Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

La guida completa per viaggiare a Shanghai con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

La guida completa per viaggiare a Shanghai
Le nostre vendite Vacanze  . per approfittarne
Vendite scadute.

La guida completa per viaggiare a Shanghai

✈️ Trova tutto quello che devi sapere su Shanghai per organizzare il tuo viaggio in Cina ✈️

Presentazione di Shanghai

Una città moderna, frenetica, piena di vita, in cui trovare le tradizioni della Cina e al contempo immergersi in una ricca e innovativa girandola di luci, negozi e attività interessanti : questa è Shanghai, una delle metropoli simbolo dell’evoluzione culturale che la Cina ha conosciuto negli ultimi decenni. Shanghai propone al turista infinite possibilità di intrattenimento, shopping, attività al chiuso e all’aperto, senza dimenticare i bellissimi paesi situati a breve distanza dalla città e raggiungibili in giornata. Locali, mercatini, ristoranti, centri commerciali, bazar, tessuti pregiati, crociere sul fiume, spettacoli, feste, parchi divertimenti, ma anche musei e giardini nel verde : Shanghai offre svago e divertimento in ogni istante e in qualsiasi stagione, accomunando con successo tecnologia, progresso e mantenimento dei valori tipici del popolo cinese.

Fotografia della metropoli di Shanghai in Cina

Cosa fare a Shanghai e dintorni ? 10 luoghi da visitare a Shanghai

1. Passeggiata nelle vie dello shopping

Se vuoi fare acquisti, Shanghai è una città in grado di soddisfare qualsiasi desiderio. Tra i vari punti nevralgici della città si segnalano in tal senso Nanjing Road e Huaihai Road, vie in cui si incontrano tantissimi negozi firmati da grandi marchi nazionali e internazionali e le filiali del Palazzo della seta, dove è possibile acquistare la qualità più pregiata al mondo di questo tessuto.

2. Escursioni nei villaggi sul delta del Fiume Azzurro

Nei dintorni di Shanghai si trovano bellissimi villaggi incastonati tra laghi e piccoli corsi d’acqua, dove si respirano l’atmosfera del passato e le tradizioni locali e si trova la giusta quiete a poca distanza dalla frenesia della città. Questi piccoli borghi pieni di fascino (ad esempio Zhujiajiao) si raggiungono comodamente con i mezzi pubblici e li si può visitare tranquillamente a piedi.

3. Scappata al Parco Disneyland

Il mondo della Disney è approdato anche in Cina, proprio a Shanghai, con questo parco divertimenti diviso in 6 aree tematiche, ideale per la gioia di adulti e bambini.

4. Soggiorno e relax a Nanxun

A circa due ore di strada da Shanghai si incontra questo paese estremamente bello e molto più tranquillo rispetto alla metropoli, dove l’architettura tradizionale cinese e le influenze occidentali convivono con risultati sorprendenti.

5. Escursione a Tongli

A un’ora e mezza da Shanghai si trova una piccola città d’acqua dai contorni architettonici molto suggestivi, dove poter trascorrere ore di relax immersi in un’atmosfera poco commerciale e più legata alle tradizioni dell’antica Cina.

6. Passeggiata lungo il fiume Bund

Uno degli scatti da non mancare durante un viaggio a Shanghai è la ripresa dello skyline sul fiume. Passeggiando lungo il Bund si possono ammirare grattacieli dall’aspetto futuristico ma anche palazzi con architetture del 19° secolo.

Passeggiata lungo il fiume Bund a Shanghai, Cina

7. Sosta al Museo di Shanghai

Oltre 120.000 pezzi compongono le collezioni di questo Museo in cui scoprire la storia e la cultura della Cina. Non tutti i reperti hanno le descrizioni in inglese ma esistono comunque molte guide con cui aiutarsi per godere al meglio la visita.

8. Relax nel Giardino Yuyuan

Meta incantevole, dove riposarsi e allontanarsi per un po’ dalla frenesia della città. Ponti sul lago, pagode, sentieri, squarci favolosi, colori variopinti : un toccasana per l’anima.

9. Soggiorno rilassante a Tianzifang

Zona della città molto particolare, composta perlopiù da piccoli vicoli in cui si incontrano negozi di souvenir, botteghe artigiane e gallerie d’arte, in un’atmosfera calma e soffusa che profuma di cultura e che vale la pena assaporare anche negli orari serali.

10. Camminata nella Via Antica

Passeggiare a Fangbang Road significa immergersi nel passato, riscoprendo le sensazioni di come si presentava una volta Shanghai agli occhi del turista. Edifici antichi, ristoranti con cibo tradizionale, case da tè, per un bel tuffo nella memoria.

