Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend a Gargnano

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Weekend a Gargnano

1 weekend a Gargnano

Scopri di più

Vieni a scoprire ora i weekend a Gargnano

Il fascino gentile dei colori del lago

I weekend a Gargnano sono l'occasione perfetta per respirare l'atmosfera esclusiva di questa cittadina adagiata sulla sponda settentrionale del lago di Garda, tra minuscoli borghi collinari o rivieraschi e giardini di limoni e ulivi. Assapora il clima rilassante che attraversa le stradine medievali lastricate da cubetti di porfido, tra magnifiche residenze gentilizie e graziose villette ornate da vasi di fiori, goditi la passeggiata sul lungolago avvolto da morbida luce, soffermati al porticciolo e respira a pieni polmoni i profumi deliziosi che arrivano dalla montagna. Gargnano conserva in una cornice storica intatta tutto il fascino del suo passato, è una delle cittadine più panoramiche del lago di Garda e ti sorprenderà piacevolmente fin dalla sua posizione geografica, caratterizzata da una linea curva accentuata dalla contrapposizione con le montagne in lontananza.

Le strade tortuose e panoramiche aggiungono fascino a questa zona storicamente conosciuta per i giardini di limoni e dominata dal monte Denervo. Il comune è sorto intorno ad un piccolo porto ed è costituito da dodici frazioni, alcune sul lago, come Villa e Bogliaco, altre adagiate su dolci pendii e altre ancora da scoprire nell'entroterra. Da Bogliaco, sede dello yacht club, partono numerose regate internazionali e la Centomiglia, storica regata e occasione sportiva a cui si uniscono eventi, festival e degustazioni. Scopri l'incantevole entroterra che si estende nel Parco regionale dell'Alto Garda Bresciano a piedi, in mountain bike o a cavallo. Noleggia una barca a vela e scopri Gargnano da un punto di vista singolare, esplora le piccole spiaggette e fatti conquistare dalla squisita serenità di questi luoghi. Goethe ha trovato ispirazione tra queste colline e il violinista Uto Ughi, che ha definito il lago di Garda uno dei posti più belli del mondo, ha casa qui e tiene a battesimo manifestazioni artistiche e culturali.

Il gusto della scoperta

Gargnano è un borgo appartato e tranquillo contornato da diverse bellezze architettoniche come Villa Bettoni e il Palazzo Comunale che si affaccia con il suo porticato cinquecentesco sul lungolago e che ricorda con una lapide il cannoneggiamento delle navi austriache nel 1886 di cui le facciate delle case portano ancora i segni; la fastosa Villa Feltrinelli ha ospitato Mussolini nei giorni della Repubblica di Salò e oggi è sede di un centro convegni internazionale e di un dipartimento distaccato dell'Università di Milano; la grande chiesa su cui torreggia una guglia maestosa. Goditi un aperitivo in balcone sul lago di uno dei ristoranti di Gargnano, di giorno il bianco delle vele contro lo sfondo azzurro del lago è uno spettacolo appagante, mentre di notte la vista sul lago è emozionante. Esplora la cittadina senza fretta, scoprine i vicoli e gli angoli suggestivi, le botteghe artigianali e i piccoli negozi ricchi di tesori nascosti.

Visita Muslone, frazione a picco sul Garda e il lago Valvestino, un vero e proprio fiordo scavato tra le montagne della valle. Grazie al clima dolce Gargnano ha legato la propria economia fino all'unità d'Italia alle limonaie, attività avviata dai frati del convento di San Francesco il cui chiostro oggi ospita mostre e testimonianze delle caratteristiche strutture escogitate dai frati per la coltivazione degli agrumi a queste latitudini. Spingiti nel borgo di Sasso e raggiungi l'Eremo di San Valentino, una bella passeggiata di tre chilometri attraverso boschi e sentieri che ti accompagnerà fino ad una piccola porta oltre la quale troverai un cammino scavato nella roccia da cui potrai contemplare l'incantevole scenario del lago sotto la maestosità del monte Baldo. Il percorso in alcuni tratti è ripido ma non proibitivo e nelle aree più esposte una corda ti aiuta a procedere in sicurezza. L'Eremo, con le sue piccole stanze in parte scavate nella parete rocciosa e la cappella, è un piccolo gioiello evocativo e il panorama spettacolare.

Dal cedro alla carpa tutta la bontà del mondo

Gargnano gode della mitezza dei climi del sud e della reattività subalpinica del nord, questo mix aggiunge gusto e sapore ai prodotti della sua terra. Il microclima dell'entroterra del Garda è particolarmente indicato per la coltivazione dell'oro giallo della cucina, lo zafferano, che ha una raffinatissima produzione nel territorio gardesano, ai piedi del Baldo e di cui potrai fare una buona scorta. Oltre questa prelibatezza non dimenticare di assaggiare i formaggi tipici, stagionati e a pasta dura ma fatti conquistare anche dai chiapperi, dal miele, dalle erbe aromatiche e dal tartufo locale. Nel territorio di Gargnano crescono spontaneamente varie specie di tartufo, da quello nero pregiato al tartufo estivo e all'invernale. Assapora inoltre i cioccolatini al cedro, tradizionale squisitezza locale insieme all'inconfondibile acqua di cedro e alla cedrata.

Non perdere l'occasione per gustare una tipica cena gardesana a base di pesce di lago. Il carpione è molto raro e difficile da trovare sulle tavole di trattorie e antiche osterie ma potrai assaporare altrettanta qualità gastronomica nel carpaccio di trota lacustre in salsa agli agrumi, nella pescatrice ripiena alle verdure, nelle polpette di lavarello, nel risotto alla tinca, nel luccio in salsa, o nel fritto di carpa, tutti pesci d'acqua dolce che vengono pescati la notte, venduti nel mercato vicino alla piazza del municipio, cucinati con grande abilità dai ristoratori locali e serviti freschissimi. Non trascurare le altre specialità della cucina di Gargnano come i ravioli di zucca e i tagliolini con trota, spinaci e pomodoro fresco o le sarde sott'olio. Assaggia i crostini conditi con il delicatissimo olio d'oliva del Garda e non dimenticare il dolce, una fetta di torta al cioccolato con pere. Molti hotel si affacciano direttamente sul lago e hanno una scaletta interna per raggiungere il lago attraverso i rigogliosi giardini. Il personale è attento, premuroso e sempre pronto a prendersi cura delle tue esigenze. L'antica tradizione turistica di questi luoghi rende le strutture recettive particolarmente eccellenti. Iscriviti gratuitamente e prenota i tuoi weekend a Gargnano!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Lombardia
  5. Weekend Gargnano