Diventa socio, così potrai approfittare dei nostri sconti.

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggio a Johannesburg con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Viaggio a Johannesburg
Le nostre vendite in corso di Vacanze a Johannesburg. per approfittarne
Le nostre vendite in corso di.
Le nostre vendite Vacanze a Johannesburg. per approfittarne
Vendite scadute.

Vacanze a Johannesburg: una città tutta da scoprire

Visitare Johannesburg

Passerai le tue prossime vacanze a Johannesburg? Allora preparati ad essere catturato dal fascino di questa città e del resto del Sud Africa. Fondata nel 1886 dopo la scoperta di una miniera d’oro, Johannesburg è purtroppo ricordata spesso a causa dell’ormai passato regime politico molto rigido e del fenomeno dell’apartheid, la separazione della popolazione bianca e di colore, che in passato ha portato a tensioni razziali e scontri sia tra civili che tra civili e forze dell’ordine. Oggi però questa situazione è ufficialmente risolta grazie in gran parte all’ex presidente Nelson Mandela, e questo rende Johannesburg non solo una città in espansione ma anche un’ottima meta vacanze.

Ma cosa c’è da vedere a Johannesburg? La prima cosa da fare è senza dubbio godersi una passeggiata in centro città, per ammirare l’architettura tipica del luogo e avere un assaggio dell’atmosfera che si respira in questa città. Puoi anche salire sulla Top of Africa al Carlton Centre, l’edificio più alto del continente da cui si può godere di un’incredibile vista sulla città. A seguire, l’attrazione più popolare è senza dubbio l’Apartheid Museum. Dedicato a questo periodo molto buio della storia cittadina, il museo include mostre abbastanza forti oltre a documenti video sui fatti dell’epoca e a momenti interattivi. Se ti interessa la storia recente un’altra tappa è sicuramente la Mandela House, la casa dove il grande statista visse sia con la prima che con la seconda moglie prima del suo arresto nel 1962.

Se invece ti interessa l’arte, tappe da non perdere assolutamente sono la Johannesburg Art Gallery, la più grande galleria d’arte in Africa con un’incredibile collezione di opere di artisti sia locali che internazionali, e il South African Museum of Rock Art, che offre ai suoi visitatori un’esposizione multimediale sull’origine dell’uomo e sulle più antiche pitture rupestri. Se la tua è una vacanza di famiglia, infine, un’ottima meta per bambini è senza dubbio Gold Reef City, un parco a tema basato sulla corsa all’oro avvenuta nella zona alla fine del XIX secolo adatto a tutte le età. E per rilassarsi dopo una lunga giornata, invece, ci sono i Montecasino Bird Gardens, casa di una grande varietà di rettili, piccoli mammiferi e ovviamente uccelli colorati.

Quando andare

Il clima è un fattore importante quando si pianifica un viaggio, e lo è anche per le tue vacanze a Johannesburg. La città, trovandosi su un plateau posto abbastanza in alto, ha un clima subtropicale: ciò significa che Johannesburg gode di un clima soleggiato in cui i mesi estivi (che in Sud Africa vanno da ottobre ad aprile) sono caldi, con temperature intorno ai 25°C, ma che vengono rinfrescati da acquazzoni pomeridiani. Anche i mesi invernali (da maggio a settembre) sono abbastanza caldi ed infatti le temperature raramente scendono sotto i 16°C.

Un altro fattore importante quando si pianifica un viaggio sono festività locali o eventi, e se è questo ad interessarti allora Johannesburg non ti deluderà visto che vanta uno dei panorami culturali più ricchi di tutto il Sud Africa. A febbraio c’è infatti il festival Dance Umbrella incentrato sulla coreografia e danza contemporanea con compagnie di ballo sia locale che internazionale. Gli amanti del cibo preferiranno invece il periodo tra la fine di luglio e l’inizio di agosto con il Good Food and Wine Show e le sue degustazioni di piatti tipici, fusion, e sperimentali firmati da grandi chef, mentre settembre è il mese per gli amanti di musica jazz e libri visto che si tengono ben due manifestazioni in questo periodo: lo Standard Bank Joy of Jazz Festival ed il Jozi Book Fair, rispettivamente dedicati a musica jazz contemporanea e letteratura. Ma l’evento più popolare in città è senza dubbio il Arts Alive Festival che si tiene tra agosto e settembre. Questo infatti unisce la danza alla poesia, alla musica, al teatro ed attira non solo un grande numero di visitatori ma anche di artisti da tutto il mondo.

Dove alloggiare e cosa mangiare

Johannesburg è la città più grande del paese oltre ad essere il capoluogo della regione del Gauteng e quindi non avrai problemi a trovare un alloggio per le tue vacanze tra le mille proposte che questo splendido posto ti offre inclusi hotel, resort, villaggi e guesthouse. Buona pratica è comunque evitare di uscire dalle zone del centro, più turistiche rispetto alle periferie della città. Infatti, nonostante Johannesburg non sia una città particolarmente pericolosa, alcune periferie particolarmente povere possono comunque essere un luogo da evitare per i turisti a causa di eventuali scippi. Non si corre particolare pericolo invece nelle aree centrali della città dove si trovano i grandi alberghi, musei e centri commerciali.

Per finire, quali sono le specialità di Johannesburg? Se ti stai domandando cosa gustare durante le tue vacanze a Johannesburg, è importante sapere che la cucina locale si divide in due rami: quello tipico delle popolazioni e tribù locali e quello nato in seguito alla colonizzazione prima e alle ondate migratorie poi. Se sei interessato alla cucina tribale, allora i piatti più amati del luogo sono senza dubbio quelli a base di carne di manzo sia fresca che essiccata, e spesso cotta sulla griglia. Anche se alcune verdure come fagioli e cavolo possono essere usate come contorno, la carne è parte della cultura del popolo Bantu e il vegetarianismo lascia molti perplessi.

Oggi comunque quella che da molti viene considerata cucina tradizionale è quella nata dai piatti introdotti dai coloni. Tra questi molto amati come piatti di carne sono le boerewors, una sorta di salsiccia, e le frikadelle, polpette spesso fritte. Molto amato è anche il potjiekos, uno stufato di carne con verdure, così come il chakala, altro stufato ma di sole verdure e molto piccante. Anche il pesce è molto amato, e la specialità più apprezzata è sicuramente il gesmoorde vis, merluzzo salato cotto con patate e pomodori e servito con marmellata di albicocche per un gusto agrodolce. Il dolce più amato in assoluto e da provare durante il proprio soggiorno è invece il pudding di Malva, un dolce spugnoso all’albicocca di origine olandese. Cosa aspetti quindi? Registrati sul sito e prenota ora il tuo viaggio a Johannesburg!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Sudafrica
  4. Vacanze Johannesburg