacque in una famiglia irlandese ricca che aveva fatto fortuna grazie al contrabbando e al commercio, una ricchezza che gli permise di intraprendere una carriera politica. La casa è stata restaurata con attenzione e vi offre la possibilità di ammirare mobili e argenteria unica. I 120 ettari del parco attorno alla casa fanno parte del Parco Nazionale di Derrynane e meritano di essere visitati. La giornata si concluderà a Kenmare, un’affascinante città famosa nel XIX e XX secolo per i suoi merletti. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Giorno 4: giornata alternativa a Skelling Michael
Se il tempo e la disponibilità lo permettono potrete visitare la spettacolare Skellig Michael, famosa per essere il luogo in cui è girata l’ultima scena di Guerre stellari VII – Il risveglio della Forza. Le isole Skellig sono scogliere rocciose a picco sull’Oceano Atlantico a 12 chilometri a ovest della penisola di Ivereagh nella contea di Kerry. Skellig Michael fu la destinazione prescelta da un gruppo di monaci asceti che si ritirarono dalla civiltà in questo luogo remoto e inaccessibile per avvicinarsi a Dio. Tra il VI e il VIII fu costruito uno dei monasteri più impressionanti e affascinanti della storia. I resti del monastero sono ben conservati e infondono ancora oggi una spiritualità speciale. Non potrete che rimanere sorpresi da quello che riuscirono a fare questi monaci e dalla solitudine in cui vivevano. Al giorno d’oggi Skellig Michael è uno dei siti dove si riproducono alcuni degli uccelli marini più importanti d’Irlanda. Nel 1996 l’Unesco ha nominato l’isola di Skellig Michael patrimonio mondiale dell’umanità.

Attenzione: attualmente il numero di visitatori al giorno è limitato a 180 persone e le imbarcazioni possono arrivare fino all’isola tra maggio e ottobre. Avrete bisogno di buone scarpe da trekking e di portare un pranzo al sacco. Le barche partono da Knightstown (Valentia), Portmagee, Ballinskelligs e Caherdaniel. L’isola dista 11,6 chilometri dalla terraferma e il viaggio in barca dura tra i 45 minuti e le due ore, a seconda del punto di partenza. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Giorno 5: Dublino
In mattinata visiterete il famoso mercato vittoriano nel centro di Cork, un mercato coperto di pesce, frutta, verdura, pane e formaggio. Le sue origini risalgono ai tempi di Giacomo I d’Inghilterra, ma l’edificio fu costruito nel 1786. Prima di partire da Cork potrete visitare la chiesa di Sant’Anna e suonare le famose Shandon Bells. Successivamente la giornata proseguirà verso Dublino lungo la Golden Vale e Tipperary, la regione in cui è allevata la maggior parte del bestiame del Paese. Vi fermerete a Cashel per visitare la sua famosa Rocca di Cashel, uno dei siti più fotografati di tutta l’Irlanda. Si dice che San Patrizio visitò la rocca nel 450 e che nel X secolo qui fu incoronato il primo re d’Irlanda Brian Boru. Notte al Maldron Newlands 3*.

Giorno 6: partenza da Dublino

Leggi di più

L'itinerario da 7 notti

Giorno 1: Dublino
Partirete dalla capitale dell’Irlanda Dublino, o in gaelico Dubh Linn che significa “stagno nero”, riferito al guado del suo castello, che è una parte integrante della movimentata storia della città. Dalla fondazione vichinga nel IX secolo, passando per il periodo di splendore tra l’inizio del 18° secolo e la metà del 19° secolo, agli scontri della guerra d’indipendenza e della guerra civile. Oggi Dublino è una città accogliente che riesce a unire il suo spirito moderno con il suo ricco passato. Notte al Maldron Newlands 3*.

Giorno 2: Sligo
Oggi andrete alla scoperta di Donegal e, se ne avete voglia, dei 10.000 ettari del Parco Nazionale di Glenveagh con le sue montagne, i suoi laghi, vallate e boschi che ospitano branchi di cervi. Potrete visitare il Glenveagh Castle, un magnifico castello in stile scozzese che rimase abitato fino alla metà degli anni ’80 e che ospitò attrici del calibro di Greta Garbo e Marilyn Monroe. La giornata proseguirà a Sligo, famosa perché i suoi paesaggi hanno ispirato numerose opere di W.B. Yeats, scrittore irlandese vincitore del Premio Nobel. A Parkes Castle potrete salire su una barca e fare una piccola crociera per ammirare il Lough Gill mentre il capitano vi reciterà alcune delle più belle poesie di Yeats. Sligo è famosa anche per le sue spiagge adatte per il surf dove potrete anche concedervi un bel bagno ringiovanente con le alghe, un trattamento disponibile al Voya Seaweed Baths in Strandhill e al  Edwardian Kilcullen's Baths a Eniscrone. Notte al St Martin de Porres B&B o Clayton Hotel 4*.

