Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend a Mosca

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Weekend a Mosca

Le nostre offerte

Vieni a scoprire come sarà il tuo weekend a Mosca

Tra passato e futuro

Scegli di trascorrere un week end a Mosca e preparati ad essere proiettato in un mix eclettico di vecchio, nuovo e senza tempo che non è né Europa né Asia ma la cuspide di entrambi su un'atmosfera di vastità caotica, vita frenetica e esilaranti paradossi. Mosca probabilmente ti sorprenderà, ti sconvolgerà e ti sedurrà. Il fascino di Mosca infatti viene da aspetti che sembrano molto in contrasto fra loro e tra le bancarelle nei mercati di quartiere dove trionfano ricotta e miele, si riflettono le enormi facciate grigie dei vecchi edifici del governo sovietico che si stagliano sulle luccicanti vetrine dei negozi di abbigliamento occidentale. In mezzo a questo incrocio fra passato e futuro, toccherai una città che non ha mai smesso di crescere e cambiare portando con sé molta più storia di quanto si possa immaginare e una grande varietà di attrazioni che riflettono tutti i fili del convulso passato della Russia.

Camminare per le strade di Mosca significa saltare da un secolo all'altro, con un presentimento di futuro. Per certi aspetti Mosca è una città visionaria. Troverai le più moderne attrezzature nelle avveniristiche sale da concerto e eventi del Municipio Crocus e la migliore organizzazione pensabile per l'accoglienza dei disabili. Il Museo dell'Astronautica è un luogo unico per conoscere il contributo della Russia all'esplorazione spaziale: i russi sono molto orgogliosi di essere stati i primi ad aver inviato nello spazio degli esseri viventi nonché il primo uomo. Il Museo ha un programma speciale che ti porterà in un viaggio spaziale quadridimensionale. Se invece sei innamorato della meravigliosa letteratura russa, ostica quanto ironica, apprezzerai il numero degli ex appartamenti di scrittori trasformati in musei: le vecchie case di Pushkin, Dostoevskji, Tolstoj e Bulagakof sono splendidamente conservate e l'ingresso spesso è gratuito. Non perdere però i grandi e bellissimi parchi che offrono spazi per esposizioni, spettacoli, lezioni gratuite di yoga o anche semplicemente per un pic-nic: Gorky Park, Kolomenskoe e Sokolniki si trasformano in imponenti piste di pattinaggio in inverno, mentre in estate ospitano festival popolari.

Un mondo nascosto, a volte un po' folle

La Piazza Rossa è il punto di partenza essenziale per visitare Mosca. Le dolci curve delle guglie di San Basilio, il mausoleo minaccioso di Lenin, l'aurea d'affluenza dei magazzini Gum e una delle pareti del Cremlino che corre lungo la piazza, tracciano la stratificazione della storia Russa. Adiacente alla Piazza di Storia Moderna che espone tra l'altro i manifesti propagandistici stalinisti e gli omaggi a Madre Moskva da parte delle Repubbliche della Federazione Russa. La Piazza, si chiama rossa ma in russo Krasnaja vuol dire "bella" e così era denominata inizialmente la Cattedrale di San Basilio. Resterai incantato dalle nove piccole cappelle di questo vasto edificio costruito nel 1560 in onore del santo che aiutò Ivan il Terribile a sconfiggere i Tartari. Si racconta che a realizzazione compiuta Ivan fece accecare gli architetti così che non potessero mai più progettare nulla di così bello.

Ma il gioiello più piccolo di Mosca è senz'altro il Museo della Metropolitana, nascosto nelle volte sopra la stazione di Sportivnaja. Per quanto polveroso racconta l'affascinante storia di come sia stata costruita la metropoli moscovita. Il Museo delle Macchine Arcade Sovietiche è un altro luogo in cui potrai immergerti in tempi lontani e per 350 rubli potrai utilizzare 15 macchine del periodo arcaico. Non perdere il Teatro dei Gatti che si trova nell'ex edificio cinematografico Prizyv in Prospekt Kutuzovsky trasformato dal 1990 in modo unico e accogliente per permettere ad adulti e bambini di scoprire il meraviglioso mondo dei gatti con spettacoli che generano divertimento e ottimismo. In alternativa puoi passare il pomeriggio al Circo, ma le compagnie teatrali che restano memorabili per la loro quintessenza di follia a mosca sono parecchi. I migliori protagonisti del balletto in assoluto li troverai invece al teatro Bolshoi.

Spostarsi, divertirsi, mangiare

La capitale sovietica ha un eccellente sistema di trasporto, la metropolitana di Mosca ti condurrà facilmente da un capo all'altro della città, e per risparmiare usa da subito la carta Troyka! Il centro di Mosca è sede di alcuni dei più storici Grand Hotel del mondo, magnifici edifici in stile dalle camere il cui lusso è inimmaginabile. In compenso vi sono tantissimi ostelli, puliti e accoglienti dove si viene accolti con simpatia. Mosca è però una città dove non si dorme mai. Il regno dell' anticonformismo è migrato dal quartiere Arbat, una volta bohemien ma ancora oggi magnetico e ricco di attrattive, alle strade interne del distretto di Kitay Gorod e Chistye Prudy dove potrai respirare l'atmosfera da grande villaggio di Mosca, e trovare suggestivi bar e panetterie in cui gustare cioccolata calda, tè e caffè accompagnati da chac-chac, dal famoso panpepato di Tula e tante altre dolci prelibatezze. La politica di molti pub, night, discoteche, casinò e di alcuni ristoranti di Mosca è quella di rendere rigorosamente esclusivo l'ingresso al locale e dovrai prestare molta attenzione allo stile di abbigliamento più adeguato da indossare.

Per mangiare puoi orientarti direttamente sulle specialità russe, caucasiche o asiatiche. Sono molte le catene e i ristoranti che offrono cibo eccellente, fresco e tradizionale. Prova la famosa mensa proletaria russa dei Magazzini GUM sulla Piazza Rossa, ristrutturata ma conservata nel suo aspetto originario. Assaggia le shashic dell'Asia centrale, spiedini coperti di cipolle e spezie e non scordarti di assaggiare le specialità delle bancarelle al grande mercato di Izmailovo, ma soprattutto non lasciare Mosca senza aver provato l'eccezionale cucina georgiana, il pane di formaggio (khachapuri) condito con gustose salse e i giganteschi gnocchi di carne, i khinkali, con un bicchiere di vino dolce. iscriviti gratuitamente e scegli di passare un coinvolgente weekend a Mosca!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Russia
  4. Weekend Mosca