Crociera Fluviale sul Danubio - Speciale Immacolata e Capodanno - Budapest - Fino a -70% | Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Una selezione di offerte viaggio eccezionali, riservate esclusivamente ai nostri Soci.

Ogni giorno, viaggi eccezionali riservati ai nostri soci

Apprezzerete

  • La M/n Verdi 4* di cui sarete ospiti che saprà regalarvi emozioni e divertimento durante tutta la crociera
  • La pensione completa inclusa in tutte le offerte per godervi la cucina della nave in tutta comodità
  • Il cenone di Capodanno incluso nelle partenze del 30/12 che vi permetterà di festeggiare al meglio l'arrivo dell'anno nuovo

Alla scoperta del Danubio

Alla scoperta del Danubio
Crociera del 06/12
Questa crociera Vi consentirà in pochi giorni di toccare 2 paesi europei: l’Austria e la Slovacchia, avrete la possibilità infatti di visitare la splendida capitale austriaca Vienna, dal passato imperiale, città mitteleuropea per eccellenza, ma non solo Vienna, anche Durnstein e Melk, graziose cittadine della regione del Wachau, una delle poche regioni in cui il Danubio scorre nel suo letto naturale, nel 2000 dichiarata dall'UNESCO uno dei siti Patrimonio dell'Umanità, nonché Bratislava, la capitale della Slovacchia, dal fascino barocco con le famose statue in bronzo a grandezza naturale lungo le strade

Crociera del 30/12
Vivrete la magia di un Capodanno alternativo: potrete godere di una calda atmosfera che la nave, il personale di bordo e l’organizzazione di una Direzione di Crociera e Staff turistico Giver sapranno farVi assaporare. In soli 5 giorni attraverserete 3 paesi nel cuore dell’Europa: l’Austria, l’Ungheria e la Slovacchia, di cui ne visiterete le rispettive capitali, vivrete infatti la possibilità di trascorrere gli ultimi giorni dell’anno ed i primi del nuovo andando alla scoperta di queste capitali: Vienna, affascinante città dal passato imperiale, Budapest, perla del Danubio e Bratislava ridente capitale della Slovacchia, città che soprattutto durante questo periodo dell’anno assumono una veste particolarmente affascinante.

A vostra scelta

3 notti con partenza il 6/12: Vienna - Durnstein - Melk - Bratislava - Vienna
4 notti con partenza il 30/12: Vienna - Budapest - Bratislava - Vienna

L'itinerario per le partenze del 06/12

L'itinerario per le partenze del 06/12
6 DICEMBRE - Vienna
Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo a Vienna e trasferimento al porto per l'imbarco. Nel pomeriggio visita della città e degli aspetti più significativi della capitale austriaca: il Belvedere, il Palazzo dell'Opera, il Parlamento, la cattedrale di Santo Stefano, il Palazzo Reale. Cocktail di Benvenuto a bordo e presentazione dell'equipaggio. Nel dopo cena possibilità di partecipare all'escursione facolativa: Concerto di musica classica. Alle ore 23.59 partenza da Vienna.

7 DICEMBRE - Durnstein-Melk pensione completa a bordo
Alle ore 08.00 arrivo a Durnstein. Dopo la prima colazione, visita di questa piacevole cittadina con un caratteristico centro medioevale, situata nel centro della regione vinicola del Wachau. Alle ore 11.00 partenza ed arrivo alle ore 15.00 a Melk. Dopo la seconda colazione visita di questo pittoresco centro del Wachau, con la sua Abbazia benedettina in stile barocco costruita tra il 1702 ed il 1736 dall’architetto Jacob Prandtauer, particolarmente nota è la Chiesa dell’Abbazia per i suoi affreschi effettuati da Johan Michael Rottmayr e l’impressionante biblioteca che contiene manoscritti medioevali. Partenza alle ore 23.59 in direzione Bratislava.

8 DICEMBRE - Bratislava pensione completa a bordo
Alle ore 09.00 arrivo a Bratislava. Dopo la prima colazione partenza per il giro panoramico della ridente capitale slovacca: la cattedrale di San Martino, il castello, la città vecchia, la Torre di San Michele, la piazza principale, il vecchio Municipio, le caratteristiche statue in bronzo a grandezza naturale che si possono ammirare lungo le strade. Nel pomeriggio tempo a disposizione per shopping e visite individuali. In serata Cena di Gala del Comandante. Partenza alle ore 23.59 per Vienna.

