Guida turistica Sicilia - Voyage Privé

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

La guida completa per un viaggio da sogno in Sicilia

Vuoi scappare verso la splendida Sicilia? Trova tutte le informazioni pratiche su questa bellissima regione d'Italia per preparare il tuo viaggio. ✅

Viaggio in Sicilia

La Sicilia è una terra ricca di storia, di cultura e di paesaggi unici dove l'azzurro del mare può fondersi con il bianco colore delle saline oppure con il nero delle rocce laviche. Questa è la terra dei contrasti dove sull'Etna puoi ammirare un'eruzione vulcanica, ma anche scendere sugli sci e dove paesaggi brulli e monti aspri si alternano a piane fertili. In Sicilia trovi caratteristici borghi marinari, popolose città come Palermo e Catania e località con millenni di storia alle spalle, da Siracusa ad Agrigento. E non mancano neppure le isole, dalle vulcaniche Eolie alle lontane Pelagie, più vicine alla costa tunisina che a quella siciliana.

Fotografia della Sicilia e dei suoi maestosi paesaggi

Cosa fare in Sicilia ? Le prime 10 cose da fare e da vedere su questa meravigliosa isola

Per conoscere la Sicilia non è sufficiente un tour di alcune settimane perché sono troppe le bellezze che offre l'isola e probabilmente dovrai tornarci più di una volta. Intanto ti segnaliamo quelle che noi consideriamo delle mete imperdibili, ma sappi che si tratta solo di un piccolo "assaggio".

1. Alla scoperta di Palermo

Il tuo viaggio in Sicilia non può prescindere dalla visita del capoluogo, città colorata e vivace che ti affascinerà con i suoi mercati tipici, le tante testimonianze del passato e il suo bel mare. Le cose da vedere sono tante, dalla splendida cattedrale normanna alla misteriosa Catacomba dei Cappuccini. Non mancare di recarti a Monreale per stupirti davanti allo splendido Duomo, dopodiché concediti un po' di relax sulla spiaggia di Mondello.

Fotografia di Palermo e dei suoi monumenti storici

2. Escursione alle Gole dell'Alcantara

Il fiume Alcantara ha formato uno strettissimo canyon scorrendo tra pareti di lava basaltica. Potrai ammirare la flora del parco botanico e quindi camminare nel sentiero delle gole : uno spettacolo che ti lascerà senza fiato.

3. Una scappata nella capitale del barocco siciliano

In seguito al terribile terremoto del 1693 che colpì la Valle di Noto, venne ricostruito gran parte del patrimonio edilizio e fu allora che sorsero palazzi e chiese che, seppure seguissero lo stile allora in voga, il barocco, assunsero delle caratteristiche tipiche. Noto dovette essere ricostruita interamente e venne pensata come una sorta di città ideale. Passeggiando tra le vie del centro non potrai fare a meno di stupirti con quanta maestria siano decorati palazzi e chiese, tutti edificati con la pietra calcarea locale che ha assunto delle deliziose sfumature rosee.

4. La salita all'Etna

Impossibile andare in Sicilia senza salire sulle pendici del vulcano più alto d'Europa. Percorrendo i sentieri aperti ai turisti potrai ammirare dapprima la flora e quindi il paesaggio lunare creato dalle eruzioni più recenti. Durante l'escursione vi è anche la possibilità di vedere alcune delle bocche secondarie del vulcano : un'esperienza davvero unica !

5. Una passeggiata a Ortigia, il cuore antico di Siracusa

L'isola di Ortigia, collegata al resto della città da due ponti, rappresenta il cuore di Siracusa. Qui i Greci fondarono la loro potente colonia e sempre qui potrai ammirare gran parte delle bellezze della città che dal 2005 è stata inserita tra i beni del patrimonio Unesco. L'isola è quasi tutta pedonale e quella che ti attende è una lunga passeggiata che ti porterà alla scoperta di monumenti greci e romani, fortezze medioevali come il Castello di Maniace, tanti splendidi edifici del barocco siciliano e poi ancora angoli particolari di natura come la Fonte Aretusa.

6. Scopri Catania, la città in pietra lavica

Catania, che ha origini antichissime, si trova ai piedi dell'Etna e con il vulcano i catanesi hanno imparato a convivere fin dal lontano passato. Anzi, addirittura è divenuto una fonte di ricchezza. Come mai ? Fornendo la pietra necessaria per ricostruire la città dopo il terribile terremoto del XVII secolo. Oggi Catania, che molte altre città siciliane propone un patrimonio architettonico in gran parte riconducibile allo splendente barocco siciliano, vanta una particolarità unica : moltissimi edifici si presentano con pietre grigie, dal Duomo al Monastero dei Cappuccini. Se poi vuoi fare un salto indietro nella storia, puoi ammirare la maestosità del normanno Castello Ursino per giungere infine a bellezze antiche come il Teatro e l'Anfiteatro romani.