Temple, méditation et vue sur la mer de Chine orientale

Quando andare a Shanghai

Le stagioni migliori per affrontare un viaggio a Shanghai sono sicuramente la primavera e l’autunno, quando le temperature risultano miti e gradevoli. Chi non ha problemi con il freddo può optare anche per l’inverno, sapendo però di poter incontrare anche temperature sotto lo zero, mentre nelle settimane più calde dell’estate si toccano talvolta i 40 gradi. Se si vuole evitare un eccessivo sovraffollamento è meglio tralasciare periodi come il Capodanno Cinese (tra gennaio e febbraio), in cui aumenta il numero di turisti.

SHANGHAI Previsioni del tempo

Procedure amministrative per il viaggio a Shanghai

In vista di un viaggio a Shanghai è bene ricordarsi di controllare la data di scadenza del proprio passaporto : bisogna infatti che quest’ultimo abbia una validità di almeno 6 mesi oltre la data prevista per il ritorno. Inoltre solitamente è necessario ottenere un visto turistico per la Cina, anche se in caso di soggiorni brevi (massimo di 144 ore, ovvero 6 giorni) quest’ultimo non è più obbligatorio.

Dove dormire a Shanghai ?

Molte sono le strutture ricettive di alta qualità presenti nella metropoli. Voyage Privé propone regolarmente durante l’anno sia tour della Cina con tappa a Shanghai sia viaggi singoli per la città di destinazione. Ecco qualche esempio di hotel con cui collaboriamo.

  • Golden Tulip Bund New Asia : Ottimo hotel situato nel quartiere Bund, in posizione perfetta per la visita alla città. Struttura moderna e lussuosa, con Camere Superior dotate di tutti i comfort per un soggiorno più che soddisfacente.
  • Shanghai Radisson Blu New World : Hotel 5 stelle con servizi moderni per tutti gli ospiti e colazione inclusa.
  • Shanghai Narada Boutique Hotel Bund : Struttura 4 stelle, camere standard, colazione inclusa, alto livello di comfort, zona strategica della città.

Cultura ed eventi a Shanghai

La Cina, una cultura unica

Numerose sono le manifestazioni che si svolgono durante l’anno a Shanghai, città sempre fremente e piena di vita che in alcuni momenti trova ulteriore modo per abbellire se stessa agli occhi di tutti i visitatori dalla Cina e dal resto del mondo. Ecco alcuni degli eventi principali.

Festa del turismo

Evento che si tiene una volta l’anno, tra settembre e ottobre, in cui si cerca di far conoscere le tradizioni della città e della nazione, attraverso musica, sfilata di carri, passeggiate organizzate con adulti e bambini e fiere con souvenir e prodotti locali.

Festival dei fiori di pesco di Nanhui

Ogni anno ad aprile si svolge questo evento in cui si presentano le tradizioni della vita di campagna e del mondo contadino, coinvolgendo anche i turisti che possono mettersi alla prova svolgendo per qualche momento le attività tipiche della quotidianità agreste ; tutt’intorno un trionfo di fiori e rappresentazioni folcloristiche.

Festival internazionale della cultura del tè

Tra fine aprile e inizio maggio, nel parco Zhabei, si attua questa bella iniziativa mirata a far conoscere l’antica cultura della bevanda tradizionale cinese. Degustazioni e cerimonie per celebrare al meglio l’arte del tè.

La mappa di Shanghai

Consigli pratici su come organizzare il tuo viaggio a Shanghai

A Shanghai sono frequenti gli acquazzoni improvvisi, soprattutto in primavera e autunno. Risulta dunque consigliabile portare con sé in valigia qualche capo di vestiario con cui ripararsi dalla pioggia. In città ci si muove utilizzando la rete di mezzi pubblici (autobus e metropolitana).

Quali ricordi da riportare da Shanghai ?

I tanti mercatini e bazar presenti in città concedono l’opportunità di acquistare manufatti artigianali a buon mercato ottimi per portare a casa un bel souvenir del viaggio senza spese eccessive.

Quale valuta viene utilizzata a Shanghai ?

La valuta comunemente utilizzata in città è Il Yuan o kuaï, chiamato anche Remimbi Yuan (RMB). Il servizio di cambio valuta è attivo in quasi tutti gli hotel e in quasi tutte le banche. Le più comuni carte di credito, come Visa, Mastercard e American Express possono essere utilizzate senza problemi negli hotel, nei centri commerciali e in numerosi negozi. Le succursali della Bank of China presenti a Shanghai mettono a disposizione bancomat attivi 24 ore su 24.

Fotografia della parete Cina

C’è una differenza di fuso orario tra l’Italia e Shanghai ?

Sì. Il fuso orario cinese è 7 ore più avanti rispetto all’Italia ; 6 ore quando in Italia risulta attiva l’ora legale.

Quale lingua si parla a Shanghai ?

La lingua ufficiale è il cinese mandarino. In città, soprattutto nelle strutture commerciali e tra la popolazione giovane, è comunque molto diffusa la conoscenza dell’inglese.