9 DICEMBRE - Vienna-Italia pranzo a bordo
Alle ore 08.00 arrivo a Vienna. Mattinata a disposizione per visite individuali o possibilità di partecipare all’escursione facoltativa Schönbrunn. Prima e seconda colazione a bordo e nel pomeriggio trasferimento in aeroporto in relazione al volo di rientro per l’Italia.

L'itinerario per le partenze del 30/12

30 DICEMBRE - Italia-Vienna cena a bordo Partenza dall'Italia con volo di linea.
Arrivo a Vienna e trasferimento al porto per l'imbarco. Nel pomeriggio visita della città durante il quale si potranno ammirare gli aspetti più significativi della capitale austriaca: il Belvedere, il Palazzo dell'Opera, il Parlamento, la cattedrale di Santo Stefano, il Palazzo Reale. Cocktail di Benvenuto a bordo e presentazione dell'equipaggio. Partenza della nave alle ore 20.00.

31 DICEMBRE - Budapest pensione completa a bordo
Mattinata in navigazione ed alle ore 12.00 arrivo a Budapest, perla del Danubio. Dopo la seconda colazione visita panoramica della capitale ungherese in cui si potranno ammirare: il Parlamento, la Chiesa di Santo Stefano, l'Opera, la Piazza degli Eroi, il Bastione dei Pescatori. Cena di Gala del Comandante e serata dedicata ai festeggiamenti in attesa del Nuovo Anno.

1 GENNAIO - Budapest-Navigazione pensione completa a bordo
Mattinata a disposizione per visite individuali o escursione facoltativa: il meglio di Budapest. Partenza della nave alle ore 14.00.

2 GENNAIO - Bratislava-Vienna pensione completa a bordo
Alle ore 08.00 arrivo Bratislava. Dopo la prima colazione partenza per il giro panoramico della ridente capitale slovacca: la cattedrale di San Martino, il castello, la città vecchia, la Torre di San Michele, la piazza principale, il vecchio Municipio, le caratteristiche statue in bronzo a grandezza naturale che si possono ammirare lungo le strade. Ripresa della navigazione alle ore 12.00 ed arrivo a Vienna alle ore 19.00. Nel dopo cena possibilità di partecipare all'escursione facoltativa: Concerto di musica classica.

3 GENNAIO - Vienna-Italia pranzo a bordo
Dopo la prima colazione, tempo libero a disposizione per visite individuali e/o shopping o possibilità di effettuare l’escursione facoltativa: Schönbrunn. Prima e seconda colazione a bordo e nel pomeriggio trasferimento in aeroporto in relazione al volo di rientro per l’Italia.

L'itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative e metereologiche.

La M/n Verdi 4*

E’ una confortevole unità fluviale costruita nel 2001, ristrutturata nel 2017. La nave dispone di Sala Feste, Bar e ristorante con ampie finestre panoramiche, pertanto si potrà godere della navigazione anche comodamente seduti nelle sale comuni o durante i pasti, e sarà possibile trascorrere piacevoli momenti all’insegna del relax accompagnati dallo scorrere di incantevoli paesaggi delle sponde danubiane.
Dispone inoltre di ascensore, boutique, sala lettura, servizio WiFi (a pagamento salvo copertina di rete), servizio lavanderia. La Mn Verdi è dotata di 4 ponti passeggeri: sul ponte inferiore si trovano le cabine singole, esterne con finestra/oblò alto (non apribile); sugli altri ponti le cabine sono esclusivamente doppie con letto matrimoniale convertibile in due letti bassi. Le cabine sul ponte principale sono dotate di una finestra panoramica non apribile, sul ponte intermedio di una grande finestra panoramica apribile (semi-french balcony), sul ponte superiore di una grande portafinestra a tutta parete apribile (french balcony). Tutte le cabine dispongono di aria condizionata regolabile individualmente, cassaforte, tv, telefono, servizi privati con doccia e phon.
Le cabine sul ponte principale, intermedio e superiore misurano ca. 16 mq., le singole sul ponte inferiore ca. 12 mq. Tutte queste caratteristiche fanno della M/n Verdi una confortevole nave 4 stelle con la quale potrete esplorare le regioni che si affacciano sul Danubio.

