Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggi a Verona

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Viaggi a Verona

Le nostre offerte

Viaggi a Verona, la città dell'amore e del buon vino

Viaggi a Verona, non solo Romeo e Giulietta

Viene naturale, quando si parla di Verona, pensare immediatamente ai due innamorati per eccellenza, Romeo e Giulietta, eppure essa è anche una fonte inesauribile di sorprese che potrai scoprire durante il tuo soggiorno in questa città. In ogni caso Verona è da sempre identificata come la città dell’amore per antonomasia e per questo rappresenta la meta adatta per un romantico viaggio con la tua metà. Prima di scoprire tutte le sue bellezza artistiche, però, almeno all’inizio dei tuoi viaggi a Verona, è d’obbligo una visita in via Cappello dove si trova il palazzo duecentesco che ospita il celeberrimo balcone reso famoso dal dramma shakespeariano e dove Romeo giurò amore eterno alla sua Giulietta. Il palazzo è visitabile e puoi affacciarti al balcone o toccare la statua in bronzo di Giulietta per una tipica foto ricordo. Il tour dell’amore può proseguire in via Arche Scaligere dove si troverebbe la casa di Romeo, in stile tipicamente medievale, di proprietà della famiglia Cagnolo Nogarola. Puoi visitare anche la tomba di Giulietta che, secondo la tradizione, si trova nei sotterranei dell’ ex convento di San Francesco al Corso dove il corpo della ragazza riposerebbe in un sarcofago di marmo rosso.

Nei tuoi viaggi a Verona dopo aver visitato i luoghi che testimoniano l’amore eterno fra Romeo e Giulietta, puoi dedicarti alla scoperta del resto della città. In particolare, se sei appassionato di shopping sarà particolarmente piacevole passeggiare tra le vie del centro storico o fra le bancarelle di Piazza delle Erbe alla ricerca di qualche capo d’abbigliamento esclusivo ed osservare i molti palazzi storici che la circondano, molti dei quali tipicamente medievali. Dirigiti, poi, verso Ponte Scaligero e Castelvecchio quest’ultimo da visitare anche per la presenza del Museo Civico. La chiesa di San Zeno risalente al XII sec che conserva una bellissima Pala dell’omonimo santo attribuibile al Mantegna è con il Duomo fra le architetture religiose da non perdere. A questo punto, dopo aver passeggiato a lungo per le strade di Verona potresti fermarti in uno dei tanti ristoranti per assaggiare i piatti locali fra i quali spiccano l’immancabile la polenta, il manzo bollito o le tagliatelle con fagioli e piselli, tutto accompagnato da uno dei vini DOC della zona. Ed infine come non concludere con uno dei dolci più famosi al mondo proprio di Verona? Una fetta di pandoro è davvero d’obbligo.

L’Arena di Verona e l’anello mancante

Altro simbolo della città che devi assolutamente vedere nei tuoi viaggi a Verona, conosciuto in tutto il mondo anche perché è solito ospitare eventi artistici internazionali, è l’Arena costruita agli inizi del I sec. a. C., tra la fine dell’impero di Augusto e l’inizio di quello di Claudio. Dopo il Colosseo e l’anfiteatro di Capua è il più grande anfiteatro d’Italia. Ha una forma ellittica, che permette di avere un’acustica perfetta ed è in grado di ospitare più di trentamila persone. Presenta 3 anelli concentrici ed era stata costruita per ospitare combattimenti tra gladiatori e bestie feroci poi, fino al Rinascimento, il materiale dell’Arena venne utilizzato dagli abitanti per costruire le proprie case. Teodorico usò, ad esempio, i marmi che ricoprivano la parte esterna per costruire il castello sulla collina di Castel San Pietro, che ora è andato del tutto distrutto. Così attualmente l’Arena è mancante dell’anello superiore e quindi più bassa di come era in origine. Nonostante ciò essa è un mirabile esempio di architettura romana nel quale sono ancora visibili dei sistemi idraulici sofisticati che permettevano di introdurre l’acqua per i giochi acquatici.

Tour all'interno e nei dintorni di Verona: alla scoperta di Veronetta e di Bardolino e del suo vino

La parte sinistra dell’Adige fu chiamata da Napoleone Veronette in segno dispregiativo poiché Verona fu divisa in due dal trattato franco-austriaco e quel lato fu dato agli austriaci. Eppure questa parte della città, pur essendo ricca di monumenti seppure quasi sempre esclusa dei percorsi turistici classici. Il borgo di Veronetta, originariamente nato su un isolotto nell’Adige, offre piacevoli spunti per tranquille passeggiate tra i suoi vicoli. Girovagando con calma per queste vie avrai l’occasione di visitare la chiesa di San Giorgio in Brigida, quella di Santo Stefano, fra le più antiche di Verona e la Villa Francescatti. L’antica abbazia di Santa Maria in Organo, poi, prende il nome da una macchina idrovora, l’organum appunto, che si trovava sulla parte ora interrata dell’Adige. Se vuoi godere di un bellissimo panorama sull’intera città ti consiglio di salire sul colle di Castel San Pietro e di tenere a portata di mano la tua macchina fotografica per immortalare la sua forma a scacchiera eredità della antiche strade romane. I vigneti caratterizzano le colline che arrivano fino alle rive del lago di Garda ed i tuoi viaggi a Verona può essere un’ottima opportunità per assaggiare direttamente dalle case vinicole i famosi vini DOC della zona. Il rosso Bardolino, ad esempio, prende il nome dall’omonima cittadina sul lago che conserva ancora la sua antica struttura medievale con mura scaligere e possenti torri. Naturalmente il vino è il re per eccellenza di queste tavole ed in gran parte dell’anno si celebrano feste in suo onore. Da non perdere poi un momento di relax da regalarsi in una delle tante strutture che propongono cure rigeneranti e tonificanti a base di mosto e vino.

Per trascorrere piacevoli e rilassanti viaggi a Verona, gli ingredienti ci sono tutti ma è anche importante scegliere un hotel in grado di fornire i servizi adeguati. Per decidere al meglio, risparmiando sulle tariffe, ti puoi affidare a professionisti del settore che offrono prezzi scontati anche del 70% su strutture di lusso iscrivendoti gratuitamente sul sito ed entrare a far parte di un club esclusivo grazie al quale verrai informato su tutte le occasioni di soggiorni di lusso in qualsiasi parte del mondo tu voglia andare.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Veneto
  5. Viaggi Verona