Fotografia di Catania, dei suoi monumenti storici e giardini fioriti

7. Soggiorno e benessere tra terme e mare

In un'isola è ovvio che non manchino degli angoli di mare davvero pittoreschi, ma in Sicilia c'è molto di più, visto che si tratta di un territorio di origine vulcanica. Qui infatti sono molte le sorgenti termali e puoi concederti contemporaneamente una pausa di benessere soggiornando un paio di giorni in una cittadina che è considerata una delle perle siciliane : Acireale. Ricca di edifici barocchi, sorge su un rilievo lavico e ti offre un grande stabilimento termale dal fascino ottocentesco, ma anche spiagge particolari racchiuse tra scogli lavici. Ti segnaliamo quella del Mulino e quella di Santa Maria alla Scala.

8. Alla scoperta di Erice, meraviglioso borgo medioevale

Erice è arroccata sul monte omonimo a oltre 700 metri di altitudine e al di sotto di essa si estende Trapani e l'azzurro del Mediterraneo. Località dalle origini fenicie, ti stupirà con i suoi stretti viottoli e i tanti, tantissimi edifici medioevali. Non perderti la visita alla Chiesa Matrice e al Castello di Venere, sorto sulle rovine del tempio romano e dal quale potrai godere una splendida vista. Un consiglio : scegli la funivia che parte da Trapani per salire ad Erice, il tragitto ti offrirà un'esperienza emozionante.

9. Tra terra e mare con un'escursione alle Saline di Trapani

La Riserva naturale delle Saline di Trapani offre un paesaggio inaspettato e di grande impatto con mulini a vento, ampi bacini di acqua e alti cumuli di sale. Con la visita guidata potrai renderti conto di quali siano le diverse fasi della lavorazione, una lavorazione che non è poi molto diversa da quella di secoli fa. Nella riserva potrai ammirare anche una fauna e una flora tipiche delle zone umide e dunque molto diversa da quella che ti aspetteresti in Sicilia.

10. Vacanze rilassanti sulle spiagge di San Vito Lo Capo

Le spiagge siciliane sono numerosissime, ma quelle che ci sentiamo di consigliarti in assoluto si trovano nel territorio di San Vito Lo Capo. Il suo celebre lido di sabbia bianchissima non può che incantare, ma se sei alla ricerca di tranquille calette, sei nel posto giusto perché ne troverai diverse lungo i chilometri di costa che congiungono la cittadina a Trapani, in quell'aera protetta che è la Riserva dello Zingaro.

Quando andare in Sicilia ?

La Sicilia gode di un clima mite tutto l'anno con estati particolarmente calde, mentre le piogge, solitamente non numerose, si concentrano nei mesi invernali. Il boom turistico si concentra nei mesi di luglio e agosto, ma se vuoi evitare la folla e temperature troppo alte, ti consigliamo di partire da fine a maggio a tutto giugno, oppure a settembre. Inoltre, in questi periodi i prezzi sono più contenuti.

SICILIA Previsioni del tempo

Come arrivare in Sicilia ?

L'isola è ben collegata con gli altri aeroporti italiani, sia del nord che del centro e puoi atterrare a Palermo, Catania, Trapani e Ragusa. Se invece scegli il treno, devi mettere in conto il tempo occorrente per trasbordare i convogli sui traghetti che attraversano lo stretto. In alternativa puoi raggiungere l'isola via mare, imbarcandoti anche con l'auto al seguito. Puoi salpare da Genova e dai principali porti del Tirreno. Infine puoi raggiungere la Sicilia in auto, percorrendo l'autostrada fino a Villa San Giovanni, dove dovrai prendere il traghetto per attraversare lo stretto.

Quali hotel scegliere per un tour siciliano ?

Sull'isola non mancano certo le strutture ricettive, ma per avere la certezza di trovare hotel che sappiano offrirti ottimi standard di qualità e che nello stesso tempo propongano tariffe convenienti, te ne segnaliamo alcuni.

