Diventa socio, così potrai approfittare dei nostri sconti.

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

La guida turistica completa per un viaggio indimenticabile in Sardegna con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

La guida turistica completa per un viaggio indimenticabile in Sardegna
Le nostre vendite in corso di Vacanze  . per approfittarne
Le nostre vendite in corso di.
Le nostre vendite Vacanze  . per approfittarne
Vendite scadute.

La guida turistica completa per un viaggio indimenticabile in Sardegna

Consigli turistici e informazioni pratiche, trova tutto quello che c'è da sapere sulla Sardegna per organizzare il tuo viaggio ☀

Viaggio in Sardegna

Immersa nel Mediterraneo, la Sardegna è l'isola che ti può offrire un'esperienza di vacanza diversa dal solito. Il suo mare è di un azzurro trasparente, le sue spiagge offrono distese di sabbia, oppure si nascondono in baie e cale che si aprono tra gli scogli e la meraviglia sarà tale che non ti parrà di trovarti in Italia, ma in un lontano luogo paradisiaco. La Sardegna è però anche terra di storia, cultura e natura. Come resistere al fascino misterioso dei nuraghi, testimoni silenziosi di un lontano passato, alle tante particolari tradizioni popolari di quest'isola o alla sua natura selvaggia composta da monti, torrenti, boschi ? E poi ci sono le tante località modaiole amate dai vip di tutto il mondo e, accanto ad esse, villaggi tipici e città capaci di offrirti innumerevoli bellezze artistiche e moderni servizi.

Cosa fare in Sardegna ? Le prime 10 destinazioni da visitare assolutamente

In Sardegna ci sono circa 1.800 chilometri di coste con innumerevoli meravigliose spiagge. Non è semplice consigliarti quali scegliere, per cui nel nostro elenco ci limitiamo a indicarti una sola località dove sdraiarti al sole in totale relax preferendo segnalarti escursioni nella natura, visite a città e siti archeologici ed esperienze che dovresti provare.

Eccoti dunque un elenco delle prime 10 cose da fare in Sardegna. Si tratta di un elenco davvero molto parziale perché l'isola offre tali e tante attrattive che te ne innamorerai e ci tornerai più e più volte per scoprirne tutte le sue bellezze.

Il paesaggio della Sardegna e le coste rocciose che si affacciano sul Mar Mediterraneo

1. Una passeggiata a Cagliari

Il capoluogo dell'isola non è solo una città portuale, ma è anche un centro che vanta millenni di storia e che ancora oggi conserva tante testimonianze del passato. Località solare e vivace, ti stupirà con il suo caratteristico centro storico che si inerpica su un colle. Passeggiando ti consigliamo di raggiungere il maestoso bastione di Saint Remy e di salire sulla terrazza panoramica per avere una visione a 360 gradi della città. Da qui puoi proseguire per ammirare la bella cattedrale, le antiche torri e quindi avventurati tra le strette viuzze del quartiere Stampace che ha conservato il suo carattere medioevale e importanti vestigia romane. Non perderti neppure il caratteristico quartiere della Marina, dove si alternano negozietti e botteghe artigiane, mentre per lo shopping ti consigliamo Via Manna e Via Garibaldi.

2. Un'escursione allo stagno di Santa Gilla

Poco fuori Cagliari vi è un'estesa area umida separata dal mare da una sottile striscia di terra. Questa laguna, un tempo porto fenicio e in seguito luogo ideale per le saline e la pesca, è divenuta oggi un importante sito dal punto di vista naturalistico. Lo stagno di Santa Gilla, con le sue acque solo lievemente salate e con la presenza di una ricca flora, è oggi un'area che costituisce l'habitat ideale per oltre duecento specie ornitologiche, tra cui figurano anche i fenicotteri rosa. Un'escursione imperdibile per ammirare degli uccelli rari e di innata eleganza !

3. Scappata nelle capitali dei vip

Porto Cervo, Porto Rotondo e Cala di Volpe sono tre località che si trovano nel tratto di costa gallurese denominato Costa Smeralda. Si tratta di un'area di una bellezza unica divenuta la meta di vip di tutto il mondo. Vi troverai lussuosi yacht ormeggiati nei porticcioli, locali esclusivi, ville di extra lusso e boutique. Passeggia per le vie e ammira le belle spiagge e per un giorno immaginerai di far parte anche tu del jet set internazionale.

4. Un promontorio da scoprire : Capo Caccia

Capo Caccia con le sue alte falesie ti offre uno stupendo panorama del golfo di Alghero e dell'isola Foradada. Il territorio del promontorio è carsico per cui si aprono numerose grotte e doline. Ti consigliamo una visita alla Grotta di Nettuno, un tempo frequentata dalla foca monaca. In battello puoi poi raggiungere l'isola Foradada per visitare anche la sua grotta.

