Diventa socio, così potrai approfittare dei nostri sconti.

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend a Napoli con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Weekend a Napoli
Le nostre vendite Weekend a Napoli. per approfittarne
Vendite scadute.

Weekend a Napoli, il gioiello dell'Italia meridionale

Alla scoperta di Napoli

Un weekend a Napoli può essere una fantastica opportunità per staccare dalla quotidianità ed immergerti alla scoperta di una delle città più affascinanti d'Italia. Due giorni sicuramente non bastano per vedere tutto ciò che ha da offrire, quindi si può dedicare il primo ad una lunga passeggiata tra i quartieri più belli. Puoi iniziare da Piazza del Plebiscito, sulla quale si affacciano diversi musei e il Palazzo Reale, costruito in stile Barocco agli inizi del XVII secolo. Fu un tempo residenza del fratello di Napoleone Bonaparte e dei Savoia e risulta perfettamente conservato; pagando un biglietto d'ingresso, i suoi magnifici ambienti d'altri tempi sono oggi visitabili. Da qui puoi spostarti verso il porticciolo dove sorge Castel dell'Ovo, un forte del XV secolo che si affaccia sul mare. Oltre ad essere molto suggestivo è anche un perfetto punto di osservazione, soprattutto per ammirare i tramonti sul Vesuvio. A pochi metri da esso si erge la Fontana del Gigante, un magnifico edificio opera del grande Bernini e Naccherino.

Più avanti incontrerai poi Castel Nuovo, costruito durante il Medioevo per la famiglia Angiò. Le aree visitabili sono poche, in compenso la veduta sul porto di cui si gode è davvero magnifica, in particolare con le luci della sera. Un altro quartiere molto piacevole da esplorare è Spaccanapoli, il cuore della città. È sempre ricco di vita e per le sue strade ti imbatterai in artisti di strada, deliziose chiesette, antichi palazzi e tanti negozi e ristoranti. Da qui si può proseguire verso la Cattedrale di Santa Maria Assunta, l'ingresso della Napoli Sotterranea e l'antica e possente Porta Capuana, edificata dagli Aragona. Sarà come esplorare un museo a cielo aperto, rimanendo senza fiato ogni volta che ci si trova davanti ad uno dei tanti bellissimi edifici che caratterizzano la città. I parchi non sono molti, tuttavia se desideri fare una pausa in una tranquilla area verde, puoi tornare verso il mare dove sorge la Villa Comunale. Si tratta di un delizioso giardino storico costellato da diverse specie di alberi e tante statue, fontane, piccoli templi e casine.

Cosa vedere a Napoli

La seconda giornata la si può invece dedicare alla visita delle maggiori attrazioni di Napoli, a partire dal Museo Cappella di Sansevero. Esso custodisce una ricca collezione di importantissime opere di rilievo, tra cui il Cristo Velato di Sanmartino e il Disinganno di Queirolo. È un luogo spettacolare e molto suggestivo, ospitato nella chiesetta in stile barocco napoletano del XVI secolo. La Galleria Borbonica è un altro imperdibile museo che sorge nei pressi del Palazzo Reale, un tunnel realizzato per garantire un passaggio sicuro per il re in caso di attacco. Fu utilizzata anche durante la Seconda Guerra Mondiale, come rifugio durante i bombardamenti. È un'esperienza unica in cui vale assolutamente la pena farsi accompagnare da una guida preparata, in modo da scoprire tutte le storie legate al luogo.

Se il giorno precedente sei rimasto in superficie, puoi dedicare il secondo alla visita della Napoli Sotterranea. Il giro non dura che un'ora e mezzo ma l'esperienza è senz'altro emozionante e permette di scoprire quella che è quasi una seconda città, tra cunicoli antichi, vecchie stanze e tante storie e leggende da scoprire. Imperdibile è il Museo del Tesoro di San Gennaro, situato accanto al Duomo. Al suo interno potrai scoprire una collezione senza eguali di oggetti preziosi tra cui tessuti pregiati, busti e gioielli con pietre preziose come rubini, zaffiri e smeraldi. Poi, ancora, c'è il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, una perla per gli amanti della storia. Conserva un gran numero di reperti rinvenuti in tutto il Paese risalenti ad ere antiche: la collezione più importante è indubbiamente quella dedicata all'epoca romana. Ultimo ma non meno importante è Museo Capodimonte, dove potrai ammirare opere di grandi artisti come Botticelli, Raffaello, Tiziano e Parmigianino.

Shopping e cucina tipica

Anche quando si è in viaggio per un solo weekend, nei ritagli di tempo tra una visita e l'altra vale sempre la pena fare qualche acquisto, per sé stessi o per gli amici. Corso Umberto I è senz'altro la principale via dello shopping di Napoli: potrai trovare negozi di souvenir, abbigliamento e tanto altro, il tutto in pieno centro. Molto centrale è anche Via Toledo, ricca di negozi di ogni genere a pochi passi dalle attrattive più popolari, come il Palazzo Reale e Piazza Plebiscito. Per quanto riguarda i mercatino delle pulci, Mercato della Pignasecca è uno dei più caratteristici della città ed è aperto tutti i giorni: si vende oggettistica di vario genere, capi d'abbigliamento e soprattutto prodotti alimentari. Il Mercatino di Antignano si tiene invece nel noto quartiere del Vomero ed è quello più preso d'assalto dai turisti. Tra le bancarelle troverai interessanti oggetti per la casa, abbigliamento low cost, calzature e frutta e verdura freschissime.

Quando si è a Napoli, pranzi e cene vanno assolutamente dedicate all'assaggio dei migliori piatti tipici. Innanzitutto la pizza: quella napoletana è la migliore in assoluto e per scoprire i migliori ristoranti o pizzerie bisogna chiedere consiglio alla gente del luogo. La pizza napoletana ad hoc è quella con bordi alti e condita soltanto con pomodoro, mozzarella, basilico e olio di oliva. Molto popolare e davvero deliziosa è poi la frittata di maccheroni al forno, a base di spaghetti, uova, parmigiano, scamorza e pancetta. Gli amanti del pesce possono invece provare la frittura di alici e la pepata di cozze, entrambe deliziose e soprattutto fresche, se si ordinano nei ristoranti vicino al mare. Altri amati piatti della cucina campana sono la mozzarella in carrozza, da prendere come antipasto, i friarielli in padella, i babà e la pastiera napoletana. Che cosa stai aspettando? Iscriviti al sito per scoprire le nostre migliori offerte per i tuoi weekend a Napoli!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Campania
  5. Weekend Napoli