Massima occupazione cabine doppie esterne:

Adulti Adulti
2 Adulti

Il trattamento previsto è di Pensione completa.

In viaggio verso la Crociera sul Danubio

I voli

Per vostra comodità, abbiamo accuratamente selezionato i migliori voli per soddisfarvi fino a destinazione. Il trasporto aereo viene fornito da compagnie di linea o charter da Milano e Roma a Vienna.

Da Roma
EW5881 06/12/2018 Fiumicino 08:45 Vienna 10:25
EW5884 09/12/2018 Vienna 17:50 Fiumicino 19:35


Da Milano
OS 512 06/12/2018 Malpensa 08:50 Vienna 10:20
OS 515 09/12/2018 Vienna 17:40 Malpensa 19:05

OS 508 30/12/2018 Malpensa 10:50 Vienna 12:20
OS 515 03/01/2019 Vienna 17:40 Malpensa 19:05

Gli operativi dei voli sono forniti a titolo indicativo e possono subire variazioni da parte delle compagnie aeree o dalle autorità dell'Aviazione Civile fino alla vigilia della partenza. Alcuni voli possono essere effettuati la notte o prevedere scali, l'organizzatore o l'intermediario non hanno la possibilità di scegliere gli orari e non possono essere ritenuti responsabili di eventuali ritardi, della modifica degli operativi del volo e della variazione della durata del soggiorno se conseguente all'operativo dei voli selezionati. I documenti di viaggio ti verranno inviati prima dell'inizio del tuo viaggio. Bagagli, pasti e altri servizi a bordo potrebbero essere a pagamento su alcuni voli. Per sapere se il prezzo del biglietto aereo include il bagaglio in stiva, oltre a quello a mano, clicca su "Dettagli" al momento della scelta della soluzione di volo durante la prenotazione. Nel caso in cui sia specificato che la tariffa non include il bagaglio in stiva e non ci sia l'opzione di acquisto sul nostro sito, ti invitiamo ad acquistarlo sul sito web della compagnia aerea prima della partenza.

Leggi di più

Per le offerte senza volo, nel caso in cui proponessimo dei trasferimenti o il noleggio auto (inclusi o opzionali), si consideri attentamente il paragrafo seguente.

Informazioni importanti riguardo le offerte senza volo:

Per permetterci di organizzare i tuoi trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto o l'eventuale noleggio auto ti invitiamo a comunicarci gli orari dei tuoi voli di andata e ritorno subito dopo aver effettuato la prenotazione della tua vacanza. Potrai farlo compilando il modulo dedicato nel tuo account personale Voyage Privé, accedi dalla home page cliccando su "Prenotazioni". In mancanza di queste informazioni non potremo garantirti il servizio.

Leggi di più

Aggiungi un'opzione al tuo viaggio

Concerto di Musica Classica

Aggiungete questa opzione alla vostra offerta nella seconda fase del processo d'acquisto e trascorrete una serata indimenticabile grazie alla musica classica proposta dall'orchestra Wiener Residenzorchester. Tra i brani proposti quelli di Mozart e Strauss.



Per le partenze del 06/12 il concerto di terrà alle 20.15 del 6 dicembre; per il pacchetto con partenza 30/12 il concerto si terrà alle 20.15 del 02/01/2019  

Classicità viennese
La Wiener Residenzorchester è un’orchestra da camera che vanta una lunga tradizione. Fu fondata dal pianista e direttore d’orchestra Paul Moser  e sua moglie Sylvia Moser con lo scopo di eseguire le opere della classicità viennese al massimo livello di perfezione. Le numerose esibizioni degli ultimi decenni hanno avuto come teatro i più bei palazzi di Vienna. L’orchestra ha un repertorio che spazia da Mozart a Johann Strauss e si presenta con un organico variabile da 10 a 40 elementi. Nel 1991 l’orchestra ha rappresentato ufficialmente l’Austria nelle celebrazioni di Mozart e ha eseguito numerosi concerti al festival "Wiener Klangbogen".
Il concerto propone celebri brani di Wolfgang Amadeus Mozart e Johann Strauss

