Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend a Ischia

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Weekend a Ischia

1 weekend a Ischia

Scopri di più

Scopri la magia ischitana prenotando un weekend a Ischia

Alla scoperta di Ischia

Scegliere di trascorrere un bel weekend a Ischia è l'ideale per sentirsi rinati, grazie ai colori e agli odori che caratterizzano le sue strade. Ischia è una delle isole flegree insieme a Capri, Procida e Nisida. Tra le quattro, Ischia è probabilmente quella che ha da offrire di più, con la sua ampia estensione territoriale e le diverse zone caratteristiche. L'isola ha una superficie di poco più di 46 km quadrati e la sua forma ricorda un trapezio. Distante appena 10 km da Napoli, Ischia si divide in sei comuni e vale la pena visitarli tutti per cogliere pienamente lo stile di vita ischitano. Passeggiando per l'isola potrai renderti conto di quanto spazio sia dedicato dagli abitanti all'artigianato e come la cucina napoletana si esprime sull'isola in tutta la sua ricchezza, con piatti a base di pesce locale da leccarsi i baffi. Uno degli elementi più famosi per quanto riguarda il gusto è il vino. Ischia, infatti, ospita viticolture di origini millenarie che fino agli anni '50 erano il principale elemento di guadagno dell'isola. Nella seconda metà del ventesimo secolo, poi, il boon turistico ha sostituito la produzione di vino nell'economia locale. Il turismo ad Ischia è tuttora molto fiorente ed è necessario prenotare un bel po' di tempo prima una stanza o l'affitto di un'auto se si vuole trascorrere sull'isola un periodo di alta stagione. In giorni particolari di festa per la nazione, infatti, è estremamente difficile noleggiare un auto senza una prenotazione preventiva e l'alternativa è muoversi con i mezzi pubblici dato il divieto di approdare sull'isola con la propria auto per i non residenti. I mezzi di trasporto pubblico sono, in ogni caso, ben funzionanti e permettono di andare da una parte all'altra dell'isola senza particolari problemi.

I posti più belli dell'isola

Un weekend a Ischia non è un periodo molto lungo da trascorrere sull'isola ma è sufficiente per visitare i posti più belli. Se hai voglia di trascorrere una giornata di relax al sole, una delle spiagge più rinomate dell'isola è quella dei Maronti, nel comune di Barano. La spiaggia dei Maronti è la più grande dell'isola, con i suoi 3 km di lunghezza, è fatta di sabbia fine ed è attrezzata con diversi punti di ristoro. Un'altra spiaggia da non perdere è quella di Citara, a Forio, zona ovest dell'isola. La baia di Citara è caratterizzata dalla flora tipicamente mediterranea che la riempie e dalla presenza di sorgenti termali che hanno permesso la creazione di un giardino termale. Se invece delle distese sabbiose stai cercando una conca più selvaggia allora non puoi eliminare dal tuo weekend a Ischia una sosta alla baia di Sorgeto, definibile come parco termale naturale. Qui è infatti possibile immergersi in acqua calda in ogni momento dell'anno e un'esperienza unica da provare qui è il bagno notturno nell'attesa del sorgere del sole. Oltre alle spiagge, Ischia offre moltissimi scorci caratteristici e immancabile in un weekend è una sosta a Sant'Angelo, un borgo piccolo e così caratteristico da sembrare di essere all'interno di una cartolina. Questo porticciolo era una volta abitato dai pescatori ed è una delle zone più antiche dell'isola. Trattenersi fino al tramonto a Sant'Angelo ti offrirà l'occasione unica di sentire il tepore del sole sulla pelle ammirando in lontananza l'orizzonte. Altrettanto piacevole è una passeggiata nel centro di Forio, ricco di negozi che vendono souvenir e prodotti tipici dell'isola. La zona di Ischia Porto è poi quella più movimentata e ricca di locali in cui gustare l'ottima cucina tipica a due passi dal mare. Anche qui potrai godere di un giro tra le stradine ricche di negozi di diverso genere che promuovono l'artigianato locale ma anche la moda internazionale. Ischia Porto è il principale snodo dell'isola perché è qui che approdano la maggior parte dei traghetti provenienti da Napoli, anche se alcuni aliscafi arrivano direttamente a Forio.

Ischia, le terme e l'arte

La natura geologica dell'isola è vulcanica e per questo Ischia gode di moltissimi punti da poter utilizzare per le cure termali. Già gli antichi avevano compreso la ricchezza termale del luogo tanto che nel Museo Archeologico di Lacco Ameno sono conservati dei reperti che dimostrano chiaramente come già diversi secoli a. C. gli abitanti dell'isola si dedicassero ai bagni termali. I greci le usavano come cura per lo spirito mentre i romani erano soliti adoperarle per la cura delle ferite belliche. Ideali sia per chi ha delle patologie reumatiche o respiratorie sia per chi semplicemente ama rilassarsi e curare contemporaneamente la propria salute, le terme rappresentano un vanto per l'isola che offre non pochi stabilimenti qualificati per accedere ai siti termali naturali. Oltre ad una sosta alle terme, ti consigliamo di visitare il Castello Aragonese, che si trova nel comune di Ponte. L'edificio risale al primo secolo a. C., una fortezza anticamente pensata con scopi difensivi. Nel secolo quindicesimo, poi, il castello fu modificato dagli aragonesi che gli diedero l'attuale forma, simile al castello napoletano del Maschio Angioino. Se sei un amante della natura e dei fiori non puoi perdere il Museo-Giardino di Lady Walton dove potrai trovare specie vegetali non solo tipiche della macchia mediterranea ma anche provenienti da altre parti del mondo. Un weekend a Ischia può essere davvero ricco e offrire giornate indimenticabili. Che aspetti? Registrati al nostro sito e prenota l'offerta migliore.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Campania
  5. Weekend Ischia