5. Un salto indietro nel tempo a Barumini

Nel territorio di Barumini, nella Sardegna meridionale, puoi ammirare uno dei più imponenti villaggi nuragici dell'isola. Su Nuraxi è un insediamento risalente all'Età del Bronzo dove, attorno a un grande nuraghe munito di torri, probabilmente una reggia, sono sorte diverse abitazioni. Oggi il sito, ben conservato, è annoverato tra i beni del patrimonio Unesco. Passeggiando poi tra le vie di Barumini potrai scoprire diverse chiese medioevali che hanno saputo mantenere intatto il loro antico fascino.

6. Soggiorno e relax a Casteldoria

Casteldoria, località del piccolo comune di Santa Maria Coghinas, ti offre l'occasione per regalarti qualche ora di benessere con una nuotata nel fiume che in quest'area raccoglie le acque calde di alcune sorgenti termali. Se invece preferisci il massimo comfort, c'è lo stabilimento termale. Per sgranchirti le gambe puoi raggiungere il misterioso castello dei Doria che domina il paesaggio da un colle e se hai voglia di mare, le spiagge vicine non mancano.

7. Una gita nel paese dei murales

Orgosolo un tempo godeva di una triste fama : era la località dove trovavano rifugio i banditi e e gli affiliati all'anonima sequestri, grazie al Supramonte che offriva nascondigli perfetti. Le cose però ora sono cambiate e Orgosolo è divenuta una meta che attira i turisti per le centinaia di murales che decorano gli edifici. E se poi fai un giretto nel vasto territorio comunale, scoprirai anche decine di nuraghi e diverse domus de janas, sepolture preistoriche scavate nella roccia.

8. Imbarcati per l'arcipelago della Maddalena

Che ne diresti di ammirare la spiaggia rosa di Budelli, oppure di visitare Caprera per scoprire dove Garibaldi visse i suoi ultimi anni ? Bene, non devi far altro che imbarcarti a Palau e raggiungere le isole, potrai così andare alla scoperta di territori quasi incontaminati e di una bellezza straordinaria.

9. Vacanze rilassanti sulle spiagge di Villasimius

Situata a sud-est dell'isola, sul promontorio di Capo Carbonara, Villasimius ti offre le spiagge più belle di tutta la Sardegna meridionale. Trovi vaste distese di sabbia bianca e finissima e un'accoglienza cordiale da parte della popolazione. Non mancano poi locali, feste ed eventi per trascorrere le serate divertendosi.

Spiaggia di sabbia bianca e acque turchesi del Mar Mediterraneo

10. In miniera per un giorno

Il grande patrimonio minerario sardo è stato sfruttato fin dall'antichità e ora che le miniere sono state dismesse fanno parte di un vasto parco geominerario riconosciuto dall'Unesco. Trascorri una giornata alla scoperta di questi luoghi. Noi ti consigliamo la Miniera di Montevecchio dove potrai visitare l'elegante edificio della direzione, i luoghi di estrazione e lavorazione dei minerali e anche le abitazioni dei minatori per renderti conto dell'enorme divario tra le loro condizioni e quelle dei dirigenti.

Quando andare in Sardegna ?

Il clima sardo è temperato sulle coste, mentre all'interno le temperature sono decisamente calde in estate e abbastanza rigide in inverno con nevicate che non sono poi troppo rare. Inoltre l'isola è ventosa, infatti dall'autunno e fino a metà primavera spira il mistral. Il periodo migliore per visitare l'isola è dunque quello che va da metà maggio fino a settembre, tenendo presente che i mesi di maggiore affluenza turistica sono luglio e agosto.

SARDEGNA Previsioni del tempo

Come arrivare in Sardegna ?

La Sardegna può essere facilmente raggiunta in aereo o via mare.

I tre scali maggiori, di Olbia, Alghero e Cagliari sono collegati con regolari voli di linea da tutti i principali aeroporti italiani e internazionali. Nel caso tu scelga il di effettuare il viaggio via mare, con auto al seguito oppure no, da Genova e da altri diversi porti del Tirreno partono regolarmente traghetti diretti verso varie località dell'isola.

Quali hotel scegliere per soggiornare in Sardegna ?

In Sardegna gli hotel sono numerosissimi e sono per la gran parte concentrati sulla costa e nell'immediato entroterra. Probabilmente non ti sarà facile districarti tra le varie offerte, per cui ti segnaliamo alcune strutture che, esclusivamente per Voyage Privé, praticano delle offerte davvero esclusive.

