Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Weekend a Assisi con sconti fino al -70%

Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Weekend a Assisi
Devi avere pazienza...

Al momento non sono disponibili weekend a Assisi.
I nostri esperti stanno negoziando nuove offerte per te!

Passa un meraviglioso weekend ad Assisi, la città di San Francesco

Assisi: la città senza tempo

Situato in Umbria, il cuore verde d’Italia (e più precisamente nella provincia di Perugia), Assisi è un piccolo paese di circa 30.000 abitanti. Posta sulle pendici del Monte Subasio, la città è sicuramente una delle più grandi attrattive della regione soprattutto per il turismo religioso, in quanto sia San Francesco sia Santa Chiara sono entrambi nati, vissuti e morti in questo luogo. Per via del profondo legame tra la cittadina e questi straordinari personaggi, durante il tuo weekend ad Assisi ti accorgerai che la maggior parte dei luoghi d'interesse qui presenti sono a sfondo religioso. Indubbiamente il più importante fra questi è la Basilica di San Francesco, divisa in Basilica Inferiore e Basilica Superiore. Questa è una chiesa in pietra bianca e rosa con un imponente colonnato laterale che è stata iscritta tra i beni Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2000, soprattutto grazie ai magnifici affreschi di Giotto che si possono ammirare al suo interno.

Un altro luogo simbolo di Assisi è la Basilica di Santa Chiara, posta al lato opposto del corso principale, anch'essa affollata di turisti provenienti da tutto il mondo per rendere omaggio alle spoglie della santa. Appena più in alto, sul monte Subasio (a circa 4 km dal centro città), si trova invece l’Eremo delle Carceri, il luogo dove San Francesco si ritirava a pregare nella natura insieme ad i suoi discepoli: un posto bellissimo per godere di attimi di pace e tranquillità. Situata in una frazione della città a pochi passi da Assisi (a Santa Maria degli Angeli) sorge un altro importante monumento, la Basilica omonima che racchiude in sé la Porziuncola, una piccolissima chiesa risalente al IV secolo.

Ma Assisi non è solo religione. Qui si trovano infatti molte altre attrazioni di grande valore sia storico che artistico come l’Anfiteatro Romano, risalente all’inizio del I secolo d.C., e la Piazza del Comune, fulcro della città nel XIII secolo e luogo dove si apre il famoso Tempio di Minerva, costruito nel 30 a.C. e considerato uno dei templi romani meglio conservati al mondo. Sulla cima della collina si può inoltre trovare la Rocca Maggiore, una fortezza costruita nell’Alto Medioevo e dove pare che abbiano soggiornato sia Federico Barbarossa che Federico II.

Quando visitare Assisi

Dal punto di vista climatico, Assisi è facilmente visitabile tutto l’anno. La sua posizione sul Monte Subasio fa sì che l’estate in questa città sia calda ma non troppo e, soprattutto, molto ventilata durante tutto l’anno. L'inverno, inoltre, non è particolarmente rigido e il freddo è abbastanza sopportabile, pertanto potrai prenotare il tuo hotel ad Assisi anche nei mesi invernali. La primavera e l'autunno sono allo stesso modo due stagioni in cui è piacevole visitare la zona e, anche se l’incidenza di pioggia è piuttosto alta, troverai comunque piacevole soggiornare in questa meravigliosa cittadina umbra.

Assisi offre anche numerosi festival ai suoi visitatori, molti dei quali conosciuti in tutta Italia ed è quindi una buona idea prenotare un hotel ad Assisi il prima possibile. All’inizio di maggio si tiene il Calendimaggio, uno dei festival più popolari nella zona che include una rievocazione della vita nel Medioevo con tanto di sfida fra due fazioni cittadine, cortei, rappresentazioni teatrali, musica e balli. Il 22 giugno c’è la Festa del Voto in onore di quando Santa Chiara cacciò i Saraceni da Assisi, mentre alla fine di agosto si tiene il Palio di San Rufino in cui gli antichi quartieri della città si sfidano in un torneo con un contorno di musica e cortei medievali

Tuttavia, anche se non ami particolarmente la storia antica, qui potrai trovare diverse manifestazioni di tuo gradimento. A settembre, ad esempio, il paese ospita il Festival Internazionale per la Pace con concerti, conferenze, tavole rotonde e mostre d’arte sul tema mentre, se hai intenzione di prenotare un soggiorno last minute ad Assisi nel periodo autunnale, potrai partecipare alla Rassegna Cinematografica di Assisi, interamente dedicata a film, attori e ai registi italiani.

Dove alloggiare e cosa mangiare

Essendo Assisi un centro così importante dal punto di vista turistico, è molto facile trovare un alloggio nei dintorni. Oltre ai più economici ostelli e bed & breakfast, ci sono ovviamente molti resort e alberghi ad Assisi. Gli hotel di Assisi, infatti, sono numerosi, tutti ben tenuti e dotati di personale gentile e ospitale. Queste strutture generalmente dispongono non solo di camere accoglienti ed eleganti ma anche di piccoli centri benessere immersi nel verde della campagna umbra e di ristoranti con menù che includono i migliori piatti tipici della zona, dove potrai degustare il meglio della cucina tipica del posto.

Tutta la zona è rinomata per la sua gastronomia che, legata alla tradizione, offre pietanze semplici ma allo stesso genuine e con ingredienti di alta qualità. La prima prelibatezza da assaggiare durante il tuo weekend ad Assisi è senza dubbio il tartufo nero, un tubero molto versatile che viene servito sia come antipasto (in forma di bruschetta) sia come primo (un ottimo esempio sono i famosi strangozzi con il tartufo) sia come secondo, grattugiato su una tagliata di carne alla brace. Se si visita la zona durante i mesi più freddi, un primo piatto tipico da non farsi sfuggire è la zuppa di ceci o la sua variante arricchita di castagne, mentre per quanto riguarda i secondi il piatto più tradizionale è sicuramente la "testina di agnello al forno". Ma è nei dolci che la cucina locale dà il meglio di sé e la Rocciata di Assisi (simile allo strudel tedesco ed austriaco) è uno degli esempi più buoni della pasticceria locale.

Se non vedi l'ora di partire per un fantastico weekend ad Assisi non esitare: registrati sul nostro sito e potrai accedere a tante proposte e a numerosi sconti riservati solo ai nostri soci. Prenota ora online: la meravigliosa città di Assisi ti aspetta.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Umbria
  5. Weekend Assisi