Giorno 3: Galway
Dirigetevi verso la parte meridionale dell’isola attraversando Leenaun dove potrete ammirare la bellezza incontaminata di Connemara, un luogo di colori contrastanti e di una natura selvaggia che si estende dalle praterie e dai laghi dell’area più a nord fino al monte Twelve Bens. Vi fermerete alla periferia di Leenaun per una fantastica crociera nell’unico fiordo irlandese sulla Connemara Lady nell’insenatura di 16 chilometri con acque profonde 45 metri. Proseguirete verso Clifden, la città più grande del Connemara dove visiterete Kylemore Abbey, costruita nel 1868 come residenza privata, in seguito divenne la dimora delle monache benedettine che ci vivono ancora oggi. Notte al Birchgrove House B&B o Oranmore Lodge Hotel 4*.

Giorno 4: Clare
In mattinata passeggerete per le strade della vivace e popolare Galway, uno dei centri più importanti di tutta l’Irlanda. Il suo quartiere storico di Claddagh, le sue strade pedonali ricche di pub e ristoranti, il suo affascinante lungomare sono solo alcuni dei luoghi che meritano di essere scoperti. Successivamente partirete in direzione della contea di Clare lungo la Black Head Coastal Road per scoprire il paesaggio unico del Burren, una regione calcarea unica al mondo di circa 300 chilometri quadrati composta da montagne, vallate tranquille in cui scorrono ruscelli. Lungo la strada potreste fermarvi al Café Linnalla per assaggiare il gelato, rigorosamente artigianale, prodotto con il latte e la panna delle mucche allevate nella fattoria di famiglia. La giornata continuerà alle famose e impressionanti scogliere di Moher che raggiungono un’altezza di 300 metri sul livello del mare e si estendono per circa 5 miglia. Capo Loop è una sottile lingua di terra che rappresenta la parte più occidentale della contea di Clare, sulla costa atlantica dell’Irlanda. Qui potrete ammirare alcuni dei punti più belli della Wild Atlantic Way con le sue viste panoramiche della scogliera, gli sport acquatici che potrete praticare e i numerosi luoghi ricchi di tranquillità dove fermarvi. Il faro di origine vittoriana del Capo Loop è uno dei luoghi in cui è stato girato l’episodio VIII di Guerre stellari. Potrete passeggiare sui sentieri meno battuti di questo capo e visitare il faro da dove potrete ammirare pulcinelle di mare e delfini che nuotano in mare aperto. Notte al Fernhill Farm B&B o Auburn Lodge Hotel 3*.

