Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

La guida turistica per viaggiare a Malta

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

La guida turistica per viaggiare a Malta
1 offerte di viaggio disponibile
Scopri di più

La guida turistica per viaggiare a Malta

Presentazione di Malta

Situata nel cuore del Mediterraneo, a poca distanza dalle coste meridionali della Sicilia, Malta è ancora una meta di vacanze al riparo dal turismo di massa rispetto ad altre destinazioni balneari molto popolari in Europa. Nonostante la straordinaria ricchezza paesaggistica, storica e culturale in un territorio relativamente ristretto, Malta è riuscita a conservare un'atmosfera rilassante, tanto amata dai visitatori che ogni anno la scelgono come destinazione per le proprie vacanze.

Del resto, questa idilliaca isola custodisce alcuni degli edifici più antichi mai creati dall'uomo, come l'Ipogeo, le Rovine di Tarxien e i Templi Megalitici, testimonianze delle antiche civiltà che vivevano a Malta già mille anni prima di Stonehenge e delle Piramidi di Giza.

Malta è famosa per il suo mare cristallino e per le belle spiagge sabbiose che si susseguono lungo le coste, ma anche per le piscine di sale scavate nella roccia, luogo ideale per nuotare e per trascorrere momenti di vero relax. A Malta potrai prendere parte a fantastiche escursioni, immergerti nelle profondità marine con i numerosi diving locali, assistere a spettacoli e concerti sempre molto coinvolgenti, visitare musei e misteriosi siti archeologici, scoprire le delizie di una cucina irresistibilmente ricca di sapori mediterranei e, naturalmente, conoscere gli abitanti di Malta, a detta di molti tra le persone più amichevoli d'Europa.

Cosa fare a Malta? 10 destinazioni da visitare in modo assoluto

Soggiorno nella capitale: La Valletta

La Valletta è la splendida capitale di Malta, città patrimonio mondiale dell'UNESCO e capitale europea della cultura 2018. Autentico museo a cielo aperto, La Valletta si protende come un cuneo verso il mare e offre una sensazionale vista su Sliema a nord, le Tre Città a sud e il mare aperto verso oriente. Concediti almeno un giorno intero per esplorare questa magnifica città. Prenota uno spettacolo al Teatru Manoel, fai visita agli Upper Barrakka Gardens, alla Concattedrale di San Giovanni e organizza una serata in uno dei tanti bar di Vicolo Stretto.

Fuga a Sliema

Piacevole località turistica lungo la costa orientale di Malta, Sliema si trova poco a nord di La Valletta. Passeggia lungo il bellissimo lungomare Triq it-Torri e lasciati inebriare dai profumi caldi del mediterraneo. Qui sorge Fort Tigné, una fortezza risalente al XVIII secolo. Anche se a volte può sembrare una città caotica, basta lasciare la strada principale per ritrovarsi in una tipica cittadina maltese, con le case dai balconi colorati e le viuzze strette.

Visita alle tre città di Malta: Birgu, Senglea, Senglea, Cospicuo

Come tre sorelle che si tengono per mano, Birgu (nota anche come Vittoriosa), Senglea (alias Invicta o Isla) e Cospicua (detta anche Bormla o Cottonera) costituiscono le famose Tre Città. Birgu venne fondata da popoli Fenici, ma la città attuale risale al tempo dei famosi Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni, che ne fecero la capitale di Malta nel 1530. Le Tre Città rappresentano una preziosa testimonianza della lunga storia dell'isola. Un giorno sarà sufficiente per scoprire le meraviglie nascoste di questo affascinante territorio di Malta.

Escursione nel cuore di Rabat

La città di Rabat ha origini semitiche e il suo nome significa letteralmente "sobborgo", poiché un tempo era proprio il sobborgo di Mdina, la vecchia capitale. Nel corso del XV secolo, Rabat fornì riparo agli abitanti dai rovinosi attacchi dei pirati. Quando l'Ordine di San Giovanni arrivò a Malta, Rabat divenne un centro importante per la sua vicinanza a Mdina, le scuole di Covent e le vicine fattorie. Oggi, Rabat è una città deliziosa, dove il tempo sembra essersi fermato.

Soggiorno a Mdina

Non perderti una visita a Mdina, detta anche "Vecchia", "Notabile" o "La città costruita da un gentiluomo", la splendida cittadella cinta da possenti mura, proprio accanto a Rabat. Concediti il piacere di una bella passeggiata lungo le mura della città vecchia, esplora le silenziose stradine del centro, dove scoprirai un'atmosfera davvero magica. Tra gli edifici storici, si trova Palazzo Falson, un'importante collezione di oltre 3500 capolavori artistici.

