Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggio a Saint Pierre

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Viaggio a Saint Pierre

Le nostre offerte

Scegli le migliori offerte per le vacanze a Saint-Pierre

Un viaggio incantato tra i i castelli di Saint Pierre

Scegli di trascorrere le vacanze a Saint-Pierre,un borgo che sembra essere uscito dalle illustrazioni di un libro di fiabe, con il suo castello medievale che domina l'ampia vallata ed un territorio ricco di vigneti e meleti. Il castello di Sancto Pietro è uno dei manieri più antichi della Valle D'Aosta, un esempio unico nel suo genere grazie alla sua architettura spiccatamente fiabesca. Negli anni il castello di Sancto Pietro ha subito molti restauri, ed il più significativo risale all'800 con l'aggiunta delle quattro torrette laterali che donano all'intero complesso un alone di magia e mistero. Sancto Pietro, simbolo del piccolo borgo, è diventato dal 1977 la sede del Museo Regionale di Scienze Naturali. Il percorso di visita del Museo si snoda tra le nove sale del suggestivo castello, con le sue collezioni di botanica, geologia e mineralogia dedicate all'ambiente naturale della Valle D'Aosta.

Il viaggio nella storia di Saint-Pierre continua con la visita del castello Sarriod de La Tour, un classico esempio dell'architettura valdostana del Quattrocento. Sarriod de la Tour, circondato da una cinta muraria munita di alcune torrette difensive risalenti al XV secolo, è un complesso molto antico che ospita diversi affreschi interni dedicati alla Crocifissione e a San Cristoforo. Nell'ala nord del castello è presente la mostra permanente "Fragmenta Picta" e l'affascinante "sala delle teste", un salone con un soffitto ligneo dove sono intagliate figure antropomorfe, animali e mostri ancestrali. La cornice suggestiva dei castelli ospita ogni anno la manifestazione "Castelli di cultura", una serie di incontri culturali con gli scrittori ed i giornalisti più eminenti della Valle D'Aosta. Alle porte del pese troviamo un magnifico esempio di architettura religiosa: il Priorato di Saint-Jacquême, con la sua chiesa a pianta ottagonale ed il campanile con cuspide piramidale, un luogo fuori dal tempo che ospita una casa di riposo ed accoglie i sacerdoti in pensione. Il viaggio tra i siti storici di Saint-Pierre termina con la visita della cappella di Rumiod, risalente al XVI secolo e con la piccola cappella di Vétan costruita intorno al XV secolo.

La tradizione del Petit Rouge e della mela renetta

Il territorio di Saint-Pierre si caratterizza per la presenza di numerosi vigneti e per la coltivazione della "regina" delle mele, la renetta. I vigneti di Saint-Pierre arroccati sulla roccia granitica sono il terreno ideale per la produzione del famoso vino Torrette, un nome che trae origine proprio dalla sua prossimità alla rocca del castello Sancto Pietro; l'altitudine di 600 metri e la costante esposizione al sole contribuiscono alla creazione del re dei vitigni, familiarmente definito "petit Rouge", un vino rosso armonico, che si fregia della Denominazione di Origine Controllata. Il Torrette, è uno dei vitigni autoctoni più antichi della Valle D'Aosta, e la vendemmia nel pieno rispetto delle tradizioni è ancora eseguita manualmente. Nelle zone limitrofe al borgo di Saint Pierre, il paesaggio è dominato dalla presenza di numerosi frutteti che producono la rinomata mela valdostana, la Renetta. La mela Renetta conosciuta in tutto il mondo, è un frutto dalla polpa finissima e dolce, e qui a Saint-Pierre è possibile assaggiarla in tutte le sue declinazioni presso il negozio "Pain de Coucou", una piccola bottega di trasformazione che delizia i palati degli ospiti con la sua produzione casalinga di torte, crostate e marmellate a base di mela renetta. A Saint-Pierre è presente anche la Cofruit, il centro di raccolta e conservazione delle mele, dove tutti gli agricoltori della zona conferiscono i propri prodotti; la Cofruit inoltre offre ai propri affiliati la possibilità di imparare nuove varietà di mele e nuove tecniche di produzione. Concludi il tour enogastronomico durante le vacanze a Saint-Pierre con l'assaggio della fontina, un formaggio DOP dal sapore dolce e dalla pasta morbida, prodotto tradizionalmente dai pastori degli alpeggi.

Saint Pierre: il binomio indissolubile tra natura e sport

Saint-Pierre è il luogo ideale per entrare in contatto con la natura incontaminata e selvaggia di questo territorio dedicandosi a piacevoli passeggiate o escursioni. Partendo dalle pendici della roccia del castello di Sancto Pietro, il percorso escursionistico si snoda tra i vigneti ed i frutteti per inoltrarsi fin alle pendici dei monti che circondano Saint-Pierre; un itinerario percorribile sia a piedi o in mountain bike. La magia dei percorsi escursionistici può condurti fino alla Conca di Vètan, dove si gode di una splendida vista delle montagne del Gran Paradiso, il percorso si addentra poi per circa 7 km tra antichi ruscelli e boschi di larici fino ad arrivare all'altezza di 2000 metri. Per gli impavidi amanti del trekking è possibile seguire un antico percorso pianeggiante che attraversa le zone più nascoste e selvagge del territorio di Saint-Pierre, tra stretti sentieri e boschi fitti e maestosi. Saint-Pierre offre numerose attività sportive invernali, un vero paradiso per chi ama la neve e gli sport estremi, inoltre presso la "Terrazza delle Alpi" situata a 1800 metri è possibile assistere a numerose manifestazioni di sci alpinismo ed è un ottimo percorso per chi pratica lo snowboard. A Saint-Pierre si pratica il cat riding, uno sport che prevede la risalita verso i monti innevati con il gatto delle nevi o le racchette da sci ed una veloce discesa con gli sci; se ami lo sport estremo è impossibile non provare il Kiteski: una discesa velocissima con una vela o un aquilone muniti di sci o snow ai piedi. Se invece vuoi praticare lo sci su pista, a pochi km di distanza dal comune di Saint-Pierre si trovano gli impianti sciistici di Pila, La Thuile, Courmayeur e Cogne. Se si trascorrono le vacanze a Saint-Pierre nel periodo estivo, è possibile praticare molti sport: dal parapendio all'equitazione, dalla mountain bike all'arrampicata, per poi concludere con il rafting sui ruscelli o una visita al Parco Avventura poco distante dal borgo.

Per vivere un soggiorno all'insegna dello sport, della cultura e della buona cucina, non ti resta che prenotare con noi le tue incredibili vacanze a Saint-Pierre e partire: ti attendono giornate indimenticabili!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Valle d'Aosta
  5. Vacanze Saint Pierre