Giorno 5 : Kerry
Salite sul traghetto da Kilimer per Tarbert per attraversare uno degli estuari più lunghi e profondi di tutta l’Europa. A venti chilometri a est di Tarbert, lungo l’estuario dello Shanon potrete visitare il Foynes Flying Boat Museum, unica attrazione turistica della regione. Dal 1939 al 1945 Foynes fu il centro più importante per il traffico aereo tra gli Stati Uniti e l’Europa. Il museo si trova nel terminal dell’epoca con un cinema degli anni’40, sale radio, cabine metereologiche, trasmettitori, ricevitori e attrezzature per comunicare in codice Morse. Si dice che qui nacque l’Irish coffee quando il capo dell’aeroporto nel ’42 lo offrì ai passeggeri infreddoliti. Da quel momento è uno dei cocktail più famosi al mondo. La vostra giornata proseguirà a Tralee verso la penisola di Dingle, una delle regioni più affascinanti di tutta l’Irlanda e famosa per i suoi monumenti celtici, precristiani e cristiani. Attraverserete la catena montuosa Slieve Mish per arrivare a Dingle, una città di pescatori in cui avrete la possibilità di fare shopping o di godervi la tipica atmosfera di una città irlandese con i suoi pub, le stradine strette e il suo porto. Da Dingle proseguirete verso Capo Slea fino a Ceann Sibeal, luogo dove sono state girate alcune scene di Guerre stellari episodio VIII. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Giorno 6: Ring of Kerry
Passeggerete per il Ring of Kerry dove potrete fermarvi sull’isola di Valentia e visitare lo Skellig Experience per scoprire qualcosa di più su queste affascinanti isole che si trovano a 12 chilometri dalla costa. Potrete visitare l’isola più grande, Skellig Michael, considerata patrimonio mondiale dell’umanità grazie al monastero costruito tra il VI al XII secolo. Se siete amanti del cioccolato potrete fermarvi a Balinskelligs per visitare la fabbrica di cioccolato Skelligs. Proseguite verso Waterville, luogo famoso per i suoi meravigliosi campi da golf e per la famosa pesca alla trota di mare e al salmone. Proseguendo per il Ring of Kerry troverete Derrynane House, la residenza dell’oratore cattolico Daniel O’Connell (1775 – 1847). O’Connell nacque in una famiglia irlandese ricca che aveva fatto fortuna grazie al contrabbando e al commercio, una ricchezza che gli permise di intraprendere una carriera politica. La casa è stata restaurata con attenzione e vi offre la possibilità di ammirare mobili e argenteria unica. I 120 ettari del parco attorno alla casa fanno parte del Parco Nazionale di Derrynane e meritano di essere visitati. La giornata si concluderà a Kenmare, un’affascinante città famosa nel XIX e XX secolo per i suoi merletti. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Alternativa al giorno 6: Skelling Michael
Se il tempo e la disponibilità lo permettono potrete visitare la spettacolare Skellig Michael, famosa per essere il luogo in cui è girata l’ultima scena di Guerre stellari VII – Il risveglio della Forza. Le isole Skellig sono scogliere rocciose a picco sull’Oceano Atlantico a 12 chilometri a ovest della penisola di Ivereagh nella contea di Kerry. Skellig Michael fu la destinazione prescelta da un gruppo di monaci asceti che si ritirarono dalla civiltà in questo luogo remoto e inaccessibile per avvicinarsi a Dio. Tra il VI e il VIII fu costruito uno dei monasteri più impressionanti e affascinanti della storia. I resti del monastero sono ben conservati e infondono ancora oggi una spiritualità speciale. Non potrete che rimanere sorpresi da quello che riuscirono a fare questi monaci e dalla solitudine in cui vivevano. Al giorno d’oggi Skellig Michael è uno dei siti dove si riproducono alcuni degli uccelli marini più importanti d’Irlanda. Nel 1996 l’Unesco ha nominato l’isola di Skellig Michael patrimonio mondiale dell’umanità.

Attenzione: attualmente il numero di visitatori al giorno è limitato a 180 persone e le imbarcazioni possono arrivare fino all’isola tra maggio e ottobre. Avrete bisogno di buone scarpe da trekking e di portare un pranzo al sacco. Le barche partono da Knightstown (Valentia), Portmagee, Ballinskelligs e Caherdaniel. L’isola dista 11,6 chilometri dalla terraferma e il viaggio in barca dura tra i 45 minuti e le due ore, a seconda del punto di partenza. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Giorno 7: Dublino
In  mattinata visiterete il famoso mercato vittoriano nel centro di Cork, un mercato coperto di pesce, frutta, verdura, pane e formaggio. Le sue origini risalgono ai tempi di Giacomo I d’Inghilterra, ma l’edificio fu costruito nel 1786. Prima di partire da Cork potrete visitare la chiesa di Sant’Anna e suonare le famose Shandon Bells. Successivamente la giornata proseguirà verso Dublino lungo la Golden Vale e Tipperary, la regione in cui è allevata la maggior parte del bestiame del Paese. Vi fermerete a Cashel per visitare la sua famosa Rocca di Cashel, uno dei siti più fotografati di tutta l’Irlanda. Si dice che San Patrizio visitò la rocca nel 450 e che nel X secolo qui fu incoronato il primo re d’Irlanda Brian Boru. Notte al Maldron Newlands 3*.

Giorno 8: partenza da Dublino

Leggi di più

L'itinerario da 11 notti

Giorno 1: Dublino
Partirete dalla capitale dell’Irlanda Dublino, o in gaelico Dubh Linn che significa “stagno nero”, riferito al guado del suo castello, che è una parte integrante della movimentata storia della città. Dalla fondazione vichinga nel IX secolo, passando per il periodo di splendore tra l’inizio del 18° secolo e la metà del 19° secolo, agli scontri della guerra d’indipendenza e della guerra civile. Oggi Dublino è una città accogliente che riesce a unire il suo spirito moderno con il suo ricco passato. Notte al Maldron Newlands 3*.

Giorno 2 : Donegal
Partirete per la contea di Donegal, la zona nord-ovest dell’Irlanda, dove prenderete la Wild Atlantic Way. Questa meravigliosa contea offre meravigliosi paesaggi selvaggi fatti di torbiere coperte di erica e spiagge di sabbia bianca. Conoscete le persone del posto e mangiate in uno dei piccoli, ma accoglienti pub della regione. Proseguite verso la penisola di Inishowen, nella parte più a Nord dell’Irlanda. Notte al Milltown House B&B o Mill Park Hotel 4*.