Sonorità viennese
Nel 1992 venne nominato primo direttore straordinario dell’orchestra il ballerino di fama mondiale Rudolf Nurejev, che in poco tempo ottenne insieme ad essa un successo strepitoso in tutta l’Europa. Importanti artisti europei si sono esibiti con la Wiener Residenzorchester: Rainer Küchl, primo violino dei Wiener Philharmoniker, il celeberrimo tenore Jochen Kowalski e direttori d’orchestra del calibro di Arild Remmereit, Giuseppe Lanzetta, Herbert Roggenburg e molti altri. La Wiener Residenzorchester partecipa a famosi festival internazionali. Fra le tappe più importanti nella sua fantastica carriera internazionale troviamo Parigi, Berlino, Roma, Venezia, Ravello, Deauville, Atene, L’Opera di Stato di Budapest, Varese, Montevideo, Messico, Bruxelles, Salisburgo e il Wiener Musikverein. Oggi la Wiener Residenzorchester è una delle orchestre da camera più apprezzate del mondo. I primi violini dell’orchestra sono considerati fra i migliori violinisti del mondo, e si esibiscono, oltre che come solisti, anche con le migliori orchestre, riscuotendo grande successo in tutto il mondo.
Musica viennese
Sotto la direzione musicale del Prof. Christian Pollack, nonché dei direttori d’orchestra straordinari Robert Lehrbaumer, Gerhard Lagrange, Daniel- Hoyem Cavazza, Zoltán Janikovic, la Wiener Residenzorchester tiene concerti ogni giorno nei palazzi più prestigiosi di Vienna: a organico completo o ridotto, con famosi cantanti lirici, ballerini e repertori musicali che variano in base al motto prescelto per la stagione in corso. I concerti della WRO in cui si suonano Mozart e Strauss sono eventi culturali imperdibili che coronano perfettamente un viaggio a Vienna.    

Il Palazzo del Cavaliere della Rosa (Il Rosenkavalier Palais)

Si trova nell’ unica città in cui ci si aspetterebbe di trovarlo, ovvero a Vienna e si chiama oggi – esattamente dall'8 ottobre 1777 – Palazzo Auersperg. In quella data memorabile il principe Johann Adam Auersperg acquistò il Palazzo che circa 50 anni prima era stato costruito da Giovanni Christiano Neupauer, su progetto del famoso Johann Bernhard Fischer von Erlach. Il committente fu però un tale Geronimo Capece de Rofrano, e arriviamo così alla storia del cavaliere della rosa: Ottaviano de Rofrano, il Cavaliere alla corte della grande imperatrice Maria Teresa, l’amante galante con la rosa d’argento, è dunque realmente esistito! Infatti, Hugo von Hofmannsthal per il suo libretto d'opera si è effettivamente ispirato a un Rofrano per il suo Ottaviano, benché questi si chiamasse Peter e fosse il figlio di quel Geronimo che acquistò il fondo – sul quale sorgeva una vecchia fornace – sborsando non meno di 28.000 fiorini. Poteva permetterselo, perché ricopriva l‘incarico di responsabile generale delle Poste dei territori asburgici in Italia – e a quel tempo i conti delle Poste non erano in perdita!

