Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggio a Stresa

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Viaggio a Stresa

Le nostre offerte

Indimenticabili vacanze a Stresa, sul Lago Maggiore

Vacanze a Stresa; passeggiando sul Lago Maggiore

Trascorrere le vacanze a Stresa, la perla del Lago Maggiore, è un'esperienza affascinante e indimenticabile. Affacciata sulle rive dello specchio d'acqua, in una collocazione geografica che nei secoli ha contribuito a renderla una delle mete più amate per il turismo in Italia, Stresa riserva al visitatore un perfetto connubio fra natura incontaminata e capolavori architettonici, in un'atmosfera di rilassatezza e pace particolarmente indicata per cerca rifugio dallo stress e dalla frenesia della vita di tutti i giorni. I bellissimi paesaggi che circondano Stresa sono una gioia per gli occhi. La città si specchia direttamente sul Golfo, consentendo così una panoramica mozzafiato sulle tre Isole Borromee; l'Isola Bella, l'Isola Madre e l'Isola dei Pescatori.

E per chi agli scenari lacustri preferisce le escursioni, basta allontanarsi dal Lungolago e attraversare la cittadina per trovarsi in breve alle pendici del massiccio granitico del Mottarone, la Montagna dei Due Laghi, che divide il Lago Maggiore dal Lago d'Orta e con i suoi millecinquecento metri è meta (soprattutto nel periodo invernale) di appassionati di sci, ciclismo e arrampicate su roccia. L'incantevole bellezza dei paesaggi lacustri e di montagna che avvolgono Stresa è avvalorata da un clima particolarmente mite e idilliaco nella stagione estiva, mentre d'inverno le discese innevate del Mottarone forniscono il panorama ideale per gli appassionati di sci. Durante la bella stagione sulle pendici del monte è possibile avvistare esemplari della variegata fauna locale che comprende scoiattoli, cervi, cinghiali e volpi, ma anche mufloni (generalmente presenti sulle alture più impervie), zigoli e falchi. Durante le escursioni occorre tuttavia fare attenzione perché anche a bassa quota è facile imbattersi in rettili come le vipere, diffuse sul territorio. La flora comprende faggi, betulle larici e abeti rossi in gran numero, ma anche molte varietà di alberi e arbusti particolarmente rari, soprattutto nel Giardino Botanico Alpinia, situato a un'altezza di ottocento metri e che rappresenta un vanto non solo per il Mottarone e per Stresa ma per l'intero Piemonte.

La meta preferita dei grandi intellettuali del passato

Stresa nei secoli è stata meta privilegiata dei grand tour degli intellettuali e dei nobili di tutto il mondo, che per completare la propria educazione non potevano esimersi dal visitare borghi e scenari particolarmente caratteristici del panorama italiano. Fra i più illustri ospiti celebri di Stresa, che ne decantarono la bellezza e l'ospitalità nella loro corrispondenza privata e - in parte - nelle loro opere, figurano il romanziere inglese Charles Dickens e il poeta Lord Byron, ma anche figure prominenti della storia italiana come la regina Margherita di Savoia che proprio a Stresa aveva fatto della Villa Ducale la sua residenza preferenziale; sempre a Stresa Hemingway ambientò alcune delle scene più belle del suo capolavoro "Addio alle armi". L'importanza che Stresa ha rivestito nei secoli e il suo retaggio storico si può respirare ancora oggi aggirandosi per le vie della città nel corso di una vacanza; a Stresa si svolgono infatti un gran numero di festival letterari e iniziative artistiche e culturali che rendono la cittadina un punto di riferimento per chi, oltre a paesaggi incantevoli e un clima perfetto per rilassarsi e dimenticare gli affanni, cerca anche occasioni per lo studio e la divulgazione. Basta prenotare una stanza in uno dei numerosi hotel a Stresa, punto di riferimento per l'accoglienza del turista o del visitatore, per poi partire alla scoperta della città con tutto il suo vissuto e i suoi trascorsi, per molti versi ancora estremamente attuali.

Le isole Borromee si specchiano sui paesaggi di Stresa

L'accoglienza turistica è uno dei fiori all'occhiello di Stresa. Dall'ormeggio dei battelli per la navigazione delLago Maggiore i visitatori vengono convogliati verso i numerosi alberghi a Stresa dove è possibile soggiornare durante la propria vacanza; il comune di Stresa mette infatti a disposizione un gran numero di strutture di ricevimento e cura con particolare attenzione tutti gli aspetti legati al turismo. Aggirandoti per la città non avrai che l'imbarazzo della scelta su dove soggiornare; magari in uno degli hotel a Stresa che si affacciano direttamente sullo splendido e pittoresco lungolago, meta ideale per camminate rilassanti e per godere pienamente della bellezza del paesaggio. Dal lungolago che nella bella stagione si presenta in un tripudio di fiori coloratissimi, lo sguardo si perde fino alle tre Isole Borromee, che potrai visitare durante il tuo soggiorno a Stresa.

L'Isola Madre, la più grande, con il suo maestoso giardino botanico rappresenta una vera e propria fuga dal mondo odierno e saprà rapirti con le sue atmosfere idilliache; una foresta tropicale incantata che potrai esplorare liberamente, contemplando i colori e i profumi di innumerevoli varietà di fiori e piante provenienti da tutto il mondo e imbattendoti magari nei variopinti pappagalli o nei maestosi pavoni bianchi che abitano l'Isola Madre. Nell'Isola dei Pescatori il tempo sembra essersi fermato; la comunità si raccoglie in un piccolo borgo dove ritroverai inalterato il fascino di un antico villaggio di pescatori, con le viuzze e le stradine acciottolate, la Chiesa di San Vittore intorno a cui convergono le principali attività degli abitanti e gli innumerevoli ristorantini e trattorie dove è possibile gustare le specialità ittiche locali. Per finire, le magnifiche terrazzate di giardini all'italiana dell'Isola Bella, voluti dal Conte Borromeo già a partire dalla seconda metà del 1600, arricchiscono il territorio di Stresa di una magnificenza e di uno stile tipici della cultura barocca.

Se credi che Stresa e le sue atmosfere possano farti innamorare, la soluzione è a portata di click; registrandoti con noi avrai modo di visionare le migliori offerte per il tuo soggiorno. Un'occasione imperdibile, a tua disposizione solo per un tempo limitato; non lasciarti sfuggire l'opportunità di concederti delle magnifiche vacanze a Stresae immergerti così in una realtà di colori, profumi, tradizioni e scenari da favola, una gemma incastonata nel Piemonte e a cui le parole non possono rendere pienamente giustizia. Stresa, il lungolago, le isole Borromeee e il Mottarone ti aspettano con il loro straordinario fascino senza tempo.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Piemonte
  5. Vacanze Stresa