Giorno 3 : Penisola di Inishowen
Andate alla scoperta della penisola di Inishowen dove furono girate scene dell’episodio VIII di Guerre stellari nella profonda voragine di Hells Hole, scavata nella roccia per milioni di anni dalle onde che si infrangono sulla costa. Hells Hole si trova vicino la corona di Banba nella parte finale di Capo di Malin. Da qui Marconi inviò il suo primo messaggio via radio. Riparati dal vento potrete ammirare l’isola di Inishtrahull e nei giorni di bel tempo la Scozia. Notte al Milltown House B&B o Mill Park Hotel 4*.

Giorno 4: Sligo
Oggi andrete alla scoperta di Donegal e, se ne avete voglia, dei 10.000 ettari del Parco Nazionale di Glenveagh con le sue montagne, i suoi laghi, vallate e boschi che ospitano branchi di cervi. Potrete visitare il Glenveagh Castle, un magnifico castello in stile scozzese che rimase abitato fino alla metà degli anni ’80 e che ospitò attrici del calibro di Greta Garbo e Marilyn Monroe. La giornata proseguirà a Sligo, famosa perché i suoi paesaggi hanno ispirato numerose opere di W.B. Yeats, scrittore irlandese vincitore del Premio Nobel. A Parkes Castle potrete salire su una barca e fare una piccola crociera per ammirare il Lough Gill mentre il capitano vi reciterà alcune delle più belle poesie di Yeats. Sligo è famosa anche per le sue spiagge adatte per il surf dove potrete anche concedervi un bel bagno ringiovanente con le alghe, un trattamento disponibile al Voya Seaweed Baths in Strandhill e al  Edwardian Kilcullen's Baths a Eniscrone. Notte al St Martin de Porres B&B o Clayton Hotel 4*.

Giorno 5: Galway
Dirigetevi verso la parte meridionale dell’isola attraversando Leenaun dove potrete ammirare la bellezza incontaminata di Connemara, un luogo di colori contrastanti e di una natura selvaggia che si estende dalle praterie e dai laghi dell’area più a nord fino al monte Twelve Bens. Vi fermerete alla periferia di Leenaun per una fantastica crociera nell’unico fiordo irlandese sulla Connemara Lady nell’insenatura di 16 chilometri con acque profonde 45 metri. Proseguirete verso Clifden, la città più grande del Connemara dove visiterete Kylemore Abbey, costruita nel 1868 come residenza privata, in seguito divenne la dimora delle monache benedettine che ci vivono ancora oggi. Notte al Birchgrove House B&B o Oranmore Lodge Hotel 4*.

Giorno 6: Clare
In mattinata passeggerete per le strade della vivace e popolare Galway, uno dei centri più importanti di tutta l’Irlanda. Il suo quartiere storico di Claddagh, le sue strade pedonali ricche di pub e ristoranti, il suo affascinante lungomare sono solo alcuni dei luoghi che meritano di essere scoperti. Successivamente partirete in direzione della contea di Clare lungo la Black Head Coastal Road per scoprire il paesaggio unico del Burren, una regione calcarea unica al mondo di circa 300 chilometri quadrati composta da montagne, vallate tranquille in cui scorrono ruscelli. Lungo la strada potreste fermarvi al Café Linnalla per assaggiare il gelato, rigorosamente artigianale, prodotto con il latte e la panna delle mucche allevate nella fattoria di famiglia. La giornata continuerà alle famose e impressionanti scogliere di Moher che raggiungono un’altezza di 300 metri sul livello del mare e si estendono per circa 5 miglia.

Giorno 7 : Capo Loop, Clare
Capo Loop è una sottile lingua di terra che rappresenta la parte più occidentale della contea di Clare, sulla costa atlantica dell’Irlanda. Qui potrete ammirare alcuni dei punti più belli della Wild Atlantic Way con le sue viste panoramiche della scogliera, gli sport acquatici che potrete praticare e i numerosi luoghi ricchi di tranquillità dove fermarvi. Il faro di origine vittoriana del Capo Loop è uno dei luoghi in cui è stato girato l’episodio VIII di Guerre stellari. Potrete passeggiare sui sentieri meno battuti di questo capo e visitare il faro da dove potrete ammirare pulcinelle di mare e delfini che nuotano in mare aperto. Notte al Fernhill Farm B&B o Auburn Lodge Hotel 3*.