Viaggio all'isola di Gozo

Programma di fermarti almeno un paio di giorni per visitare la bellissima isola di Gozo, conosciuta anche come l'isola di Calipso. Il mito racconta difatti che proprio su questa piccola e tranquilla isola nella parte nord di Malta la ninfa Calipso trattenne Ulisse per sette anni. Oltre alle spiagge meravigliose, sono molte le attrazioni di Gozo, tra cui la splendida città di Victoria e la grande Cittadella, le località balneari di Xlendi e Marsalforn e i tanti siti costieri dove potrai regalarti incredibili immersioni nel blu.

Visita dell'isola di Comino

Tra Malta e Gozo si trova la minuscola Comino, l'isola che racchiude tra le sue coste uno dei gioielli naturalistici di Malta, la celebre Laguna Blu. Questa piccola baia incantata ti regalerà la vista delle sue acque dalle più incredibili tonalità di blu. Fare il bagno in questo luogo sarà un'esperienza memorabile.

Scappatella nelle le spiagge di Golden Bay & G?ajn Tuffie?a Bay

Queste due magnifiche spiagge si trovano nella parte nord-occidentale di Malta, l'una accanto all'altra e, durante l'estate, sono tra le località balneari più frequentate dell'isola. I servizi in spiaggia sono completi, ci sono bar, ristoranti e la possibilità di divertirsi con la pratica degli sport acquatici.

Passeggiata nel villaggio di Marsaxlokk

Nella parte meridionale di Malta, scopri il fascino di questo tipico villaggio di pescatori, che ti conquisterà con i suoi colori intensi e le atmosfere sospese. Una particolarità di Marsaxlokk è il mercato del pesce, che si svolge solitamente la domenica. Qui il pesce è freschissimo, servito negli ottimi ristoranti dove potrai trascorrere alcuni dei momenti più piacevoli di questo viaggio a Malta. Al tramonto, la vista sul porto è da cartolina, con il profilo delle innumerevoli barche da pesca maltesi attraccate alle banchine.

Scoperta di l'ipogeo Hal Saflieni

Si tratta di un complesso sepolcrale scavato nella roccia dallo stesso popolo che ha costruito gli straordinari templi preistorici di Malta, tra il 3600 e il 2500 a.C. Anche l'Ipogeo è un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il sito è costituito da tre diversi strati, corrispondenti a periodi storici diversi, ciascuno composto da più stanze. Si stima che un tempo ospitasse circa settemila corpi, sepolti qui per un periodo di quasi mille anni. Nello stesso giorno, potrai visitare l'area archeologica dei Templi di Tarxien. Sarà un avventuroso viaggio nel grande passato di Malta che, una volta ancora, ti sorprenderà.

Quando è il momento migliore per andare a Malta?

Per la sua favorevole posizione geografica e per il clima tipicamente mediterraneo, potrai visitare Malta in qualsiasi periodo dell'anno. All'inizio della primavera, da marzo alla fine maggio, il tempo si mantiene stabile e, quando il sole splende, può fare già molto caldo. Nei giorni nuvolosi, se tira vento, basta indossare un maglione leggero o un comodo antivento. Nella stagione invernale le temperature minime scendono raramente sotto i 10°C, mentre le massime sono in media attorno ai 16°C . In piena estate, il caldo si fa davvero sentire e non è insolito che la colonnina del mercurio superi i 40°C.

Come arrivare a Malta?

Sono diverse le possibilità di raggiungere la splendida isola del Mediterraneo. Malta è talmente vicina alla Sicilia che molti maltesi e italiani preferiscono fare la traversata marittima, grazie ai servizi di traghetti attivi durante tutto l'anno. La maggior parte dei viaggiatori, tuttavia, sceglierà probabilmente di spostarsi in aereo, grazie alle numerose offerte proposte dalle compagnie low cost. L'unico aeroporto dell'isola, l'Aeroporto Internazionale di Malta (MLA), assicura i collegamenti aerei con l'Europa e l'intero arcipelago maltese. Malta è membro dell'Unione Europea e fa parte dell'Area Schengen, quindi per entrare nel Paese è sufficiente il passaporto o la carta d'identità valida per l'espatrio.

O dormire a Malta? Offerte esclusive di Voyage Privé

Essendo una destinazione turistica molto frequentata, Malta offre una ricca selezione di ottimi alberghi, in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza.

Se sei alla ricerca di una vacanza davvero rilassante, magari per un viaggio di coppia, Malta dispone di numerosi resort appartati, in località marine di grande fascino.

Se invece preferisci un pacchetto all-inclusive adatto alle famiglie con bambini, diversi hotel offrono pacchetti vacanze in zone generalmente più popolari tra i turisti, in particolare Bu?ibba, Qawra, St. Paul's Bay, St. Julian's e Sliema, dove si trovano gli alberghi più lussuosi dell'isola.

Hotel di lusso a Malta con piscina e vista mare, selezionato da Voyage Privè

La cultura maltese e le feste più importanti

Malta può vantare un grande passato e, ancora oggi, si propone come una realtà molto attiva sotto il profilo artistico e culturale, a rispecchiare l'indole accogliente e gioviale della sua gente. Sono sorprendentemente numerosi gli eventi culturali che hanno luogo sull'isola durante l'anno.

