Diventa socio, così potrai approfittare dei nostri sconti.

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Guida turistica completa per viaggiare a Vienna con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Guida turistica completa per viaggiare a Vienna
Le nostre vendite in corso di Vacanze  . per approfittarne
Le nostre vendite in corso di.
Le nostre prossime vendite Vacanze  . per approfittarne
Prossimamente.
Le nostre vendite Vacanze  . per approfittarne
Vendite scadute.

Guida turistica completa per viaggiare a Vienna

Informazioni pratiche, buoni consigli 📚 trova molti consigli per preparare la tua vacanza a Vienna ✅.

Presentazione di Vienna

Vienna è una città elegante ed ordinata che si offre ai turisti con tutto il suo fascino di capitale dell'impero asburgico. Splendenti palazzi e verdi parchi mantengono viva la memoria dei fasti del passato, e poi ecco ergersi chiese maestose, ma anche caratteristiche piazze, locali tipici, fontane e monumenti. Con il suo centro storico annoverato tra i beni del patrimonio Unesco, Vienna viene considerata una meta perfetta per chi ama la storia, l'arte e anche la musica. Qui infatti vissero, tra gli altri, Mozart e gli Strauss. E che dire della ricca gastronomia austriaca ? A Vienna non si scherza quanto a proporre piatti saporiti e golosi e per finire ogni pasto, immancabile una fetta della deliziosa torta Sacher.

Cosa fare a Vienna ? Le 10 cose da fare e da vedere nella capitale austriaca

Vienna è una città che offre tante attrattive e non è semplice ridurre a solo dieci le cose che dovresti vedere o fare. Per conoscere veramente questa capitale ti occorrerebbero giorni e giorni, tuttavia potrai tornarci per proseguire la sua scoperta.

Fotografia della città di Vienna e della sua bella architettura

1. Una passeggiata nel centro storico

L'Innere Stadt rappresenta il cuore antico di Vienna dove puoi ammirare vestigia che vanno dall'epoca romana fino ai fastosi edifici ottocenteschi. Zona quasi interamente pedonale, si sviluppa tra vie e piazze sulle quali si affacciano chiese gioiello come il Duomo di Santo Stefano con il suo tetto composto di tegole multicolori e Sant'Agostino, la chiesa dove venivano celebrati i matrimoni degli Asburgo. Non perderti neppure la cattedrale greco-orotodossa con i suoi ricchissimi interni e poi non ti resta che dedicarti alla visita del celeberrimo Hofburg, il palazzo imperiale.

2. Alla scoperta delle abitazioni famose

Sono moltissimi i personaggi famosi che hanno vissuto a Vienna e visitare le loro case, oggi per la gran parte trasformate in museo, è un'esperienza che ti consigliamo. Non perderti la casa di Mozart rimasta allo stato originale senza aver subito rimaneggiamenti, la lussuosa casa Strauss e, se ami la psicologia, la casa di Freud che conserva quasi tutto l'arredo originale.

3. Un'escursione a un parco viennese molto particolare : Setagaya

Vienna è una città verde con i suoi numerosi ed eleganti parchi pubblici, ma tra le tante e anche famose aree dedicate alla natura, ti consigliamo una visita a Setagaya. Un po' decentrato, si propone come un vero e proprio giardino giapponese con un romantico laghetto, cascatelle, ponti in legno, pagode, ciliegi e un fascino davvero unico.

4. Una scappata a Schonbrunn, la Versailles austriaca

Non puoi andare a Vienna senza fare una capatina a Schonbrunn che si trova a pochi chilometri dalla capitale. Gli Asburgo costruirono questo immenso palazzo per rivaleggiare con la monarchia francese che risiedeva a Versailles e il progetto prevedeva un edificio ancor più maestoso. Purtroppo i fondi non furono sufficienti e si poterono realizzare solo 1.441 stanze e un parco molto esteso e curatissimo, per cui la famiglia imperiale scelse di adibire il castello a residenza estiva. Tra le varie meraviglie, potrai ammirare anche gli appartamenti della principessa Sissi e il suo angolo preferito del parco, il giardino tirolese.

Fotografia del castello di Schonbrunn in Austria

5. Al Belvedere tra fasti settecenteschi e panorami viennesi

Il palazzo del Belvedere, edificato dal condottiero principe Eugenio di Savoia, sorse a inizio Settecento in un'area di campagna lievemente sopraelevata che permetteva di avere una vista panoramica sulla città. Oggi, con i suoi fastosi interni e il curatissimo parco, è una delle mete irrinunciabili per chi si reca a Vienna.