Giorno 8 : Kerry
Salite sul traghetto da Kilimer per Tarbert per attraversare uno degli estuari più lunghi e profondi di tutta l’Europa. A venti chilometri a est di Tarbert, lungo l’estuario dello Shanon potrete visitare il Foynes Flying Boat Museum, unica attrazione turistica della regione. Dal 1939 al 1945 Foynes fu il centro più importante per il traffico aereo tra gli Stati Uniti e l’Europa. Il museo si trova nel terminal dell’epoca con un cinema degli anni’40, sale radio, cabine metereologiche, trasmettitori, ricevitori e attrezzature per comunicare in codice Morse. Si dice che qui nacque l’Irish coffee quando il capo dell’aeroporto nel ’42 lo offrì ai passeggeri infreddoliti. Da quel momento è uno dei cocktail più famosi al mondo. La vostra giornata proseguirà a Tralee verso la penisola di Dingle, una delle regioni più affascinanti di tutta l’Irlanda e famosa per i suoi monumenti celtici, precristiani e cristiani. Attraverserete la catena montuosa Slieve Mish per arrivare a Dingle, una città di pescatori in cui avrete la possibilità di fare shopping o di godervi la tipica atmosfera di una città irlandese con i suoi pub, le stradine strette e il suo porto. Da Dingle proseguirete verso Capo Slea fino a Ceann Sibeal, luogo dove sono state girate alcune scene di Guerre stellari episodio VIII. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Giorno 9: Ring of Kerry
Passeggerete per il Ring of Kerry dove potrete fermarvi sull’isola di Valentia e visitare lo Skellig Experience per scoprire qualcosa di più su queste affascinanti isole che si trovano a 12 chilometri dalla costa. Potrete visitare l’isola più grande, Skellig Michael, considerata patrimonio mondiale dell’umanità grazie al monastero costruito tra il VI al XII secolo. Se siete amanti del cioccolato potrete fermarvi a Balinskelligs per visitare la fabbrica di cioccolato Skelligs. Proseguite verso Waterville, luogo famoso per i suoi meravigliosi campi da golf e per la famosa pesca alla trota di mare e al salmone. Proseguendo per il Ring of Kerry troverete Derrynane House, la residenza dell’oratore cattolico Daniel O’Connell (1775 – 1847). O’Connell nacque in una famiglia irlandese ricca che aveva fatto fortuna grazie al contrabbando e al commercio, una ricchezza che gli permise di intraprendere una carriera politica. La casa è stata restaurata con attenzione e vi offre la possibilità di ammirare mobili e argenteria unica. I 120 ettari del parco attorno alla casa fanno parte del Parco Nazionale di Derrynane e meritano di essere visitati. La giornata si concluderà a Kenmare, un’affascinante città famosa nel XIX e XX secolo per i suoi merletti. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Alternativa al giorno 9: Skelling Michael
Se il tempo e la disponibilità lo permettono potrete visitare la spettacolare Skellig Michael, famosa per essere il luogo in cui è girata l’ultima scena di Guerre stellari VII – Il risveglio della Forza. Le isole Skellig sono scogliere rocciose a picco sull’Oceano Atlantico a 12 chilometri a ovest della penisola di Ivereagh nella contea di Kerry. Skellig Michael fu la destinazione prescelta da un gruppo di monaci asceti che si ritirarono dalla civiltà in questo luogo remoto e inaccessibile per avvicinarsi a Dio. Tra il VI e il VIII fu costruito uno dei monasteri più impressionanti e affascinanti della storia. I resti del monastero sono ben conservati e infondono ancora oggi una spiritualità speciale. Non potrete che rimanere sorpresi da quello che riuscirono a fare questi monaci e dalla solitudine in cui vivevano. Al giorno d’oggi Skellig Michael è uno dei siti dove si riproducono alcuni degli uccelli marini più importanti d’Irlanda. Nel 1996 l’Unesco ha nominato l’isola di Skellig Michael patrimonio mondiale dell’umanità.

Attenzione: attualmente il numero di visitatori al giorno è limitato a 180 persone e le imbarcazioni possono arrivare fino all’isola tra maggio e ottobre. Avrete bisogno di buone scarpe da trekking e di portare un pranzo al sacco. Le barche partono da Knightstown (Valentia), Portmagee, Ballinskelligs e Caherdaniel. L’isola dista 11,6 chilometri dalla terraferma e il viaggio in barca dura tra i 45 minuti e le due ore, a seconda del punto di partenza. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Giorno 10: West Cork e penisola di Mizen
In mattinata vi spingerete verso sud passando per il villaggio di Kenmare e la spettacolare strada del passo di Healy lungo la catena montuosa del Caha tra Cork e Kerry. Attraverserete Bantry e Durrus continuano fino a Capo Brow a sud di Cookhaven a 4 chilometri da Capo Mizen dove è stato girato Guerre stellari Episodio VIII. Visitate la stazione di segnalazione del capo, aperta al pubblico per la prima volta dalla sua costruzione nel 1910. Il Mizen Vision Visitor Centre si trova nella casa del custode e nella sala macchine. Le bellissime coste e l’emozione delle onde dell’Atlantico vi offriranno un esperienza unica e autentica. Notte al Ashville House Tralee o The Rose Hotel 4*.

