Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute per Mambrui con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Offerte last minute per Mambrui
Devi avere pazienza...

Al momento non sono disponibili offerte last minute per Mambrui.
I nostri esperti stanno negoziando nuove offerte per te!

Approfitta delle nostre esclusive offerte last minute per Mambrui scelte accuratamente per te!

Mambrui, fascino selvaggio

Scopri le nostre offerte last minute per Mambrui e parti per la tua vacanza da sogno. Mambrui è un piccolo e affascinante villaggio sulla costa del Kenia, situato vicino alla foce del fiume Athi-Galana-Sabaki a circa 12 km dalla famosissima Malindi. Nonostante la vicinanza nelle due cittadine si respira un'atmosfera completamente diversa: laddove Malindi è vivace e caotica, Mambrui è una vera oasi di pace e benessere. Nella città vecchia si riconosce ancora chiaramente l'antico borgo di pescatori che ha dato origine alla cittadina attuale e dove ancora si possono vedere le case tipiche degli abitanti locali accanto a qualche costruzione in stile swahili; ovviamente il fulcro era, ed è tutt'oggi, la grande spiaggia, la quale unisce la riva destra del Sabaki alle saline di Ngomeni. In passato la città fu un importante centro religioso islamico e infatti la popolazione che vi risiede è in prevalenza di questa religione; la cosa si rispecchia sia nell'abbigliamento tradizionale degli uomini e delle donne, sia nella forte presenza di Moschee (addirittura 7 in un paese così piccolo). La Moschea principale merita una visita, così come l'antico insediamento arabo. Anche le madrasse in genere sono visitabili: sono le tradizionali scuole islamiche dove l’istruzione dei bimbi è sempre strettamente correlata allo studio del Corano. Oltre agli arabi sembra che anche i cinesi abbiano avuto un ruolo rilevante nella storia della città: nel 2010 fu rinvenuta una moneta cinese risalente al XV secolo e da lì è stato poi scoperto che vi era un insediamento e un florido commercio appunto con la Cina. Ecco svelato perché nel suo piccolo questa area è un melting pot di culture diverse.

La Golden Beach

I litorali sono sabbiosi e l’oceano in queste zone è molto selvaggio, in quanto non protetto dalla barriera corallina; l’entroterra invece è un rincorrersi di dune e distese di sabbia fine. Possiamo davvero dire che chi scegli Mambrui avrà a disposizione una vacanza a contatto con l’Africa più vera, ma senza rinunciare a tutti i comfort del mondo occidentale. La meravigliosa spiaggia di Manbrui è sicuramente una delle sue attrazioni principali e viene chiamata Golden Beach, per le sfumature calde e dorate della sua sabbia date dall’elevata concentrazione di pirite, un minerale conosciuto come l'oro degli sciocchi proprio perchè a prima vista può essere scambiato per oro. In condizioni particolari di inclinazione dei raggi solari, in particolare ciò avviene all’alba e al tramonto, il luccichio che si crea è davvero magico. La spiaggia è lunghissima e si estende per circa 30 km da Malindi fino a Ungwana Bay. La costa è anche ideale per fare snorkeling e immersioni subacque, ma chi non vuole avventurarsi può comunque osservare i fondali tramite una delle numerose escursioni che prevedono le barche con il fondo di vetro.

Cosa vedere

La già citata Malindi vale senza dubbio una visita, non tanto per il mare (che poco si discosta da quello di Mambrui), quanto per immergersi per qualche ora in un turbinio colorato di negozi e locali. Qui vale la pena anche visitare il Malindi Marine National Park, un meraviglioso parco marino che ospita squali balena e altri pesci di grossa taglia. Ci sono molte altre escursioni da fare via terra in queste zone, ad esempio visitare la zona del fiume Sabaki, che offre una flora e una fauna davvero rigogliose (potrà capitarvi quasi sicuramente di incrociare i fenicotteri rosa e gli ippopotami). Altra meta interessante è Gedi, la città araba dei mercanti, con le sue rovine swahili e la grande moschea con la sua imponente architettura tipica dell'Africa orientale. Anche il contesto è molto suggestivo in quanto si trova immersa nella fitta vegetazione del parco nazionale Arabuko Sokoke. Altro luogo da visitare, dal fascino un po’ inquietante è Marafa, detto anche "la cucina del diavolo", un canyon dall’aspetto quasi surreale per le forme e i colori delle sue rocce. Interessanti anche le saline, un paesaggio quasi lunare formato da bianche distese di sale, che in alcuni punti si elevano a formare dune o rocce cristallizzate. Altra tappa affascinante è l'isola di Lamu, dove appena sbarcati avrete impressioni che il tempo si sia fermato. L'impronta araba qui è fortissima ed è un piacere passeggiare per le strette viuzze all'ombra degli alti palazzi arabeggianti; tra l'altro l'isola è interdetta alle auto e l'unico mezzo di trasporto è l'asino. Quasi d’obbligo quando si va in Kenya è partecipare ad un safari; da Mambrui in genere partono safari per il campo tendato di Ondololo, gestito tutt’oggi da veri Masai (fatto che lo rende ancora più affascinante). Il campo è proprio in mezzo alla savana, su di una collinetta che affaccia su uno specchio d’acqua, quindi è molto facile vedere gli animali liberi nel loro stato naturale che vanno magari ad abbeverarsi proprio di fronte a voi. Per finire un'esperienza da fare in Kenia è navigare per qualche ora a bordo del dhow, una tradizionale barca a vela, e farsi cullare dolcemente dalle onde magari osservando i colori che sprigiona il sole al tramonto quando si tuffa nell'oceano. Registrati subito online per vedere tutte le nostre favolose offerte last minute per Mambrui, prenota subito online!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Kenya
  4. Offerte last minute Mambrui