6. Relax e divertimento al Prater

Il Prater è un'oasi verde nel cuore della città. Qui potrai rilassarti, ma allo stesso tempo potrai anche divertirti perché non c'è solo la famosa ruota sulla quale ti consigliamo di salire per godere di una fantastica vista di Vienna dall'alto. Qui infatti si trovano diverse attrattive che vanno dal Museo delle Cere di Madame Tussauds dedicato alla principessa Sissi al Museo del Cioccolato.

7. Lo spettacolo dei fuoriclasse dell'equitazione

A Vienna ci sono tradizioni secolari che sono mantenute vive ancor oggi e, tra esse, non si può non menzionare l'alta considerazione in cui viene tenuta la scuola di equitazione. Pensa che oltre 450 anni fa l'imperatore decise di fondare la Scuola di Equitazione Spagnola dedicata a una particolare razza di cavalli, i Lipizza. Ancora oggi puoi ammirare come gli animali e i cavalieri si allenino duramente e puoi asssitere a uno dei tanti spettacoli che vengono tenuti durante l'anno.

8. Soggiorno e relax alle terme viennesi

I Romani apprezzavano per le loro virtù curative le acque sulfuree di Windobona, il nome antico di Vienna e oggi è sorto un grande stabilimento termale alle porte della città, il più grande stabilimento d'Europa. Qui potrai regalarti qualche ora di relax tra bagni, percorsi benessere, l'area salina e l'hammam.

9. Un villaggio da fiaba

Poco fuori Vienna si trova il quartiere periferico di Grinzing e quando vi giungerai ti parrà di aver fatto un salto indietro nel tempo. Una volta villaggio di vignaioli, l'abitato con le sue caratteristiche case coloratissime e le vigne ordinate che si arrampicano sul colle, ti sembrerà un'illustrazione uscita da un libro di fiabe.

10. ...e un castello da fiaba

Rimanendo sempre lontano dal centro cittadino puoi fare un'altra scoperta che non potrà non destare la tua meraviglia : il Castello di Liechtenstein. Il maniero, che sorge su un'altura che domina la valle di Vienna, risale al XII secolo ed è il luogo dove ha avuto origine la casata dei principi del Liechtenstein, il piccolo paese tra Austria e Svizzera.

Quando andare a Vienna ?

Si può affermare senza alcun timore che Vienna è una città per tutte le stagioni indipendentemente dal clima. Le temperature sono gradevoli a maggio e settembre quando si attestano attorno ai 20 gradi e sono proprio questi i periodi maggiormente consigliati se vuoi visitare la capitale austriaca senza doverti trovare a sgomitare con altre migliaia di turisti. Infatti in estate, e per la precisione a luglio e ad agosto, si registra il maggior numero di presenze, mentre le temperature sono piuttosto alte e possono sfiorare anche i 30 gradi. Anche il mese di dicembre e l'inizio di gennaio, nonostante il clima rigido, vengono classificati come alta stagione perché nel periodo natalizio e a Capodanno la città si ammanta di un alone di magia con i mercatini di Natale, le tante luci e magari anche una spruzzatina di neve.

VIENNE Previsioni del tempo

Come arrivare a Vienna ?

Poiché l'Austria è una nazione confinante con l'Italia, è molto semplice raggiungere Vienna indipendentemente dal mezzo di trasporto scelto.

In auto si può dirigersi verso Venezia e Udine prendendo poi l'autostrada Alpe Adria, oppure optare per il percorso attraverso il Brennero.

Se scegli il treno, ogni giorno ci sono convogli diretti alla capitale austriaca che partono da Roma, Milano e Venezia. Inoltre ti è possibile scegliere un viaggio notturno con gli Euronight che partono anche da Firenze, Bologna, Padova, Treviso, Udine.

Se invece decidi di partire con l'aereo, regolari voli verso Vienna partono da numerosi aeroporti italiani, tra cui Milano, Roma, Napoli, Cagliari.

Dove alloggiare a Vienna ?

La città ha grande vocazione turistica per cui troverai strutture di ogni tipo pronte ad accoglierti, ma se stai cercando una sistemazione che ti garantisca anche eccellenti servizi, il consiglio è quello di scegliere uno degli hotel selezionati da Voyage Privé. Solo noi possiamo offrirti tariffe convenienti come non mai a fronte di un comfort senza pari. Tra le diverse strutture presenti nella capitale ti segnaliamo :

Hotel di lusso a 5 stelle a Vienna e camere spaziose e confortevoli nel cuore di Vienna
  • Le Méridien è un 5 stelle nel centro storico, a pochi minuti a piedi dall'Hofburg. Ti offre un attrezzato centro benessere, palestra, noleggio biciclette, intrattenimento serale e una meravigliosa vista sul teatro dell'Opera. Gli animali sono ammessi.
  • Intercontinental, prestigioso 5 stelle arredato con lussuosi mobili in stile antico. Si trova nel centro storico accanto allo Stadtpark e propone ai suoi ospiti anche una spa e un centro fitness. Gli animali sono ammessi.
  • Amedia è un moderno hotel 4 stelle nel quartiere commerciale a pochi minuti a piedi dalla fermata della metro verso il centro. Propone un trattamento di bed and breakfast, mentre è disponibile il parcheggio in garage e sono ammessi animali.