Giorno 11: Dublino
In  mattinata visiterete il famoso mercato vittoriano nel centro di Cork, un mercato coperto di pesce, frutta, verdura, pane e formaggio. Le sue origini risalgono ai tempi di Giacomo I d’Inghilterra, ma l’edificio fu costruito nel 1786. Prima di partire da Cork potrete visitare la chiesa di Sant’Anna e suonare le famose Shandon Bells. Successivamente la giornata proseguirà verso Dublino lungo la Golden Vale e Tipperary, la regione in cui è allevata la maggior parte del bestiame del Paese. Vi fermerete a Cashel per visitare la sua famosa Rocca di Cashel, uno dei siti più fotografati di tutta l’Irlanda. Si dice che San Patrizio visitò la rocca nel 450 e che nel X secolo qui fu incoronato il primo re d’Irlanda Brian Boru. Notte al Maldron Newlands 3*.

Giorno 12: partenza da Dublino

Leggi di più

L'itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative e meteorologiche.

Just for you
Negoziato per voi:
Guida turistica di Heritage Island e coupon explorer

Grazie a questa guida potrete scoprire le principali attrazioni turistiche e delle città del patrimonio culturale irlandese dell'anno 2019. Mostrando il coupon all'ingresso di ogni attrazione riceverete l'offerta a voi dedicata. Scegliete tra più di 80 attrazioni quella che fa per voi!

Hotel previsti durante il tour o similari

Potrete scegliere tra sistemazioni in B&B e hotel 3* o hotel 3* e 4*

Hotel di categoria B&B/3*:
DublinoMaldron Newlands 3* in Camera standard
Donegal Milltown House B&B in Camera standard
Sligo St Martin de Porres B&B in Camera standard
Galway Birchgrove House B&B in Camera standard
Clare Fernhill Farm B&B in Camera standard
Kerry Ashville House Tralee in Camera standard

Hotel di categoria 3* / 4*:
Dublino Maldron Newlands 3* in Camera standard
Donegal Mill Park Hotel 4* in Camera standard
Sligo Clayton Hotel 4* in Camera standard
Galway Oranmore Lodge Hotel 4* in Camera standard
Clare Auburn Lodge Hotel 3* in Camera standard
Kerry The Rose Hotel 4* in Camera standard

Massima occupazione:

Adulti Adulti
2 Adulti

Il trattamento previsto è di prima colazione.

La tradizionale colazione irlandese è molto abbondante, potrete assaggiare patate, black pudding, pomodori e salsicce. Ma potrete anche provare uno dei piatti classici delle colazioni inglesi, il porridge! 

In viaggio verso l'Irlanda

I voli

Scegliendo un soggiorno con volo, potrete decidere di volare in Economy (incluso nel prezzo) o, se presente, in Business Class (disponibile in opzione con supplemento).
Il trasporto aereo viene fornito da compagnie di linea o low cost secondo disponibilità.
Potrete scegliere la compagnia aerea e gli orari di andata e ritorno nella pagina seguente del processo di prenotazione secondo le vostre necessità e in base alla disponibilità dei voli.

Gli operativi dei voli sono forniti a titolo indicativo e possono subire variazioni da parte delle compagnie aeree o dalle autorità dell'Aviazione Civile fino alla vigilia della partenza. Alcuni voli possono essere effettuati la notte o prevedere scali, l'organizzatore o l'intermediario non hanno la possibilità di scegliere gli orari e non possono essere ritenuti responsabili di eventuali ritardi, della modifica degli operativi del volo e della variazione della durata del soggiorno se conseguente all'operativo dei voli selezionati. I documenti di viaggio ti verranno inviati prima dell'inizio del tuo viaggio. Bagagli, pasti e altri servizi a bordo potrebbero essere a pagamento su alcuni voli. Per sapere se il prezzo del biglietto aereo include il bagaglio in stiva, oltre a quello a mano, clicca su "Dettagli" al momento della scelta della soluzione di volo durante la prenotazione. Nel caso in cui sia specificato che la tariffa non include il bagaglio in stiva e non ci sia l'opzione di acquisto sul nostro sito, ti invitiamo ad acquistarlo sul sito web della compagnia aerea prima della partenza.

Leggi di più

I trasferimenti

I trasferimenti di andata e ritorno tra l'aeroporto e l'hotel non sono compresi nell'offerta.

Per le offerte senza trasporto, nel caso in cui proponessimo dei trasferimenti o il noleggio auto (inclusi o opzionali), si consideri attentamente il paragrafo seguente.