In Guardia Parade

La Parata In Guardia è una rievocazione storica dei fatti avvenuti nelle fortificazioni di Malta e Gozo nel corso del XVI secolo. Si svolge tutto l'anno, escluso il mese di agosto, nel Forte Sant'Elmo e nel Grandmaster’s Palace di La Valletta.

Le celebrazioni del Carnevale

Come in altri Paesi cattolici, anche a Malta il Carnevale è un evento annuale che, con la sua stravagante sfilata colorata, segna l'inizio della Quaresima.

La Pasqua e i riti della Settimana Santa

La Pasqua è una grande festa a Malta e le festività durano una settimana, a partire dal venerdì prima del Venerdì Santo, quando la statua della Madonna Addolorata viene portata in processione per le strade di La Valletta.

Festa Frawli – Strawberry Festival

Ti piacciono le fragole? I succosi frutti rossi sono protagonisti dell'annuale Festa Frawli, nel vecchio villaggio agricolo di L-Mgarr. Le strade intorno alla chiesa parrocchiale, così come la piazza, si riempiono di bancarelle colorate che vendono fragole.

L-Imnarja Summer Folk Festival

Letteralmente "Festival della luce", L-Imnarja risale ai tempi precedenti l'arrivo dei Cavalieri a Malta. Le sue radici affondano nei riti legati al solstizio d'estate, simboleggiati dai grandi falò accesi nel corso della festa. Il festival, che si tiene alla fine di giugno, è diventato oggi un grande e divertente picnic per tutti.

La mappa di Malta

Consigli ai viaggiatori su come organizzare il loro soggiorno a Malta

Cosa riportare da un soggiorno a Malta?

Per ricordare il tuo viaggio a Malta e per condividere la tua esperienza con amici e parenti, ci sono alcuni tipici souvenir, come i vasi in vetro soffiato prodotti dagli abili artigiani locali, lo squisito torrone maltese, la raffinata filigrana maltese, oppure il vasellame e le ceramiche che rievocano i colori e la luce del Mediterraneo.

Quale valuta viene utilizzata a Malta?

Anche a Malta la moneta corrente è l'Euro.

C'è una differenza di fuso orario tra l'Italia e Malta?

Non vi sono differenze, il fuso orario è lo stesso.

Qual'è la lingua parlata a Malta?

La lingua di Malta è il "Maltese", un idioma che affonda le sue radici nell'arabo e che somiglia in parte alla lingua parlata in Libano. In molti parlano l'inglese e l'italiano.

Come muoversi a Malta?

Il sistema dei trasporti pubblici è economico e molto efficiente e dispone di una vasta rete di ottime strade per collegare le diverse località del Paese. L'unico mezzo di trasporto pubblico a Malta è costituito da un sistema di autobus di linea. Il biglietto del bus costa 1,50 Euro in bassa stagione e 2,00 Euro in estate. Per raggiungere le isole, come Gozo o Comino, sono attivi i servizi di ferry boat.

Cosa portare per il viaggio a Malta?

Per il clima favorevole, è consigliabile portare abbigliamento leggero, soprattutto durante l'estate, senza dimenticare un comodo copricapo per ripararsi dal sole. Metti in valigia anche una crema solare, un paio di occhiali da sole e una fotocamera per immortalare i momenti più belli.

Quali sono i piatti tipici di Malta?

La cucina di Malta è nota per la sua genuinità e per la ricchezza dei sapori. Tra i piatti tradizionali, i più conosciuti sono i Pastizzis, popolare street food che consiste in una specie di calzone ripieno di ricotta o di piselli, il Lampuki, un delizioso tortino di pesce, l'ottimo stufato di coniglio, i Bragioli (involtini brasati nel vino), la Kapunata (versione maltese della Caponata) e la zuppa della vedova.

Quali attività sportive praticare a Malta?

Malta offre molteplici possibilità di praticare il tuo sport preferito all'aria aperta, dalle fantastiche immersioni allo snorkeling, dagli sport acquatici più popolari alle imperdibili escursioni a piedi nelle zone archeologiche.

Cose da sapere prima di portare il tuo animale domestico a Malta

A Malta non è consentito portare animali di età inferiore alle 15 settimane. Inoltre, è richiesto il chip sottocutaneo e la vaccinazione contro la rabbia.

Quanto costa una vacanza a Malta?

Il costo della vita a Malta è piuttosto simile a quello dell'Italia. L'acqua minerale è abbastanza costosa, soprattutto nelle località turistiche. Una birra costa intorno ai due euro, mentre l'ingresso ai musei si aggira attorno agli 8 euro.

Qualche informazione pratica

La connessione Internet a Malta è davvero ottima. Vengono utilizzate prese elettriche tipo G, come quelle in uso in Inghilterra.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. La guida turistica per viaggiare a Malta