Hotel di lusso a quattro stelle con tutti i comfort, spa e area relax in Sicilia
  • Fontane Bianche un resort 4 stelle affacciato sul mare di Cassibile, nei pressi di Siracusa
  • Fiesta Sicilia Resort un 4 stelle sulla costa palermitana
  • La Batia un 4 stelle nel centro storico di Alcamo

Festival ed eventi culturali in Sicilia

Sull'isola si tengono eventi culturali di importanza internazionale, ma anche sagre e manifestazioni popolari di grande richiamo turistico. Impossibile elencarli tutti, ci limitiamo a segnalartene alcuni.

1. Il Film Fest di Taormina

Ormai da decenni durante il mese di luglio si tiene questa importante rassegna cinematografica internazionale che vede la premiazione in uno scenario meraviglioso : il Teatro Greco di Taormina.

2. Sagra dei mandorli in fiore

È dal 1934 che Agrigento festeggia la fioritura dei mandorli tra sfilate, musica folk e una suggestiva fiaccolata nella Valle dei Templi di Agrigento. Per assistervi, trovati in città a inizio marzo.

3. I festeggiamenti di Sant'Agata

La prima settimana di febbraio Catania celebra la sua santa patrona con due solenni processioni caratterizzate dalla presenza di giganteschi candelieri portati a spalla dai fedeli. Uno spettacolo che attira migliaia di turisti.

4. La processione a mare

In molte località costiere si celebrano caratteristiche processioni a mare per invocare la protezione della Vergine. Tra le tante, ti segnaliamo quella che si tiene a Castellammare del Golfo a metà agosto.

La mappa della Sicilia

Consigli pratici per organizzare il tuo viaggio in Sicilia

Eccoti qualche consiglio per organizzare un tour della Sicilia indimenticabile.

Quale mezzo di locomozione per spostarsi sull'isola ?

Se hai raggiunto l'isola con la tua auto, puoi spostarti senza problemi, se invece sei giunto in aereo o in treno, sappi che per i tuoi spostamenti è bene non affidarti ai mezzi pubblici. I collegamenti tra le diverse località sono un po' carenti, per cui ti consigliamo di ricorrere al noleggio di un'auto.

Quali ricordi portare a casa ?

I souvenir più particolari che puoi acquistare a ricordo del tuo viaggio siciliano sono senza dubbio dei piccoli oggetti realizzati in pietra lavica, siano essi statuine o bijoux come collane, bracciali ed anelli.

Molto caratteristici i celebri e coloratissimi carretti siciliani da scegliere come soprammobili, mentre se stai pensando a qualche specialità gastronomica, ti consigliamo i dolci di marzapane e il cioccolato di Modica.

Qual è la durata ideale della vacanza per scoprire l'isola ?

Per scoprire la Sicilia in tutte le sue bellezze ti occorrerebbero dei mesi, ma poiché non è possibile concedersi vacanze così lunghe, puoi programmare un viaggio siciliano di almeno una decina di giorni.

Fotografia della città di Ragusa

Cucina in Sicilia e specialità gastronomiche

La Sicilia ha conosciuto moltissime dominazioni che ne hanno influenzato la cultura, le tradizioni e anche la gastronomia. Il risultato è una cucina molto saporita che vede spesso ingredienti come il pesce e prodotti del territorio tra cui pistacchi, capperi, olive e melanzane. Eccoti qui di seguito i piatti tipici dell'isola :

  • Pasta con le sarde pasta servita con sardine, capperi, aglio e finocchietto
  • sarde a beccafico filetti di sarde ripieni e fritti
  • cous cous di pesce ricetta di origine araba, è tipica del Trapanese
  • panelle frittelle fatte di farina di ceci
  • melanzane 'mbuttunate melanzane ripiene
  • cassata torta di ricotta con frutti canditi
  • cannoli cannoli di cialda fritta ripieni di ricotta zuccherata e canditi

Come viaggiare con il tuo animale domestico ?

Al tuo viaggio in Sicilia può unirsi anche il tuo cane, nelle città che toccherai non vi sono particolari restrizioni per quel che riguarda i quattro zampe, sappi però che difficilmente Fido sarà ammesso ai siti archeologici. E in spiaggia ? Le spiagge per i nostri amici pelosi non sono molte sull'isola, tuttavia ogni comune decide in autonomia se ammettere o no i cani sulle spiagge libere.

Fotografia di siti archeologici in Sicilia

Quale budget pianificare ?

Mediamente il costo della vita in Sicilia è lievemente minore che nelle città del nord, tuttavia tu visiterai località turistiche dove i costi sono più alti, ma comunque sempre accessibili.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. La guida completa per un viaggio da sogno in Sicilia