Informazioni importanti riguardo le offerte senza trasporto:

Per permetterci di organizzare i tuoi trasferimenti o l'eventuale noleggio auto ti invitiamo a comunicarci gli orari di andata e ritorno subito dopo aver effettuato la prenotazione della tua vacanza. Potrai farlo compilando il modulo dedicato nel tuo account personale Voyage Privé al quale potrai accedere dalla home page cliccando su "Prenotazioni". In mancanza di queste informazioni non potremo garantirti il servizio.

Leggi di più

Noleggio auto: per un viaggio in libertà

Per scoprire fino in fondo le bellezze dell'Irlanda e muovervi con la massima comodità abbiamo incluso nell'offerta il noleggio di un'auto di categoria A (VW Up o similare), oppure potrete acquistare in opzione con supplemento il noleggio di un'auto di categoria B (VW Polo o similare).
L'auto potrà essere ritirata presso l'aeroporto di Dublino.

Dettagli:
L'età minima per guidare un'auto a noleggio in Irlanda è 25 anni e il guidatore deve aver conseguito una patente di guida per almeno 2 anni. Il primo nominativo sulla prenotazione sarà confermato come unico guidatore. Il guidatore deve presentare una carta di credito a suo nome al momento del ritiro dell'auto (le carte di credito con altri nomi non saranno accettate) che potrebbe essere richiesta a titolo cauzionale. In alternativa potrebbe essere richiesto un deposito in contanti. Si prega di controllare con attenzione i documenti di noleggio auto una volta ricevuti in quanto potrebbero essere presenti tasse e oneri da pagare in loco e potenziali limitazioni di chilometraggio.

Da sapere:
- Noleggio auto fornito da Herz per l'intera durata del soggiorno
N.B. Non può essere garantita alcuna tipologia di macchina.
- Macchina presa e restituita all'Aeroporto di Dublino. Telefono +353 (0) 1 844 5466 - orari 05.00 - 01.00)
- Il conducente principale deve essere menzionato al momento del noleggio
- Possibilità di fornire un secondo autista: con supplemento di 10 € circa al giorno e per autista (da pagare sul posto).
- Età minima: 25 anni per i veicoli delle categorie A, B, C, E e F; 27 anni per i veicoli della categoria D
- Verrà applicato un supplemento per giovani guidatori di 26€ al giorno, tasse incluse. L'eccesso di danni sarà pari a 1600€.
- Eccesso di danno non derogabile: 1600€ (NB: l'importo è bloccato, non viene addebitato sulla carta di credito, a meno che non sia stata acquistata la Super Cover, Hertz si riserva il diritto di applicare SDW, o parte di esso nel caso in cui l'eccesso sia introvabile al momento del ritiro)
- Super Cover (vedi NB in eccesso / SDW sopra): l'eccesso di danno può essere ridotto a zero acquistando un prodotto aggiuntivo chiamato Super Cover (SDW). I clienti devono acquistare SDW e devono pagare con carta di credito. Alcuni articoli non sono inclusi in SDW: Pneumatici, ruote, chiavi o carburante. I prezzi sono soggetti a variazioni. 19,30€ al giorno (tipi di auto del gruppo A e B)
- Responsabilità di terzi: inclusa.
- Clienti con età superiore a 75 anni possono noleggiare l'auto con condizioni specifiche (guida regolarmente, certificato medico di buona salute negli ultimi 12 mesi, lettera dell'assicurazione comprovante l'assenza di incidenti negli ultimi 5 anni, l'esistenza di un'assicurazione)
- GPS non incluso, pagabile solo sul posto
- Seggiolini auto per bambini noleggiabili in loco
- I veicoli vengono consegnati con il serbatoio pieno e devono essere restituiti con il serbatoio pieno
- Una prenotazione non costituisce una garanzia di emissione di un veicolo se il conducente non soddisfa i criteri di qualifica in vigore

Documenti richiesti allo sportello:
- Patente di guida originale, valida per un minimo di 3 anni
- Il conducente deve presentare un documento d'identità valido e una patente di guida al momento di prendere in carico il veicolo
- Carta di credito obbligatoria con il nome e il cognome del conducente
- La carta di credito del guidatore è richiesta all'arrivo per il pagamento del deposito cauzionale di circa 250 € a veicolo (tipo internazionale Visa, American Express e Mastercard e non Visa Electron, Maestro o Ricaricabile)

Il prezzo include:
- Chilometraggio illimitato
- L'assicurazione CDW (Collision Damage Waiver) è inclusa nel prezzo: limitando la responsabilità del conducente in caso di danni al veicolo, a una franchigia ridotta. Tutti i conducenti sono assicurati contro danni a terzi (morte, lesioni personali, danni materiali e incendio), furto e danni causati da furto e / o atti vandalici. Il rapporto della polizia deve essere presentato entro 24 ore. In caso di negligenza da parte del locatario che comporterebbe furto, danneggiamento e / o atti vandalici del veicolo (ad esempio: dimenticanza delle chiavi dell'auto), non saranno rimborsati.
- L'assicurazione TP è inclusa nel prezzo: limitando la responsabilità del conducente in caso di furto del veicolo, tentato furto e atti vandalici, a una franchigia ridotta. Eventuali incidenti, danni e collisioni devono essere segnalati entro 3 ore dall'incidente.

