Diventa socio, così potrai approfittare dei nostri sconti.

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend in Andalusia con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Weekend in Andalusia
Le nostre vendite in corso di Weekend in Andalusia. per approfittarne
Le nostre vendite in corso di.
Le nostre prossime vendite Weekend in Andalusia. per approfittarne
Prossimamente.
Le nostre vendite Weekend in Andalusia. per approfittarne
Vendite scadute.

Prenota un weekend in Andalusia con le nostre offerte.

Prima tappa in Andalusia, Siviglia

Organizzare un weekend in Andalusia significa tuffarsi in una realtà che ti lascerà a bocca aperta. L'Andalusia è la comunità autonoma spagnola con il maggior numero di abitanti e racchiude in sé la storia e le tradizioni popolari del paese. Sono moltissime le zone da visitare ma non puoi assolutamente rinunciare ad una giornata a Siviglia, forse una delle più belle città dell'intera Spagna. La città domina sulle altre dell'Andalusia per la ricchezza artistica a cielo aperto che la caratterizza. La prima cosa da notare è che la città è attraversata dal fiume Guadalquivir, che ha avuto un ruolo particolare nella storia di Siviglia, rendendola particolarmente importante grazie ad un commercio fluviale florido. Il nome del fiume e quello della città risalgono al periodo della dominazione araba, quando furono dati loro dei nuovi appellativi da cui derivano gli attuali nomi. La presenza degli arabi nella storia di Siviglia non si limita alle influenze lessicali ma è fortemente presente nello stile architettonico della città. Un esempio ne è la Giralda, il minareto di un'antica moschea oggi accorpato alla Cattedrale di Siviglia. Altro meraviglioso edificio è l'Alcazar, residenza dei monarchi che si sono succeduti nella guida di Siviglia. Se vuoi respirare fino in fondo l'essenza della città devi fare una passeggiata nel Barrio Triana e nel Barrio Macarena, due quartiere meno turistici dove potrai immergerti nella vita tipica del posto. Da non perdere in un giro per la città è una visita al "Metropol Parasol de la Encarnación", un'architettura moderna che ospita un centro commerciale, dalla forma straordinaria che le è valso il soprannome di "fungo" e dal cui tetto è possibile ammirare l'intero panorama cittadino.

Una giornata a Granada

Un weekend in Andalusia che si rispetto non può rinunciare ad una visita a Granada, la città dai mille colori capoluogo della regione andalusa. Non c'è niente a Granada che non valga la pena di vedere per cui nella tua giornata in città dovrai organizzarti al meglio per non perdere alcun dettaglio. La prima tappa da fare è all'Alhambra, monumento medioevale di manifattura araba. Si tratta di una residenza reale conservata intatta, ricca di decorazioni arabesche che ti trasporteranno immediatamente in un mondo lontano dal fascino fiabesco; tra i diversi cortili interni visitabili, fermati un momento in più nel cortile dei mirti per godere del profumo delle piante mentre i tuoi occhi ammirano i dettagli architettonici. Non perdere l'Alcazaba, la sezione militare del castello. Il Palazzo di Generalife è altrettanto bello in particolar modo per i suoi giardini moreschi. Se nei tuoi interessi rientrano le architetture religiose, vale la pena fermarsi alla Cattedrale di Granada, al cui interno si trova la bellissima Cappella Reale, al Monastero di San Girolamo, risalente al 1496, e al Monastero della Cartuja, espressione del barocco andaluso. Se ti interessa l'archeologia, concediti una visita al Museo archeologico di Granada, allestito all'interno i un palazzo rinascimentale che merita già da solo una visita, la Casa del Castril. La zona alta della città con il quartiere Albaicin è da vedere: piccole stradine che si intersecano incontrando più di 30 moschee e molte ville conosciute come le "Carmen", costruite in stile arabo con giardini meravigliosi. Molto suggestivo è il quartiere Sacromonte, cuore del flamenco che nacque proprio nelle sue strade. E' il quartiere noto come "quartiere dei gitani" e ancora oggi è possibile scoprire le loro abitudini, le loro abitazioni scavate nella grotta e, se si ha fortuna, partecipare ad una serata di flamenco organizzata proprio per far conoscere questo passionale ballo ai turisti. La giornata a Granada deve concludersi con una cena a base di Tapas: la città è rinomata per l'ottima tradizione culinaria e probabilmente le migliori Tapas puoi gustarle in Calle de Almireceros, una strada dove si susseguono diversi localini.

Cordova, la città ai piedi della Sierra Morena

Dopo Siviglia e Granada, un weekend in Andalusia può dirsi più o meno completo se concluso con una visita a Cordova, anche se ci sono molti altri luoghi da scoprire. La città è, tra tutte quelle andaluse, la principale espressione della presenza degli arabi, avendo mantenute intatte innumerevoli costruzioni risalenti al loro dominio e avendone assorbito molte usanze. Questo perché Cordova divenne la città più importante, culturalmente parlando, di tutte le colonie europee dell'impero arabo. Oggigiorno non solo gli edifici testimoniano questa grande presenza araba nella città, ma gli stessi abitanti dai tratti che richiamano quelli arabi e le abitudini culinarie che prevedono l'uso di molte spezie dal gusto forte e piccante tipiche della cucina araba. La Mezquita di Cordova è la moschea più famosa d'Europa, così alta che sembra di riuscire a toccare il cielo con le sue punte. Dal punto di vista architettonico, la moschea esprime l'utilizzo che gli arabi fecero dello stile europeo gotico-rinascimentale. Molto bella è l'atmosfera moresca che si respira ancora adesso nell'Alcazar dei Re cristiani, dove gli arabi ricevevano i sovrani di fede cristiana. Altra stupenda testimonianza è la Medina Azahara, visitandola avrai l'impressione di trovarti in medio-oriente anziché in Spagna. Tutta l'Andalusia oltre alle zone di natura araba ha molti quartieri ebraici; quello di Cordova è il più bello di tutti e la sinagoga che è al suo centro merita assolutamente una tappa. Per quanto riguarda le uscite serali, Cordova non offre una ricca movida notturna ma le passeggiate rilassanti lungo il Ponte Romano ti regaleranno una degna conclusione della giornata. Non lasciarti sfuggire l'occasione di visitare queste meravigliose città! Prenota subito un weekend in Andalusia, basta registrarsi al nostro sito e scegliere l'offerta che più ti piace.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Spagna
  4. Andalusia
  5. Weekend Andalusia