Nella storia di questo edificio il denaro non ebbe tuttavia importanza, quanta invece ne rivestì la musica: il Palazzo stesso è – per citare le parole di uno dei suoi più celebri frequentatori – “uno dei più begli accordi nella sinfonia di Vienna”. Inoltre, se si aggiunge che il frequentatore in questione è il celebre compositore Robert Stolz in persona, allora bisogna ammettere che queste parole provengono da una fonte competente. La musica è sempre stata il centro invisibile di questo Palazzo, già molto tempo prima che Richard Strauss scrivesse l’opera il cui protagonista è un Rofrano. Ad esempio dopo il 1760, quando il maresciallo Friedrich Wilhelm von Sachsen Hildberghausen vi andò ad abitare. Questo fine e profondo intenditore e amante della musica designò come direttore dei suoi concerti privati niente meno che Christoph Willibald Gluck. Questo fu sicuramente un culmine nella storia musicale del Palazzo, ma non fu l'unico. Conosciamo infatti la data di un altro avvenimento di pari portata, ovvero marzo 1786. In quel periodo si tenne nel Palazzo una rappresentazione privata dell’opera "Idomeneo". L’ensemble era composto esclusivamente da esponenti dell’aristocrazia viennese, figuravano nomi come il Barone Polini e il Conte Hatzfeld. Mozart, che adattò le parti in musica su misura per i nobili interpreti “scrivendole sulle loro corde vocali”, compose per l’occasione una “scena con rondò” con assolo per violino. Un’altra personalità dell’alta aristocrazia austriaca ha partecipato come interprete a una rappresentazione amatoriale tenutasi nel Palazzo, ovvero l’erede al trono Rudolf, quattro anni prima della sua tragica fine. A quell’epoca il Palazzo era già da tempo di proprietà dei principi Auersperg, il cui nome conserva ancora oggi. Non solo l‘edificio, ma anche la strada porta il nome di Auerspergstrasse, in onore di un principe Adolf Auersperg, il quale fu per non meno di otto anni il primo ministro d'Austria. Con gli Auersperg il Palazzo divenne un ritrovo della vita sociale, teatro di grandi feste e serate di gala. Ad esempio, si svolse proprio qui il matrimonio di una nipote del re Gustav Adolf di Svezia con il re Albert di Sassonia. Tre anni dopo, nell’ottobre del 1856, si tenne un ballo cui partecipò l’allora ventiseienne imperatore Francesco Giuseppe con la sua consorte Elisabetta, assieme a tutti i membri della famiglia imperiale. Uno splendido capitolo della storia austriaca si riflette proprio nella storia del Palazzo Auersperg. Ma quando lo splendore di quell’epoca si spense per sempre, l’epopea di questo palazzo non era ancora giunta al termine. Anche se l'intimo e altrettanto maestoso edificio ospitò dapprima solo il Bundesdenkmalamt (Ufficio Federale per la Tutela dei Monumenti), dando così l'impressione di dimenticare mestamente e discretamente il suo straordinario passato politico e sociale, il fatto che in seguito ciò non avvenne è testimoniato da un'iscrizione sulla facciata principale dell’edificio, dove si legge: "Nel 1945 si riunirono in questo palazzo i patrioti austriaci, impedendo la distruzione di Vienna e gettando le basi per un’Austria libera in memoria delle vittime. Il Movimento di Resistenza Austriaco“. A questo resoconto lapidario non serve aggiungere alcun commento. O forse solo che tra questi patrioti vi erano nomi conosciuti, come il futuro Cancelliere Federale Ing. Leopold Figl e i successivi Presidenti della Repubblica d'Austria, il Dr. Theodor Körner e il Dr. Adolf Schärf. Così l'ampio arco temporale si estende dal responsabile generale delle Poste Rofrano fino ai politici più importanti dell’epoca attuale – e l'elenco dei personaggi illustri continua ancora, indipendentemente dal susseguirsi di epoche e di forme di governo.

E quando il Viennese siede tranquillo e gioioso, vuole che anche l'orecchio abbia la sua parte e così gli intimi concerti a Palazzo Auesperg sono considerati ancora oggi – come da sempre – delle vere delizie musicali. Ma se l'orecchio viene deliziato, l'occhio non deve essere trascurato. Gli artisti si sono adoperati per generazioni affinché non mancasse assolutamente nulla. L'edificio stesso, splendido, serio e allo stesso tempo delicato, l'incantevole parco con i suoi enormi alberi secolari, all’ombra dei quali sedeva l'imperatrice Maria Teresa, l’elegante biblioteca, la Loggia rivestita di legni pregiati, il giardino d´inverno, che Walter Slezak ha definito una “Schönbrunn in pellicola formato 8 mm” – dovunque domina quella tranquilla, accorta e serena armonia che non si può inventare, ma che deve crescere da sola con il passare del tempo, proprio come è cresciuto il Palazzo, costruito sopra una vecchia fornace alla periferia della città – che appartiene ancor oggi al cuore pulsante di questa città e dove continuano a darsi appuntamento società arte e politica.

Leggi di più

Formalità amministrative

Per le formalità amministrative più aggiornate ti invitiamo a consultare sempre "Viaggiare Sicuri", il sito ufficiale della Farnesina. Qui troverai anche informazioni utili sulle leggi locali, la tua sicurezza ed eventuali scadenze e obblighi riguardanti i documenti d'identità necessari. Se non sei cittadino italiano ti raccomandiamo di informarti in merito alle formalità amministrative presso la tua ambasciata.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Controlli alle frontiere

A partire dal 7 aprile 2017, in attuazione del Regolamento dell’Unione Europea 458/2017 del 15 marzo 2017, sono possibili controlli di identità rafforzati alle frontiere esterne dell’Unione Europea.
Tali misure potrebbero comportare ritardi e disagi. Si raccomanda ai connazionali di verificare in anticipo la validità dei propri documenti di viaggio (carta di identità o passaporto).