Il prezzo del noleggio non include:
- Benzina
- Seggiolino (50 € a titolo indicativo) o seggiolino auto (25 € circa) - (da pagare sul posto)
- GPS: 16 € circa al giorno - da pagare in loco
- Assicurazione complementare "protezione bagagli e autista": + 10 € al giorno (indicativo - da pagare sul posto)
- Sistema "pedaggio autostradale" è impostato sulla strada M50 intorno a Dublino tra il Junction 6 (N3 Blanchardstown) e svincolo 7 (N4 Lucan): tutti i veicoli "Hertz" sono registrati, ogni passaggio dal pedaggio (3 € circa) verrà direttamente addebitato sulla carta di credito del cliente
- I reati di traffico saranno a carico del cliente

Leggi di più

Formalità amministrative

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata.
In particolare ai cittadini svizzeri chiediamo di informarsi in merito alle formalità amministrative visitando il sito del Dipartimento federale degli affari esteri.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: Sì 
E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE, ma non dell’area Schengen, quindi alla frontiera ci sono approfonditi controlli dei documenti di viaggio. Per lo stesso motivo, gli stranieri residenti in Italia con un visto Schengen, se vogliono recarsi in Irlanda, devono chiedere un ulteriore visto all’Ambasciata o al Consolato irlandese competente.Per le eventuali modifiche relative alla validità residua del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato d’Irlanda in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
Si segnala che spesso comportano notevoli disagi sia le carte d’identità in formato cartaceo rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, sia quelle in formato elettronico rinnovate con il foglio di proroga rilasciato dal Comune, sia le carte d’identità la cui validità sia stata prorogata fino al giorno della propria data di nascita, come disposto dal recente Decreto - Legge del 09.02.2012, n. 5, art. 7, comma 1, emanato con la Circolare del Ministero dell’Interno n. 2 del 10.02.2012.A puro titolo informativo si comunica che il suddetto Decreto stabilisce che le carte di identità rilasciate o rinnovate dopo il 10 febbraio 2012, devono considerarsi valide fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Visto d’ingresso: No

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori.

Viaggiatori con animali (cani e gatti)
Dall’01/01/2012 è stata modificata la legislazione riguardante l’ingresso di animali in Irlanda, armonizzandola con quella europea.Animali che entrano da un Paese UE necessitano di:
- passaporto/certificato di identificazione europeo (rilasciato dalle competenti autorità sanitarie veterinarie italiane);
- vaccinazione antirabbica che deve essere effettuata almeno 21 giorni prima dell’entrata dell’animale nel Paese;
- per i cani, trattamento specifico contro la tenia;
- microchip elettronico o un tatuaggio leggibile, applicato prima del 3 luglio 2011, con lo stesso codice riportato nel passaporto.
 
Si consiglia comunque di consultare il sito del Ministero dell’Agricoltura irlandese www.agriculture.gov.ie/pets/. Eventuali informazioni possono essere richieste all’Animal Health and Welfare Office all’indirizzo di posta elettronica pets@agriculture.gov.ie.
Si rende noto che il personale dell'aeroporto della capitale svolge controlli di sicurezza molto approfonditi. Si consiglia pertanto, a coloro che sono in procinto di partire da Dublino, di recarsi presso lo scalo con largo anticipo. Si suggerisce inoltre di consultare il seguente sito: https://www.dublinairport.com/at-the-airport/passenger-information/airport-security.

Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

Regole di cancellazione

L’esclusività e il prezzo vantaggioso di questa offerta implicano l’impossibilità di effettuare modifiche dopo la prenotazione. Per la stessa ragione, eventuali richieste di cancellazione saranno soggette a una penale pari al 100%. Per questi motivi prima di concludere la prenotazione ti invitiamo a controllare con particolare attenzione le date di partenza, i nomi dei partecipanti al viaggio e tutti gli altri dettagli.

I nostri impegni

  • Offerte di viaggio di alta gamma accuratamente selezionate
  • Prezzi esclusivi e sconti fino al 70%
  • Un servizio clienti attento e accurato
Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Autotour dell'Irlanda tra natura e i luoghi di Star Wars