Hotel di lusso a 5 stelle con terrazza privata e vista panoramica sulla Sardegna, piscina e zona relax
  • Pullman Timi Ama Sardegna è un 5 stelle situato a Villasimius nell'ambito di un'area marina protetta con spiaggia privata e attrezzata
  • Brancamaria è un 4 stelle immerso nel verde di Cala Gonone e affacciato sul mare
  • Paradise Resort è un 4 stelle affacciato sulla spiaggia di Lu Impostu nel territorio di San Teodoro

Cultura, festival ed eventi in Sardegna

Sono innumerevoli gli eventi culturali, i festival, le feste e le sagre che animano le località sarde, Tra essi ti segnaliamo :

Carnevale di Mamoiada

Si tiene a febbraio e la sfilata dei Mamuthones e degli Issahadores è davvero imperdibile.

L'incontro Internazionale del Folklore

A fine luglio le strade di Tempio Pausania si animano con gruppi di suonatori e danzatori di gruppi folk che provengono da ogni parte d'Italia e del mondo.

La discesa dei Candelieri di Sassari

Si tiene il 14 agosto ed è una processione danzante tra le vie cittadine al seguito di giganteschi candelieri portati a spalla dai fedeli.

Sagra del Redentore di Nuoro

Una coloratissima processione di figuranti con abiti tradizionali, di cavalieri di gruppi danzanti sale sul monte Ortobene per rendere omaggio alla statua del Redentore.

La mappa della Sardegna

Consigli pratici per organizzare il tuo viaggio in Sardegna

Perché la tua vacanza sia indimenticabile, è bene che tu segua alcuni nostri suggerimenti. Eccoteli :

Come spostarsi in Sardegna ?

Se non sei giunto con l'auto sull'isola, ti consigliamo assolutamente di noleggiarne una per spostarti senza difficoltà, visto che spesso i collegamenti tra le varie località non sono dei migliori.

Quali souvenir portare dalla Sardegna ?

La Sardegna ha antiche tradizioni artigiane e tra i souvenir che puoi acquistare figurano oggetti in sughero, i tipici coltelli a serramanico e cestini di canne intrecciate. Se invece pensi all'enogastronomia, una bottiglia di mirto o delle confezioni di bottarga sono consigliatissime.

Qual è la durata ideale del soggiorno per scoprire la Sardegna ?

Non riuscirai certo a conoscere a fondo la Sardegna durante una sola vacanza. Il territorio è vasto e stupendo e probabilmente finirai per tornarci diverse volte. Un soggiorno di un paio di settimane ti darà comunque modo di vedere alcune località e scoprire alcune meraviglie isolane.

Cucina e specialità gastronomiche della Sardegna

La cucina sarda delle località costiere è quanto mai diversa da quella dell'entroterra. Se sul mare l'ingrediente principale è il pesce, nell'entroterra la cucina vede invece l'impiego dei prodotti della terra e dell'allevamento, entrambe però sono decisamente gustose.

Tra le specialità che ti consigliamo di assaggiare figurano :

  • Fregula con le vongole una pasta a forma di palline condita con sugo di vongole
  • Burrida gattuccio marino cucinato con le olive
  • Spaghetti con vongole e bottarga
  • Culurgiones fagottini di pasta ripieni di ricotta e menta oppure di patate e formaggio
  • Malloreddus pasta aromatizzata con zafferano e servita con sugo di salsiccia
Scappatella sull'isola di Santo Stefano in Sardegna

Come viaggiare con il tuo animale domestico ?

Se hai scelto la nave per giungere in Sardegna, sappi che alcune compagnie di navigazione ti permettono di portare in cabina il tuo cane, altre invece predispongono appositi alloggi o consentono di tenere l'animale sul ponte. In ogni caso, museruola e guinzaglio sono indispensabili.

Se viaggi in aereo, ci sono compagnie che consentono di tenere in cabina animali di piccola taglia purché siano nel trasportino, altre obbligano al viaggio in stiva.

Attenzione : per il viaggio aereo il tuo pet deve avere passaporto europeo e documento sanitario.

Quale budget pianificare ?

La Sardegna è piuttosto costosa rispetto ad altre regioni. Hotel e ristoranti hanno tariffe sopra la media, soprattutto nelle località costiere più gettonate e anche il costo del viaggio, soprattutto via mare, non è economico.

Quanto allo shopping, dipende in quale località decidi di fare i tuoi acquisti, in Costa Smeralda i prezzi sono alti, mentre in altre aree della costa diventano decisamente più abbordabili.

Maggiori informazioni in tutte le nostre guide turistiche.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. La guida turistica completa per un viaggio indimenticabile in Sardegna