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: Sì 
E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità, da poter esibire in caso di richiesta da parte delle autorità locali. Il Paese fa parte dell’UE. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
Si segnala che spesso comportano notevoli disagi sia le carte d’identità in formato cartaceo rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, sia quelle in formato elettronico rinnovate con il foglio di proroga rilasciato dal Comune, sia le carte d’identità la cui validità sia stata prorogata fino al giorno della propria data di nascita, come disposto dal recente Decreto - Legge del 09.02.2012, n. 5, art. 7, comma 1, emanato con la Circolare del Ministero dell’Interno n. 2 del 10.02.2012.A puro titolo informativo si comunica che il suddetto Decreto stabilisce che le carte di identità rilasciate o rinnovate dopo il 10 febbraio 2012, devono considerarsi valide fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Visto d’ingresso: No

Viaggi all’estero dei minori
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Non saranno ammessi minori senza documenti, anche se il loro nome è presente sul passaporto dei genitori. Tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad esempio minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. Voyage Privé non è responsabile in caso di modifica della normativa vigente.

Informazioni importanti per il tuo viaggio

I nostri prezzi non includono eventuali tasse di soggiorno.
Questo pacchetto non include alcuna polizza assicurativa per spese mediche o di annullamento in caso di imprevisti. Se non possiedi una tua assicurazione personale che ti garantisca la copertura da rischi durante i tuoi viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere la nostra. Potrai aggiungerla durante la tua prenotazione, proseguendo con il preventivo. Troverai le condizioni di copertura all'interno del documento visualizzabile in fase d'acquisto.
Per tutte le informazioni su carta d'identità e passaporti, ti invitiamo a leggere la sezione "Formalità amministrative" e a consultare il sito della Farnesina.
La posizione dell'hotel sulla mappa di questo sito ha lo scopo di dare un'idea puramente indicativa.
Facciamo tutto il possibile per darvi informazioni dettagliate e precise sui servizi degli hotel, tuttavia  le strutture potrebbero modificare design e attività senza preavviso (specialmente durante i periodi di bassa stagione).
I criteri di valutazione in stelle di un hotel variano di paese in paese, quindi gli standard qualitativi minimi per ottenere 4 o 5 stelle potrebbero non corrispondere a quelli degli hotel italiani.
Ti invitiamo a leggere sempre i nostri termini e condizioni prima di prenotare un viaggio.

I nostri impegni

  • Offerte di viaggio di alta gamma accuratamente selezionate
  • Prezzi esclusivi e sconti fino al 70%
  • Un servizio clienti attento e accurato
Per saperne di piùPer saperne di meno

Offerte di viaggio rigorosamente selezionate

Le nostre offerte si distinguono per la qualità e il livello dei servizi.

- Una selezione varia e accurata realizzata dai nostri esperti di viaggio.

- Partner riconosciuto nel mondo del turismo.

- Un miglioramento costante della qualità grazie all'analisi delle opinioni dei nostri soci.


Prezzi esclusivi e sconti fino al -70%

Per tutte le nostre offerte garantiamo le migliori tariffe del mercato

- Vendite flash di 7 giorni, che possono essere eccezionalmente estese o rinnovate in disponibilità di camere quando abbiamo l'opportunità di offrirvi ancora date prenotabili.

- Un forte potere contrattuale grazie alla nostra ottima reputazione e alle dimensioni del nostro club.

- Uno sconto calcolato sul prezzo di riferimento dei nostri partner (prezzo massimo praticato in un periodo definito per una precisa tipologia di trattamento), garantito per contratto ad ogni offerta.


Un servizio di qualità, affidabile e veloce

Il nostro obiettivo: offrire un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile.

- Un servizio semplice, stimolante e innovativo, sul computer come sullo smartphone.

- Assistenza in loco da parte di professionisti.

- Un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, prima, durante e dopo il viaggio.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Crociera Fluviale sul Danubio - Speciale Immacolata e Capodanno