Cultura a Vienna

Vienna è una città con un'offerta culturale davvero molto ampia e la musica è quella che fa la parte del leone, d'altra parte qui operarono grandi maestri, da Mozart a Beethoven, da Strauss a Mahler.

Concerto di Capodanno

Non sono molti i fortunati che riescono ad aggiudicarsi un biglietto per questo celebre concerto, ma se riesci ad assistervi, sarà un evento indimenticabile all'insegna delle musiche di Strauss.

Festival di Vienna

Da metà maggio a metà giugno il festival anima l'intera città con musiche, balli e varie forme d'arte.

Festival dell'isola sul Danubio

Si tratta di una tre giorni all'insegna della musica che si tiene a fine giugno ed è il più grande festival europeo all'aperto.

La mappa di Vienna

Consigli pratici per organizzare il tuo viaggio a Vienna

Se desideri che il tuo soggiorno viennese sia perfetto sotto ogni punto di vista, eccoti qualche suggerimento che ti sarà senz'altro utile.

Quali ricordi riportare da Vienna ?

Se ami i dolci, non puoi lasciare Vienna senza aver acquistato almeno una confezione di palle di Mozart, i deliziosi cioccolatini austriaci. Se invece preferisci dei souvenir da esibire come soprammobili, potrai trovare oggetti di ogni tipo che riproducono le opere di Klimt. Per i romantici ci sono le bocce di vetro con la neve, mentre se punti a ricordino prezioso, ci sono le porcellane di Augarten.

Quale valuta viene utilizzata ?

In Austria la moneta corrente è l'euro.

Ci sono variazioni d'orario rispetto all'Italia ?

No, l'Austria è nel nostro stesso fuso.

Qual è la durata ideale del soggiorno per scoprire Vienna ?

Puoi scegliere anche un weekend lungo per visitare la capitale austriaca, ma se vuoi veramente scoprirla a fondo ti ci vorrà almeno una settimana molto intensa.

Cucina viennese e specialità gastronomiche

La cucina austriaca è frutto di un mix di ricette che derivano dai paesi confinanti e dalla tradizione tedesca. Si tratta dunque di una gastronomia molto particolare e raffinata che ha mutuato dall'Italia, l'Ungheria e la Germania moltissimi piatti e ingredienti per reinterpretarli alla moda austriaca. Sappi che i primi piatti austriaci sono esclusivamente delle zuppe aromatizzate con verdure, carne o pesce, tra esse ti consigliamo di assaggiare la frittatensuppe che contiene strisce di crespelle. Quanto ai secondi e ai dolci puoi invece sbizzarrirti. Eccotene un breve elenco.

  • schnitzel sono le tipiche bistecche impanate viennesi di manzo o di maiale e la loro ricetta deriva alle cotolette alla milanese
  • kalbsrahmgulasch si tratta del gulasch ungherese, quindi spezzatini di manzo con pomodoro e paprika serviti con canederli (gnocchi di pane)
  • zwiebelrostbraten, costata di manzo cotta con cipolle
  • sachertorte il simbolo di Vienna è composta da un impasto al cacao, con marmellata di albicocche e glassatura al cioccolato
  • strudel di mele
  • kaiserschmarrn è il dessert tipico viennese. Si tratta di una sorta di crespella servita con zucchero a velo e confettura
Fotografia di Vienna in Austria e dei suoi mezzi di trasporto pubblico

Come viaggiare in Austria con il proprio animale domestico

Per entrare in Austria il tuo cane deve avere un passaporto e aver fatto la vaccinazione antirabbica. Una volta a Vienna troverai molti hotel disposti ad accogliere il tuo amico a 4 zampe, la città infatti è pet friendly. Sui mezzi pubblici i cani di piccola taglia viaggiano gratuitamente, quelli di taglia media e grande pagano invece metà biglietto.

Quale budget pianificare ?

Il costo della vita a Vienna è lievemente più caro che in Italia, mentre hotel e ristoranti praticano prezzi simili a quelli che potresti trovare a Roma o Milano. Il tuo budget dovrebbe tenere conto di una spesa media attorno ai 150 euro al giorno per persona, compresi pranzi, cene e ingressi.

Per saperne di più sulle varie destinazioni e luoghi da scoprire, trovate la nostra guida turistica che vi aiuterà a preparare la vostra prossima vacanza.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Guida turistica completa per viaggiare a Vienna