Come arrivare a Shanghai ?

In aereo : la città presenta due aeroporti, l'aeroporto internazionale di Pudong (PVG) e l'aeroporto internazionale di Hongqiao (SHA), da cui partono e dove arrivano voli da e per destinazioni come Londra, New York e Parigi. Dall’Italia esistono voli diretti che giungono a Shanghai partendo da Milano Malpensa (durata del viaggio circa 11 ore) e Roma Fiumicino (durata inferiore a 12 ore), oppure voli sempre da Milano e Roma ma con scalo intermedio a Bruxelles, Mosca, Istanbul o Vienna.

Qual è la durata del viaggio ideale per scoprire Shanghai ?

Dipende dal livello di approfondimento che si vuole dedicare alla città e dall’eventuale desiderio di effettuare escursioni anche nei paesi vicini. Un viaggio di 5/6 giorni può essere una buona soluzione, anche per approfittare della possibilità di non dover richiedere il visto turistico entro il limite di tempo delle 144 ore.

Scoperta dei maestosi paesaggi della Cina e dei suoi bellissimi parchi naturali

Cucina di Shanghai e specialità gastronomiche

La cucina cinese è stata ormai da diversi anni esportata nel mondo, Italia compresa. Un viaggio a Shanghai può però fornire l’occasione di scoprire i sapori più veri del territorio. Ecco alcune specialità da non lasciarsi sfuggire.

  • Xiaolongbao : ravioli ripieni, assoluta primizia cinese. Il ripieno può essere composto da carne, erbe, gamberi o funghi, a seconda del gusto e della voglia del momento.
  • Hong Shao Rou : carne di manzo o maiale, brasata e accompagnata da una deliziosa salsa agrodolce con aceto, soia, anice stellato, zucchero e spezie varie.
  • Anatra al pepe : anatra fritta condita con salsa di prugne e pane cotto al vapore. Una vera delizia da gustare a pranzo oppure a cena.
  • Baozi : ottimo spuntino da mangiare in strada passeggiando per la città. Si tratta di pane bianco soffice, cotto al vapore e impreziosito da un ripieno a base di carne di maiale o in alternativa da ripieni dolci.

Attività per bambini a Shanghai

Una visita al Parco Disneyland è sicuramente consigliata per il divertimento dei più piccini. In città esistono inoltre luoghi come il Barbie Shanghai, con la più grande collezione al mondo di bambole Barbie, e punti di ristoro come il Teddy Bear Family Coffee and Restaurant, impostato a livello scenografico per ricreare idealmente la casa dell’orsetto Teddy.

Vicolo pittoresco in Cina

Come viaggiare a Shanghai con il tuo animale domestico ?

Portare con sé a Shanghai il proprio animale richiede una serie di operazioni piuttosto dettagliate. Innanzitutto è consentito il trasporto di un solo animale a persona. Quest’ultimo deve essere accompagnato da una certificazione di buona salute emessa dall’ASL veterinaria e da un certificato di vaccinazione antirabbica, emesso tra i 12 mesi e i 30 giorni prima della partenza. I gatti devono inoltre essere sottoposti a ulteriori vaccinazioni. Giunti a destinazione gli animali sono sottoposti a un periodo di quarantena, variabile dai 7 ai 30 giorni, in una delle apposite strutture, con spese a carico del proprietario.

Quale budget pianificare ?

Il costo della vita a Shanghai per un turista risulta relativamente contenuto. Si può mangiare in un ristorante cinese di buon livello con una spesa (complessiva per due persone) di circa 20-25 euro ; i costi però vanno a salire se ci si indirizza verso locali con cucina occidentale. Anche i taxi sono meno cari rispetto all’Europa (14 Yuan è la tariffa di base), così come la metropolitana (biglietto singolo a non più di 8 Yuan, ovvero circa 1 euro).

Luoghi naturali da vedere a Shanghai

In città ha sede un grande orto botanico, di solito aperto dalle 7 del mattino alle 5 del pomeriggio, in cui trovano posto centinaia di specie vegetali, tra piante medicinali, bambù, azalee e un bellissimo giardino dei bonsai.

Altri informazioni pratiche

La corrente elettrica a Shanghai funziona a 220 V. Sono utilizzati diversi tipi di presa, per cui è consigliabile portare con sé degli adattatori di tipo americano. In città è meglio non bere acqua direttamente dal rubinetto e se possibile evitare di mangiare alimenti crudi. Gli uffici amministrativi sono aperti dal lunedì al venerdì e restano chiusi al sabato e alla domenica. L’Ambasciata cinese in Italia ha sede a Roma, ci sono Consolati cinesi a Firenze e Milano, mentre a Shanghai è presente il Consolato d’Italia.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. La guida completa per viaggiare a Shanghai